Principale > Papilloma

Tigna: come trattare un bambino

La tricofitosi è una malattia infettiva che colpisce la pelle, i capelli e le unghie. Non è così innocuo come potrebbe sembrare a prima vista, in quanto può lasciare permanentemente macchie o zone calve sulla pelle e sul cuoio capelluto. La tigna nei bambini è più comune all'età di 4-13 anni e può essere completamente curata se cerchi aiuto in tempo.

Fattori che attivano l'infezione

Tigna è un nome comune che combina due forme della malattia: trichophytosis e microsporia. La fonte dell'infezione è una persona malata o un animale infetto (gatti, cani, criceti).

Ci sono diversi agenti patogeni: funghi Trichophyton, parassiti sul corpo umano e Microsporum, che colpiscono sia le persone che gli animali. La malattia è altamente contagiosa: è facilmente trasmessa sia direttamente sul contatto con il paziente, sia attraverso oggetti su cui sono lasciate scaglie, capelli e lana.

Le forme di lichene spora mantengono la virulenza (capacità di infettare) nell'ambiente esterno per anni: su tappeti, mobili imbottiti e vestiti. I funghi sono resistenti agli effetti delle radiazioni ultraviolette e all'azione di molti disinfettanti.


Oltre all'agente infettivo, sono necessarie le seguenti condizioni per lo sviluppo della malattia:

  • diminuita immunità del corpo - indolenzimento, carenza di vitamine;
  • funzione di barriera cutanea sottosviluppata nei bambini;
  • violazione dell'integrità della pelle: ferite, crepe, graffi.

Segni e forme

Secondo la prevalenza e la profondità dell'affetto, i licheni sono divisi nelle seguenti forme:

  • superficiale sulla pelle liscia;
  • sul cuoio capelluto;
  • cronica;
  • profondo - infiltrativo-suppurativo.

Le spore del fungo, catturate in condizioni favorevoli, vengono introdotte nella pelle vicino alla bocca del follicolo pilifero e iniziano a moltiplicarsi, distruggendo gradualmente la cuticola dei capelli.

Quadro clinico

La sintomatologia dipende dal tipo di fungo, dallo stadio della malattia e dalla localizzazione del processo patologico.

Pelle versicolor liscia

Sulla pelle appaiono punti arrotondati rosa-rosati con un bordo distinto. Un bordo di papule e vescicole è formato attorno ai bordi. Al centro dello spot ci sono le scale rosa-grigiastro. La pelle delle diverse parti del corpo può essere colpita: viso, collo, busto, gambe. Il micelio fungino si diffonde nello strato superficiale dell'epidermide e si nutre di proteine ​​cheratiniche, il principale materiale da costruzione che costituisce la pelle.

Senza un trattamento adeguato, il processo viene accelerato, i punti a forma di anello aumentano di dimensioni e possono fondersi.

Licheni del cuoio capelluto

Spesso la malattia del bambino è nascosta, l'aspetto della desquamazione sulla pelle sotto i capelli viene scambiato per forfora e il trattamento antimicotico specifico inizia in ritardo. A poco a poco, sulla testa si formano grandi lesioni da 3 a 10 cm di diametro, dove i peli si staccano a livello della pelle. Sembra che ci siano delle patch ritagliate, da cui il nome della malattia: tigna. Creava punti calvi lungo i bordi dei quali si formano bolle d'acqua. Quando vengono aperti, il liquido sieroso si diffonde e asciuga le croste giallastre. Il prurito e l'infiammazione, di regola, in questa forma non sono osservati.

La privazione può essere complicata da reazioni allergiche, lesioni cutanee purulente, atrofia dei follicoli piliferi, che si conclude con cambiamenti cicatriziali nell'epidermide e alopecia parziale (perdita di capelli).

Altre forme della malattia

Con la sconfitta delle unghie, cambia il colore e la struttura della lamina ungueale: si sbriciola, esfolia, si assottiglia o, al contrario, diventa spessa.

La privazione cronica nei bambini non è osservata. La forma eritematosa edematosa inizia nei bambini indeboliti, quando la reazione locale sotto forma di macchie rosse a forma di anello è accompagnata da una reazione generale, accompagnata da un aumento della temperatura, un aumento dei linfonodi regionali. I bambini diventano lunatici, spesso piangono: sono preoccupati per il prurito, il bruciore nelle lesioni.

La sudorazione del sangue rende la pelle umida, crea un mezzo nutritivo, che porta rapidamente a un'infezione batterica secondaria e allo sviluppo di complicanze purulente. Questo modulo può essere curato solo in ospedale.

trattamento

La diagnosi è fatta da un dermatologo sulla base di:

  • sintomi caratteristici della malattia;
  • test diagnostico - punti di luce specifici sotto l'ultravioletto della lampada di Wood;
  • rilevamento di micelio e spore fungine in raschiature prelevate dalle zone colpite.

Il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente dopo la diagnosi. La malattia progredisce rapidamente, i follicoli piliferi possono atrofizzarsi - quindi in questo luogo i capelli non crescono e sarà impossibile sbarazzarsi di punti calvi sulla testa.


La terapia complessa comprende sia farmaci antimicotici locali che sistemici.

È particolarmente difficile e lungo trattare la dermatofitosi del cuoio capelluto, perché il fungo penetra in profondità nel derma ei rimedi locali agiscono solo a livello dello strato superficiale.

compresse

Efficace farmaco antifungino - Griseofulvin. Il meccanismo della sua azione si basa sul fatto che la sostanza attiva del farmaco entra in una forte connessione con i cheratociti, rendendoli inadatti alla nutrizione dei funghi. Come sloughing dell'epitelio cornificato, il corpo viene rilasciato dalle cellule infette.

Nella pediatria orale, oltre alle compresse, viene utilizzata una sospensione. Assegna bambini di età superiore a 2 anni. Poiché il farmaco viene assorbito meglio in presenza di grasso, viene assunto dopo i pasti con un cucchiaino di olio vegetale.

La terbinafina ha un efficace effetto antifungino su microsporia e trichophytia. Ha la capacità di accumularsi in alte concentrazioni nella pelle, nei follicoli piliferi e nelle unghie. Approvato per l'uso nei bambini da 3 anni.

Lamicon, il principio attivo è terbinafina. Queste sono compresse rivestite che si sciolgono bene nel tratto digestivo. Assegna bambini da 6 anni.

Il ketoconazolo ha un'azione fungicida pronunciata contro vari tipi di funghi, compresi i dermatofiti. È prescritto per i primi segni di malattia per i bambini dai 3 anni di età, la dose è calcolata rigorosamente dal peso corporeo del bambino. Per migliorare l'assorbimento delle bevande alcoliche bevute.

La durata della terapia è in media:

  • con micosi di pelle liscia - 2-4 settimane;
  • cuoio capelluto - più di 4 settimane;
  • con onicomicosi - 6-12 settimane.

Strutture all'aperto

A livello locale, nel trattamento della tigna, vengono utilizzate varie forme di dosaggio sotto forma di unguenti, creme, gel e shampoo contenenti agenti antimicotici. Il principio attivo è a contatto con i funghi, ha un effetto distruttivo su di loro, impedisce un'ulteriore diffusione dell'infezione a una pelle sana.

Tutti i farmaci sono prescritti da un medico. Il tentativo di far fronte a questa malattia da solo porta alla progressione del processo patologico e alle gravi complicanze.

  1. Catrame di zolfo e unguento di zolfo: prodotti naturali sicuri che agiscono sui parassiti di un complesso.
  2. Unguento salicilico - ha effetto anti-infiammatorio, anti-fungine ed esfoliante. Non è raccomandato per l'uso sul viso.
  3. Lamisil, 1% pomata - nella sua composizione contiene un fungicida terbinafina. Non prescritto per il trattamento di bambini sotto i 12 anni di età.
  4. Mikospor - unguento con il principio attivo bifonazolo. Penetra bene nella lamina ungueale, quindi lo strumento viene utilizzato per onicomicosi. Sotto la supervisione di un medico, i bambini vengono trattati dopo 1 anno.
  5. Bifonazol-unguento, soluzione - il principio attivo interrompe la sintesi della membrana delle cellule fungine e ne impedisce la riproduzione attiva. Sii prudente, prescritto ai bambini, un breve corso di non più di 2-3 settimane.
  6. La soluzione di Yodditserin consiste di glicerina e iodio. Adatto per il trattamento del cuoio capelluto, favorisce la guarigione delle ferite e migliora la desquamazione.

Quando i capelli trichophytia come un aiuto, lavare la testa ogni 2 giorni con shampoo antifungini con ketoconazolo o disolfuro di selenio. Grandi fuochi con peeling, simili alle placche, spalmati di pomata di catrame di zolfo per la notte.

prevenzione

Ci sono diverse regole universali, osservando quali, puoi proteggere il bambino non solo dalla tigna, ma anche da molti altri problemi:

  1. A causa dell'alta infettività della malattia, è necessario limitare il più possibile il contatto dei bambini con animali da strada, potenziali portatori di infezione. Animali domestici (cani, gatti) esaminati periodicamente da un veterinario.
  2. È necessario fin dalla prima infanzia per infondere abilità igieniche in un bambino: lavarsi le mani dopo una passeggiata, non usare le cose di altre persone - pettine, asciugamano, scarpe, cappelli.
  3. Assicurati di rispettare rigorosamente le norme igienico-sanitarie nelle istituzioni per bambini. Quando viene identificato un paziente con trichophytosis, tutte le stanze sono disinfettate, viene eseguito un esame quotidiano della pelle e del cuoio capelluto dei bambini che potrebbero essere stati in contatto con il malato. Il paziente è stato ammesso nella squadra dei bambini quando tutti i sintomi sono scomparsi, con tre test negativi per la presenza di funghi nelle raschiature.
  4. L'immunità dei bambini dovrebbe essere mantenuta ad un livello elevato con l'aiuto di una buona alimentazione, esercizio fisico, indurimento.

Trattamento del bambino tigna a casa

Tigna (in medicina nota come microsporia o trichophytosis) è una malattia fungina che colpisce la pelle. Il sito preferito di localizzazione è il cuoio capelluto, è meno comune su braccia, gambe, addome o schiena e in casi molto rari, la lamina ungueale. La base della malattia sono i funghi del genere microsporum o trihofiton, con un corpo ramificato e filamentoso. Come trattare la tigna in un bambino?

  • Modi di infezione
  • Trattamento esterno di privare un bambino
  • Trattamento sistemico
  • prevenzione

La disseminazione intensiva contribuisce alla loro capacità di formare spore in grandi quantità. Questo tipo di fungo è altamente resistente a vari disinfettanti e al calore.

Nell'ambiente (suolo, lettiera animale o oggetti in legno), il fungo può durare fino a 1,5 anni, indipendentemente dal clima, se fa caldo o piove.

Come viene trasmessa la tigna in un bambino:

  • da un'altra persona già infetta
  • animali, come: cani, gatti, topi, porcellini d'India (e non importa che i senzatetto siano animali o animali domestici)
  • giocando sul terreno o sulla sabbia, dove precedentemente si trovava l'animale infetto (aumenta il rischio di infezione possibili ferite o graffi sul corpo del bambino, attraverso cui il fungo penetra nel corpo più velocemente)
  • cappelli, asciugamani, pettini e altri prodotti per la cura personale di altre persone

Le spore di funghi intrappolati sul corpo iniziano a invadere la pelle, moltiplicandosi rapidamente e germogliando, il che viene promosso dalle condizioni della serra. Essendo vicino al bulbo pilifero, il fungo inizia a distruggere la cuticola, accumulando le sue dispute tra le sue squame.

Potresti anche essere interessato a:

  1. Trattiamo te stesso - come sbarazzarsi delle verruche a casa, leggi qui.
  2. Allergia all'ambrosia - sintomi, segni. Cosa fare se malato?
  3. Ateroma di cosa si tratta e come trattarlo
    http://idermatolog.net/boleznikogi/ateroma-chto-e-to-takoe.html

Circondando i capelli, le spore riempiono l'intera lampadina. Un sistema immunitario infantile immaturo e anche i capelli folti sono l'habitat migliore per questo tipo di fungo, quindi i bambini costituiscono la più grande percentuale di incidenza della tricofitosi.

Trattamento esterno della tricofitosi nei bambini

È molto importante quando si rileva tigna in un bambino, per mostrarlo a un dermatologo. La particolarità della malattia sta nell'atrofia dei follicoli piliferi, dopo di che i capelli non crescono più.

Il trattamento della tigna nei bambini è caratterizzato da una maggiore cautela nella scelta dei farmaci. La preferenza è data ai prodotti naturali, che sono basati su: catrame, iodio, zolfo o acido salicilico.

Come trattare la tigna in un bambino può essere richiesto solo da un medico che condurrà test speciali per possibilmente una reazione allergica causata dal farmaco.

Unguento spesso usato per la tricofitosi nei bambini:

Oxolinic unguento al 3% per uso topico. Applicato al giorno 2 p. con una durata di 2 settimane (a seconda della negligenza della malattia, il trattamento può richiedere fino a 2 mesi). Le controindicazioni possono essere l'intolleranza individuale dell'organismo, all'ossina presente nella composizione.

Lamisil. L'agente contiene terbinafina, che mostra un effetto fungicida su funghi dimorfici e muffa. Lo strumento viene applicato due volte al giorno. Il corso del trattamento dura da 1 a 2 settimane. È controindicato per i bambini sotto i 2 anni.

Unguento di catrame di zolfo. Gli ingredienti del pomata sono catrame e zolfo (il petrolato è usato come sostanza per un mucchio di componenti). Applicare lo strumento sulla zona danneggiata prima di coricarsi e uno spesso strato. Il termine di applicazione non è limitato (fino al completo recupero). Le controindicazioni nell'applicazione non sono installate.

Con una forte sconfitta della pelle, possono essere prescritti farmaci come "Dimexidina" e "Triderm".

Per quanto tempo la tigna è trattata in un bambino e la modalità di utilizzo di questi farmaci è determinata dal medico curante. Spesso, il trattamento di un piccolo paziente avviene in un ospedale, dove viene prescritto un trattamento complesso con terapia antibatterica.

Come trattare la tricofitosi nei bambini con le pillole

Uno dei rimedi efficaci per tigna nei bambini è "Griseofulvin" - un antibiotico. È prescritto nella terapia generale con unguenti o creme in uno stadio più avanzato della malattia. Il farmaco è prodotto in compresse, normale 125 gr. L'assunzione giornaliera avviene 4 volte al giorno, durante i pasti.

Insieme al farmaco si consiglia di utilizzare 1 cucchiaino. olio (vegetale). Ciò aiuterà a dissolvere meglio la griseofulvin e ad aumentare il tempo di esposizione.

Per i bambini di età inferiore ai 3 anni, questo farmaco è prescritto sotto forma di sospensione. Alla velocità di 1 tab. = 8,3 ml di sospensione.

Quanto viene curata la tricofitosi in un bambino in questo modo? La durata del trattamento continua fino a quando viene determinato il primo risultato negativo in relazione ai funghi. Dopo di ciò, il farmaco viene assunto per altre 2 settimane, ma dopo un giorno.

La durata del trattamento è di circa 2 mesi. Durante il trattamento della tigna nei bambini sulla testa, i capelli vengono completamente rasati. Puoi rimuovere i capelli applicando sugli occhi del cerotto un 5% di griseofulvin.

Terbinafin, che è anche disponibile in compresse con una dose di 125 o 250 mg, può servire come sostituto di griseofulvin. Per il trattamento della microscopia in un bambino, il farmaco viene prescritto tenendo conto del peso corporeo del paziente.

La ricezione avviene una volta al giorno, ma la durata dipende dai risultati dell'analisi. Terbinafin è ben tollerato. Se si verifica dolore all'addome (si verifica in rari casi), si osserva una certa dieta.

La tricofitosi nei rimedi popolari per bambini è anche possibile.

La prevenzione della tigna nei bambini include l'osservanza di semplici regole che tutti e il bambino devono sapere:

  • non lasciare che il bambino tocchi animali randagi
  • guarda attentamente gli animali domestici che vanno fuori
  • spiega al bambino che non puoi usare le cose di altre persone (vestiti, pettini, ecc.)
  • insegnare a tuo figlio a lavarsi le mani con il sapone dopo una passeggiata

Se l'infezione è avvenuta, è necessario ridurre al minimo la moltiplicazione del fungo.

Oltre al trattamento prescritto dal medico, i genitori devono osservare che il bambino non è in stanze con umidità aumentata. L'attenzione è rivolta ai vestiti del bambino, che dovrebbero essere fatti di tessuti di cotone.

La dermatofitosi è caratterizzata da infiammazione, arrossamento, desquamazione della pelle liscia e epidermide sotto i capelli sulla testa. Trattare tigna in bambini con farmaci per uso esterno - unguenti, soluzioni antisettiche. I farmaci vengono applicati direttamente sul sito dell'infezione per inibire la crescita del micelio fungino. L'efficacia della terapia locale dipende dal rafforzamento dell'immunità locale e generale, dal rispetto dei requisiti di igiene. La durata del trattamento va da 1-3 settimane a diversi mesi.

Come si manifesta la tigna?

Trichophyton e microsporum si nutrono di cheratina, la principale proteina di costruzione della pelle e dei capelli. Il danno si presenta sotto forma di un anello rosso, ispessito dal bordo. Il centro luminoso del punto si espande, è possibile vedere il restauro di una pelle sana. La malattia è associata a prurito e desquamazione, perdita di capelli nei bambini sulla testa.

Nomi medici per tigna - "trichophytosis", "microsporia", "dermatophytosis". I funghi appartenenti ai generi Trichophyton e Microsporum si sono diffusi nello strato corneo con micelio filamentoso attorno al fuoco iniziale, come nella foto qui sotto.

Manifestazioni cliniche della tigna in un bambino:

  1. Macchie rotonde con capelli rotti e bordi chiari. La dimensione dei centri di calvizie sulla testa - da 3 a 5 millimetri.
  2. Macchie circolari o rotonde sulla pelle, dipinte di rosso con un cuore rosa.
  3. La superficie del focolare è coperta da scaglie di luce, i confini sono chiaramente delineati.
  4. Il bordo del punto è dipinto in colore rosso vivo, è costituito da croste, sorge sopra la pelle sana.
  5. Il prurito amplifica periodicamente, ma nel complesso la piccola area al centro, preoccupa un po 'il bambino.

La tigna nella testa di un bambino può essere riconosciuta da fasci di capelli rotti, desquamazione della pelle. "Tagliare" questa malattia si chiama per la somiglianza con un taglio di capelli corto. A volte scabs e pus appaiono nella lesione. Sintomi come bruciore e dolore sono aggravati dall'infezione batterica, dalla suppurazione e dall'infiammazione. Poi il bambino inizia a febbre, linfonodi ingrossati.

L'infezione fungina viene trasmessa ai bambini attraverso il contatto con persone infette, cortile e animali domestici. Principalmente bambini in età prescolare e studenti più giovani sono malati.

L'infezione della tigna è associata alla formazione di un numero enorme di spore resistenti al calore e varie sostanze antisettiche. Il fungo è in grado di mantenere la vitalità nelle fessure del pavimento, i villi della lettiera animale domestico, nel terreno. Il periodo di incubazione nei bambini dopo la penetrazione delle spore nell'epidermide dura da 1-2 settimane a 2 mesi. Se l'immunità locale è debole, le spore germogliano più rapidamente nel micelio.

Come viene diagnosticata la trichofitosi?

Il dermatologo alla reception utilizza per studiare l'area interessata della pelle liscia o del cuoio capelluto della lampada di Wood, che crea una luce fluorescente. Il fungo è determinato da un colore verdastro su uno sfondo viola. I medici usano altri metodi, perché ogni metodo separatamente non fornisce sempre un'immagine accurata.

Per l'esame microscopico in laboratorio si studiano i raschiamenti dalle macchie sulla pelle del paziente. Esaminare il farmaco al microscopio per rilevare le cellule del patogeno tigna. Inoltre, la coltura delle spore viene eseguita sui terreni nutritivi in ​​un laboratorio. Lo specialista esamina la coltura e determina accuratamente le specie del fungo che ha colpito la pelle.

Come trattare la tigna in un bambino?

I metodi di cura della tricofitosi non sono sempre efficaci, sebbene l'auto-guarigione sia possibile dopo la fine dell'adolescenza. Il medico decide come curare il bambino, quali farmaci dare la preferenza. Il dermatologo seleziona il principio attivo e il dosaggio in base al tipo di agente patogeno, all'età e alla salute del paziente, alla gravità della malattia.

Nomi internazionali non brevettati per i farmaci anti tigna:

  • Imidazoli: bifonazolo, clotrimazolo, econazolo, isoconazolo, ketoconazolo, miconazolo, ossiconazolo.
  • Antibiotici antifungini: griseofulvina, nistatina.
  • Allylamines: naftifine, terbinafine.
  • Triazoli: fluconazolo, itraconazolo.
  • Morfolina: Amorolfina.

Il trattamento della tigna nei bambini richiede un atteggiamento schizzinoso nella scelta dei farmaci. È molto importante non iniziare la malattia, perché una lesione cutanea profonda porta ad atrofia dei follicoli piliferi, la comparsa di cicatrici evidenti. Il fungo sulla testa e i capelli sono trattati con preparati orali. Il micelio colpisce i follicoli piliferi nel derma e, quando si applica l'unguento, la concentrazione del principio attivo è bassa.

Come trattare la trichofitosi della testa?

I capelli vengono lavati con uno shampoo curativo con ketoconazolo o disolfuro di selenio a giorni alterni per 6 settimane. Secondo le recensioni, il secondo strumento è meno irritante per la pelle. Nei casi difficili, il medico prescrive griseofulvina, terbinafina, itraconazolo, fluconazolo a un paziente con compresse di tigna, capsule o sospensioni con farmaci.

Allo stesso tempo, vengono utilizzate soluzioni antisettiche e creme medicinali. I capelli dei bambini vengono rasati ogni giorno solo nell'area dei punti o completamente.

Le compresse di Griseofulvina sono prescritte per via orale in caso di grave decorso della tigna e di altre malattie fungine. La dose stimata è di 10-25 mg per 1 kg di peso del paziente. I pediatri raccomandano, insieme alle compresse, di bere un cucchiaino di olio vegetale per aumentare il periodo del farmaco. La terapia continua per 2-2,5 mesi dopo il miglioramento dei sintomi. Effetti collaterali del farmaco: aumento della sensibilità alla luce, debolezza, vertigini, dolore addominale, vomito, diarrea.

Le capsule "Terbinafin" sono prescritte per la somministrazione orale. Se il bambino pesa meno di 20 kg, allora danno 62,5 mg / kg / giorno. Un bambino di età superiore ai 4 anni può assumere 125 mg del farmaco una volta al giorno. La dose per il trattamento della tricofitosi nei bambini di 35-40 kg è di 250 mg. Il trattamento dura 4-8 settimane. Effetti collaterali del farmaco: eruzione cutanea, prurito, alterazione del gusto, dolore addominale, vomito, diarrea.

Come trattare la tricofitosi in un bambino sul corpo?

Il miglior risultato si ottiene attraverso l'uso combinato di antisettici locali con unguenti antifungini. Gli antisettici agiscono sul micelio e sulle spore, non danneggiano le cellule dell'epidermide. Applicare alla cauterizzazione delle macchie di tricofitosi nei bambini tintura di iodio 5%, alcool salicilico 2%, liquido Castellani (fucorcina). Trattare con una zona colpita da un fungo antisettico due volte al giorno.

Soluzioni, unguenti, gel, creme e lozioni con componenti antifungini vengono applicati esternamente. Il principio attivo del gel "Lamisil" - terbinafina - agisce come un fungicida, distrugge gli agenti causali della tigna. Utilizzare il farmaco per il trattamento di bambini da 12 anni. Il gel dermatologico viene applicato una volta al giorno sul punto della tigna e massaggiato delicatamente. La durata della terapia è di 7 giorni. Già il primo giorno di utilizzo si notano segni di miglioramento.

Unguento solforico per tigna nei bambini contiene zolfo medico e vaselina. Lo strumento viene applicato sulla pelle interessata prima di andare a dormire sotto la benda. Applicare unguento di zolfo per completare la cura.

I genitori considerano il trattamento dei rimedi popolari sicuri per i bambini. Tuttavia, l'efficacia dei metodi alternativi è spesso bassa. Le erbe, l'aceto di sidro di mele, la tintura di aglio di propoli e altri rimedi popolari possono essere utilizzati in aggiunta al trattamento di base della tigna in un bambino.

Come garantire la prevenzione dell'infezione con tigna?

Il paziente è considerato recuperato dopo la guarigione delle lesioni già guarite e non compaiono nuovi punti. Sulle aree precedentemente colpite non dovrebbe essere un bagliore verde sotto la lampada Wood. Raschiare dalla pelle viene effettuato tre volte con un intervallo di una settimana. Nei test di laboratorio non dovrebbero esserci spore fungine.

Prevenzione della tigna nei bambini:

  1. Lavarsi accuratamente le mani con sapone antibatterico dopo i giochi di strada con gli animali domestici.
  2. Non usare oggetti e cose di altre persone: un pettine, vestiti e un cappello, un asciugamano.
  3. Lavare i vestiti e la biancheria intima in acqua calda, dopo l'asciugatura, stirare con un ferro caldo.
  4. Giocattoli e varie superfici in casa per pulire con disinfettanti.
  5. Assicurarsi che la pelle del bambino sia asciutta, specialmente nelle pieghe.
  6. Evitare il contatto con animali randagi.
  7. Tratta gli animali malati.

I genitori dovrebbero prestare attenzione all'aspetto della forfora nei bambini, come precursore della dermatite seborroica e della tricofitosi. Un'infezione fungina indebolisce la pelle e il cuoio capelluto. Un bambino si gratta la testa, i capelli si spezzano, si rompono. Trattare pazientemente la tigna, non saltare l'ingestione o applicare farmaci antimicotici sulla pelle.

La tigna nei bambini è un problema spiacevole. Il più delle volte, indossando un cosmetico, meno spesso - una natura patologica, che i genitori spesso incontrano. Come trattare la tigna in un bambino ma non nuocere? Quali sintomi si manifestano e quali misure preventive dovrebbero essere seguite per non provocare esacerbazioni o ricadute?

I sintomi della tricofitosi nei bambini

Ogni genitore dovrebbe essere ricordato - i bambini spesso si ammalano di una tigna del tipo di lichene a causa dell'immunità non formata. Il fungo può colpire sia la parte pelosa del corpo che il derma liscio.

È importante! Rafforzare l'immunità indurendosi e uno stile di vita sano, una buona alimentazione del bambino - un impegno non solo per la salute, ma anche l'assenza di un problema come tigna.

I principali sintomi della patologia sono:

  1. Il cuore che si priva del corpo stesso, la parte pelosa della testa all'inizio assomiglia a un punto chiaramente delineato, di colore rosa chiaro o rossastro.
  2. I capelli diventano appiccicosi e opachi, spesso divisi.
    Il punto sulla testa aumenterà di dimensioni, il suo centro inizia a staccarsi e crustare.
  3. Se il fungo infetta la pelle liscia, il lichene acquisisce la forma di un punto luminoso con un bordo, mentre si sviluppa assume la forma di una placca con noduli caratteristici.
  4. Tigna in un bambino può provocare attacchi di emicrania e febbre, perdere l'appetito e diventare irrequieto.
  5. Se a una lisi viene aggiunta un'infezione secondaria, il processo infiammatorio si sviluppa, oltre che sulla pelle, sulla lamina ungueale, che si rompe e si esfolia facilmente.

È importante! La malattia stessa può manifestarsi in forma latente - il bambino in questo caso infetterà le persone che lo circondano.

Tipi di tigna in un bambino

Tigna toglie il fungo, classificato nel gruppo Trichophyton e Microsporum, e tenendo conto della fonte di infezione, i medici parlano di queste forme:

  1. Forma antropionica - in questo caso, il percorso dell'infezione da una persona infetta a una persona sana, sebbene la tigna nei bambini sia trasmessa attraverso articoli per la casa, articoli per l'igiene, attraverso il contatto tattile con una persona infetta.
  2. Le specie zoonotiche si diffondono un po 'di più - in questo caso, sia gli animali domestici che quelli selvatici, oggetti con cui i portatori del fungo contattati, saranno la fonte dell'infezione, attraverso la sabbia e così via.

Inoltre, i medici condividono questi tipi - superficiali, di tipo leggero, di forma cronica del flusso, nonché infiltrativi-suppurativi. Ciascuna delle forme descritte ha un'incubazione specifica, periodo di latenza - per esempio, il tipo più superficiale e leggero scorre in una forma latente da 5 a 7 giorni, allo stesso tempo, la forma infiltrativa-suppurativa potrebbe non manifestarsi come sintomatologia negativa.

Vale la pena ricordare! La fonte dell'infezione, come possiamo vedere, può essere sia un animale che un uomo.

Trattamento per tigna nei bambini

L'intero corso del trattamento all'inizio prevede l'osservanza di una serie di regole semplici ed efficaci che rafforzeranno l'effetto positivo del corso principale. Cosa dovrebbero fare i genitori quando hanno scoperto per il loro bambino?

  1. Per eliminare il bagno al fine di evitare processi patologici in profondità nella pelle - un massimo di una doccia, dopo di che vale la pena lasciare asciugare la pelle in modo naturale, senza strofinare con un asciugamano.
  2. Il bambino deve disporre di articoli separati di igiene, biancheria da letto e l'abbigliamento stesso - da tessuti naturali.
  3. Non dovresti permettere al bambino di essere esposto alla luce solare diretta per un lungo periodo di tempo, di escludere qualsiasi situazione stressante e di non permettere l'ipotermia e il surriscaldamento.
  4. È necessario equilibrare il cibo - un massimo di vitamina e un minimo di cibi nocivi, piccanti e salati, grassi.

Il trattamento per tigna prevede l'uso di prodotti esterni - formulazioni antifungine di unguenti medicinali, contenenti zolfo nella sua composizione, così come la sua composizione salicilica arricchita, tintura alcolica di soluzione di iodio. Il tempo di trattamento richiede 5-7 settimane, quando agenti antifungini esterni sono integrati con procedure fisioterapeutiche - UHF e UFO, un corso di terapia a microonde e l'uso dell'elettroforesi. Successivamente, consideriamo questi strumenti in modo più dettagliato.

È importante! Le regole presentate sono semplici ed efficaci, che sono facili da implementare, ma soddisfacendole salverà il bambino dalla possibilità di infezione.

Unguento nella lotta contro tigna

Come trattare la tigna in un bambino? Prima di tutto - unguenti e questi includono i seguenti farmaci:

  1. Sulfuree e solforico-saliciliche, o unguenti, che combinano zolfo e catrame, mostrano un'alta efficienza di trattamento - sono spesso preparate in farmacia secondo una prescrizione prescritta da un dermatologo.
    Con una tigna superficiale, l'unguento Lamizin aiuta perfettamente, con lesioni cutanee più profonde in un bambino, Triderm o Dimesksidin.
  2. Non meno popolare è il trattamento della tigna è unguento, che comprende gli ormoni - la cosa principale da ricordare è che applicarli nella lotta contro la patologia è un breve periodo di tempo.

L'unguento viene utilizzato secondo lo schema prescritto dal medico - ma il più delle volte è sufficiente curare il lichene 3-5 volte al giorno. Ma se le lesioni sono di grandi dimensioni, è integrata con antibiotici.

Vale la pena ricordare! Non praticare l'auto-trattamento - solo il medico dovrebbe prescrivere il farmaco e il regime di trattamento.

Medicina tradizionale per aiutare

La tigna di un bambino sulla testa e in tutto il corpo può essere trattata non solo con i mezzi dell'arsenale della medicina tradizionale, ma anche per integrarli con i mezzi dell'arsenale della medicina tradizionale. Tali strumenti sono particolarmente rilevanti per i bambini piccoli, quando le droghe possono provocare allergie.

Tintura di propoli - può essere acquistato in farmacia o preparato da te. Basta in 200 ml. alcool sciogliere 50 gr. propoli, insisti la settimana in un posto buio. Dopo questa infusione, l'area della pelle interessata viene trattata 2-3 volte al giorno.
Nella lotta contro il tosatore, questa ricetta aiuterà - mescolare l'acido citrico e l'olio vegetale, ad esempio l'olio d'oliva in proporzioni da 1 a 3, e trattare l'area interessata con questa miscela per 2-3 settimane.

I bambini piccoli praticano meglio il trattamento usando questa miscela. Mescolare in parti uguali sale e bicarbonato, aggiungere un po 'd'acqua per ottenere la consistenza della crema densa. Si applica al centro della tigna 3-5 volte al giorno.
Quando una lesione ha una piccola messa a fuoco, è ottimale trattare la tigna della soluzione di lichene con una tintura di iodio alcolica.

Genitori, ricorda! I rimedi popolari sono semplici, efficaci, ma non sempre possono superare privare e quindi si consiglia di usarli come aggiunta ai tradizionali preparati medici prescritti da un medico.

Trattamento della patologia nei neonati

Se la tigna viene diagnosticata in un bambino, si deve prestare particolare attenzione a non danneggiare la pelle delicata del bambino, aggravando così il corso della patologia. Molto spesso, le lesioni vengono trattate con formulazioni di farmaci sotto forma di chiacchiere o unguenti a base di zolfo, nonché di catrame o iodio. Oltre alle formulazioni mediche e alle droghe pronte all'uso, prendi armi e fondi dall'arsenale della medicina tradizionale.

La polvere di senape secca deve essere diluita fino alla consistenza della crema densa con mele e aceto di tavola, e questa miscela viene applicata sulla parte interessata del corpo con tigna. Non viene lavato e lasciato asciugare completamente - quando si sbriciola, la procedura per applicare la composizione viene ripetuta di nuovo. Ma non più di 3 volte al giorno.

Un metodo semplice ed efficace che non danneggia il bambino: le foglie di cavolo fresche vengono semplicemente macinate in un frullatore ad uno stato pastoso, mescolate in proporzioni uguali con la panna acida e questa miscela viene applicata sulla pelle interessata. L'efficienza è ottenuta grazie all'acido lattico contenuto nella panna acida e nel succo di cavolo, che tra le altre cose ammorbidisce la pelle.

Un decotto a base di radice di barbabietola con miele è un rimedio sicuro ed efficace. Il trattamento per la tigna nei bambini comporta la preparazione della seguente ricetta: le barbabietole vengono pulite e bollite per 15 minuti, quindi il miele viene aggiunto al brodo risultante per 1 tazza di liquido. l. prodotto dolce delle api. Questa soluzione ha trattato le aree del corpo interessate.

Tra le altre cose, è possibile trattare il lichene in un bambino piccolo con l'aiuto del decotto ottenuto dopo la cottura del grano saraceno senza sale. Si limitano a cancellare i focolai affetti da tigna - un rimedio naturale e non provoca allergie nel bambino.

Al fine di prevenire l'infezione di membri della famiglia sani che circondano le persone minorenni, devono essere seguite le seguenti regole. Ad esempio, i vestiti e la biancheria intima al momento del trattamento devono essere personali per il bambino: devono essere lavati a temperature elevate, stirati e gli oggetti domestici come pettine, piatti e così via devono essere trattati con composti disinfettanti.

Inoltre, non fare il bagno a un bambino infetto con bambini sani e adulti e dopo aver preso le procedure dell'acqua - per trattare il bagno con doghe disinfettanti. È desiderabile per il periodo di trattamento del bambino isolare da sano - è desiderabile non lasciarlo in asilo infantile, la scuola. Per tornare al solito modo di vivere, la comunicazione è possibile solo quando le aree interessate non compaiono sul corpo sotto la luce speciale della lampada Wood. Quando i test di laboratorio negativi ottenuti sul fungo, raccolti con un intervallo di 3-5 giorni.

Ricordate! Le semplici regole sono semplici, ma nella loro azione consentono non solo di resistere al rischio di infezione e anche nel caso di diagnosi tigna - per accelerare il processo di guarigione.

Raccomandazioni del Dr. Komarovsky

Nei suoi lavori scientifici, il dott. Komarovsky solleva spesso il tema del trattamento, nonché un'efficace prevenzione delle malattie fungine nei bambini. La cosa principale che i genitori stessi devono ricordare nell'affrontare il trattamento della tigna - è importante non praticare l'auto-trattamento. È necessario consultare un medico e iniziare il trattamento prescritto da uno specialista.

Prima di tutto, vale la pena parlare al bambino del pericolo di una malattia come la privazione della tricofitosi - dire che si tratta di una malattia pericolosa, non di un difetto estetico, ma anche di una pericolosa malattia che colpisce gli organi interni. Spiega a tuo figlio che non dovresti stirare un cucciolo di strada e un gattino e che gli animali dovrebbero essere vaccinati regolarmente e trattati per i parassiti.

Non meno importante punto nella lotta contro tigna è una nutrizione completa ed equilibrata ricca di vitamine, proteine ​​e minerali. Fin dalla tenera età è necessario insegnare al bambino l'igiene personale, la pulizia. I genitori dovrebbero trattare le malattie dei bambini in modo tempestivo, impedendo loro di diventare cronici. Non si dovrebbe mai ritardare il trattamento, in quanto in futuro può causare gravi complicazioni e provocare lo sviluppo di tigna.

Misure preventive

Il bambino viene riconosciuto pienamente guarito dopo la completa guarigione di tutti i fuochi della tigna. Nuove macchie sul corpo cessano di apparire e non ci sono specifiche luminescenze sotto un certo spettro della lampada Wood. I medici dicono - per trattare tigna a lungo, sulla base dei principi di un approccio integrato. È necessario combinare farmaci di medicina ufficiale, metodi non tradizionali di lotta ai funghi. È importante seguire una dieta equilibrata e seguire le regole dell'igiene personale.

È importante! Quando viene infettato da tigna - non si dovrebbe praticare l'auto-trattamento, ma andare da un medico, essere esaminati e seguire lo schema prescritto da uno specialista.

In modo che i genitori non abbiano una domanda - e come trattare la tricofitosi in un bambino, è necessario seguire le semplici regole di prevenzione. Regole semplici aiuteranno a prevenire l'infezione prevenendo lo sviluppo di gravi conseguenze sulla tua salute.

Tutti i vestiti e il letto del bambino devono essere lavati alle massime temperature possibili, dopo averli stirati sulla superficie calda del ferro. La pulizia viene effettuata in modo ottimale utilizzando composizioni disinfettanti. Quando il bambino è ancora piccolo, vale la pena accertarsi che non ci sia irritazione da pannolino nelle pieghe della pelle. Insegnare al bambino a non entrare in contatto con un animale da strada e, se gli animali sono malati, trattarli tempestivamente.

  • Segni di malattia
  • Come trattare la malattia?
  • Misure preventive

La tricofitosi è una malattia comune che viene spesso trasmessa da animali malati. Il trattamento della tigna nei bambini dovrebbe iniziare immediatamente dopo i primi segni. L'agente causale della malattia è un fungo patogeno, che provoca un processo infiammatorio sulla pelle del bambino, mentre distrugge i capelli o le unghie.

La malattia si verifica spesso dopo il contatto con animali con chiazze squamose. Meno comunemente, puoi essere infettato da un'altra persona o attraverso articoli per l'igiene personale, un pettine o giocattoli. A volte il fungo penetra nel corpo attraverso piccoli graffi, i bambini con un'immunità debole sono particolarmente sensibili a questo.

La tigna è di 3 tipi: superficiale, infiltrativo-suppurativa, cronica. Il periodo di incubazione della malattia può durare fino a diversi giorni. Il fungo colpisce la pelle liscia o il cuoio capelluto.

Inizialmente, sulle aree della pelle colpite appaiono macchie rossastre o ovali con bordi chiari, il loro diametro può variare da 0,5 a 5 cm, quindi le macchie sono coperte da scaglie grigiastre, ai bordi si osservano piccole bolle e croste essiccate. Sul cuoio capelluto su tali aree colpite, i capelli si rompono dando l'impressione di essere stati tagliati (da cui il nome della malattia).

In alcuni casi, lo zoster in un bambino può essere accompagnato da prurito, quando la combustione del fungo viene facilmente trasferita in parti del corpo in buona salute. Nei casi più gravi, ciò porta alla suppurazione delle aree colpite e ad un aumento della temperatura corporea. Quando infettano la lamina ungueale, iniziano a esfoliare, sbriciolare e acquisire una tinta grigiastro. Se la malattia non viene trattata in tempo, cicatrici, cicatrici e grandi aree di calvizie possono rimanere sulla pelle.

La forma cronica della malattia può durare per diversi anni, mentre c'è ancora il rischio di infettare altri. Se un bambino ha sintomi di tricofitosi, è necessario consultare un dermatologo per un consiglio. Prima di visitare il medico, le macchie non possono essere bagnate, altrimenti aumenteranno di dimensioni e marciranno.

Torna al sommario

Come trattare la malattia?

Per fare una diagnosi accurata, il medico, quando esamina un paziente, usa una lampada di Wood - questa è una speciale lampada fluorescente, sotto l'azione di cui si osserva un bagliore verdastro sulle aree interessate. Le squame della pelle vengono prese per l'analisi, vengono esaminate al microscopio e collocate in uno speciale mezzo nutritivo per determinare la fonte dell'infezione.

Se le lesioni si trovano solo sul corpo, allora è necessario trattare la tigna con farmaci locali. Al mattino, le aree interessate vengono trattate con iodio o preparati a base di esso (Iodinol o Yodobak). Dopo di che, la pelle viene imbrattata con unguento antifungino, che il medico prescriverà. Questo può essere Funginale, Mikogel o Exoderil. Gli unguenti possono essere utilizzati fino a 3 volte al giorno, l'intero ciclo di trattamento può durare fino a 5 settimane.

Una volta alla settimana è necessario utilizzare fino a 2 volte al giorno farmaci Terbinafine, sono disponibili sotto forma di crema o spray. Per il trattamento, è possibile utilizzare più pomate di Wilkinson o pomate saliciliche di catrame di zolfo, tali fondi vengono utilizzati la sera.

Quando una infezione appare sulla testa, i farmaci anti-fungini sono prescritti per la somministrazione orale. I capelli sulle aree colpite dovranno essere rimossi. Se il punto focale dell'infezione è molto grande, allora è meglio raderli completamente finché non sono completamente guariti. Dopo questo, i bambini si lavano la testa con un sapone normale.

Prima di spalmare di iodio, si consiglia di lavare la testa con uno shampoo speciale con una composizione terapeutica antifungina. I pelucchi di peluria sul corpo possono essere rimossi con un unguento speciale di Arievich, preparato sulla base di acido salicilico e lattico. Viene applicato sulla pelle per circa 3 giorni. Se il fungo colpisce le ciglia o le sopracciglia, allora i peli possono essere rimossi manualmente, e quindi un agente antifungino, ad esempio una soluzione di vernice blu o verde, viene applicato con cura in questo luogo.

Oltre al trattamento principale, il medico può prescrivere la fisioterapia, come elettroforesi, UHF o UFO. È necessario seguire scrupolosamente tutte le raccomandazioni del dermatologo, il trattamento dovrebbe avvenire sotto la sua costante supervisione. Il paziente viene regolarmente testato per la presenza di un fungo, con 3 test negativi con un intervallo di 5 giorni, possiamo parlare di una cura completa.

Il medico prescrive il dosaggio esatto del farmaco e il corso del suo uso individualmente in ogni caso particolare a seconda delle condizioni del bambino. Se segui accuratamente tutti i consigli, la tricofitosi può essere curata rapidamente.

Torna al sommario

Va ricordato che la tigna è una malattia contagiosa, quindi è necessario adottare alcune misure di sicurezza per prevenire l'infezione delle persone intorno. Il paziente deve avere un asciugamano personale, biancheria e spazzola per capelli. Tutti gli oggetti utilizzati dal bambino, è necessario periodicamente pulire con disinfettanti.

Vestiti e biancheria dopo il lavaggio devono essere stirati. Dovrebbe essere lavato con soluzioni speciali per il bagno dopo aver fatto il bagno al suo bambino malato. Questi bambini dovrebbero essere isolati dal contatto con gli altri, finché non sono completamente guariti e non possono frequentare l'asilo e la scuola.

Al fine di prevenire l'infezione del bambino da tigna, dovrebbe essere evitato il contatto diretto con animali randagi. Gli animali dovrebbero essere regolarmente vaccinati e più spesso dovrebbero essere esaminati, se appaiono dei segni, privarli dovrebbero essere mostrati a un veterinario. Ai bambini dovrebbe essere insegnato a lavarsi accuratamente le mani con il sapone dopo ogni passeggiata.

È necessario seguire scrupolosamente tutte le raccomandazioni del dermatologo, il trattamento dovrebbe avvenire sotto la sua costante supervisione al fine di prevenire le complicanze.

Il trattamento di tigna nei bambini - scopri come trattare un bambino con questa malattia

Tigna (in medicina nota come microsporia o trichophytosis) è una malattia fungina che colpisce la pelle. Il sito preferito di localizzazione è il cuoio capelluto, è meno comune su braccia, gambe, addome o schiena e in casi molto rari, la lamina ungueale. La base della malattia sono i funghi del genere microsporum o trihofiton, con un corpo ramificato e filamentoso. Come trattare la tigna in un bambino?

La disseminazione intensiva contribuisce alla loro capacità di formare spore in grandi quantità. Questo tipo di fungo è altamente resistente a vari disinfettanti e al calore.

Nell'ambiente (suolo, lettiera animale o oggetti in legno), il fungo può durare fino a 1,5 anni, indipendentemente dal clima, se fa caldo o piove.

Come viene trasmessa la tigna in un bambino:

  • da un'altra persona già infetta
  • animali, come: cani, gatti, topi, porcellini d'India (e non importa che i senzatetto siano animali o animali domestici)
  • giocando sul terreno o sulla sabbia, dove precedentemente si trovava l'animale infetto (aumenta il rischio di infezione possibili ferite o graffi sul corpo del bambino, attraverso cui il fungo penetra nel corpo più velocemente)
  • cappelli, asciugamani, pettini e altri prodotti per la cura personale di altre persone

Le spore di funghi intrappolati sul corpo iniziano a invadere la pelle, moltiplicandosi rapidamente e germogliando, il che viene promosso dalle condizioni della serra. Essendo vicino al bulbo pilifero, il fungo inizia a distruggere la cuticola, accumulando le sue dispute tra le sue squame.

Potresti anche essere interessato a:

Circondando i capelli, le spore riempiono l'intera lampadina. Un sistema immunitario infantile immaturo e anche i capelli folti sono l'habitat migliore per questo tipo di fungo, quindi i bambini costituiscono la più grande percentuale di incidenza della tricofitosi.

Trattamento esterno della tricofitosi nei bambini

È molto importante quando si rileva tigna in un bambino, per mostrarlo a un dermatologo. La particolarità della malattia sta nell'atrofia dei follicoli piliferi, dopo di che i capelli non crescono più.

Il trattamento della tigna nei bambini è caratterizzato da una maggiore cautela nella scelta dei farmaci. La preferenza è data ai prodotti naturali, che sono basati su: catrame, iodio, zolfo o acido salicilico.

Come trattare la tigna in un bambino può essere richiesto solo da un medico che condurrà test speciali per possibilmente una reazione allergica causata dal farmaco.

Unguento spesso usato per la tricofitosi nei bambini:

Oxolinic unguento al 3% per uso topico. Applicato al giorno 2 p. con una durata di 2 settimane (a seconda della negligenza della malattia, il trattamento può richiedere fino a 2 mesi). Le controindicazioni possono essere l'intolleranza individuale dell'organismo, all'ossina presente nella composizione.

Lamisil. L'agente contiene terbinafina, che mostra un effetto fungicida su funghi dimorfici e muffa. Lo strumento viene applicato due volte al giorno. Il corso del trattamento dura da 1 a 2 settimane. È controindicato per i bambini sotto i 2 anni.

Unguento di catrame di zolfo. Gli ingredienti del pomata sono catrame e zolfo (il petrolato è usato come sostanza per un mucchio di componenti). Applicare lo strumento sulla zona danneggiata prima di coricarsi e uno spesso strato. Il termine di applicazione non è limitato (fino al completo recupero). Le controindicazioni nell'applicazione non sono installate.

Con una forte sconfitta della pelle, possono essere prescritti farmaci come "Dimexidina" e "Triderm".

Per quanto tempo la tigna è trattata in un bambino e la modalità di utilizzo di questi farmaci è determinata dal medico curante. Spesso, il trattamento di un piccolo paziente avviene in un ospedale, dove viene prescritto un trattamento complesso con terapia antibatterica.

Come trattare la tricofitosi nei bambini con le pillole

Uno dei rimedi efficaci per tigna nei bambini è "Griseofulvin" - un antibiotico. È prescritto nella terapia generale con unguenti o creme in uno stadio più avanzato della malattia. Il farmaco è prodotto in compresse, normale 125 gr. L'assunzione giornaliera avviene 4 volte al giorno, durante i pasti.

Insieme al farmaco si consiglia di utilizzare 1 cucchiaino. olio (vegetale). Ciò aiuterà a dissolvere meglio la griseofulvin e ad aumentare il tempo di esposizione.

Per i bambini di età inferiore ai 3 anni, questo farmaco è prescritto sotto forma di sospensione. Alla velocità di 1 tab. = 8,3 ml di sospensione.

Quanto viene curata la tricofitosi in un bambino in questo modo? La durata del trattamento continua fino a quando viene determinato il primo risultato negativo in relazione ai funghi. Dopo di ciò, il farmaco viene assunto per altre 2 settimane, ma dopo un giorno.

La durata del trattamento è di circa 2 mesi. Durante il trattamento della tigna nei bambini sulla testa, i capelli vengono completamente rasati. Puoi rimuovere i capelli applicando sugli occhi del cerotto un 5% di griseofulvin.

Terbinafin, che è anche disponibile in compresse con una dose di 125 o 250 mg, può servire come sostituto di griseofulvin. Per il trattamento della microscopia in un bambino, il farmaco viene prescritto tenendo conto del peso corporeo del paziente.

La ricezione avviene una volta al giorno, ma la durata dipende dai risultati dell'analisi. Terbinafin è ben tollerato. Se si verifica dolore all'addome (si verifica in rari casi), si osserva una certa dieta.

La tricofitosi nei rimedi popolari per bambini è anche possibile.

prevenzione

La prevenzione della tigna nei bambini include l'osservanza di semplici regole che tutti e il bambino devono sapere:

  • non lasciare che il bambino tocchi animali randagi
  • guarda attentamente gli animali domestici che vanno fuori
  • spiega al bambino che non puoi usare le cose di altre persone (vestiti, pettini, ecc.)
  • insegnare a tuo figlio a lavarsi le mani con il sapone dopo una passeggiata

Se l'infezione è avvenuta, è necessario ridurre al minimo la moltiplicazione del fungo.

Oltre al trattamento prescritto dal medico, i genitori devono osservare che il bambino non è in stanze con umidità aumentata. L'attenzione è rivolta ai vestiti del bambino, che dovrebbero essere fatti di tessuti di cotone.