Principale > Papilloma

Papilloma cervicale come trattare

Il papilloma cervicale è solitamente causato dalla presenza di papillomavirus umano nelle donne. Questa è una patologia pericolosa che influisce negativamente sul sistema immunitario. Se non è disponibile un trattamento adeguato, il papilloma può provocare displasia cervicale e quindi tumore d'organo.

La malattia di questo tipo, come qualsiasi altro tipo di HPV, può essere rilevata con rapporti sessuali non protetti e con frequenti cambi di partner. Il virus ha un effetto negativo sulla membrana mucosa. Esiste una possibilità teorica di guarire da questa patologia, ma molto dipenderà dai sintomi sviluppati e dallo stadio della malattia. Come risultato dell'attività di questo virus, si formano tumori benigni sulla cervice di una donna.

I sintomi del papilloma cervicale non compaiono immediatamente dopo l'infezione da una malattia virale. Immediatamente dopo essere entrati nel corpo, i microrganismi patogeni iniziano a diffondersi attraverso di esso, ma non si mostrano fino a un certo momento. Spesso le persone per molti mesi e anni non si rendono nemmeno conto di avere l'HPV. Questo è il problema principale della diagnosi e del trattamento di questa patologia.

I segni evidenti di papilloma cervicale sono una sensazione di bruciore nella zona della pancetta degli organi. Inoltre, è consuetudine riferirsi ai sintomi dei linfonodi ingrossati, alla presenza di specifiche perdite vaginali. Molto dipenderà dal tipo di neoplasie che appaiono:

  • Se la mucosa mostra la presenza di verruche genitali, allora questo indicherà una forma acuta della malattia.
  • Se il tumore è presentato sotto forma di papilloma piatto, ciò indica uno sviluppo cronico della patologia.

Per anni, i sintomi di HPV di una donna potrebbero non apparire se il sistema immunitario è in ordine e non ha interruzioni del suo lavoro. Allo stesso tempo, se arriva il momento di indebolimento dell'immunità, le manifestazioni del papillomavirus umano non tarderanno ad apparire.

I sintomi principali che indicano il papilloma cervicale possono essere rilevati da un ginecologo durante un esame professionale:

  • La presenza di tuberosità epiteliale, verruche genitali, un sacco di escrescenze sulla pelle. I sintomi simili sono caratteristici della forma acuta di patologia che si verificano al momento.
  • Sviluppo di papillomi sulla cervice. Possono verificarsi nuove escrescenze, ma dopo qualche tempo scompaiono (ad esempio, se il sistema immunitario riprende a funzionare con la stessa forza).
  • Erosione della superficie della cervice. Di solito questo processo (specialmente nella fase avanzata) provoca la comparsa di papilloma sull'organo. Se allo stesso tempo si sviluppa un'erosione della cervice e si sviluppano papillomi, aumenta la probabilità di degenerazione delle neoplasie che compaiono in un tumore maligno.
  • In alcuni casi, un tumore maligno si sviluppa immediatamente sulla cervice uterina, che porta rapidamente al cancro dell'organo. Pertanto, tutti i tumori che appaiono sulla cervice devono essere rimossi e inviati per esame istologico per stabilire la loro natura benigna o maligna.

Cause del papilloma cervicale

Le cause del papilloma cervicale sono basate sul fatto che l'HPV si sviluppa nel corpo umano. I microrganismi patogeni di questo virus possono essere trasmessi sessualmente, attraverso il contatto orale con il corriere (i microrganismi si trovano anche nella saliva, quindi possono facilmente passare da una persona all'altra attraverso un bacio).

La trasmissione del virus può anche essere effettuata in modo domestico. Se i microrganismi patogeni hanno condizioni favorevoli per l'esistenza (in termini di condizioni di umidità e temperatura), allora potrebbero non morire a lungo, essendo su forbici, asciugamani, biancheria intima, così come su varie superfici in stanze umide - in piscine, bagni, Centri termali e altri luoghi. In tali locali è necessario seguire le regole elementari dell'igiene per non diventare portatore e non essere contaminati.

È anche possibile il metodo di trasmissione verticale, che comporta l'infezione del bambino con la madre alla nascita (l'infezione entra nel corpo del bambino durante il suo passaggio attraverso il canale del parto).

È quasi impossibile stabilire l'ora esatta e la data in cui esattamente i microrganismi patogeni di HPV sono entrati nel corpo umano. In alcuni casi, il virus si auto-degrada in alcune donne entro alcuni mesi dopo la penetrazione - se la persona ha un sistema immunitario forte e stabile.

Anche rimanendo all'interno del corpo umano, l'HPV non può manifestarsi per molto tempo, senza causare sintomi e segni. Parlando del pericolo di tali microrganismi, vale la pena notare la presenza di papillomi in diverse parti del corpo, sulla mucosa e sugli organi interni in presenza di malattie concomitanti e indebolimento del sistema immunitario. Il fatto che la comparsa di papillomi sia pericolosa è in parte perché essi stessi non rappresentano un pericolo, ma esiste la possibilità di una loro rinascita, in conseguenza della quale il processo può trasformarsi da una forma benigna a una maligna.

Spesso, i medici non considerano nemmeno la questione di quali virus causino papillomi sulla cervice, perché nel 99% dei casi sarà HPV. L'attività di microrganismi patogeni nel corpo di una donna si verifica in presenza di fattori predisponenti:

  • violazioni nel lavoro di immunità locale e generale;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • disturbi neurologici, stress frequente, depressione;
  • forme gravi di raffreddori comuni;
  • uso di contraccettivi ormonali;
  • la presenza di malattie sessualmente trasmissibili (in via di sviluppo, non trattata);
  • erosione cervicale.

I più pericolosi per la cervice sono i virus del papilloma umano 16 e 18 tipi, perché sono la causa più spesso dello sviluppo del cancro dell'organo.

Opinione dei medici sui metodi più efficaci di trattamento di verruche e papillomi

Il medico principale del Moscow City Hospital No. 62 descrive la sua visione di questo racconto Anatoly Nakhimovich Makhson
Pratica medica: più di 40 anni.

"Ho trattato papillomi e verruche negli esseri umani per molti anni. Te lo dico come medico, i papillomi con HPV e le verruche possono davvero portare a gravi conseguenze se non ti occupi di loro.

Il papillomavirus umano è presente su tutti sul cui corpo ci sono papillomi, talpe, verruche e altre formazioni di pigmenti. Secondo stime approssimative, l'80-85% della popolazione mondiale ce l'ha. Da soli, non sono pericolosi. Il problema è che il papilloma normale può diventare melanoma in qualsiasi momento.

Questi sono tumori maligni incurabili che uccidono una persona in pochi mesi e da cui non c'è salvezza.

Sfortunatamente, in Russia e nei paesi della CSI, le multinazionali farmaceutiche vendono farmaci costosi che alleviano solo i sintomi, mettendo così le persone su un particolare farmaco. Questo è il motivo per cui in questi paesi una così alta percentuale di tumori e così tante persone soffrono di droghe "non funzionanti".

L'unico farmaco che voglio consigliare, ed è ufficialmente raccomandato dall'OMS per il trattamento di papillomi e verruche - Papinol. Questo farmaco è l'unico rimedio che ha un effetto non solo sui fattori esterni (cioè rimuove i papillomi), ma agisce anche sul virus stesso. Al momento, il produttore è riuscito non solo a creare uno strumento estremamente efficace, ma anche a renderlo accessibile a tutti. Inoltre, secondo il programma federale, ogni residente della Federazione Russa e della CSI può ottenerlo per 149 rubli ".

Per saperne di più, leggi questo articolo.

Papilloma piatto cervicale

Papilloma papilloma cervicale invertito (singolo o multiplo) indicherà che l'HPV della donna è in uno stadio cronico. Come risultato dello sviluppo di tale neoplasma, si osservano anormalità strutturali nella zona dello strato epiteliale superiore.

Secondo gli studi, i papillomi piatti sulla cervice si espandono non in altezza, ma in larghezza, aumentando nell'area. Tali neoplasie sono più facili da rilevare utilizzando varie indagini e metodi, perché le crescite possono essere numerose, occupando un'area piuttosto ampia sull'organo interno.

Le formazioni squamose non cervicali sono considerate le più pericolose (più pericolose delle verruche genitali), perché sono escrescenze piatte che possono poi passare nelle cellule oncologiche (specialmente se al paziente viene diagnosticata un'erosione cervicale in fase avanzata).

Papilloma cervicale: trattamento

Se un virus del papilloma umano è stato trovato in una donna, che ha causato la comparsa di tumori corrispondenti sulla cervice, è necessario un trattamento specialistico. Parlando di come trattare l'HPV in questo caso, è necessario prima chiarire lo stadio di sviluppo della patologia, le sue manifestazioni, l'età della donna e altri fattori. Ecco perché in ogni caso, le misure terapeutiche vengono scelte individualmente per ciascun paziente, in base alle caratteristiche del suo problema. Spesso viene chiesto ai medici se l'HPV può essere trattato con rimedi popolari come celidonia, solfato di rame, iodio, ecc., A cui gli esperti danno una risposta decisamente negativa.

Come fattori determinanti che influenzeranno direttamente la scelta dell'effetto terapeutico, emettono: età del paziente, stabilità e stato del sistema immunitario al momento, come papillomi, posizione, risultati di esami e test. Una diagnosi completa del paziente.

È importante! Se i sintomi della malattia indicano che il virus è oncogenico, viene eseguito un complesso effetto terapeutico, che comporta l'eliminazione dei tumori mediante cauterizzazione, escissione o qualsiasi altro metodo scelto dal medico e viene effettuata una terapia antivirale.

Più comunemente, Condilin e Podofillin sono usati come farmaci antivirali. I medici possono anche prescrivere farmaci contenenti interferone che saranno necessari per rafforzare la capacità antivirale del corpo femminile. L'uso di farmaci adattogeni ha anche un effetto positivo sull'efficacia della terapia complessa. In alcuni casi, possono essere prescritti farmaci sedativi.

Al momento non ci sono vaccini, droghe, supposte e altri farmaci che potrebbero eliminare completamente l'HPV dal corpo umano. Tutte le azioni terapeutiche sono volte a garantire che l'infezione sia passata in uno stato inattivo, in cui non provoca alcun danno, rimanendo nel corpo umano.

Stai attento

La presenza di papillomi e verruche sul corpo - il primo segno di un melanoma maligno!

Ci affrettiamo ad avvertirvi, la maggior parte delle droghe "trattano" verruche e papillomi - questo è un inganno completo di venditori che vendono il 100% di droghe la cui efficacia è pari a zero. Non curano la malattia, ma mascherano solo i sintomi.

La mafia della farmacia guadagna molto denaro ingannando i malati.

Ma cosa fare? Come essere trattati se c'è inganno ovunque? MD Anatoly Makhson ha condotto le sue indagini e ha trovato una via d'uscita da questa situazione. In questo articolo, il Dottore ti ha anche detto come proteggerti al 100% della malattia dal melanoma, per soli 149 rubli!
Leggi l'articolo nella fonte ufficiale al link.

Rimozione del papilloma cervicale

Se parliamo se è necessario rimuovere i papillomi che sono comparsi sulla cervice, allora possiamo dire che questo dovrebbe essere fatto, perché dopo un po 'tutti i tumori che inizialmente sono benigni possono trasformarsi in una forma maligna. È necessario contattare il medico, che ti dirà come rimuovere condilomi e papillomi in questo caso, oltre a raccomandare il modo più appropriato.

È importante! La rimozione dei papillomi deve essere accompagnata da un trattamento complesso opportunamente selezionato. Altrimenti, c'è un'alta probabilità che nuove formazioni appaiano sulla cervice, ma in un posto diverso.

Al momento, ci sono tre tipi principali di rimozione dei papillomi localizzati sulla cervice: criodistruzione (rimozione con azoto liquido), uso della tecnologia laser, elettrocoagulazione. Ogni metodo ha i suoi vantaggi e svantaggi, quindi il tipo di operazione è scelto insieme a uno specialista che può dare una consulenza professionale su questo argomento.

La preparazione per la procedura e l'operazione stessa, indipendentemente dal metodo scelto, passano abbastanza rapidamente - di solito non richiedono più di 30-40 minuti, vengono eseguiti in anestesia locale.

Erosione della cervice e papilloma

Il papillomavirus umano è particolarmente pericoloso per una donna se viene diagnosticata anche erosione cervicale. Contrariamente alla credenza popolare, l'erosione non influisce sulla probabilità di sviluppare il cancro e la condizione precancerosa stessa non lo è. Questa patologia non può andare in forma oncologica.

Solo una patologia che si sviluppa sulla cervice uterina può provocare lo sviluppo di un processo oncologico - questa è una forma grave e trascurata di displasia d'organo.

Vaccinazione contro il papilloma cervicale

Nel nostro paese vengono utilizzati due vaccini contemporaneamente, che sono diretti contro l'azione dell'HPV. Sono utilizzati contro i 16 e 18 tipi di virus, così come contro 6, 11, 16, 18 tipi, che in totale causano più del 75% delle condizioni oncologiche della cervice uterina, e causano anche lo sviluppo di verruche nei genitali nel 90% dei casi.

La vaccinazione contro il papilloma cervicale è più efficace se non viene eseguita in base ai risultati di un'analisi che ha già rivelato la presenza di HPV, ma come agente profilattico. L'età ottimale per questo sono le ragazze e le ragazze che non hanno ancora attività sessuale. In questo caso, l'infezione con uno dei suddetti tipi di HPV, da cui, di fatto, protegge la vaccinazione, è esclusa. La durata dell'immunità contro il papillomavirus umano dopo la vaccinazione è di circa 5 anni.

Papilloma sulla cervice durante la gravidanza

Questo tipo di virus è abbastanza comune tra la popolazione, quindi esiste una probabilità oggettiva che si sviluppi attivamente in molte donne in gravidanza. Pertanto, è possibile rimanere incinta con HPV - questo è senza dubbio.

Papillomi e condilomi che si formano sul corpo non possono causare alcun danno al feto in via di sviluppo. Allo stesso tempo, le neoplasie che appaiono sulla cervice o nell'area vaginale sono particolarmente pericolose. Questo tipo di crescita eccessiva ha un'alta concentrazione di microrganismi patogeni all'interno, quindi c'è un'alta probabilità che il bambino si infetti durante il travaglio.

È importante! La decisione su cosa fare con i papillomi sulla cervice e l'HPV nel suo complesso, se la donna è incinta, viene presa solo dal medico curante sulla base dei risultati della consultazione con il paziente, degli studi, degli esami e dei test eseguiti.

Nel caso in cui la terapia sembra essere una misura necessaria, viene eseguita il prima possibile nelle fasi gestazionali della gravidanza.

Storie dei nostri lettori

Mi sono liberato di questi terribili neoplasmi a casa. È passato un mese da quando mi sono dimenticato di sanguinamento e brutte crescite nei luoghi più "prominenti". Oh, quanto ho provato di tutto - ha aiutato, ma solo temporaneamente. Quante volte sono andato in clinica, ma mi sono stati prescritti ripetuti farmaci inutili, e quando sono tornato i dottori si sono limitati a fare spallucce. C'erano rimedi popolari come le patate, che non hanno aiutato. Ho anche provato varie celandine, che si sono dimostrate inefficaci. Ero sull'orlo di un esaurimento nervoso e volevo letteralmente "tagliarli", ma poi è successo un miracolo... Infine, non c'è una singola crescita sul mio corpo grazie a questo articolo. Chiunque abbia crescite "non amate" - assicurati di leggere! Dimenticherai per sempre questo problema, come ho dimenticato anche io!

Offriamo di guardare un video sul pericolo del papillomavirus cervicale.

Papillomi cervicali: cause, trattamento

Il papilloma sulla cervice è rappresentato da formazioni singole o multiple localizzate sulla membrana mucosa dell'organo. La causa di questa condizione è l'infezione da papillomavirus umano (HPV). Sono stati identificati oltre 180 tipi di HPV, di cui 35 penetrano nel tratto urogenitale umano. Ci sono genotipi tropici all'epitelio della pelle. La maggior parte della popolazione adulta del pianeta è infettata da questo virus. Comprovata connessione di alcuni tipi di HPV in caso di tumori maligni. Nei pazienti con carcinoma a cellule squamose della cervice, il DNA dell'HPV è stato isolato nel 95% dei casi nel campione bioptico.

Informazioni generali sul patogeno

I papillomavirus persistono nell'ambiente per diversi mesi, resistenti al cloroformio, alle radiazioni ultraviolette, ai detergenti.

In base alla loro capacità di avere un effetto di trasformazione sulle cellule epiteliali, i papillomavirus sono divisi in tre gruppi:

  • bassa;
  • media;
  • ad alto rischio (16,18 e altri).

Il papillomavirus cervicale ad alto rischio danneggia l'epitelio del canale cervicale e causa il carcinoma.

Patogenesi dell'HPV

Il virus passa nel corpo attraverso le più piccole lesioni sulla pelle o sulle mucose. Gli agenti infettivi infettano le cellule immature dello strato basale. Le cellule infette si moltiplicano e spuntano in forma di papillomi o verruche. Se l'immunità cellulare blocca il virus nel sito di fissazione, si verifica spesso una regressione inversa. L'HPV è un antigene debole, in risposta alla sua introduzione viene prodotta una quantità insufficiente di interferone endogeno, che inibisce la riproduzione del virus e la sua diffusione ai tessuti sani vicini.

Nell'uomo, l'HPV passa attraverso 2 fasi:

  • Lo stadio iniziale è uno stadio di infezione riproduttiva, quando una cellula infetta produce nuovi virioni, ma il virus non entra nel genoma della cellula ospite.
  • Stadio tardivo integrativo, quando il DNA del virus infetta il genoma della cellula infetta. In questa fase, si verifica la degenerazione delle cellule tumorali, che si conclude con il cancro.

Clinicamente, il primo stadio è transitorio, il vettore del virus è formato. Appare negli adolescenti, persone che non hanno rapporti sessuali, in donne in gravidanza sullo sfondo di una ridotta immunità.

Il secondo stadio è latente, quando il virus, oltre alla riproduzione, viene introdotto nel genoma della cellula e causa mutazioni del DNA. Un tale percorso per la riproduzione delle cellule epiteliali con DNA alterato porta allo sviluppo di un tumore.

Le particelle virali entrano nell'ambiente insieme a particelle di epitelio esfoliante.

Modi di trasmissione

Esistono i seguenti modi di trasmissione del virus:

  • Modo sessuale - attraverso il contatto sessuale (indipendentemente dal metodo).
  • Dalla madre infetta al feto. Nei bambini, dopo l'aspirazione del liquido amniotico, si sviluppa papilloma laringeo e successivamente papillomatosi respiratoria ricorrente
  • Modo domestico: l'infezione può essere trasmessa quando si utilizzano articoli per l'igiene di qualcun altro (asciugamani, salviette per il bagno) in piscine, saune, bagni.
  • Attraverso strumenti medici contaminati con sterilizzazione di scarsa qualità.

Non tutte le infezioni da HPV causano una malattia manifesta con una manifestazione locale sotto forma di papilloma. La condizione per l'attivazione del virus è ridotta immunità.

Fattori di rischio

Esistono le seguenti condizioni che aumentano la probabilità di manifestazione di infezione da HPV:

  • Inizio precoce dell'attività sessuale.
  • Violazione dell'immunità cellulare e umorale.
  • Numerosi partner sessuali.
  • Sesso non protetto
  • Malattie infiammatorie della cervice.
  • Fumo, alcool.
  • Gravidanza.
  • Disbiosi vaginale.
  • Stati di immunodeficienza secondaria (carenza di vitamine, proteine, citostatici, irradiazione).

Posizioni di papillomi

Le neoplasie si trovano in aree di maggiore attrito:

  • clitoride;
  • piccole labbra;
  • la vagina;
  • ano;
  • la cervice.

Per la natura della crescita, i papillomi sono divisi in esofiti, cioè crescenti e endofitici, che sono solo leggermente sporgenti. Le forme esofitiche - condilomi genitali - sono causate da benigni genotipi di papillomavirus umano: 6, 11. Le placche endofitiche sono piatte. Sono indotte da tipi di virus oncogeni (16,18).

I papillomi nella vagina e sulla cervice non sono avvertiti da una donna. Numerose crescite localizzate vicino al canale cervicale, possono impedire il concepimento di un bambino.

sintomi

Il papilloma cervicale si manifesta raramente clinicamente. Viene rilevato solo durante un esame ginecologico.
Caratteristiche morfologiche:

  • Sulla cervice si trovano elementi papillari - singoli o multipli, non di colore diverso dal tessuto circostante.
  • L'epitelio superficiale della cervice diventa ruvido a causa di numerose verruche genitali. Raramente sono solitari, spesso si fondono in una crescita comune con una superficie irregolare - questo è un indicatore della fase acuta del processo.
  • Le placche piatte sono la prova di un processo cronico e di lunga durata.
  • L'insorgenza di displasia dell'epitelio tegumentario è un sintomo pericoloso, un segno della fase iniziale di malignità.
  • La combinazione di papilloma e erosione cervicale aumenta il rischio di carcinoma a cellule squamose.

Non sono stati osservati sintomi clinici caratteristici. Nella fase tardiva della malattia, possono comparire segni che accompagnano molti processi infiammatori nell'area genitale femminile:

  • Disagio nella zona dei genitali esterni - bruciore, prurito.
  • La comparsa di sanguinamento dopo un rapporto sessuale.
  • Linfonodi inguinali ingranditi.

diagnostica

Quando un esame visivo della donna nella sedia ginecologica, il medico può sospettare la presenza di papillomi negli organi genitali interni. L'infezione da HPV viene rilevata utilizzando metodi citologici, istologici e immunobiologici.

  • Test PAP: prelevare un tampone dal canale cervicale e dalla parte vaginale della cervice su un vetrino. Il materiale viene colorato secondo una tecnica speciale per una migliore rilevazione delle cellule atipiche.
  • Il metodo della reazione a catena della polimerasi (PCR) viene utilizzato per determinare l'agente patogeno e determinare il tipo di virus.

Trattamento farmacologico

Il trattamento viene selezionato singolarmente, tenendo conto dell'età del paziente, dello stato degli organi urogenitali, delle malattie somatiche concomitanti, della posizione della formazione, del tipo di HPV. Contemporaneamente alla rimozione del papilloma, i farmaci sono prescritti:

  • Farmaci antivirali: Panavir, Alpirazin, Tsidofovir.
  • Immunomodulatori per attivare l'immunità locale e generale: Kipferon, Viferon, Reaferon.
  • Farmaci complessi con effetti antivirali e immunomodulatori: Izoprinozin, Neovir, Allokin-alfa.

Solo un trattamento di combinazione completo, in cui viene rimosso un focus locale (papilloma), viene prescritto un trattamento antivirale e gli agenti che aumentano l'immunità, porteranno a buoni risultati: l'assenza di recidive e complicazioni nella forma del cancro.

Rimozione di papillomi

Esistono diversi metodi di trattamento:

Metodi chimici

Metodi chimici - effetti sulle crescite mediante effetto cheratolitico, citostatico o cauterizzante.

Applicato su papilloma con soluzioni alcoliche Podofillina o Condilina; con unguento, gel 5-fluorouracile. Inibiscono l'ulteriore crescita dell'istruzione e la distruggono.

Il seguente metodo chimico - cauterizzazione del papilloma se esposto agli acidi: tricloroacetico, nitrico, salicilico, lattico. Farmaci usati Feresol e Solkoderm.

La distruzione del papilloma cervicale con mezzi chimici non è sempre in grado di rimuovere completamente il virus dalla lesione.

Cosa accadrà se le donne trattano i papillomi con sostanze chimiche aggressive? Forse educazione nei cambiamenti cicatriziali dell'utero. Una cicatrice è costituita da tessuto connettivo e non è in grado di allungarsi durante il parto. Minaccia di rompere la cervice, il sanguinamento e l'infezione secondaria. Pertanto, durante la gravidanza e quando si pianifica un bambino, non vengono utilizzati metodi chimici di coagulazione del papilloma. Nelle analisi che confermano la natura benigna della formazione, si osserva il papilloma e la rimozione viene posticipata per un periodo successivo alla nascita del bambino.

Metodi fisici

Ci sono le seguenti opzioni:

Metodo chirurgico

Il compito del chirurgo è quello di rimuovere l'attenzione patologica all'interno del tessuto sano. I tessuti rimossi vengono esaminati per le cellule atipiche.

cryolysis

La distruzione dell'azione papilloma di temperature ultra-basse - azoto liquido. I tessuti patologicamente alterati si congelano, subiscono necrosi e muoiono. Il vantaggio di questo metodo è l'assenza di formazione di cicatrici nel sito di impatto. Gli svantaggi includono l'incapacità di calcolare con precisione la profondità del congelamento. A volte è necessario eseguire la procedura più volte. La guarigione avviene entro 4-6 settimane, il che limita l'uso di questo metodo nelle donne nullipare.

Vaporizzazione laser

La rimozione del laser è uno dei trattamenti più avanzati. Questo efficace metodo senza sangue consiste nell'evaporare il fuoco papillomatoso con un raggio laser senza danneggiare il tessuto sano. Non ci sono cicatrici, la guarigione avviene entro 2-3 settimane.

elettrocauterizzazione

Si verifica papilloma che brucia corrente ad alta frequenza. Lo svantaggio di questo metodo è la formazione di cambiamenti cicatriziali nella zona del canale cervicale, dolore, scarico prolungato simile al sangue.

Metodo delle onde radio

L'essenza del metodo consiste nella capacità delle onde radio ad alta frequenza di convertire l'energia delle onde in energia termica. Il metodo è senza contatto: quando l'elettrodo viene portato alla formazione patologica, le onde radio lo riscaldano dall'interno, le cellule "bollono" e muoiono. Il metodo è a basso impatto, la guarigione è veloce.

Medicina tradizionale

Trattare metodi non convenzionali per la papillomatosi è molto pericoloso. Il papilloma è una condizione precancerosa, in condizioni avverse può trasformarsi in carcinoma e l'automedicazione qui non è accettabile. Le applicazioni vaginali, le detersioni sono rimaste nell'ultimo secolo e non dovresti tornare da loro.

Da metodi popolari, è consigliabile applicare decotti e infusi di erbe per rafforzare il sistema immunitario. Questi sono preparati da fianchi, fiori di camomilla, rhodiola, echinacea, radice di zenzero. Viene mostrato il ricevimento degli adattogeni naturali: tinture di Eleuterococco, ginseng. È necessario includere nella dieta molta frutta e verdura fresca.

È possibile recuperare dalla papillomatosi in condizioni moderne, se si seguono le raccomandazioni del medico, sottoporsi periodicamente all'esame anche in assenza di sintomi e buona salute.

Metodi di diagnosi e trattamento del papilloma cervicale

L'infezione da papillomavirus è nota alla gente sin dai tempi antichi chiamata verruche genitali ed è stata trovata dai medici dell'antica Grecia. Ma fu solo alla fine del 20 ° secolo che un virus fu isolato dai condilomi, e la causa di questa malattia intima divenne nota.

In precedenza si pensava che il virus dell'herpes fosse la causa immediata dello sviluppo della neoplasia cervicale, ma venti anni dopo l'isolamento del papillomavirus umano (HPV) dal tratto genitale femminile, iniziarono a comparire articoli sull'associazione di papillomavirus umano con cancro cervicale.

Nel 2008, il premio Nobel è stato assegnato per la scoperta della relazione tra HPV e cancro cervicale, nonché per la creazione di un vaccino.

La maggiore incidenza si verifica nelle ragazze di età compresa tra 20 e 30 anni, questo è dovuto alla vita sessuale attiva. Con l'aumento del numero di partner sessuali, il rischio di infezione da HPV aumenta esponenzialmente.

Cos'è il papilloma?

Il papilloma è una lesione benigna su un gambo sottile causato da HPV. Succede esofitica ed endofitica..

Diagnosi differenziale delle verruche genitali

I principali metodi di trasmissione del papillomavirus

Metodi per trasmettere l'HPV:

  • sessuale (più spesso). Il virus viene trasmesso durante i rapporti sessuali tradizionali, ma la trasmissione durante il sesso anale e orale non è esclusa. I preservativi proteggono circa il 70% dei casi. Dal momento che il lattice da cui viene creato il preservativo ha micropori più grandi del virus. Pertanto, è possibile che HPV passi attraverso questi buchi e si infetti;
  • verticale (dalla madre al feto durante il parto mentre passa attraverso la cervice);
  • contatto (attraverso strumenti medici contaminati, mani).

L'HPV viene conservato a lungo in luoghi favorevoli (asciugamano domestico, biancheria da letto, biancheria intima) e, se non viene rispettata l'igiene individuale, è possibile la trasmissione del virus.

In che modo l'infezione da HPV è associata allo sviluppo di papillomi cervicali?

Se ingerito, il periodo di incubazione della malattia può durare da 1 a 8 mesi. La riproduzione del virus del papilloma si verifica nell'epitelio basale.

Lo sviluppo del quadro clinico dipende da:

  • tipi di virus (i virus di tipo 16 e 18 sono i più pericolosi);
  • il sistema immunitario del corpo;
  • fattori come il fumo, gli ormoni.

L'HPV può causare verruche genitali. Questa formazione su una base sottile (gamba), costituito da tessuto connettivo. Coperto con epitelio. Con crescita multipla, assomigliano al cavolfiore. Forse lo sviluppo di verruche giganti in pazienti indeboliti e donne incinte. Si chiamano Bushke - Levenshteyn.

I sintomi del papilloma cervicale

Il papilloma può essere identificato dalle seguenti caratteristiche:

  • condilomi visibili
  • prurito,
  • i bianchi,
  • dolore addominale inferiore
  • dolore durante il rapporto sessuale,
  • linfonodi ingrossati
  • escrementi di sangue.

In precedenza questa malattia si è verificato tra le donne di 40-50 anni. Ora, a causa dell'aumento del numero di donne che conducono una vita sessuale promiscua, la malattia è sembrata più giovane. Attualmente, si verifica nelle ragazze da 20 anni.

Per la prevenzione e il trattamento della cistite, i nostri lettori usano con successo il metodo di Irina Kravtsova. Dopo averlo letto, ci siamo resi conto che è estremamente efficace nel trattamento delle malattie renali, delle malattie del tratto urinario e della pulizia del corpo nel suo complesso. Per fare questo Leggi di più »

Papillomi sulla cervice durante la gravidanza

Durante la gravidanza, le verruche tendono ad aumentare il tasso di crescita. Ciò è dovuto ai cambiamenti ormonali nel corpo di una donna incinta e all'immunosoppressione. Aumentando di dimensioni, non hanno alcun effetto sul feto, ma danno sensazioni spiacevoli alla donna.

Tuttavia, vi è la possibilità di infezione del feto durante il parto e l'insorgenza di papilomatosi della laringe in un bambino. Nel primo trimestre, il trattamento dei papillomi è controindicato a causa della possibilità di effetti avversi sul feto. L'intervento chirurgico è possibile dal secondo trimestre.

Diagnosi di papillomi

Tutte le donne con formazioni di condilomi visibili, disturbi da prurito, leucorrea, dolore addominale, dolore durante il rapporto sessuale, pazienti con un gran numero di partner sessuali sono soggette a esame.

Metodi per la diagnosi di papillomi:

  • Metodo clinico e visivo;
  • Semplice colposcopia. Metodo sicuro e indolore. Viene eseguito con l'aiuto di un colposcopio, che aumenta più volte la dimensione dell'immagine;
  • Colposcopia estesa. Viene eseguito da un colposcopio: prima dell'operazione, l'epitelio viene cosparso di sostanze coloranti speciali;
  • Il test HPV è il gold standard nella diagnosi di cancro precancerico e cervicale. Permette la differenziazione di alti virus oncogeni e bassi virus oncogeni;
  • Metodo citologico;
  • Esame istologico di campioni bioptici mirati della cervice;
  • Lo studio del raschiamento endocervicale;
  • Reazione a catena della polimerasi.

Il test HPV consente di determinare il tipo di virus e il genoma virale.

Digene Capture II (metodo a doppio gene trap) consente di determinare il numero di virus a cui è possibile la malignità.

I vantaggi del test HPV:

  • alta sensibilità - oltre il 95%,
  • specificità,
  • facilità d'uso
  • i materiali possono essere utilizzati per l'esame citologico.

Trattamento del papilloma cervicale

L'obiettivo del trattamento è la rimozione dei condilomi e dell'epitelio alterato.

Metodi di trattamento:

  • antivirale non specifico,
  • immunomodulante,
  • citostatici,
  • chirurgico (con verruche giganti, pause),
  • Il metodo radiochirurgico è il più efficace nella ginecologia ginecologica, poiché tutto il materiale che è stato rimosso è sottoposto ad esame istologico.

Terapia farmacologica

L'approccio terapeutico deve essere completo. Pertanto, un metodo isolato viene usato raramente. Il più spesso, la terapia conservatrice medica è unita a chirurgico.

Per il trattamento vengono utilizzati farmaci antivirali e immunomodulatori (sotto il controllo di un immunogramma). Il primo corso si svolge 10 giorni prima del trattamento chirurgico. Il secondo corso immediatamente dopo l'intervento chirurgico per prevenire la recidiva.

L'uso di farmaci antivirali e immunomodulatori è proibito durante l'allattamento.

Farmaci usati per trattare:

Il rovescio della medaglia della maggior parte dei farmaci sono gli effetti collaterali. Spesso i farmaci causano gravi intossicazioni, causando in seguito complicazioni a carico dei reni e del fegato. Per prevenire gli effetti collaterali di tali farmaci, vogliamo prestare attenzione ai fitoampioni speciali. Leggi di più qui.

  • Immunomodulatore sintetico licopide. Applicare 1 compressa 1 volta al giorno. Corso di 10 giorni. Il farmaco aumenta l'attività dei fagociti, stimola la sintesi di linfociti T e B, anticorpi. Controindicazioni:
    • esacerbazione della tiroidite autoimmune,
    • la gravidanza,
    • allattamento,
    • febbre.
  • Genefron - supposte vaginali. Applicare 1 candela 2 volte al giorno. Corso di 10 giorni. Ha un effetto locale e sistemico. L'interferone alfa-2 migliora l'azione delle cellule natural killer, dei fagociti, dei linfociti B. La preparazione include taurina, che ha un effetto anti-infiammatorio e rigenerativo. Controindicazioni:
    • allergico alle sostanze che fanno parte del farmaco.
  • Viferon - supposte rettali. Applicare 1 candela 2 volte al giorno. Corso di 10 giorni con effetti antivirali e immunomodulatori. Rafforza l'attività dei linfociti T e B. Controindicazioni:
    • intolleranza individuale.
  • Kipferon - supposte rettali. Applicare 1 candela 2 volte al giorno. Corso di 10 giorni. Ha un effetto immunomodulatore, antivirale, anti-epatico. Controindicazioni:
    • primo trimestre di gravidanza
    • allattamento,
    • intolleranza individuale.
  • I preparati a base di echinacea sono immunomodulatori di piante. Aumentare l'attività della fagocitosi, portare alla proliferazione di cellule immunocompetenti. Controindicazioni:
    • Infezione da HIV
    • età da bambini
    • malattie sistemiche del tessuto connettivo.
  • Isoprinosina-farmaco antivirale. Applicare 3 volte al giorno, 2 compresse. Corso 2-4 settimane. Controindicazioni:
    • allergico alle sostanze che fanno parte del farmaco,
    • gotta,
    • urolitiasi,
    • aritmia,
    • età da bambini.
  • Farmaco indinol-antivirale. 2 capsule 2 volte al giorno 10 minuti prima dei pasti. Corso di 3 mesi. Non raccomandato per le donne in gravidanza, in allattamento, che assumono farmaci che riducono l'acidità del succo gastrico.

Rimozione del papilloma sulla cervice

La tattica più riconosciuta nella gestione di tali pazienti è la rimozione chirurgica del papilloma seguita dalla terapia farmacologica. Un simile approccio integrato consente di prevenire la comparsa di nuovi papillomi sulla mucosa. L'operazione viene eseguita utilizzando l'anestesia locale con una soluzione di lidocaina allo 0,1%.

cryolysis

La criodistruzione è un metodo di trattamento dei tessuti con azoto liquido. L'aria intorno a noi contiene il 70% di azoto allo stato gassoso.

A temperature molto basse, diventa liquido. La criodistruzione è basata su questa proprietà dell'azoto. L'azoto liquido agisce sul tessuto del papilloma e lo congela.

Allo stesso tempo, è congelato nel sangue in vasi di papilloma. Il sangue trasporta ossigeno, in assenza di ossigeno nei tessuti della necrosi del papilloma inizia.

Tecnica di operazione

C'è un metodo hardware e manuale:

  • L'hardware è più costoso ed è la fornitura di azoto liquido da attrezzature speciali.
  • Metodo manuale: esposizione all'azoto liquido applicato su un batuffolo di cotone.

L'operazione è esangue, poiché il sangue nei vasi si congela. Dopo la procedura, dopo 1 - 2 giorni, si forma una crosta sul sito di papilloma. Scompare in 12-14 giorni e nel sito del papilloma il processo di epitelizzazione inizia attivamente.

cauterio

Il cauterization è usato raramente come metodo di trattamento indipendente. È in grado di liberarsi delle cellule superficiali del polipo, non può rimuovere i suoi strati basali. Pertanto, questo metodo è efficace solo per arrestare o ridurre il tasso di crescita del polipo desiderato. Viene anche utilizzato in combinazione con un metodo chirurgico per la prevenzione delle recidive.

Tipi di cauterizzazione:

  • Cauterizzazione elettrica (diatermocoagulazione). Impatto sui tessuti patologici ad alte temperature. Una corrente elettrica viene applicata al bisturi del chirurgo che cauterizza i papillomi. Al suo posto si forma tessuto cicatriziale, che ha una minore capacità di proliferare. Vantaggi del metodo:
    • la disponibilità,
    • basso costo
    • efficienza,
    • basso rischio di sanguinamento,
    • possibilità di utilizzare in regime ambulatoriale
  • Moxibustione chimica. Esposizione a polipi con sostanze chimiche (alcali e acidi). Successivamente inizia la sostituzione del tessuto patologico sul connettivo. Questo metodo è abbastanza economico e semplice. Ma allo stesso tempo, è doloroso e ha effetti collaterali. Nel sito di esposizione a sostanze chimiche si formano cicatrici, al posto delle quali si possono formare lacune durante il parto.

La cauterizzazione con un'alta probabilità garantisce che non si formino nuovi polipi nel sito di esposizione. Ma se ci sono disordini ormonali e altri, l'educazione è possibile in un nuovo posto.

Come tecnica indipendente, la cauterizzazione è usata raramente. Perché, agendo sul tessuto polipo con alte temperature e sostanze chimiche, può portare alla sua malignità.

Preparazioni utilizzate per la cauterizzazione chimica:

  • Solkoderm significa mezzi costituiti da acidi organici e inorganici. Il trattamento si svolge su base ambulatoriale. Il farmaco viene iniettato nel papilloma una volta alla settimana. Il corso è di 5-6 settimane. Può essere usato durante la gravidanza.
  • Kondilinom. È usato localmente, lubrifica le aree colpite 2 volte al giorno. Il corso è di 5-6 settimane. La gravidanza è una controindicazione al suo uso.
  • Fluorouracile. Usato anche localmente. Spalmare le aree interessate 1 volta al giorno, per sette giorni, di notte.

laser

La coagulazione laser è un metodo moderno ed efficace in grado di rimuovere i papillomi.

Vantaggi del laser:

  1. Il laser non lascia cicatrici;
  2. La possibilità di utilizzo in non-donne;
  3. Breve periodo di recupero: dopo 24 ore una donna può condurre una vita normale;
  4. Digitopressione su polipi;
  5. Nessun impatto sui tessuti circostanti;
  6. sicurezza;
  7. Basso rischio di recidiva.

Principio d'azione: l'azione del polso del laser brucia polipi. L'operazione è controllata da una videocamera.

Lo svantaggio di questo metodo è l'alto costo.

Esistono laser a CO e laser al neodimio. I laser a CO hanno un minore effetto dannoso sui tessuti circostanti: il laser al neodimio riduce il rischio di sanguinamento. Per la coagulazione laser sono necessarie attrezzature costose e personale appositamente addestrato.

Metodo delle onde radio

Questo metodo di esposizione alle onde radio del tessuto. Influenzano le molecole d'acqua, mentre avviene il trasferimento di energia, l'acqua mentre bolle. Il risultato è una separazione strato per strato di tessuti patologici.

In un'operazione con onde radio, le mani del chirurgo non entrano in contatto con i tessuti del paziente. Invece di un coltello, vengono utilizzate onde radio ad alta frequenza. Sotto la loro influenza, i tessuti divergono di lato, l'incisione è accurata. La pelle non si surriscalda, non c'è rischio di sanguinamento.

Vaccinazione contro il papillomavirus umano

Lo sviluppo del cancro cervicale è associato alla circolazione di tipi oncogeni di papillomavirus umano nel sangue: 16, 18, 31, 45. Cioè, il vaccino HPV serve allo stesso tempo come protezione contro il cancro cervicale. La vaccinazione riduce il rischio di sviluppare neoplasie della cervice, dell'ano e del pene negli uomini.

In molti paesi del mondo, la vaccinazione contro l'HPV è già stata fatta sul programma nazionale di vaccinazione. In Russia, questo programma è ancora in modalità test. In alcune regioni, come Mosca, ci sono dosi gratuite. Ma per risolvere questo problema non è certamente sufficiente. Il vaccino può essere acquistato indipendentemente. Il prezzo del trattamento è di 20-25.000 rubli.

Esistono vaccini bivalenti (contro due tipi di virus) e quadrivalenti (contro quattro). Contiene un antigene isolato dall'HPV e una sostanza adiuvante (sali di alluminio) che potenzia la risposta immunitaria.

Il vaccino aiuta in caso di ingestione dell'HPV per eliminare rapidamente il virus dal corpo.

Nel vaccino quadrivalente registrato della Federazione Russa - Gardasil. Viene iniettato per via intramuscolare nel muscolo deltoide secondo lo schema di 0, 2, 6 mesi.

Forse l'uso congiunto con il vaccino contro il virus dell'epatite B, che non riduce la loro efficacia. Gli anticorpi nel sangue persistono per 5 anni nel 96% delle donne. Le vaccinazioni sono soggette a adolescenti dai 9 ai 17 anni, le donne dai 18 ai 25 anni. La vaccinazione è facoltativa.

Possibili reazioni collaterali:

  • aumento della temperatura corporea,
  • febbre, brividi
  • arrossamento al sito di iniezione,
  • orticaria.

Nella Federazione Russa ha presentato documenti per la registrazione di un vaccino bivalente - Cervarix. È attiva contro i 16 e i 18 tipi. A differenza di gardasil, il lipido monofosforilico e l'idrossido di alluminio sono usati come adiuvanti nel cervarix.

Inseriscilo anche nel muscolo deltoide. Secondo lo schema 0-1-6 mesi. Il vaccino bivalente è sicuro per le ragazze e le donne. Previene efficacemente la formazione di neoplasie.

Reazioni avverse:

  • gonfiore nel sito di iniezione,
  • indolenzimento
  • orticaria.

In che modo l'infezione da HPV causa il cancro uterino?

Esistono ceppi non oncogeni (HPV -1, 2, 3, 5) e oncogeni (HPV - 16, 18 e altri). Il paziente può essere portatore di diversi tipi contemporaneamente. Il periodo di incubazione dura da 18 giorni a diversi anni. Allo stesso tempo, è anche possibile l'auto-guarigione: con un sistema immunitario attivo, nel tempo, l'HPV può essere eliminato dal corpo di una donna.

Il virus ha una doppia elica circolare del DNA protetta dalle proteine ​​del capside. Più di cento tipi di virus sono noti, i più pericolosi sono 16 e 18.

Il papillomavirus umano entra nelle cellule dell'epitelio mucoso. Il DNA viene introdotto nel genoma e causa il cancro. Malattie patogene di fondo (precancro facoltativo) e displasie precancerose svolgono un ruolo fondamentale nella patogenesi.

Esistono due meccanismi per lo sviluppo della neoplasia cervicale:

  1. HPV iniziato;
  2. Emerse sulla cervice ferita.

Con questi meccanismi c'è uno sviluppo graduale:

  • cambiamenti proliferativi dell'epitelio fisiologico e rigenerativo,
  • displasia epiteliale (alterazioni precancerose),
  • cancro preinvasivo
  • cancro microinvasivo,
  • cancro invasivo.

L'immunodeficienza causa il trasporto cronico del virus.

Si integra nel genoma della cellula, porta alla formazione di cellule atipiche, contribuisce alla violazione della biocenosi vaginale. Dopo un certo numero di mutazioni, si sviluppa un clone di cellule tumorali che porta allo sviluppo di una neoplasia maligna della cervice.

Fattori di rischio:

  • l'inizio delle relazioni sessuali prima dei 18 anni,
  • la promiscuità,
  • rapporto sessuale non protetto,
  • il fumo,
  • malattie infiammatorie della cervice,
  • immunosoppressione,
  • terapia ormonale
  • malattie del tratto gastrointestinale.

Una donna che trascura di andare da un ginecologo può perdere la transizione dell'HPV a una malattia maligna.

Sintomi del cancro cervicale

I sintomi del cancro cervicale sono i seguenti:

  • Scarica vaginale sanguinante al di fuori delle mestruazioni. Questo è il segno tardivo più comune di cancro cervicale. Lo spotting può avere intensità diversa. Nelle ragazze in età riproduttiva, si tratta di una scarsa dimissione prima e dopo le mestruazioni. Nella malattia postmenopausale, questo sintomo si verifica abbastanza spesso.
  • Leucorrea, acquosa, poi più densa. Durante il crollo del tumore acquisiscono un odore sgradevole e il colore della brodaglia di carne.
  • Dolore addominale inferiore Appare con compressione di organi vicini e terminazioni nervose. All'inizio appare di notte, poi è sentito tutto il tempo, è insopportabile.

Sintomi in un secondo momento:

  • perdita di peso pronunciata a causa della rottura dei tessuti tumorali,
  • scarica abbondante dal tratto genitale, con un odore sgradevole,
  • un aumento dei linfonodi inguinali
  • brividi, febbre,
  • con la germinazione di un tumore nella vescica, l'aspetto del sangue nelle urine.

Screening del cancro cervicale

Lo screening si riferisce a misure preventive. Il suo obiettivo è quello di rilevare precancer e cancro in una fase precoce. Lo screening può ridurre il numero di stadi avanzati del cancro cervicale. L'identificazione nelle fasi iniziali consente un'azione e un trattamento tempestivi, assicurando una buona prognosi.

Metodi di screening:

  • Analisi del test di Papanicolaou (strisci di ematossilina e eosina),
  • Test HPV

I medici consigliano a tutte le donne di 21 anni, sessualmente attive, di condurre esami medici regolari. Lo screening dovrebbe essere massiccio, quindi aiuterà a combattere efficacemente il cancro cervicale.

Nella Federazione Russa, per lo screening di massa viene utilizzato un metodo citologico: uno striscio viene prelevato dalla cervice e dal canale cervicale, mentre uno striscio viene prelevato dalla zona dell'epitelio transitorio, cercando di avere sia cellule epiteliali superficiali che profonde nello smear. Le cellule vengono quindi trasferite uniformemente su un vetrino sgrassato. La sensibilità del metodo è alta ed è dell'85-95%.

Possibili errori nell'esame citologico:

  • le cellule anormali non entrano nello striscio,
  • le cellule modificate non vengono trasferite dalla spatola alla diapositiva,
  • errori nell'interpretazione dei risultati.

Lo screening per il cancro cervicale inizia dopo l'inizio dei rapporti sessuali, preferibilmente entro e non oltre 21 anni.

Le prime 2,3 volte vengono eseguite ogni anno. Quindi una volta ogni tre anni. Lo screening viene interrotto dopo 70 anni, se i tre anni precedenti il ​​risultato era negativo.

L'approccio dell'OMS al controllo e alla prevenzione del cancro cervicale

In connessione con le nuove conoscenze acquisite in questo settore e l'avvento del vaccino, l'approccio alla prevenzione del cancro cervicale è in fase di revisione. La creazione di un vaccino apre nuove opportunità per le persone. Questo aiuterà a ridurre a volte l'incidenza.
L'OMS raccomanda un approccio integrato alla prevenzione del cancro cervicale. Dobbiamo iniziare sin dalla più tenera età.

Sono proposte le seguenti misure:

  • l'introduzione del vaccino di Gardasil per ragazze e donne prima dell'inizio dell'attività sessuale;
  • servizi igienico-sanitari ed educativi sui pericoli delle prime attività sessuali;
  • promuovere la vita sessuale più sicura;
  • rifiuto di cattive abitudini;
  • rifiuto della vita sessuale promiscua.

Entro il 2012, l'OMS è stata in grado di introdurre la vaccinazione in 45 paesi sviluppati del mondo. Ma dal momento che l'HPV e il cancro del collo dell'utero sono un grosso problema per i paesi in via di sviluppo, molte domande rimangono irrisolte.

Recensioni

Recensioni popolari su come trattare e come curare il virus del papilloma umano:

conclusione

Negli ultimi anni, una tendenza al rialzo dell'infezione da HPV è diventata più frequente. Ciò è dovuto principalmente all'atteggiamento frivolo nei confronti del cambiamento dei partner sessuali. Non tutte le persone sono a conoscenza dell'associazione di HPV con cancro cervicale.

Suggerimenti per aiutare a prevenire l'infezione da HPV:

  • approccio consapevole all'inizio della vita sessuale;
  • uso di metodi di contraccezione barriera;
  • approccio consapevole alla scelta del partner sessuale;
  • mantenere l'immunità del corpo;
  • smettere di fumare;
  • screening periodico.

Va ricordato che il vettore del virus non è permanente.

In media, dopo 24 mesi, il virus può essere eliminato durante la normale biocenosi vaginale e un'adeguata protezione immunitaria. Pertanto, quando si rileva un carrello di HPV non dovrebbe andare nel panico. Questa è una ragione per pensare alla tua salute.

Quando papillomatosi della cervice deve essere un approccio globale al trattamento. 10 giorni prima dell'intervento, bere un ciclo di farmaci immunomodulatori e antivirali. Dopo l'intervento, ripetere il percorso per prevenire il ripetersi.

Tra i metodi di trattamento chirurgico, la coagulazione laser è ottimale. A causa della quasi assenza di controindicazioni e di un gran numero di vantaggi.

La supervisione clinica è obbligatoria, poiché il rischio di recidiva è elevato.

Come sbarazzarsi di fibromi una volta per tutte?

E infine, condivideremo con voi una storia.

Irina Kravtsova nel suo blog ha raccontato come si è sbarazzata dei fibromi senza chirurgia.

Questo è quello che lei scrive: "Non avrei mai pensato di scrivere appelli pubblici, ma non posso fare a meno di vantarmi della mia scoperta, correrò un po 'più avanti e dirò che finalmente ho trovato un modo davvero efficace, che mi ha completamente salvato senza un'operazione! "