Principale > Varicella

Come trattare l'herpes zoster?

Probabilmente, ogni medico, a prescindere dalla specialità, si trovava in una situazione in cui, dopo aver ricoverato un paziente con sospetta colecistite acuta (pielonefrite, pleurite, annessite), aveva sentito il paziente in un giorno o due: "Dottore, sembro essere allergico!" E il dottore sospirò di sollievo: tutte le ambiguità e i dubbi furono risolti e l'operazione non sarebbe stata necessaria.

Dopotutto, questa tipica eruzione di bolle lungo la radice del nervo è una manifestazione di un'infezione virale che causa la varicella nei bambini e l'herpes zoster negli adulti.

Come è la malattia?

Dolore lungo il nervo, nel 50% dello spazio intercostale, ma la colonna vertebrale lombosacrale, i nervi facciali e trigeminali possono essere colpiti.

Allora, tra 1-3 giorni ci sono eruzioni: su uno sfondo hyperemic - le bolle con contenuti trasparenti, che diventano giallastri, entro la fine di 2 settimane (meno spesso in un mese) la bolla si asciuga per formare una crosta, e al posto dell'eruzione c'è una pigmentazione leggera, che poi passa. L'eruzione cutanea è sempre unilaterale, solitamente accompagnata da un aumento dei linfonodi sul lato interessato.

Spesso, ma non necessariamente, i sintomi di intossicazione compaiono contemporaneamente al dolore: febbre, mal di testa, persino nausea e vomito. Con l'avvento dell'eruzione, tendono a svanire.

Quali sono le complicazioni del fuoco di Sant'Antonio?

  1. Il più comune (fino al 70%) è la nevralgia post-erpetica. Il dolore lungo i nervi rimane per mesi, e per alcune persone dura per anni, e più il paziente è anziano, maggiore è la probabilità che questa complicazione si sviluppi (1% nei pazienti sotto i 50 anni, il 28% in quelli sopra i 70).
  2. Con la sconfitta del nervo facciale, le eruzioni cutanee possono essere nella zona delle palpebre e anche la cornea - blefarite virale, cheratite, uveite, che può portare a cecità o glaucoma in un decorso sfavorevole.
  3. Raramente si possono verificare eruzioni cutanee con lesioni cutanee profonde, quindi dopo la guarigione rimane una cicatrice.
  4. Mielite trasversa, le cui manifestazioni sono paresi e paralisi periferiche.
  5. La meningoencefalite è una complicanza estremamente rara, ma la più pericolosa. Nel periodo da 2 a 20 giorni dall'inizio della malattia c'è un forte mal di testa, fotofobia, vomito, ci possono essere allucinazioni e perdita di conoscenza.

L'herpes zoster è contagioso?

Le persone che non hanno avuto la varicella precedente, in particolare i bambini, possono ottenere dopo il contatto con herpes zoster malati.

Come trattare l'herpes zoster?

Il trattamento antivirale accelera il recupero e riduce il rischio di complicanze. È particolarmente desiderabile assumere questi farmaci a coloro che hanno una lesione del nervo trigemino e tutti i pazienti di età superiore ai 60 anni. Aciclovir (0, 8 g 5 volte al giorno) o famciclovir (0,25 g 3 volte al giorno) devono essere iniziati entro 3 giorni dopo la comparsa dell'eruzione. La durata del trattamento è di 7 giorni.
Antidolorifici - analgesici (baralgin, pentalgin) e anti-infiammatori non steroidei (ibuprofene, diclofenac) - se possibile per non più di 5-7 giorni e non superiore alla dose consentita. È sicuro ed efficace applicare localmente un unguento o intonaco lidocaina (versatis).

Cura per le eruzioni cutanee:

  • Si può lavare, ma l'eruzione non può essere strofinata ed è consigliabile non usare sali e oli per il bagno. È possibile applicare freddo alla zona delle lesioni, ad esempio, una borsa dell'acqua calda con ghiaccio. Quando pruriti, puoi usare la lozione con callamina o mentolo. È meglio spogliare l'area interessata il più possibile. Più contatto con l'aria e meno vestiti, meglio è.
  • In nessun caso si dovrebbero applicare sulla zona interessata degli unguenti irritanti applicati con radicolite, questo non farebbe che aggravare la situazione. La lubrificazione delle bolle con iodio, vernice verde e altre vernici ritarderà solo il recupero. L'applicazione topica di antivirali sotto forma di unguenti è completamente inefficace.

Con il fuoco di Sant'Antonio, è importante non farsi prendere dal panico. Nella maggior parte dei casi, un trattamento antivirale tempestivo dà risultati rapidi e aiuta ad evitare complicazioni. Tuttavia, trascurare una visita a uno specialista, specialmente se è coinvolto il nervo facciale o trigemino, non vale la pena.

Quale dottore contattare

Poiché l'herpes zoster è una manifestazione di peggioramento delle infezioni da herpes, è possibile contattare uno specialista di malattie infettive quando si verifica. Oltre a lui, un dermatologo aiuterà nel trattamento. in caso di complicanze, il paziente viene consigliato da un neurologo, un oculista.

Versione video dell'articolo

Visualizza articoli popolari

Commenti: 14

Anatoly

Dopo aver sofferto di herpes zoster dolore molto severo lungo i nervi per diversi anni. Come ridurre il dolore?

Nuradinov

Ho 14 anni, e sono stato trattato con iniezioni (ampicillina), con unguento (lorinden) 2 giorni sono passati da quando sono stato guarito, non posso dormire per forti dolori notturni prurito e bruciore ((aiutami se faccio tutto correttamente?

sono necessari anche farmaci anti-infiammatori non steroidei per fermare l'infiammazione delle radici nervose

amare

Sono stato malato per 3 mesi con herpes zoster, acyclovir seghettato e punteggiato, Actovegin ora bevo Finlepsin, è stato trattato con hirudotherapy, terapia fisica (correnti) Hai ancora un sollievo dal dolore? Puoi usare una flebo IV o una iniezione endovenosa? Davvero non vedo l'ora di sentire

Daria

Ho curato questa malattia in 4 giorni. Quando arrivò al dispensario dermatovenerologico, fu prescritta un'enorme quantità di farmaci costosi, un antibiotico e vitamine costose. Mi sono rifiutato da tutto questo e ho cominciato a auto-medicare. Starved per 2 giorni, e nei giorni seguenti mangiava solo frutta, verdura, miele e noci. A causa della fame, il numero di cellule staminali nel corpo aumenta e, a causa dell'alimentazione del cibo vivente, l'immunità aumenta (che è più importante per questa malattia). Esternamente, il trattamento consisteva nel seguente: per i primi due giorni ero da solo a casa, acido acetilsalicilico sciolto (aspirina) 10 compresse in acqua e imbrattavo tutte le zone colpite con questo (e coprivo quasi tutta la schiena, il petto e l'area delle ascelle) - secondo me il rimedio più efficace, si asciuga all'istante e impedisce allo sfogo di svilupparsi ulteriormente e di apparire nuovo. Anche usato unguento aciclovir. E soprattutto - la fisioterapia - UFO, senza di essa, la malattia potrebbe trascinarsi per un altro mese. E, naturalmente, un atteggiamento positivo =) A tutti coloro che sono interessati alla mia salute, ho risposto che non ero malato, ma mi stavo riprendendo. La cosa principale di questa malattia è aumentare il tuo sistema immunitario. Chi dubita di questi tipi di trattamento, beve acyclovir o altre compresse antivirali. Ma non cercare di bere antibiotici! Non curerai la malattia con antibiotici, rimarrai dentro di te e strisciare in qualsiasi occasione, così come gli antibiotici riducono notevolmente l'immunità, che naturalmente influisce sulla tua salute e può portare ad effetti come la nevralgia intercostale, per esempio. herpes zoster, anche curare il suo dolore può rimanere a lungo (settimane, mesi, anni..) Vorrei dire che ho integrato il trattamento con un aumento di energia e un buon umore. Tutto il recupero di successo e veloce! =)

romanzo

il fatto che gli antibiotici ti siano stati prescritti è la tua delusione o trattieni qualcosa (hai ricevuto una diagnosi?), perché L'herpes zoster è un'infezione virale e non batterica e, naturalmente, non può essere trattata con antibiotici.

L'assunzione tardiva di farmaci antivirali può essere una questione ovvia, sebbene la connessione con le complicanze non sembri essere dimostrata, tuttavia, per favore, non fare pubblicità all'automedicazione, anche se ti ha aiutato.

Eugene

E ora HERPES è incurabile !? Sebbene sdraiarsi e morire! Il modo migliore per nutrire e rafforzare la vostra immunità in modo che questa infezione non raccolga e quali misure preventive debbano essere eseguite, per favore rispondete. Grazie

romanzo

Il virus varicella-zoster rimarrà nel corpo, è nel 95% della popolazione che ha avuto la varicella come paziente, l'importante è aumentare l'immunità, essere vaccinati (dal fuoco di Sant'Antonio, lo sono)

La salute come uno sforzo di volontà

Diario di salute di Olga Smirnova

Herpes zoster. Sintomi e trattamento dei rimedi popolari

Ciao, cari lettori e amici del blog!

Un paio di mesi fa, poco prima delle vacanze di febbraio, ho avuto un dolore al lato sinistro in vita. Sì, tale che non c'era forza per resistere. Certo, mi stavo chiedendo cosa potesse essere, e io, prima di tutto, mi sono rivolto a Internet. Guardando al futuro, dirò che si è rivelato essere il fuoco di Sant'Antonio, il cui trattamento di rimedio popolare sarà l'argomento di discussione di oggi, dal momento che ora ho un'esperienza positiva su come curare rapidamente l'herpes zoster a casa.

Parlerò dei sintomi di questa malattia e di come appare il fuoco di Sant'Antonio sulla foto.

Herpes zoster. cause di

L'herpes zoster o l'herpes zoster, come chiamano anche questa malattia, o il virus Zoster è un virus che vive nel corpo del 90-95% di tutte le persone e sonnecchia per un po '.

In condizioni avverse, il virus inizia a diventare attivo e nessuno è immune da questo, perché le sue cause sono le seguenti:

  • sottoraffreddamento
  • surriscaldamento
  • lavorare troppo
  • immunità indebolita
  • malattie del sangue
  • malattie metaboliche.

Nella sua struttura, il virus Zoster è simile al virus varicella-zoster. Se la varicella colpisce prevalentemente i bambini piccoli che non hanno ancora l'immunità, sta appena iniziando a formarsi, quindi il virus Zoster provoca l'herpes zoster negli adulti.

Gli adulti possono essere infettati da bambini che hanno la varicella.

Viceversa, se un adulto ha l'herpes zoster, ci sono casi di infezione da bambini con la varicella.

Le persone di diverse età sono malate, e anche coloro che hanno sofferto di varicella durante l'infanzia, perché nel corso degli anni, l'immunità si indebolisce.

È particolarmente difficile mantenere il controllo di questo virus dopo 60 anni.

I sintomi di herpes zoster negli adulti e le foto

L'herpes zoster non appare immediatamente, i suoi sintomi hanno i loro stadi. Ecco perché, non ho potuto capire immediatamente cosa mi è successo. È un peccato che non abbia incontrato materiale su Internet che il dolore nella parte sinistra potrebbe essere causato non solo da piololite, pancreatite, colite ulcerosa, ostruzione intestinale, infiammazione degli ureteri e altre malattie degli organi interni e che questa potrebbe essere una malattia virale.

E non ho associato l'eruzione cutanea rossa che è comparsa con il dolore.

Dopo aver letto storie dell'orrore, sono andato dal medico, che ha stabilito la diagnosi in base ai sintomi che ho descritto.

Ero persino contento che niente mi facesse male. Sebbene l'herpes non sia una malattia piacevole.

Ecco le fasi del suo aspetto e sviluppo:

  1. Malessere, debolezza, febbre, mal di testa - sintomi che sono solitamente caratteristici di una malattia virale. Ma non avevo tutto, tutto è iniziato subito dopo il secondo stadio.
  2. Ci sono dolori lungo le terminazioni nervose. Luoghi preferiti - lungo i nervi intercostali nel lato lungo la linea da circa la spina dorsale al mezzo dell'addome.
    L'herpes può anche influenzare il nervo trigemino, si verificano sul viso, testa, occhi, bocca e persino sulla pelle delle orecchie.
    Io, come ho già detto, avevo dolori alla mia sinistra. Mi sembrava, se i reni facessero male, o sotto le costole. E questi dolori sono insopportabilmente forti, selvaggi, infernali. Erano particolarmente forti di notte.
  3. Due giorni dopo in questo luogo ci sono sacche di iperemia: macchie rosso-rosa, gonfiore, prurito e bruciore.
  4. Quindi le macchie si trasformano gradualmente in piccole bolle con un liquido chiaro.
    La foto mostra come appare il fuoco di Sant'Antonio.
  5. Dopo altri 5-7 giorni, le vescicole diventano purulente, a volte in casi gravi possono formarsi ulcere.
  6. Entro due settimane le macchie si seccano, si trasformano in croste.

L'herpes zoster ama la pelle e il tessuto nervoso, quindi il dolore è accompagnato da un'eruzione cutanea, quindi questa malattia può essere distinta dagli altri.

L'herpes zoster è contagioso

Se il fuoco di Sant'Antonio fosse contagioso come l'influenza, metà del globo farebbe male. Da persona a persona, viene trasmesso molto raramente. Anche una lista malata viene data solo in casi gravi con qualche tipo di complicazioni o la necessità di fare iniezioni se il trattamento domiciliare non è efficace.

Ma, tuttavia, la persona durante l'intero periodo della malattia rimane contagiosa.

Dopo la malattia, l'herpes zoster rimane forte immunità, vale a dire Le malattie non si ripresentano o si verificano raramente.

Conseguenze di herpes zoster

Prurito e arrossamento accompagnati da herpes zoster di solito scompaiono in due settimane, massimo tre. Ma il dolore può perseguitare per mesi e persino anni. Queste sono le tristi conseguenze del fuoco di Sant'Antonio:

  • nevralgia persistente
  • complicazioni del nervo trigemino
  • a volte le ulcere rimangono
  • tagli di muscoli sono osservati
  • c'è persino una perdita dell'udito.

Come trattare l'herpes zoster

Poiché questo è un virus, i farmaci antivirali dovrebbero essere presi prima di tutto per combatterlo. Questo può essere il farmaco "Acyclovir" e i suoi derivati.

Medicina molto efficace e poco costosa. Devi prenderlo entro 7 giorni. Durante questo periodo, acyclovir ferma il virus, non lo distrugge completamente, ma blocca l'attività e impedisce che si diffonda ulteriormente.

Il dolore può aiutare i farmaci anti-infiammatori non steroidei. Il dottore mi ha prescritto "Bello" e queste pillole mi hanno aiutato. In linea di principio, puoi bere analgin, pentalgin, diclofinac e altri.

Se le pillole anestetiche non aiutano, prescrivi il blocco di Novocainic.

Esternamente, la vernice verde è usata per trattare le macchie e alleviare il prurito, spalma le zone colpite due volte al giorno e unguenti antivirali: lo stesso aciclovir, lo zovirax e altri analoghi, ho usato in generale sinaflan, un unguento che è stato trovato a casa.

Metodi tradizionali di trattamento di herpes zoster. La mia recensione

Per il trattamento di herpes zoster non può essere ignorato e rimedi popolari. Voglio lasciare una recensione e dirti cosa ho applicato e quale effetto ho ricevuto.

Leggo sulla stessa Internet che consigliano dai rimedi popolari: lozioni di camomilla e tinture di calendula, succo d'aglio, aceto di sidro di mele, che può essere usato per asciugare le macchie due volte al giorno.

Ma non ho osato usare l'aglio e l'aceto, avevo paura di scottarmi, ho avuto un'esperienza così negativa nel trattamento del fungo delle unghie.

Ma è stata catturata una bolla di perossido di idrogeno. Ancora una volta canto le sue lodi! Un rimedio semplice e conveniente, efficace in molte situazioni, quindi ho curato il fungo e sempre l'influenza.

Ho bagnato la spugna di cotone nel perossido e applicata alle macchie, tenuta per 10 minuti.

Il risultato è stato quasi istantaneo: tutte le bolle si sono immediatamente asciugate, così il 5 ° e il 6 ° stadio mi hanno superato, le macchie lentamente si sono trasformate in bianche, non ci sono state ulcere e croste.

Inoltre, il dolore e il prurito erano eccellenti.

È possibile utilizzare il perossido di idrogeno tante volte al giorno, non provoca conseguenze spiacevoli, solo puro piacere e beneficio.

Dopo tutto, il perossido disinfetta le lesioni, allevia il dolore e ha un effetto antinfiammatorio.

Quindi mi ha davvero aiutato a curare rapidamente l'herpes zoster, un rimedio popolare - fantastico.

Questa è la storia che mi è successa, e volevo parlarvi di fuoco di Sant'Antonio, sintomi e trattamento di esso, compresi i rimedi popolari.

L'autore del blog "La salute come uno sforzo di volontà" Olga Smirnova

Post interessanti sul mio blog:

Herpes zoster: quanto dura la malattia

Shingles - una malattia infettiva che ha un agente causale comune con la varicella - Herpes zoster. L'herpes zoster è più comune nella popolazione adulta ed è caratterizzato dalla comparsa di una dolorosa eruzione vescicale lungo le fibre nervose. Spesso sembra che una fascia avventata circonda il tronco di una persona - da qui il nome di questa infezione.

Periodo di incubazione

Il periodo di incubazione è il periodo dal momento dell'infezione con un agente virale all'insorgenza delle manifestazioni cliniche. Spesso questo periodo ha un periodo di tempo chiaro per ogni particolare malattia. Il periodo di incubazione per l'herpes zoster può durare indefinitamente per mesi e anni. Lo sviluppo della malattia stessa non è associato a nessuna proprietà virulente dell'agente infettivo. È sotto l'influenza di alcuni fattori esterni che riducono il controllo del sistema immunitario sul virus. In altre parole, la malattia si manifesterà solo quando il sistema immunitario è indebolito e l'herpes viene attivato nei gangli nervosi.

Al primo contatto con herpesvirus di tipo 3, una persona sporca sviluppa la varicella. Ma dopo il recupero non c'è eliminazione completa (rimozione) del patogeno dal corpo. L'herpes si deposita permanentemente nei gangli nervosi del midollo spinale e dei nervi cranici. E quanto rimarrà lì dipende da quanto siano affidabili le difese del corpo.

Si ritiene che la varicella trasferita lasci un'immunità permanente. In effetti, casi ripetuti di varicella sono estremamente rari. Quando il virus viene riattivato nel corpo, si verifica di solito l'herpes zoster.

Le ragioni principali per l'indebolimento delle forze protettive del corpo umano sono le seguenti:

  • Prolunga eccessiva fisica e psico-emotiva prolungata.
  • Mancanza di proteine ​​e vitamine nella dieta.
  • Diminuzione della difesa immunitaria nella vecchiaia.
  • Soppressione artificiale dell'immunità durante l'assunzione di citostatici e radioterapia.
  • Stati di immunodeficienza congenita e acquisita.

Questa infezione da herpes può essere malata più volte durante la vita, ma può accadere che il periodo di incubazione di herpes zoster non finirà mai, e la malattia non si manifesta.

Durata della malattia

La durata della malattia dipende dalla condizione generale del paziente con herpes zoster, nonché dal modo in cui è responsabile nel trattamento. Nel quadro clinico della malattia ci sono le seguenti fasi:

  • Periodo Prodromico. È caratterizzato da malessere generale, mal di testa, un leggero aumento della temperatura corporea. C'è anche dolore, bruciore e prurito nell'area delle future eruzioni cutanee. Questo periodo dura 2-4 giorni.
  • In realtà eruzioni cutanee. Durante questo periodo, i pazienti di solito ricevono un ciclo di trattamento. Una malattia viene curata fintanto che vengono versate vescicole erpetiche. La durata media è di 5-7 giorni.
  • Il periodo di formazione di croste. Dura circa 10 giorni Le croste passano, lasciandosi dietro una pigmentazione.

In totale, la durata della malattia varia da 2 a 4 settimane. Il paziente contagioso è considerato prima della formazione delle prime croste. Questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si pianificano le attività di quarantena.

I pazienti con l'herpes zoster sono pericolosi in termini di infezione per bambini e adulti che non hanno la varicella. Per coloro che sono malati, tali pazienti non rappresentano alcun pericolo.

Misure preventive

Per le persone che hanno avuto la varicella, la prevenzione dell'herpes zoster prevede principalmente misure per rafforzare le difese dell'organismo, in particolare:

  • cibo fortificato di alta qualità;
  • eliminazione di ipotermia;
  • sufficiente attività fisica;
  • buon riposo;
  • gestione dello stress.

Coloro che hanno evitato la varicella dovrebbero adottare misure per prevenire l'infezione. Le persone con un'immunità indebolita dovrebbero pensare a una prevenzione specifica - la vaccinazione. Se una malattia si verifica in una persona vaccinata, allora viene trattata rapidamente, facilmente e senza complicazioni.

Caratteristica dell'infezione da herpes

L'herpesvirus, una volta nel corpo, rimane in esso per sempre. Nei periodi più sfavorevoli per la salute umana, certamente si fa sentire. E se è impossibile liberarsi di lui, imparare a prevenire e trattare con successo le infezioni da lui causate è del tutto possibile per tutti.

Periodo di incubazione di herpes zoster

Foto: Andrew Krasovitckii / Shutterstock.com

Herpes zoster o herpes Zoster è una malattia infettiva causata dal virus, varicella zoster. Lo stesso virus porta a una malattia come la varicella (un altro nome è la varicella), che molti avevano avuto durante l'infanzia. Questo ceppo del virus può interessare due tipi di tessuto: la pelle e il tessuto nervoso. Con l'età, quando il sistema immunitario si indebolisce, molte malattie iniziano a manifestarsi, incluso l'herpes zoster, il cui virus può a lungo essere in uno stato latente (nascosto) nei neuroni umani (cellule nervose).

Che cosa devono sapere gli adulti sulla malattia di herpes zoster? Come va il periodo di incubazione dell'herpes zoster? Quanto dura? Come accelerare il processo di guarigione, se la malattia si manifesta? Le risposte a queste domande saranno discusse in questo articolo.

Periodo di incubazione di herpes zoster

Un herpesvirus che causa i sintomi di herpes zoster passa attraverso due fasi di manifestazione. Durante il primo si verifica un'infezione primaria con questo ceppo del virus. Il periodo di incubazione per l'infezione con il virus Varicella zoster è di 13-17 giorni (il periodo di incubazione dopo 30 anni è di 11-21 giorni), dopo di che compaiono i sintomi di una varicella comune, caratterizzata dall'apparizione di un'eruzione cutanea sul corpo, febbre e febbre.

Con un trattamento adeguato, dopo alcune settimane, i sintomi si placano, la persona si riprende. In questo caso, il corpo acquisisce l'immunità, nella forma della capacità di produrre anticorpi contro questo tipo di virus. A causa di ciò, la re-infezione diventa impossibile. Tuttavia, nonostante questo, le particelle virali della varicella zoster rimangono ancora nel corpo.

Questo ceppo del virus colpisce i neuroni del tessuto nervoso e risiede in esso in una forma latente, cioè, non si manifesta nella forma di una malattia fino alla comparsa di condizioni favorevoli. Il periodo di incubazione (il periodo di tempo dal momento in cui le particelle virali entrano nel corpo fino all'inizio della malattia) del fuoco di Sant'Antonio negli adulti può essere di diversi anni.

In alcuni casi, il periodo di incubazione di herpes zoster in una persona può durare diversi decenni, se l'infezione da virus si è verificato durante l'infanzia, e i primi segni di herpes zoster si sono manifestati in età avanzata. Il secondo stadio della manifestazione di un'infezione virale è osservato nel caso immediato di fuoco di Sant'Antonio.

Periodi di malattia

Herpes Zoster passa 3 periodi di sviluppo:

  • periodo prodromico;
  • periodo di manifestazioni cliniche della malattia;
  • periodo di effetti residui.

All'inizio del primo periodo, l'infezione virale viene attivata, i virus iniziano a dividersi attivamente, muovendosi lungo le fibre nervose in tutto il corpo. Allo stesso tempo, le particelle virali penetrano nelle cellule del tessuto epiteliale, che forma l'involucro della pelle. Dopo di che, il paziente appare i primi segni della malattia: la temperatura aumenta, c'è una sensazione di bruciore, formicolio, prurito in luoghi di eruzioni future, c'è mal di testa e dolori muscolari, malessere generale.

Durante il secondo periodo, un'eruzione compare nell'epidermide sotto forma di vescicole eritematose, che sono riempite di liquido sieroso. Tali tumori compaiono unilateralmente, nel luogo di passaggio delle fibre nervose interessate. Spesso questa è l'area sotto le costole, la faccia, le orecchie.

Vale la pena notare che durante la ricorrenza della malattia una persona può provare dolore intenso, in quanto il virus porta a un'infiammazione nella guaina mielinica dei nervi, gonfiore del sito della lesione. Attacca attacchi di dolore, come una forte scossa elettrica, peggio di notte. Vale la pena notare che l'herpes zoster può manifestarsi come dolore radicolare senza eruzioni di bolle.

Quando passerà la malattia?

Le formazioni di bolle dopo 8-10 giorni iniziano ad asciugarsi, formando croste di colore marrone chiaro, e in 20-30 giorni le croste scompaiono completamente, lasciando dietro piccole chiazze pigmentate di pelle rossastra. Tuttavia, nonostante la scomparsa di papule eritematose, i sintomi della malattia possono essere avvertiti per un lungo periodo (in alcuni casi, circa un anno) - questo è il periodo degli effetti residui.

Questo periodo si manifesta sotto forma di nevralgia - infiammazione delle fibre nervose colpite dal virus Zoster. Il sistema nervoso periferico (midollo spinale e nervi cranici) è più spesso colpito, il che porta allo sviluppo di neuropatie, nevralgie e meningite sierosa. In caso di danno al fuoco di Sant'Antonio del nervo trigemino, che innerva l'area facciale, possono verificarsi paralisi del nervo facciale, problemi di visione, fino allo sviluppo di glaucoma, infiammazione dell'orecchio medio e interno (otite media). Da lesioni interne possono sviluppare polmonite, malattie del fegato.

Cause dello sviluppo

Tutte le persone che hanno avuto la varicella hanno un ceppo di Herpes zoster nei loro corpi, che è in uno stato dormiente. Un grave fallimento del sistema immunitario può provocare la replicazione (rinnovo multiplo) delle informazioni genetiche di un virus. I fattori che possono scatenare disturbi immunitari sono i seguenti:

  • la vecchiaia è il fattore più importante nello sviluppo della malattia, dal momento che l'herpes zoster è più spesso visto negli anziani dopo 50 anni;
  • stress frequente, depressione prolungata;
  • ipotermia del corpo;
  • operazioni chirurgiche gravi, come il trapianto di organi, dopo di che una persona è costretta a prendere farmaci immuno-abbassanti.

Inoltre, la presenza di infezione da HIV può portare a frequenti recidive della malattia.

Come accelerare il processo di guarigione?

Al fine di accelerare il processo di guarigione, è importante trattare correttamente la malattia. Pertanto, il paziente deve consultare un medico - un dermatologo e un neuropatologo. Per il trattamento del fuoco di Sant'Antonio, i medici usano i seguenti farmaci:

  • analgesici che anestetizzano l'area di infiammazione dei gangli nervosi e la comparsa di una bolla di eruzioni cutanee;
  • antivirali (Zovirax, Acyclovir, Valtrex sulla base di valacyclovir), che, sebbene non distruggano il virus dell'herpes, bloccano tuttavia la replicazione del DNA virale. Grazie ai suddetti preparativi, una persona può controllare completamente la riproduzione e lo sviluppo del virus;
  • glucocorticosteroide o farmaci antinfiammatori non steroidei che aiutano ad alleviare gonfiore, dolore;
  • farmaci immunostimolanti che aiuteranno a migliorare il sistema immunitario.

Oltre al trattamento principale con i farmaci, è possibile applicare i metodi della medicina tradizionale. Per questi scopi, perfetto:

  • impacchi alle erbe;
  • infusi, decotti a base di erbe.

Per la preparazione di impacchi terapeutici, è possibile utilizzare un decotto di erba di bardana. Per prepararlo è necessario prendere un cucchiaio intero di erba di bardana secca tritata, versare 100 ml di acqua bollita su di esso e metterlo su un bagno di vapore. Far bollire 5-10 minuti, quindi insistere per 20-30 minuti. Quindi filtrare. Inumidisci una benda o una garza in questo brodo e attacca alla zona interessata. Per le compresse, la pappa dall'impianto di palude Sabelnik è perfetta. Per fare questo, l'erba fresca dovrebbe essere ben lavata, piegata in un tritacarne ad uno stato pastoso. Applicare il farmaco sulla parte malata del corpo, fissandolo con una benda.

Per l'anestesia, è possibile utilizzare la lozione Calamine, il mentolo, un decotto di menta. Per rafforzare il sistema immunitario, puoi bere un decotto di corteccia di salice. A tale scopo, è necessario prendere un cucchiaio di corteccia di salice secca tritata finemente e versare 200 ml di esso. un bicchiere di acqua bollente. Lasciare riposare per 1 ora, filtrare. Assumere 3 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti. Tutti i suggerimenti di cui sopra aiuteranno a trattare adeguatamente la malattia insidiosa dell'herpes zoster.

Trattamento di herpes zoster negli anziani

✓ Articolo verificato da un medico

L'herpes zoster - una patologia della genesi virale che si sviluppa quando viene ingerito il virus dell'herpes di tipo 3. La malattia è caratterizzata da un grave decorso cronico con focolai stagionali di esacerbazione (il più delle volte in autunno e primavera). In alcuni casi, il processo di incubazione del virus può essere di diversi anni. Nelle persone con una forte immunità, la malattia non si sviluppa, poiché le cellule del sistema immunitario inibiscono l'attività dell'agente virale.

Se le difese del corpo sono indebolite, compaiono sintomi pronunciati e sindrome da dolore caratteristico. La maggior parte dei casi sono persone con più di 45 anni e pazienti anziani - la loro patologia è particolarmente difficile, dal momento che non tutti i prodotti sono adatti per l'uso a questa età. La terapia a base di herpes zoster nei pazienti anziani deve essere selezionata da uno specialista tenendo conto dei singoli fattori e delle condizioni generali del paziente, nonché una valutazione dei possibili rischi e conseguenze.

Trattamento di herpes zoster negli anziani

Tipi di malattia

Per elaborare un piano di misure correttive è importante diagnosticare correttamente la forma del lichene. Ognuno di essi ha le proprie caratteristiche e caratteristiche che è necessario conoscere per non essere confuso con la scelta dei metodi di trattamento.

Sviluppo di herpes zoster

Hai bisogno di ricovero?

Nella maggior parte dei casi, il trattamento del fuoco di Sant'Antonio nei pazienti anziani può essere eseguito su base ambulatoriale, ma a volte è necessario ricovero urgente. Anche con una forma generalizzata o bollosa di herpes zoster, può essere richiesto un trattamento ospedaliero e una costante supervisione medica. Indicazioni per la degenza ospedaliera sono:

  • età oltre 75 anni;
  • una storia di disturbi da immunodeficienza;
  • reazioni allergiche ai farmaci (specialmente se il paziente aveva precedentemente registrato reazioni anafilattiche);
  • gravi malattie croniche che possono essere esacerbate prendendo alcuni farmaci (specialmente per malattie renali ed epatiche).

È importante! Al momento di decidere i metodi e i metodi di trattamento, è importante considerare chi ha avuto la varicella (varicella) nella famiglia. Se nel territorio con un paziente vivono persone che non sono state ammalate di questa malattia, il paziente viene ricoverato in ospedale, poiché la probabilità di infezione del resto della famiglia è elevata. Il fatto è che l'herpes zoster è causato dallo stesso virus della varicella, quindi è importante usare cautela quando si ha a che fare con tali pazienti.

Le aree più comuni dell'eruzione sono privative

Come trattare l'herpes zoster nelle persone anziane?

Quando si sceglie una tattica medica, l'età del paziente, il suo stato di salute, la presenza di patologie croniche e altri fattori che possono influenzare la sicurezza o l'efficacia del trattamento sono presi in considerazione. La terapia in pazienti di età superiore ai 55 anni è finalizzata ai seguenti obiettivi:

  • soppressione dell'attività del virus;
  • eliminazione del dolore;
  • riduzione dell'intossicazione e miglioramento del benessere generale;
  • ripristino delle difese corporee.

Video - herpes zoster

Terapia farmacologica

Il principale gruppo di farmaci usati per curare l'herpes negli anziani sono i farmaci antivirali. Distruggono la membrana proteica del virus, inibiscono la sua attività e impediscono la diffusione dell'infezione agli organi interni. I farmaci antivirali a base di interferone non solo aiutano a distruggere il virus, ma rafforzano anche il sistema immunitario stimolando la produzione del proprio interferone.

Unguento Aciclovir per il trattamento di herpes zoster

Il farmaco più efficace per il trattamento delle malattie causate dal virus dell'herpes, oggi è considerato "Aciclovir". Può essere assunto per via orale sotto forma di compresse o utilizzato per il trattamento esterno (unguento). Il farmaco può essere sostituito da mezzi simili, che includono:

È importante! I pazienti che non possono usare la forma orale dei farmaci (ad esempio, con un forte riflesso del vomito), gli agenti antivirali sono prescritti sotto forma di supposte rettali.

Per il trattamento locale di vesciche ed eruzioni cutanee, è possibile utilizzare una soluzione debole di permanganato di potassio, una soluzione di verde brillante o altri farmaci che il medico raccomanderà.

Se la patologia è accompagnata da un forte dolore, il medico può prescrivere l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei e analgesici. Per le persone anziane, tale terapia è prescritta per un periodo non superiore a 5-7 giorni.

Naproxen per l'anestesia per l'herpes zoster

Farmaci che possono essere utilizzati per eliminare il dolore e ridurre l'infiammazione:

È importante! "Analgin" ha un forte effetto tossico sul corpo, quindi i pazienti di età superiore a 55 anni dovrebbero assumerlo con un rigido controllo medico e in conformità con il regime di dosaggio prescritto.

Agente analgesico non narcotico Baralgin

Per alcuni pazienti, il medico può prescrivere un unguento con ormoni glucocorticosteroidi o antibiotici. È necessario usare medicine di questo gruppo molto attentamente e per un breve periodo di tempo. Se si verificano effetti negativi, è necessario informare immediatamente il medico curante.

Un elemento necessario nel trattamento dell'herpes zoster è la terapia vitaminica. Il paziente è selezionato complesso di vitamine. E dà anche consigli sulla formulazione e l'arricchimento della dieta. È possibile assumere complessi multivitaminici o vitaminici, ad esempio "Alfabeto".

Trattamento di fisioterapia

Una visita alla sala di fisioterapia dà un effetto terapeutico pronunciato, specialmente con lo sviluppo della nevralgia post-erpetica. A seconda delle indicazioni e delle complicazioni disponibili, il paziente può essere prescritto:

  • scambio plasma (purificazione del sangue);
  • agopuntura.

Il principio dello sviluppo di herpes zoster

L'agopuntura e la plasmaferesi sono moderni metodi di trattamento delle patologie cutanee di varia origine, che danno buoni risultati terapeutici a qualsiasi età.

Metodi popolari

Potentilla

Tritare alcune foglie di cinquefoil usando un coltello o un frullatore in una sospensione. Dalla materia prima ottenuta per fare un impacco sulla zona interessata. Mantenere almeno 10-15 minuti. Le compresse dovrebbero essere fatte ogni giorno fino a quando i sintomi non sono completamente eliminati.

Calendula e meadowsweet

La calendula e la prugna hanno un effetto analgesico e antinfiammatorio pronunciato.

Queste piante medicinali hanno un effetto analgesico e antinfiammatorio pronunciato, quindi sono eccellenti per eliminare la sindrome del dolore nell'herpes zoster. Per preparare l'infuso, è necessario prendere 2 cucchiai (con uno scivolo) di fiori di olmaria e calendula e versarlo in un contenitore smaltato. Alla miscela aggiungere 0,5 litri di vodka, mescolare e rimuovere al buio.

L'infusione risultante deve essere utilizzata per il trattamento esterno e interno secondo lo schema seguente:

  • inumidire un pezzo di tessuto spesso nell'infusione e applicare sul punto dolente per 15 minuti (ripetere la procedura 3 volte al giorno);
  • Mescolare 1 cucchiaio con 100 ml di acqua bollita e bere durante i pasti (3 volte al giorno).

Il corso del trattamento secondo questo schema è di 14 giorni.

zucca

Aiutante naturale di zucca nella lotta contro il lichene

Sbucciare la zucca media e tritare. Applicare la sospensione in uno spesso strato su tessuto di cotone o garza e applicare sul punto dolente per 30 minuti. La procedura è meglio eseguita prima di coricarsi.

L'olio di zucca naturale a freddo ("Tykveol") ha lo stesso effetto terapeutico. È usato per il trattamento esterno delle lesioni per 10 giorni (più lungo).

Argilla e miele

Un ottimo modo per alleviare il dolore con dolore marcato è l'argilla blu. Un sacchetto di argilla (100 g) deve essere mescolato con un cucchiaio di miele e un cucchiaino di farina di segale. Aggiungere acqua bollente alla miscela per ottenere la consistenza dell'impasto per fare torte.

Dalla massa per formare torte e collegarle al punto dolente. È necessario mantenere il più a lungo possibile (almeno 20 minuti). Puoi fasciare l'area interessata o incollare le torte con l'intonaco. Puoi usare lo strumento ogni volta che c'è un forte dolore.

La cenere mescolata con l'acqua aiuta ad alleviare il prurito con l'herpes zoster

La cenere mescolata con l'acqua aiuta a lenire la pelle irritata, a liberarsi dal prurito e dal disagio. È meglio usare la cenere dai ceppi di betulla. 3-5 procedure sono sufficienti per migliorare il benessere. Gruel dovrebbe ungere le aree interessate (mantenere la composizione di 10-30 minuti).

bardana

Comprime con bardana di brodo - un altro trattamento efficace per privare gli anziani in casa. Per cucinare il brodo 2 cucchiai di bardana fresca versare un bicchiere di acqua bollente. Insistere per 30-40 minuti, filtrare, quindi inumidire un panno sottile con un decotto e attaccarlo alla zona interessata.

Le compresse devono essere messe tutti i giorni la sera per 10-15 giorni.

senape

La senape aiuta a combattere l'herpes zoster

La senape è presente in quasi tutte le case, quindi questo metodo di trattamento privato non è solo efficace, ma anche economico. Prima di applicare la senape sulla pelle, trattare l'area interessata con il burro. Top con una piccola quantità di condimento e legare un panno o bende. Tenere 1-1,5 ore. Dopo aver rimosso la medicazione, lavare la pelle con acqua tiepida e sapone neutro.

Il corso del trattamento è da 3 a 7 giorni.

È importante! Per questa ricetta è adatta solo la senape naturale senza aromi, rafano e altri componenti.

Video - Come trattare l'herpes zoster con rimedi popolari

Trattamento veloce per l'herpes zoster

Alcuni esperti suggeriscono di utilizzare il seguente schema per sbarazzarsi rapidamente della malattia negli anziani e negli anziani:

  • strofinare la pelle con la tintura di noci (immaturo) 3 volte al giorno;
  • lubrificazione delle zone interessate con una miscela di propoli, cera e resina di cedro (2-3 volte al giorno);
  • ingestione di mezza compressa di acido acetilsalicilico.

Strofinando la pelle con la tintura di noci aiuta a liberarsi rapidamente di herpes zoster.

Miglioramenti visibili nei pazienti con questo metodo di trattamento si verificano al terzo o al quarto giorno. Il recupero completo, se combinato con la terapia antivirale, può essere raggiunto 7 giorni dopo l'inizio del trattamento.

Requisiti di sanificazione

L'herpes zoster è pericoloso per il resto della famiglia, quindi se il paziente viene trattato in regime ambulatoriale, è importante seguire le regole e gli standard di igiene e trattamento sanitario della stanza in cui il paziente trascorre la maggior parte del tempo.

  1. Il paziente dovrebbe trovarsi in una stanza isolata, che non dovrebbe essere consentita ai membri sani della famiglia che non avevano la varicella.
  2. La stanza del paziente deve essere ventilata 5-6 volte al giorno (10-15 minuti ciascuna).
  3. La pulizia umida con l'uso di soluzioni disinfettanti deve essere effettuata 2 volte al giorno. È meglio evitare prodotti a base di cloro, poiché una persona anziana può manifestare una grave reazione allergica.
  4. Il trattamento della pelle deve essere effettuato solo con guanti sterili monouso, che devono essere sostituiti ogni volta.
  5. Lingerie (biancheria da letto e intimo), vestiti, asciugamani e altri oggetti personali del paziente devono essere lavati separatamente dal resto dei membri della famiglia. Dopo il lavaggio, devono essere stirati con cura su entrambi i lati.
  6. Per il periodo della malattia è meglio usare pastiglie monouso sul water (carta).
  7. Indossare indumenti stretti che comprimono i vasi sanguigni e interferisce con il flusso di sangue non è consentito durante la malattia.

Herpes zoster sul corpo del paziente

La conformità con queste misure contribuirà a proteggere le famiglie sane dalle infezioni.

Quando hai bisogno di andare in ospedale?

Il trattamento domiciliare è possibile solo dopo aver consultato un dermatologo o uno specialista in malattie infettive. In caso di deterioramento della salute e comparsa di segni di complicanze dell'infezione, il paziente deve chiamare un'ambulanza o arrivare all'ospedale da solo, se si sente bene. L'ospedalizzazione del paziente è effettuata con i seguenti sintomi (sullo sfondo del trattamento ambulatoriale):

  • emicrania severa;
  • vomito;
  • dolore e una sensazione di congestione nelle orecchie;
  • convulsioni;
  • visione offuscata;
  • debolezza muscolare.

Tutti questi segni indicano possibili complicazioni, quindi il paziente deve essere esaminato per identificare la causa del peggioramento e la nomina di misure terapeutiche.

Herpes zoster - grave patologia, che è particolarmente difficile nella vecchiaia. Per prevenire gravi complicazioni, è importante andare immediatamente in ospedale. La stretta osservanza delle raccomandazioni e delle prescrizioni del medico curante è la chiave per un trattamento efficace e sicuro dei pazienti di età superiore ai 50 anni.

Ti piace questo articolo?
Salva per non perdere!

Dettagli sul trattamento di herpes zoster (herpes zoster)

Nel trattamento dell'herpes Zoster è molto importante concentrarsi sulle manifestazioni cliniche che si verificano in ogni singola persona. La terapia di questa malattia comporta l'uso di diversi gruppi di farmaci. Ciascuno dei farmaci influenza alcune parti del processo infiammatorio. Un simile approccio integrato al trattamento dell'herpes zoster nell'uomo può ridurre le spiacevoli manifestazioni della malattia e prevenire lo sviluppo di complicanze.

Quale medico tratta l'herpes zoster

Le raccomandazioni terapeutiche devono essere fornite esclusivamente da un medico. Ma il modo in cui un medico cura un'infezione da herpesvirus dipende dalla forma e dalle manifestazioni della malattia. Il trattamento di herpes zoster viene eseguito dai seguenti medici:

  1. Il terapeuta - la comparsa di eruzioni cutanee, che sono accompagnate da moderato dolore e prurito.
  2. Dermatologo - in caso di eruzioni cutanee occupano più di una parte del corpo. Un dermatologo e venereologo dovrebbe anche chiedere consiglio, se necessario, una diagnosi differenziale tra fuoco di Sant'Antonio e altre malattie.
  3. Neurologo - la consultazione del medico è necessaria per tutte le persone che soffrono di nevralgia post-erpetica. È il neurologo che prescrive farmaci che fermano il dolore grave e migliorano la conduzione neuromuscolare. L'herpes zoster con una complicazione come la meningite sierosa deve essere trattato anche sotto la supervisione di un neurologo.
  4. Neuroreanimatolog - è necessaria una consulenza specialistica se il fuoco di Sant'Antonio è complicato dall'encefalite.
  5. Oftalmologo: se è interessato un bulbo oculare, è necessario chiedere aiuto a questo medico.

Quando compare la prima eruzione cutanea, è meglio cercare l'aiuto di un terapeuta. Se il medico ha qualche dubbio sulla malattia, lo indirizzerà verso uno specialista.

Molto spesso, l'herpes zoster non inizia con l'apparizione di un'eruzione cutanea, ma con dolore nella regione dei nervi intercostali. In questo caso, prima di tutto, è necessario chiedere consiglio a un neurologo.

Foto numero 1 - herpes zoster nell'area intercostale, foto numero 2 - Herpes zoster al collo.

Quando hai bisogno di ricovero in ospedale

Il trattamento di herpes zoster può essere effettuato a casa, dopo la nomina di una terapia farmacologica appropriata, e in ospedale.

Di solito, l'herpes zoster è abbastanza semplice e richiede l'implementazione di tutte le raccomandazioni del medico, oltre al monitoraggio periodico: si consiglia di visitare il medico una volta alla settimana. Per garantire l'efficacia della terapia selezionata.

Tuttavia, in alcuni casi, il trattamento dell'herpes Zoster deve avvenire esclusivamente in ospedale:

  • donne incinte;
  • adulti le cui famiglie hanno figli fino a due anni;
  • herpes zoster con eventuali complicazioni dal sistema nervoso;
  • malattia, con lo sviluppo di complicazioni dal bulbo oculare;
  • forma disseminata della malattia - colpisce tutte le parti del corpo;
  • grave tinea;
  • sconfitta del primo ramo del nervo trigemino;
  • insufficienza renale grave;
  • la presenza di malattie croniche del corpo nella fase di scompenso.

Il trattamento ospedaliero è richiesto anche per le persone con immunosoppressione. In particolare, si tratta di persone con infezione da HIV e persone con altri stati di immunodeficienza acquisita o congenita.

La domanda su dove effettuare il trattamento della malattia (trattamento ambulatoriale o stazionario) deve essere presa dal medico curante. Questo tiene conto della forma della malattia, della gravità del suo decorso e delle condizioni generali del corpo.

Come viene trattato l'herpes zoster

Nel trattamento del fuoco di Sant'Antonio negli adulti, devono essere presi in considerazione diversi punti:

  • gravità del dolore;
  • il numero di eruzioni cutanee e la loro prevalenza;
  • la presenza o l'assenza di complicanze;
  • temperatura corporea;
  • la durata dell'eruzione.

Per il trattamento dell'herpes zoster vengono utilizzati farmaci di diversi gruppi:

  • farmaci patogeni;
  • anestetici;
  • farmaci antipiretici;
  • antistaminici.

Per ridurre le manifestazioni neurologiche dopo la scomparsa degli elementi dell'eruzione cutanea, viene utilizzato l'effetto fisioterapeutico.

Video - trattamento dell'herpes zoster.

Regime di trattamento generale

Nel trattamento di herpes zoster sono usati farmaci di diversi gruppi. Il trattamento generale per l'herpes zoster è il seguente:

  1. La scelta del farmaco etiotropico - aciclovir, valaciclovir, penciclovir.
  2. Droghe di disidratazione - Furosemide, acetazolamide.
  3. Disagregante - Dipiridamolo.
  4. Immunomodulatori - Imunofan, Prodigiosan, Azoksimera bromuro.
  5. Farmaci antiinfiammatori non steroidei - Diclofenac, indometacina.
  6. Antipiretici - ibuprofene.
  7. Vitamine del gruppo B - Milgamma, neuromultivite, complesso Mega-B.
  8. Sedativi per migliorare il sonno - Glicina.
  9. Terapia di disintossicazione - Reopoliglyukin, Infukol - viene eseguita per la reidratazione parenterale in ospedale.

Con complicate tegole, il regime di trattamento può variare. L'uso di farmaci antivirali e antinfiammatori rimane invariato. Ma come trattare i danni agli occhi o al sistema nervoso, definisce uno stretto specialista, basato su specifiche manifestazioni cliniche.

Fisioterapia per l'herpes zoster

Il trattamento dell'herpes zoster sul corpo viene effettuato con l'aiuto di farmaci. Tuttavia, la nevralgia post-erpetica può svilupparsi diverse settimane dopo la scomparsa delle lesioni.

La patologia manifesta dolore insopportabile lungo le fibre nervose, soprattutto di notte. Il dolore non consente a una persona di dormire e di fare le solite cose. Per ridurre queste manifestazioni, prescrivi la seguente fisioterapia:

  1. Il trattamento del flusso di luce è l'unica procedura che può essere utilizzata se ci sono elementi dell'eruzione. È usato sia nella nevralgia post-erpetica che nelle assicelle croniche.
  2. Le onde decimali o UHF riducono l'intensità del dolore. Poiché l'effetto principale delle onde elettromagnetiche si sviluppa a 10-15 minuti, si consiglia di completare un ciclo di dieci procedure, della durata di almeno 20 minuti.
  3. Darsonval aiuta ad affrontare sia il dolore lungo i nervi intercostali che la nevralgia del trigemino. La durata del corso dipende dalla gravità del dolore e varia da 5 a 20 procedure.
  4. L'elettroforesi è considerata il trattamento principale per la nevralgia post-erpetica. L'esposizione agli shock completa l'uso di antidolorifici medici. Con l'aiuto della corrente, le droghe penetrano nelle fibre nervose, che è accompagnata da un effetto anestetico locale.

Il trattamento con frequenze ultra alte (UHF) è ancora controverso. Il riscaldamento intensivo può portare alla ricomparsa di edema e aumento della sindrome del dolore. D'altra parte, l'esposizione frazionale a UHF riduce l'intensità della sindrome del dolore e riduce il numero di attacchi notturni. Pertanto, questo tipo di terapia è generalmente raccomandato per le persone nel periodo di recupero.

La fisioterapia non viene eseguita nel periodo acuto della malattia, quando ci sono elementi di un'eruzione sul corpo.

Terapia del dolore

Nel trattamento dell'herpes zoster negli adulti sono stati usati necessariamente antidolorifici. Permettono di ridurre l'intensità del disagio in una persona. Le medicine possono essere usate per l'herpes zoster e la nevralgia post-erpetica.

I farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati per la terapia iniziale. Questi includono:

Oltre all'azione analgesica, questi farmaci hanno anche un marcato effetto antipiretico, quindi sono estremamente efficaci nel periodo iniziale della malattia, quando i primi elementi dell'eruzione si presentano sullo sfondo della sindrome del dolore.

Nel caso di una forma generalizzata della malattia o l'inefficacia della terapia iniziale, vengono prescritti farmaci anticonvulsivi:

  1. Carbamazepina.
  2. Fenitoina.
  3. Clonazepam.
  4. Acido valproico

Con l'inefficacia degli anticonvulsivanti e della grave nevralgia posterpetica, si possono usare lamotrigina e gabapentin.

Anticonvulsivi e farmaci antiepilettici (gabapentin, lamotrigina) possono essere assunti solo dopo aver consultato un neurologo.

Oltre ai fondi di cui sopra, ci sono speciali cerotti anestetici. La loro composizione include novocaina o lidocaina. Agiscono localmente in un'area fissa della pelle. Tali cerotti hanno una breve azione, tuttavia, alleviare efficacemente il dolore. Il loro uso consente a una persona di impegnarsi in attività quotidiane (andare al negozio, lavare i pavimenti) e dormire la notte senza dolore.

Come trattare l'herpes zoster - in dettaglio sui preparativi

Il trattamento dell'herpes Zoster è sempre diviso in tre fasi. Questo è:

  • selezione di farmaci etiotropici;
  • la nomina di un trattamento patogenetico;
  • terapia sintomatica.

Per il trattamento di successo di herpes zoster adulto, è necessario utilizzare farmaci di tutti e tre i gruppi.

Impatto sulle particelle virali

Trattamento etiotropo di herpes Zoster è l'uso di specifici farmaci antivirali.

Per il trattamento di farmaci etiotropici per l'herpes zoster includono:

  1. Aciclovir - 5 volte al giorno. La durata della terapia è di almeno 7 giorni. Il tempo medio di trattamento è di 10 giorni. Nei casi più gravi, nel trattamento dell'infezione in un ospedale, il farmaco viene somministrato per via endovenosa.
  2. Valaciclovir è preso 3 volte al giorno. La durata della terapia è di 7 giorni.
  3. Penciclovir. Disponibile in forma di pillola. Con l'herpes zoster, la durata della terapia è di 7 giorni.

Aciclovir e Valaciclovir

Quanto sopra sono i nomi delle medicine essenziali. I nomi commerciali dei farmaci possono variare.

Molti antivirali sono disponibili sotto forma di unguenti. Possono essere applicati all'eruzione cutanea, ma solo se la persona è a casa o in regime di degenza. Dopo aver applicato questa forma di medicina alla pelle, non è possibile indossare vestiti - questo può causare un effetto serra e portare allo sviluppo di un'infezione batterica secondaria.

La selezione di una preparazione di medicina specifica e il suo dosaggio in ogni caso sono effettuati esclusivamente dal medico generico essente presente.

Agenti patogeni

La selezione dei farmaci per l'herpes zoster viene effettuata prendendo in considerazione il quadro clinico. È molto importante influenzare tutte le fasi del processo infiammatorio:

  1. Il dipiridamolo è prescritto come terapia disaggregante. I farmaci in questo gruppo influenzano le piastrine e prevengono i coaguli di sangue. Invece di dipiridamolo, possono essere prescritti Aspirina, Clopidogrel o Ticagrelor.
  2. I diuretici sono usati per la terapia di disidratazione. I più efficaci sono considerati furosemide e torside. Quando li si applica, è necessario prendere in considerazione la condizione dei reni e controllare il livello di potassio nel corpo.
  3. Gli immunomodulatori normalizzano la risposta delle proprie cellule del sistema immunitario. Le droghe scelte sono bromuro di azoxymere, Prodigiosan e Imunofan.

Dipiridamolo e Furosemide

Il trattamento della nevralgia post-erpetica è giustificato dall'uso di tali mezzi come le vitamine del gruppo B. Possono essere assunti per via orale o iniettati dal personale medico per via intramuscolare. L'uso di farmaci in questo gruppo per l'herpes zoster può migliorare la conduttività neuromuscolare e ridurre il dolore.

L'uso di qualsiasi medicina per l'herpes zoster in una persona deve essere rigorosamente controllato dal medico curante. Prima dell'appuntamento, è imperativo passare un esame emocromocitometrico completo, un coagulogramma ed eseguire test di laboratorio che mostrino lo stato dei reni e del fegato.

Terapia sintomatica

Il trattamento per Herpes Zoster deve essere basato sulle manifestazioni cliniche di ciascun individuo. La terapia sintomatica ti permette di sbarazzarti delle spiacevoli manifestazioni della malattia. Quando si trattano i sintomi, i seguenti farmaci sono più comunemente utilizzati:

  1. Farmaci anti-infiammatori Possiede effetto antipiretico. Non solo riducono il processo infiammatorio, ma migliorano anche il benessere umano. Sono prescritti ibuprofene, paracetamolo, nimesulide.
  2. Per ridurre la gravità del dolore utilizzare Pyrilen. Il farmaco è prescritto da un neurologo. Il corso della terapia è di 4 giorni.
  3. Gli antistaminici possono ridurre il prurito e ridurre l'intensità del rossore. Le droghe scelte sono Erius, Suprastin, Loratadin, Diphenhydramine.

Ibuprofene e loratadina

Chi soffre di ulcera gastrica o ulcera duodenale nella forma acuta di farmaci anti-infiammatori è controindicato! Se queste malattie sono in una fase di remissione clinica, i farmaci antinfiammatori non steroidei nel trattamento dell'herpes Zoster possono essere utilizzati solo sotto la copertura di Pantoprazolo o Omez.

Requisiti sanitari durante il trattamento

Nel trattamento dell'herpes zoster sul corpo, è importante prestare attenzione al trattamento delle eruzioni cutanee. Allo stesso tempo, l'uso di unguento non è raccomandato. È necessario applicare agenti antisettici in forma liquida. La clorexedina è più indicata per questo. Può essere utilizzato in qualsiasi periodo della malattia. Lo strumento non causa disagio.

Oltre al trattamento delle eruzioni cutanee, non dobbiamo dimenticare le misure di igiene personale. Bisogno quotidiano di fare la doccia Tuttavia, nelle zone del corpo interessate non è possibile utilizzare detersivi e spugne. È meglio semplicemente lavare le lesioni con acqua corrente a temperatura ambiente. Non è raccomandato l'uso di acqua fredda o calda.

La guarigione di herpes zoster in una persona e il suo trattamento con la droga non sarà efficace senza scegliere i vestiti giusti. È meglio scegliere materiali naturali: cotone o lino. Non puoi usare biancheria intima stretta e attillata - può causare irritazioni e portare alla comparsa di bolle sulle aree cutanee adiacenti.

Video terapia dopo l'herpes zoster.

In conclusione

Sbarazzarsi di herpes zoster può essere solo con l'uso di una terapia complessa. Prima di iniziare il trattamento, è imperativo confermare la diagnosi con un medico esperto e scoprire lo stato generale di salute del corpo.

Il principale punto di trattamento è l'uso di farmaci antivirali. Gli agenti sintomatici possono sbarazzarsi di manifestazioni spiacevoli di patologia, ma non influenzano l'agente patogeno - il virus Varicella Zoster.