Principale > Melanoma

Candidosi nella lingua: revisione completa, cause, sintomi e trattamento

Da questo articolo imparerai cos'è la candidosi della lingua, quali fattori contribuiscono allo sviluppo di questa malattia. Sintomi e diagnosi di candidosi orale, suo trattamento e prevenzione.

L'autore dell'articolo: Nivelichuk Taras, capo del dipartimento di anestesiologia e terapia intensiva, esperienza lavorativa di 8 anni. Istruzione superiore nella specialità "Medicina".

La candidosi è una malattia infettiva causata da un lievito del genere Candida. La malattia può colpire varie parti del corpo, ma il più delle volte si sviluppa nella vagina, nella bocca e nella lingua.

I medici considerano principalmente una infezione fungina della lingua come parte della candidosi orale. In effetti, è difficile immaginare che un'infezione che si è sviluppata nella lingua non si diffonda all'intera mucosa orale.

La candidosi del cavo orale e della lingua non comporta quasi mai un rischio per la salute e la vita dei pazienti, ma può svilupparsi sullo sfondo di varie gravi malattie, come il diabete e l'HIV. Di solito, un'infezione fungina è ben curabile, anche se in presenza di fattori che predispongono al suo sviluppo, può ripresentarsi.

Dermatologi e dentisti sono impegnati nella diagnosi e nel trattamento della candidosi orale.

Cause e fattori di rischio per la candidosi della lingua

L'unica causa della candidosi della lingua è costituita da microrganismi fungini del genere Candida. Un piccolo numero di questi funghi vive su pelle sana e mucosa orale. Di solito non rappresentano alcun pericolo per l'uomo, essendo parte della microflora naturale.

Capsula di Petri con Candida cresciuta

Tuttavia, in determinate condizioni, i funghi sfuggono al controllo del sistema immunitario e iniziano a moltiplicarsi vigorosamente, portando alla comparsa dei sintomi della candidosi. I fattori che contribuiscono allo sviluppo di infezioni fungine includono:

  • Età infantile Il mughetto orale è spesso osservato nei neonati, in quanto hanno un sistema immunitario immaturo.
  • L'uso di protesi. Questo fattore è di particolare importanza se non si rimuovono le dentiere durante la notte, non si puliscono o non si disinfettano, se non si adattano a loro e si danneggiano le membrane mucose sulle gengive.
  • Il corso della terapia antibiotica. Gli antibiotici distruggono i batteri benefici che vivono nella bocca. Non uccidono i funghi, che, in violazione della microflora naturale, iniziano a moltiplicarsi più velocemente.
  • Accettazione di corticosteroidi sotto forma di compresse o inalazioni.
  • Uso eccessivo del collutorio. Possono distruggere i batteri benefici, che promuovono la crescita di microrganismi fungini.
  • Essiccazione della mucosa orale dovuta alla mancanza di saliva. Ciò può verificarsi a causa degli effetti collaterali di alcuni farmaci (inclusi antidepressivi, farmaci chemioterapici), dopo la radioterapia per il trattamento di tumori della testa e del collo. L'essiccazione della mucosa può anche essere un sintomo della sindrome di Sjogren.
  • Il diabete mellito. In questa malattia, la saliva può contenere abbastanza alti livelli di zucchero, che favoriscono la crescita dei funghi.
  • Grave anemia
  • Carenza di ferro, acido folico e vitamina B12.
  • Sistema immunitario indebolito. L'immunità alterata può essere il risultato dell'assunzione di farmaci che la sopprimono, la presenza di alcuni tipi di tumori maligni, l'infezione da HIV.
  • Scarsa salute generale.
  • Fumo. Il tordo della bocca si sviluppa spesso nei fumatori.

La candidosi della lingua non è contagiosa, non può essere trasmessa ad altre persone se non hanno i suddetti fattori. Tuttavia, le persone con il mughetto sono meglio astenersi dal baciare.

Sintomi di candidosi della lingua

All'inizio della malattia, la maggior parte dei pazienti non nota alcun sintomo. Tuttavia, poiché l'infezione fungina si diffonde su tutta la superficie della lingua e della mucosa orale, possono comparire i seguenti segni:

Placca bianca sulla lingua, superficie interna delle guance, gengive e tonsille.

L'incursione è leggermente elevata sopra la superficie della membrana mucosa, ha un aspetto di formaggio.

Spesso non vi è alcuna fioritura bianca sulla lingua, in questi casi può avere aree rosse e dolorose.

Quando tenti di rimuovere questa placca, c'è un leggero sanguinamento.

Dolore nella zona di infezione fungina.

Pelle secca e screpolata agli angoli della bocca.

Deterioramento nella percezione del gusto.

Nei casi gravi, che di solito sono associati a cancro o indebolimento del sistema immunitario durante l'infezione da HIV, un'infezione fungina può diffondersi alla faringe e all'esofago, che si manifesta con il dolore durante la deglutizione.

Il quadro clinico della candidosi della lingua e della bocca nei neonati può includere:

  • Fallimento del bambino dall'alimentazione.
  • Aumento dell'irritabilità e dell'ansia del bambino.

diagnostica

I medici diagnosticano solitamente la candidosi della lingua durante un esame di routine della cavità orale. A volte, per confermare la presenza di un'infezione fungina, è possibile eseguire un raschiamento dalla superficie della placca bianca, che viene inviato al laboratorio per l'esame microbiologico.

Dal momento che la candidosi nella lingua degli adulti può apparire sullo sfondo di una malattia sufficientemente grave, potrebbe essere necessario un esame più dettagliato per identificare i fattori che possono contribuire alla comparsa di un'infezione fungina.

Metodi di trattamento

Quando la candidosi della lingua viene solitamente trattata con successo, la malattia può essere completamente eliminata. La candidosi può essere locale o sistemica. La scelta del metodo appropriato viene effettuata dal medico, tenendo conto dell'età, della salute generale del paziente e della causa dell'infezione fungina. Ad esempio:

  • I medici raccomandano che i pazienti adulti sani e i bambini usino farmaci antifungini topici.
  • Agli adulti con un sistema immunitario indebolito vengono prescritti agenti antifungini sistemici.
  • Ai bambini allattati al seno viene prescritto un trattamento topico per la candidosi orale e si consiglia alle madri di applicare una crema antimicotica sui capezzoli dopo aver allattato il bambino.

Preparati per il trattamento locale della candidosi orale e della lingua

Per il trattamento della candidosi lieve della lingua sono stati usati farmaci antifungini di azione locale - gel, soluzione o gocce. Tipicamente, queste forme di medicinali contengono uno dei seguenti principi attivi:

Prima di iniziare a utilizzare un particolare farmaco, è necessario leggere attentamente le istruzioni per esso. Raccomandazioni generali per l'uso di questi strumenti:

  • Dovrebbero essere usati dopo aver mangiato o bevuto.
  • Applicare il farmaco sulla zona interessata 4 volte al giorno. Se si utilizza un gel, è meglio farlo con un dito pulito, se si tratta di una goccia o una soluzione, utilizzare una pipetta.
  • Dopo aver applicato l'agente antifungino, non puoi mangiare o bere nulla per almeno 30 minuti. Questo eviterà che venga lavato troppo velocemente dalla zona interessata.
  • La durata del trattamento è di 1-3 settimane.

La terapia locale della candidosi della lingua è generalmente ben tollerata dai pazienti e ha un'efficacia elevata. Solo un piccolo numero di pazienti sviluppa effetti collaterali, il più delle volte inclusi segni di irritazione nell'area dell'applicazione di agenti antifungini.

Terapia sistemica della candidosi orale

Nei casi più gravi di una infezione fungina che si sviluppa più spesso sullo sfondo di gravi malattie esistenti, i medici prescrivono una terapia antifungina sistemica sotto forma di pillole orali. Di solito il principio attivo di queste compresse è il fluconazolo. I medici raccomandano più spesso il seguente regime di trattamento per la candidosi orale:

  • Il primo giorno, 200 mg di fluconazolo orale.
  • Nei successivi 13 giorni - 100 mg di fluconazolo 1 volta al giorno.

Con l'inefficacia di tale trattamento si consiglia di farmaci antifungini per via endovenosa. Molto spesso, la necessità di tale terapia si verifica quando la candidosi si sviluppa sullo sfondo di immunodeficienza.

prevenzione

La gente di solito pensa alla prevenzione della candidosi della lingua dopo la comparsa di diversi episodi di questa malattia. Per prevenire il ri-sviluppo di un'infezione fungina del cavo orale, è possibile utilizzare i seguenti suggerimenti:

Se hai il diabete, un attento controllo dei livelli di glucosio nel sangue riduce il rischio di candidosi e altre malattie infettive.

Se si usano corticosteroidi per via inalatoria - la corretta tecnica di inalazione e l'uso di speciali spaziatori riduce il rischio di candidosi. Inoltre, la rimozione di eventuali particelle di corticosteroidi dalle mucose aiuta a lavare la bocca dopo ogni utilizzo dell'inalatore. Puoi chiedere al medico di ridurre la dose di corticosteroidi nell'inalatore al minimo necessario per controllare l'asma.

Se si indossano protesi dentarie, rimuovere le protesi durante la notte o almeno 6 ore al giorno. Pulirli e disinfettarli ogni giorno. Per fare questo, utilizzare acqua saponata e uno spazzolino da denti, quindi una soluzione disinfettante. Dopo ogni disinfezione, lavare le protesi con acqua e lasciarle asciugare prima di rimetterle. Se ti sembra che le protesi non siano adatte, consulta il tuo dentista.

Se stai assumendo medicinali che asciugano la mucosa in bocca, spesso fai piccoli sorsi d'acqua.

Se hai anemia, carenza di vitamina B12, acido folico o carenza di ferro, l'eliminazione di questi fattori può aiutare a prevenire lo sviluppo di candidosi in futuro.

Se fumi, smettere di fumare aiuta a prevenire l'insorgenza di un'infezione fungina in bocca.

I medici con un sistema immunitario indebolito possono ordinare agenti antifungini profilattici per prevenire il ripetersi della candidosi.

prospettiva

La prognosi della candidosi orale dipende dalla gravità dell'infezione fungina e dallo stato del sistema immunitario del paziente.

La candidosi non grave della lingua, causata da fattori di rischio reversibili, è perfettamente curabile, il che porta al recupero di quasi tutti i pazienti. I sintomi di questa malattia di solito scompaiono entro 1-2 settimane dall'inizio della terapia.

Nei pazienti con un sistema immunitario indebolito, vi è il rischio di gravi complicanze che insorgono a causa della diffusione di infezioni fungine in tutto il corpo.

L'autore dell'articolo: Nivelichuk Taras, capo del dipartimento di anestesiologia e terapia intensiva, esperienza lavorativa di 8 anni. Istruzione superiore nella specialità "Medicina".

Raid sulla lingua con mughetto

Candidosi della bocca. Principali cause, sintomi e trattamento

Per il trattamento del mughetto, i nostri lettori usano con successo Candiston. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Candidosi della cavità orale, o mughetto, così come la candidosi degli organi genitali, è causata da funghi del genere Candida. Fino al 75% di tutti i casi di candidosi orale sono causati da C.albicans. È il più studiato, i farmaci vengono sviluppati contro di esso.

Un po 'meno frequentemente nella diagnostica di laboratorio, altri patogeni di mughetto, C.glabrata, C.tropicalis, si trovano nelle analisi. La candidosi orale è un'infezione micotica della mucosa orale con lo sviluppo di sintomi classici - prurito, bruciore e placca di formaggio.

Forme della malattia

Secondo le statistiche, la malattia si sviluppa spesso nei bambini, che è associata con l'immaturità del loro sistema immunitario. Circa il 20% dei neonati soffre almeno un episodio di mughetto in bocca.

Negli adulti di età riproduttiva, il mughetto nella lingua appare solo con una forte diminuzione dell'immunità, sullo sfondo del diabete mellito, con infezione da HIV, con l'uso di forti antibiotici con cicli lunghi. Alta probabilità di sviluppare candidosi in forti fumatori.

La lingua di Thrush ha tre forme di flusso:

  • pseudomembranoso - incursioni di formaggio, leggermente elevate sulla lingua, palato, guancia interna, che possono essere facilmente rimosse con una spatola o una benda;
  • forma eritematosa - il più delle volte precede lo pseudomembranoso e rappresenta l'aspetto di ampie zone di rossore sulla lingua e sulla mucosa orale;
  • forma cronica o candidosi iperplastica, è caratterizzata dalla presenza di incursioni di formaggio, che viene rimosso con difficoltà, lasciandosi alle spalle ampie aree di sanguinamento;
  • Stomatite angolare - manifestata sotto forma di ulcere multiple sulle gengive, la membrana mucosa delle guance, ci sono "inceppate" (fessure scarsamente cicatrizzate) agli angoli della bocca.

Cause della candidosi

L'agente eziologico della candidosi è considerato come una flora patogena condizionale e vive sulla pelle e sulle mucose della maggior parte delle persone, tuttavia, la riproduzione del patogeno, la formazione di colonie e la comparsa di manifestazioni cliniche si verificano solo in determinate condizioni.

Se parliamo di manifestazioni gravi, abbiamo bisogno di una diminuzione pronunciata delle difese del corpo, dello stress grave, dell'affaticamento cronico. Per attivare un agente patogeno, una o una combinazione di molti dei seguenti fattori è a volte sufficiente:

  • stati di immunodeficienza o indebolimento del sistema immunitario sullo sfondo di co-infezioni e stress;
  • gravidanza e allattamento, che è direttamente correlata alle variazioni dei livelli ormonali, una diminuzione naturale dell'immunità e cambiamenti nel metabolismo;
  • protesi dentarie in bocca;
  • malattie croniche del tratto gastrointestinale, reni e ghiandole surrenali, diabete mellito, infezione da HIV;
  • lesioni della mucosa orale;
  • assumere farmaci che sopprimono l'immunità (ormoni corticosteroidei, farmaci citotossici);
  • contraccezione ormonale, maggiore è la componente estrogenica, maggiore è il rischio di candidosi;
  • assumendo antibiotici che inibiscono la crescita e la riproduzione dei batteri, "liberano" il luogo per la crescita dei funghi;
  • fumo, abuso di alcool, tossicodipendenza;
  • un'alimentazione scorretta, sembrerebbe che siano attualmente disponibili alimenti e medicine, ma anche ora c'è un problema con la mancanza di ferro, vitamine del gruppo B e persino di vitamina C.

Come appare il mughetto nella lingua?

A seconda delle condizioni generali del corpo, la presenza di comorbidità, l'età del paziente, la candidosi orale può manifestarsi in modi completamente diversi. Per mughetto orale si intende una candidosi pseudomembranosa acuta. Questa è la forma più comune di mughetto. Ma come detto sopra, ci sono molte altre forme: eritematose, croniche.

La forma più comune è caratterizzata dalla sconfitta di grandi aree della mucosa (guance, lingua, palato, gengive). Nelle fasi iniziali, i pazienti lamentano dolore, aggravato dal mangiare, gonfiore. All'esame, è possibile rilevare aree di iperemia (arrossamento).

Con la progressione del processo, le aree iperemiche sono coperte da incursioni bianche che assomigliano al latte cagliato o alla ricotta. All'inizio del processo, la placca può essere rimossa facilmente con una benda o con una spatola, tuttavia, con il progredire della malattia, la placca diventa più densa, si fissa bene ai tessuti e, quando si tenta di rimuoverla, vengono esposte aree sanguinanti.

La forma acuta eritematosa si manifesta con forti dolori, bruciore, secchezza delle mucose. La mucosa orale acquisisce un colore rosso fuoco.

Non c'è nessuna placca su questa forma, o appare solo in pieghe profonde, viene rimossa con forza, lascia aree sanguinanti dopo la rimozione.

La candidosi iperplastica cronica del cavo orale si manifesta con i seguenti sintomi clinici:

  1. Sensazione di bruciore
  2. Mucosa secca.
  3. Placca difficile da rimuovere sotto forma di placche e noduli. In assenza di assistenza qualificata, la placca è impregnata di fibre di fibrina, assume la forma di film grigio-gialli, può coprire aree abbastanza grandi. Con la comparsa dell'erosione e dell'ulcera delle mucose si associa un dolore pronunciato, specialmente quando si mangiano cibi caldi, piccanti e acidi.

La candidosi atrofica cronica è più comune nei portatori di protesi dentarie. Bruciore e prurito si verificano nel punto di contatto della protesi con la membrana mucosa, e vi è gonfiore e iperemia dei tessuti sul bordo del letto protesico.

Molto spesso, i funghi si riproducono attivamente sulla mucosa delle guance e della lingua. Le prime manifestazioni di mughetto sulla lingua - rossore e comportamento irrequieto del bambino durante l'alimentazione. Non ci possono essere classici raid sui bambini contemporaneamente, il che rende difficile stabilire una diagnosi in tempo.

Con la progressione della malattia sulla mucosa appare la fioritura sotto forma di piccoli grani, che gradualmente si confondono e prendono la forma di latte cagliato. L'incursione può essere facilmente rimossa, una zona luminosamente iperemica rimane sotto di essa, a volte con gocce di sangue.

Se non trattato, il processo può diffondersi a tutta la membrana mucosa, influenzare gli strati profondi dell'epitelio, portare alla formazione di ulcere e all'erosione. Il comportamento del bambino cambia, diventa irrequieto, rifiuta il seno o i capezzoli, le grida durante l'alimentazione, il sonno e anche le condizioni generali possono essere disturbate.

Diagnosi di candidosi orale

Se i sintomi del mughetto si verificano in bocca, oltre ai normali strisci, il medico può prescrivere ulteriori test di laboratorio.

Per stabilire la diagnosi, infatti, nella maggior parte dei casi, i reclami dei pazienti e il quadro clinico sono sufficienti. La diagnosi è confermata da raschiatura - rivela filamenti del fungo, pseudomicello.

Tutti gli altri test sono assegnati ai fini della diagnosi differenziale e del chiarimento delle cause. Poiché il mughetto si verifica raramente da solo, può anche prescrivere un esame emocromocitometrico completo, sangue per zucchero, sangue per epatite virale, infezione da HIV, analisi biochimica, per il flusso persistente potrebbe essere necessario un immunogramma, coltura per la flora e la suscettibilità alle droghe.

Trattamenti per candidosi

Il trattamento della candidosi orale in generale non è diverso dal trattamento delle infezioni fungine di qualsiasi altro luogo.

Certamente, applicare la crema e l'unguento alla mucosa in presenza di mughetto sulla lingua non è molto conveniente, ma l'irrigazione con soluzioni medicinali e l'ingestione di farmaci antifungini sono un approccio standard.

È meglio iniziare il trattamento con una visita dal dentista. Dopo aver esaminato e preso delle macchie, uno specialista può non solo stabilire la diagnosi in modo affidabile, ma anche prescrivere il trattamento corretto.

A livello locale, la mucosa può essere trattata con una delle seguenti soluzioni:

  • Bicarbonato di sodio - è preparato al ritmo di 1 cucchiaino per tazza di acqua tiepida;
  • Soluzione di borace allo 0,25% in glicerina - preparata in farmacia;
  • Soluzione all'1-2% di tannino;
  • Soluzione di perossido di idrogeno allo 0,25% - 1%;
  • Soluzione di clorofillite;
  • soluzione rosa pallido di permanganato di potassio.

L'elaborazione dovrebbe essere eseguita 30-40 minuti prima di un pasto e immediatamente dopo un pasto. Durata del corso - non più di 5 giorni.

Per accelerare il processo di recupero, la fisioterapia viene aggiunta al regime di trattamento: terapia laser, UV, elettroforesi con antisettici locali.

Metodi tradizionali di trattamento della candidosi orale

Il trattamento della candidosi orale con i metodi tradizionali dovrebbe essere combinato con i metodi tradizionali di trattamento.

Tra i metodi popolari, l'amata bibita, citata sopra, è diventata molto diffusa l'infusione di calendula, erba di San Giovanni, corteccia di quercia e boccioli di betulla.

Il trattamento della candidosi orale non può essere efficace, senza seguire le regole di igiene personale e la revisione della dieta.

Prevenzione delle malattie

Per ridurre la probabilità di candidosi nella cavità orale, oltre a prevenire le recidive, soprattutto nei bambini, è spesso sufficiente seguire una serie di semplici regole:

  1. L'igiene orale quotidiana, i dentisti consiglia vivamente di utilizzare non solo dentifricio e pennello, ma anche il filo interdentale (filo interdentale). Quando si esegue l'igiene, pulire i denti, la lingua e le guance durante l'estate, mentre si utilizza il filo - aree difficili da raggiungere.
  2. L'uso di risciacqui dentali è permesso, ma senza abusi, perché possono disturbare l'equilibrio della microflora in bocca;
  3. Visita profilattica dal dentista almeno due volte l'anno, e in presenza di dentiere e malattie gravi (diabete), più spesso;
  4. Limitare il consumo di alimenti che favoriscono la crescita della microflora di lievito - dolce, farina;
  5. Se possibile, smetti di fumare;
  6. Monitorare lo stato del sistema immunitario, assumere periodicamente complessi vitaminici e minerali, ricorrere a procedure di tempra.

Per prevenire lo sviluppo di mughetto nei bambini, soprattutto prematuri e indeboliti, si raccomanda di dare un cucchiaio di acqua bollita calda ogni volta dopo l'alimentazione, per esaminare regolarmente la mucosa orale al fine di prendere misure tempestive ai primi sintomi di mughetto.

Mamma, per la prevenzione del mughetto in un bambino, si raccomanda di monitorare attentamente i capezzoli - lavare regolarmente la ghiandola con acqua tiepida senza sapone, lasciare il capezzolo per un paio di minuti in aria dopo l'alimentazione, trattare le cricche dei capezzoli in modo tempestivo e, naturalmente, quando compare la candidosi vulvovaginale, trattarla tempestivamente, e seguire le buone pratiche igieniche per impedire la trasmissione al bambino.

Candidosi orale negli adulti

La candidosi orale (mughetto) - un processo infiammatorio causato da funghi simili al lievito del genere Candida - è meno comune negli adulti che nei bambini e indica sempre una diminuzione delle funzioni protettive del corpo.

Tra i ceppi noti del genere Candida, il mughetto in bocca è spesso causato da C.albicans, che normalmente si trova normalmente sulla mucosa orale.

Secondo le statistiche, le donne sono più a rischio di infezione tra gli adulti. Per quanto riguarda gli uomini, i fumatori spesso soffrono di candidosi orale, che è ovviamente connessa con un trauma permanente alla mucosa.

Cause della candidosi orale candidosi

I percorsi di trasmissione sono vari, ma tra la popolazione adulta il contatto e le goccioline trasportate dall'aria sono considerati i più comuni e la fonte principale è una persona malata. Sebbene i casi di autoinfezione non siano esclusi, quando la microflora patogena condizionatamente condizionata sullo sfondo di ridotta immunità e squilibrio ormonale può mostrare aggressività all'organismo ospite.

Nel gruppo a rischio si possono distinguere le seguenti categorie di pazienti:

  • Soffrite di gravi malattie infettive (AIDS, tubercolosi);
  • Con malattie del sistema endocrino (diabete, ipo e ipertiroidismo);
  • Farmaci a lungo termine che aiutano a ridurre l'immunità (antibiotici, citostatici, ormoni);
  • Avere microtraumi permanenti della mucosa orale (protesi dentarie, fumo, alcool non correttamente installati);
  • Con malattie del tratto gastrointestinale (disturbo dell'acidità, dysbacteriosis).

Il motivo principale per lo sviluppo della candidosi orale della cavità orale, che unisce tutti i fattori di rischio, gli esperti chiamano ancora una diminuzione delle reazioni immunitarie del corpo.

sintomi

La classificazione clinica del mughetto in bocca si basa generalmente su:

  • Localizzazione del processo (lingua, superficie interna delle guance, tonsille, palato duro e molle, gengive o lesione totale della mucosa orale);
  • La natura della malattia (acuta o cronica);
  • La prevalenza del processo in altre parti del corpo (cheilite candidosa, candidosi urogenitale, candidosi cutanea, ecc.).

Se osservati da pazienti con candidosi nelle prime fasi, vengono visualizzate macchie biancastre tratteggiate sulla mucosa che si fondono l'una con l'altra formando una patina di formaggio, che può diventare giallastra o grigiastro.

La fase successiva dello sviluppo della malattia consiste nel coprire le aree interessate della mucosa della cavità orale con un film che può diffondersi nell'intera cavità orale o formare placche di vari diametri. Il muco attorno alle placche di solito ha una colorazione rossastra.

I film dalle mucose possono essere separati senza dolore. Solo nelle fasi successive si forma un sito di erosione sul sito dei film. Sensazioni spiacevoli in bocca quando si mangia (dolore, prurito, bruciore) più spesso indica l'adesione di un'infezione batterica secondaria.

diagnostica

La diagnosi di candidosi orale viene effettuata sulla base dei reclami del paziente, dei dati degli esami clinici e degli esami di laboratorio. Nell'arsenale di una microscopia specialistica di impronta da impronta dalla mucosa della cavità orale, emocromo completo e analisi del sangue per il glucosio.

Inoltre, un dermatologo può indirizzare un paziente per la consultazione a un endocrinologo, un ginecologo (urologo) o un gastroenterologo per determinare la causa della malattia.

Per il trattamento del mughetto, i nostri lettori usano con successo Candiston. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Trattamento della candidosi orale

Prima di tutto, per il trattamento della candidosi orale, è necessario selezionare farmaci che abbiano un potente effetto medicinale locale. In questi casi vengono usati spray masticabili, soluzioni di lavaggio, gel e unguenti.

Adesso quasi tutti i farmaci antimicotici sono prodotti nel necessario per questa opzione forme di dosaggio del mughetto: nistatina, levorina, clotrimazolo.

In media, la terapia antimicotica dura fino a due o tre settimane. Con un trattamento efficace della candidosi in bocca, le manifestazioni cliniche e i disturbi scompaiono tra dieci e quindici giorni, ma i medici raccomandano di sospendere i farmaci per un'altra settimana per prevenire la reinfezione.

prevenzione

Tra le misure preventive generali (rispetto delle regole di igiene personale, dieta corretta), è possibile evidenziare in particolare l'igiene orale. Questi includono prendersi cura di protesi, smettere di fumare e ridurre la quantità di alcol consumato. Seguendo questi suggerimenti si riduce il rischio di candidosi orale.

Se il paziente è a rischio per ragioni mediche (malattie endocrine e infettive, farmaci a lungo termine), allora è necessario prescrivere una dose profilattica di farmaci antimicotici.

Ulteriori informazioni

  • Douching con mughetto
  • Trattamento di compresse di mughetto
  • Posso fare sesso con il mughetto?
  • Nutrizione per la candidosi

Come trattare il mughetto in bocca nei bambini

Il tordo è una lesione comune nella bocca del bambino. "Conoscenza" è possibile dalla nascita all'età adulta. Il fungo Candida infetta le delicate membrane mucose della bocca e provoca sintomi spiacevoli, motivo per cui il bambino inizia ad agire e si rifiuta di mangiare.

Cause della malattia nei bambini

Nei bambini, il sistema immunitario è in via di formazione, quindi non può affrontare completamente l'infiammazione nel corpo. Le cause del mughetto nella bocca di un bambino:

  • caratteristiche della struttura dell'apparato orale;
  • tenerezza della mucosa orale;
  • debole immunità.

L'infezione del bambino si verifica durante il parto dalla madre. In contatto con oggetti contaminati, le mani di madri e persone care. Anche la sterilizzazione insufficiente di capezzoli, cucchiai e bottiglie comporta il rischio di candidosi nella bocca del bambino.

Una microflora compromessa, malattie del tratto gastrointestinale, interruzioni nella produzione di ormoni e terapia antibatterica sono in grado di provocare un focolaio di infezione e causare i sintomi del mughetto.

I bambini nati con una mancanza di peso, prematuri a termine diventano vulnerabili al mughetto.

Dovresti tenere in considerazione la bassa immunità del bambino, i frequenti raffreddori e la dentizione, il che aumenta il rischio di candidosi in bocca. L'ambiente acido in bocca è favorevole alla riproduzione del fungo Candida.

Sintomi della manifestazione della patologia nei bambini

Quando si rifiuta il cibo o si aumenta il pianto del bambino, i genitori dovrebbero esaminare la bocca del bambino. Fai attenzione a come appare la mucosa della lingua, la superficie interna delle labbra e le guance di un bambino. Il mughetto in bocca causa disagio al bambino. Rifiuta di mangiare, diventa capriccioso, irrequieto. Quando si succhia il seno o il capezzolo inizia quasi immediatamente a spingerlo fuori dalla bocca con la lingua. Dolore e difficoltà a deglutire ostacolano la normale alimentazione.

Chiari segni della formazione della patologia nella bocca sono punti bianchi sulla mucosa delle labbra, sulle guance e sulla lingua. Nei bambini, l'inizio dell'infiammazione infettiva è considerato macchie rosse sulla membrana mucosa. Un po 'più tardi appaiono grumi sciolti bianchi al loro posto. Se si tocca, quindi sotto di loro appare ferita sanguinante.

I genitori precedenti possono notare eruzioni cutanee candidose, più è facile trattare il mughetto in bocca. Nella fase facile, i sintomi possono essere rimossi senza causare molta preoccupazione al bambino. La fase successiva è caratterizzata dalla formazione di continue macchie bianche che coprono la mucosa orale. Sotto di loro ci sono tessuti infiammati che diventano dolorosi. Il bambino si rifiuta di nutrirsi, diventa eccitabile e in lacrime.

La localizzazione di film di formaggio sul palato, le braccia e le pareti faringee è caratteristica del palco severo. In questo stato, è necessario un trattamento, è possibile che il bambino venga posto in un ospedale. Il tifo porta a febbre, indebolimento del bambino, letargia, feci alterate.

Forme di candidosi dei bambini nella cavità orale

Il tordo dei bambini ha due forme:

  1. Acuta. I film si formano sulla mucosa, la secchezza e il leggero rossore in bocca. A poco a poco, le aree bianche aumentano, ci sono mazzi agli angoli della bocca. Alla palpazione, i linfonodi sottomandibolari sono palpabili, la tenerezza appare con la pressione.
  2. Cronica. Le incursioni sono compattate, il colore diventa panna. Quando si tenta di rimuovere il raid, il bambino si lamenta di forti dolori. La mucosa della bocca è rossa, gonfia. Un bambino piccolo rifiuta di mangiare, i bambini più grandi cercano di parlare di meno, sembrano apatici, letargici.

Un medico durante un esame visivo determina la natura della manifestazione di mughetto e la forma di infiammazione. È più difficile trattare la candidosi cronica, è importante non iniziare la fase iniziale e iniziare la terapia prima per prevenire il deterioramento e il passaggio a una fase difficile.

I genitori dovrebbero sicuramente mostrare il bambino ad un pediatra, in modo che determini come e cosa trattare il mughetto in bocca. I bambini piccoli non sono in grado di dire quali sensazioni sono emerse durante la candidosi. In molti modi, il successo del trattamento dipende dall'osservazione dei genitori che comunicano quotidianamente con il bambino e conoscono le sue caratteristiche comportamentali.

Misure terapeutiche per la candidosi

Cosa fare se i mughetti colpiscono le mucose della bocca nei neonati? Affidati all'esperienza e alle conoscenze del medico, per rispettare le sue istruzioni e raccomandazioni. L'uso di droghe nei bambini piccoli ha caratteristiche e controindicazioni. L'accento è posto sul miglioramento degli standard igienici, sull'attenta gestione di tutti gli articoli per l'alimentazione. È necessario ridurre la probabilità di intrappolare la bocca con aria per prevenire il rigurgito.

Dopo aver mangiato il bambino dovrebbe essere tenuto in posizione verticale per almeno 10 minuti. Questo contribuisce allo scarico di aria dallo stomaco. Dopo aver allattato un bambino, è impossibile spremere, cambiare i vestiti o posare immediatamente orizzontalmente. Se queste misure non riescono a far fronte alla patologia, è necessario fare una visita al pediatra. Sceglierà il farmaco e spiegherà come trattare il tordo infantile e rimuovere i sintomi della patologia.

Per ridurre l'acidità in bocca e privare l'ambiente abituale dei funghi Candida può sciacquare la soda. Per fare questo, il tampone viene inumidito in una soluzione alcalina e pulire la mucosa orale. Maneggiare con cura per rimuovere, ma non per rompere il film. Per la procedura sciogliere un cucchiaino in una tazza di acqua bollita. L'igiene è effettuata il più spesso possibile, almeno mezz'ora prima dell'alimentazione. È possibile prevenire lo sviluppo e la cura della candidosi in pochi giorni. Per il trattamento di una soluzione leggermente rosa di manganese e perossido di idrogeno.

Per il trattamento di bambini più grandi (da 6 mesi) prescrivere farmaci antifungini. Nei sintomi gravi e severi, il medico prescriverà i preparati di nistatina.

La terapia dei bambini dopo un anno consente al pediatra di prescrivere farmaci per il trattamento locale e il trattamento generale. La cavità orale viene lavata con una soluzione alcalina e trattata con gocce di nistatina. Applicare soluzioni acquose di farmaci antimicrobici. Secondo la testimonianza di un pediatra nominerà Diflucan, Pimafucin, Clotrimazole.

Per le lesioni gravi e ampi focolai di infiammazione, il pediatra prescrive unguenti antifungini contenenti clotrimazolo. Applicare la crema dopo aver lavato le mucose. Applicare il punto con un batuffolo di cotone o spalmare l'intera superficie dei film.

La soluzione di Candide viene applicata localmente, gocciolando 3 gocce per lingua (4 volte al giorno). Il trattamento spende circa 3 giorni.

Ci sono molte raccomandazioni per usare il miele per strofinare le mucose, non dovresti farlo. Il prodotto può dare una forte allergia, e quindi tutti i tentativi di migliorare la situazione, solo lo aggravano. Tutte le manipolazioni e i metodi di trattamento contro il fungo Candida devono essere coordinati con il pediatra e non si fidano dei consigli di fonti sospette. Quindi è previsto l'effetto delle misure terapeutiche.

prevenzione

È necessario trattare non solo il bambino. È importante eseguire la terapia antimicrotica nella madre ed escludere il contatto con possibili fonti di infezione. I piatti d'alimentazione sono accuratamente lavati e sterilizzati. I giocattoli vengono periodicamente lavati con sapone. Ridurre il numero di contatti con estranei e possibili vettori dell'infezione.

Nella dieta dei bambini limitare i prodotti contenenti zucchero: prodotti di farina e carboidrati "veloci", frutta, succhi, bevande. Dopo l'alimentazione, sono necessari alcuni sorsi d'acqua per ridurre la concentrazione di latte e formule del latte, per evitare un ambiente acido.

È necessario osservare la routine quotidiana del bambino e organizzare passeggiate regolari all'aria aperta per rafforzare l'immunità.

Il mughetto nella bocca spesso si verifica, la malattia non è associata a un rischio per la vita, ma i genitori devono monitorare attentamente le condizioni del bambino al fine di adottare misure per il trattamento in tempo.

Il rispetto delle misure preventive aiuta ad evitare lo sviluppo di infezioni o a trasferirle in forma leggera.

Foto candidosi della lingua negli adulti: i sintomi del mughetto, il trattamento di farmaci fungini e rimedi popolari

Per il normale funzionamento del corpo, batteri e funghi devono essere presenti sulle mucose della bocca, dell'intestino e dello stomaco. Tuttavia, un'eccessiva riproduzione delle spore fungine colpisce la pelle, gli organi interni e le mucose, causando un effetto tossico sul corpo umano. Come prevenire l'infezione da microflora fungina e quale metodo curare - le risposte sono fornite in questo articolo.

Candidosi: una descrizione della malattia

La candidosi è una malattia del cavo orale in cui sono colpite le mucose del genere Candida. L'infezione più comune del corpo con micosi Candida albicans.

Per rilevare l'agente eziologico del mughetto nella cavità orale di uomini e donne, viene utilizzato l'esame batteriologico e microscopico delle mucose, il raschiamento della placca dalla lingua e i tessuti circostanti. Gli esperti dividono la candidosi orale in due tipi:

  • stomatite da lievito - colpisce la mucosa delle guance, del palato e delle gengive, coprendo le zone colpite con una patina bianca;
  • glossite di lievito - si forma principalmente sul dorso della lingua, formando profondi solchi in cui si accumula la fioritura bianca.

Il mughetto nella lingua ha un quadro clinico pronunciato, che ha provocato gonfiore della mucosa orale e la comparsa di placche coperte di fioritura. La candidosi della lingua offre non solo il fisico (dolore durante la masticazione del cibo, la formazione di marmellate e superfici aperte della ferita), ma anche il disagio psicologico, manifestato nel vincolo della comunicazione dovuto alla comparsa di uno specifico odore repulsivo dalla bocca.

Perché il mughetto appare nella lingua?

Inoltre, la candidosi della lingua si verifica spesso sullo sfondo di sviluppo di dysbacteriosis, che si manifesta a seguito di terapia intensiva con farmaci antibatterici, glucocorticosteroidi, immunosoppressori. Cause della malattia:

  • malattie infiammatorie croniche del cavo orale (stomatite ulcerativa, versicolor);
  • danno meccanico ai tessuti;
  • stato ipovitaminico del corpo;
  • disturbi funzionali del fegato;
  • disproteinemia;
  • mancanza di potassio nel plasma sanguigno;
  • disturbi della ghiandola tiroidea;
  • sviluppo di cellule tumorali nel corpo umano;
  • gravidanza e allattamento al seno;
  • abuso di alcol e prodotti del tabacco.

Oltre ai fattori sopra elencati, la candidosi della lingua può svilupparsi in seguito al contatto con un portatore di infezione. In particolare, le spore dei funghi vengono trasmesse attraverso un bacio, l'uso di posate comuni. La causa più comune di mughetto nei neonati è l'infezione a causa del passaggio attraverso il canale del parto della madre.

Principali sintomi di candidosi con foto

La candidosi ha sintomi luminosi nei bambini e negli adulti che sono facili da identificare e diagnosticare. Si sviluppa una lesione sotto forma di dermatite. Spesso si nota la progressione della riproduzione fungina con formazione di ascessi e ulcere. I principali sintomi della candidosi della lingua comprendono la formazione della placca bianca (o gialla) sulla membrana mucosa e superficiale della faringe e la comparsa di dolore, prurito o bruciore nelle zone infiammate della mucosa (si consiglia di leggere: placca gialla sulla lingua negli adulti: cause e trattamento).

Placca bianca in bocca

Durante le lesioni candidose della cavità orale sulla superficie della mucosa si formano dei film bianchi che si allontanano facilmente dalla superficie delle guance, delle gengive o della faringe. La candidosi di formaggio sale sopra la superficie interessata e consiste in:

  • cellule epiteliali morte colpite;
  • cheratina;
  • fibrina;
  • batteri;
  • microparticelle residuali di cibo.

Gli esperti distinguono tre tipi di localizzazione della placca (vedi foto). A seconda della forma e dell'intensità della crescita dell'infezione fungina, viene selezionato un appropriato trattamento farmacologico:

  1. formazioni individuali che di solito non influenzano la superficie della lingua
  2. la formazione di lesioni che si fondono insieme formando una singola rete sulla superficie della mucosa;
  3. sovrapposizioni gialle che si formano sulla superficie ulcerata e della ferita.

Il trattamento tardivo della placca bianca nella cavità orale di un adulto può causare la riproduzione della microflora patogena sugli organi interni del corpo. Distruggendo gradualmente le cellule epiteliali vicine, le spore del fungo penetrano negli strati più profondi della mucosa, il che porta alla complessità della terapia e ad un aumentato rischio di recidiva della malattia.

Dolore e disagio quando si mangia

Oltre alla formazione della placca, il paziente nota il dolore e il disagio che si verificano durante la deglutizione e la masticazione del cibo. Questi fastidi si manifestano a causa dell'iniezione di sostanze enzimatiche velenose nelle cellule del corpo da parte di funghi. Di conseguenza, c'è un'irritazione della mucosa e un'intensa dissoluzione dei tessuti circostanti. C'è gonfiore e arrossamento delle aree colpite.

Il dolore durante la deglutizione della saliva o del cibo aumenta durante la progressione della malattia alla mucosa della laringe e delle tonsille. La sensibilità agli alimenti caldi e piccanti aumenta, c'è una sensazione di bruciore e prurito.

Molti pazienti si lamentano di un "coma in gola". Questo fenomeno è caratterizzato dalla colonizzazione di microrganismi sulla membrana mucosa della faringe e dalla formazione di escrescenze di pellicole.

Altri segni di mughetto

Il fungo sulla lingua può essere accompagnato da segni di accompagnamento che sono una sorta di risposta dell'organismo all'effetto patogeno dell'attività dei funghi del genere Candida. Questi includono:

  • la formazione di zedov e croste agli angoli delle labbra (consigliamo di leggere: i principali modi per trattare le crepe negli angoli delle labbra);
  • febbre;
  • papille allargate sulla superficie della lingua (raccomandiamo di leggere: cosa fare se un brufolo balza sulla lingua?);
  • diminuzione del gusto, l'aspetto del sapore del sangue in bocca;
  • ridotta mobilità della lingua.

Trattamento della candidosi

A seconda della causa della candidosi della lingua, lo specialista prescrive un regime di trattamento che è diretto non solo alla distruzione di microrganismi, ma anche a rafforzare l'intero organismo, la terapia di malattie gastrointestinali concomitanti. Particolare preferenza viene data all'osservanza degli alimenti dietetici e al rifiuto delle cattive abitudini.

Se il mughetto è causato da dysbacteriosis a seguito di un uso prolungato di farmaci ormonali, antibiotici o farmaci sulfa, il medico regola il dosaggio e l'ingrediente attivo del farmaco. Inoltre, uno specialista può prescrivere vitamine del gruppo B.

farmaci

Per un trattamento efficace del mughetto, uno specialista prescrive preparati locali che inibiscono lo sviluppo del fungo, riducono il dolore e riducono il processo infiammatorio. La terapia antifungina comprende anche l'assunzione di farmaci sistemici, i cui principi attivi vengono assorbiti nella circolazione generale, inibendo la vitalità dei microrganismi patogeni. Gli agenti antifungini più prescritti includono i seguenti farmaci:

  1. Agenti antifungini triazolici. La loro azione consiste nella distruzione delle membrane cellulari dei funghi. I farmaci sono prodotti in capsule, tra cui: Diflucan, Diflazon, Medoflucon, Mikomax, Mikosist, Fluconazolo.
  2. Soluzioni antisettiche per il risciacquo. Hanno un effetto distruttivo su funghi, virus e protozoi - Betadine, Candide, Mikosist, Miramistin, Stomatidin, Stopangin, Tantum Verde.
  3. Gel antifunghi e unguenti (preparati topici). Aiuta a ridurre infiammazioni, bruciore e prurito. Hanno effetto analgesico - Holisal, Levorin, Clotrimazole.
  4. Antisettici locali sotto forma di aerosol con una vasta gamma di effetti - Hexoral, Maxicold Lor, Oralcept, Strepsils Plus.

Un'alta attività antimicotica ha una soluzione acquosa di Tannino (1%), che viene utilizzato per trattare le aree colpite. È importante! Dopo il trattamento delle mucose con questa soluzione, è inoltre necessario applicare la soluzione di Iodinol o Lugol.

Modi popolari

Per migliorare l'efficacia del trattamento farmacologico e accelerare il processo di guarigione, è necessario utilizzare la medicina tradizionale. Una caratteristica importante dei medicinali per uso domestico è la quasi completa assenza di effetti collaterali, facilità di preparazione e pronunciati effetti antifungini. Per il trattamento delle mucose utilizzare risciacqui e lozioni mediche.

Per preparare la soluzione per il risciacquo, è necessario miscelare in uguali quantità i seguenti ingredienti:

  1. tintura spiritica di calendula;
  2. succo fresco di viburno, mirtilli e carote;
  3. decotto di fiori di camomilla, germogli di betulla e celidonia.

Mescolare gli ingredienti in un contenitore di vetro. Conservare in frigorifero per non più di tre giorni. Risciacquare la bocca 2-3 volte al giorno.

Le tinture di calendula e ginepro hanno un efficace effetto antimicotico, antisettico e rigenerante. Per sciacquare la bocca è necessario sciogliere un cucchiaino di tintura in un bicchiere d'acqua. La frequenza del risciacquo dipende dal grado di danno ed è 5-6 volte al giorno.

Se ulcere sanguinanti si sono formate sulla membrana mucosa delle gengive e del palato, è necessario lubrificare le aree interessate con un decotto di corteccia di quercia. Per la preparazione del brodo necessario in 500 ml. acqua aggiungere 3 cucchiai di materie prime frantumate. Fai bollire per 20 minuti.

Dieta per candidosi

Il compito principale della dieta per la candidosi della lingua è l'esclusione dalla dieta di alimenti che alimentano il fungo, causandone la riproduzione sulle mucose. I seguenti alimenti devono essere esclusi:

  • zucchero (gelato, cioccolato, caramelle);
  • cottura, con aggiunta di lievito;
  • la frutta ha aumentato la dolcezza;
  • bevande alcoliche

I nutrizionisti raccomandano la scelta di carne magra o di tacchino di pollo. Un posto speciale nella dieta dovrebbe essere dato grano saraceno, che è ricco di vitamina B, proteine ​​e amminoacidi.

Per ridurre il dolore e l'irritazione nelle aree infiammate, il cibo dovrebbe essere mangiato in un terreno (terreno) di calore.

Prevenzione del mughetto in bocca

Per ridurre il rischio di candidosi della lingua, è necessario aderire a semplici azioni volte a ridurre la probabilità di infezione da funghi del genere Candida. Per questo è necessario:

  • Combinare farmaci antibatterici con agenti antifungini generali (nistatina);
  • bere un corso di preparati multivitaminici almeno due volte l'anno;
  • osservare l'igiene orale;
  • trattare tempestivamente le malattie della cavità orale;
  • mantenere l'immunità (camminare all'aria aperta, esercitare, mangiare verdure e frutta).

Mughetto nella lingua - cause e trattamento

Con la sconfitta della cavità orale il fungo del lievito Candida si verifica in un processo infiammatorio che può colpire la lingua. In questo caso, la malattia si chiama candida glossite (candidosi della lingua). In forma isolata, questo tipo di mughetto è estremamente raro. Il più delle volte glossite candidosa si verifica in concomitanza con l'infezione della mucosa della cavità orale, che è caratteristica della candidosi atrofica e della granulomatosi iperplastica. Quali sintomi sono accompagnati da mughetto sulla lingua e cosa fare quando appaiono?

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO!

Sviluppo della malattia

Candida glossite si verifica con la progressione della microflora simile a lievito, che si verifica sotto l'influenza di vari fattori. Normalmente, una piccola quantità di un fungo Candida è presente nel corpo di ogni persona. Non provoca disagio e non è una patologia. In quantità moderate, l'attività dei microrganismi simili a lieviti è inibita dalla microflora naturale del corpo.

Con lo sviluppo di condizioni favorevoli per la microflora fungina, si verifica la sua crescita attiva. Il numero di microrganismi simili a lieviti è regolato dall'azione del sistema immunitario umano. Se si verificano deviazioni dalla norma, il livello della flora simile a lievito aumenta bruscamente, che è irto dello sviluppo di sintomi caratteristici.

Il tordo nella lingua può avere un decorso acuto o cronico. Nel primo caso, i sintomi della malattia sono più pronunciati. La candidosi cronica può essere asintomatica.

Cosa causa la candidosi nella lingua

Tra le principali cause di questo tipo di candidosi dovrebbe essere evidenziato:

  • L'indebolimento delle difese del corpo. Più di altri lo sviluppo di candidosi del linguaggio esposto a persone che assumono antibiotici. La terapia antibatterica è irta di soppressione della microflora dannosa e benefica nel corpo. Il fungo Candida appare dopo aver sofferto il raffreddore.
  • Violazione di livello ormonale. La forma di Candida di glossite è un frequente compagno di donne in gravidanza e in allattamento. i farmaci contraccettivi ormonali possono anche causare questa malattia.
  • Inosservanza delle norme igieniche. La mancanza di igiene nella cavità orale porta alla sconfitta della membrana mucosa della microflora simile a lievito. Anche l'uso costante di arti artificiali, senza cure adeguate, è irto di sviluppo di mughetto.
  • Malattie croniche La violazione della microflora nella cavità orale si verifica in presenza di malattie come diabete, tubercolosi, HIV e disturbi endocrini. I processi oncologici possono anche provocare lo sviluppo di glossite candidosa.

Tra le cause comuni della comparsa di mughetto nella lingua si può distinguere l'abuso di alcol e droghe. L'infezione può verificarsi durante il sesso, con sesso orale non protetto. Questo accade quando uno dei partner è infetto.

Segni di malattia

Il mughetto nella lingua degli adulti è caratterizzato dall'aspetto dei seguenti sintomi:

  • la presenza di macchie bianche sulla mucosa;
  • la superficie della lingua diventa "lacca";
  • la lingua aumenta di dimensioni;
  • i panini appaiono agli angoli della bocca;
  • un bordo rosso appare intorno alle labbra;
  • macchie di madreperla appaiono sulla membrana mucosa.

Se provi a rimuovere la placca dalla lingua, le piaghe appaiono al suo posto, che iniziano a sanguinare. La temperatura corporea del paziente aumenta e lo stato di salute peggiora. Eccessiva secchezza appare nella regione della lingua e della laringe. Quando cerchi di mangiare, c'è una sensazione di bruciore. Diventa doloroso deglutire. Pertanto, i pazienti con candidosi spesso rifiutano di mangiare.

Qual è il pericoloso mughetto?

La microflora fungina causata da microrganismi simili al lievito del genere Candida, in assenza di terapia farmacologica, può diffondersi in tutto il corpo, interessando l'apparato digerente, il cervello, i reni e persino il cuore. Il trattamento ritardato non ne vale la pena.

Con la comparsa dei sintomi primari della glossite candidosa, è necessario diagnosticare e trattare tempestivamente. Il decorso della malattia può essere benigno e maligno, quindi non è consigliabile ritardare con un intervento medico.

Fare una diagnosi

In caso di candidosi della lingua, il trattamento deve essere effettuato solo dopo la conferma della diagnosi. Affidarsi a un processo così importante dovrebbe essere un medico esperto. È piuttosto difficile determinare quale malattia sia stata la causa dei sintomi esistenti. L'automedicazione può causare la progressione del processo di infezione e la sua diffusione ad altri organi.

Uno specialista esperto può fare una diagnosi preliminare basata sui sintomi. In questo caso, viene prescritta la terapia della luce e viene eseguita la diagnostica di laboratorio basata sulla PCR. Utilizzando questa analisi, è possibile determinare il tipo di agente patogeno e lo stadio della progressione della malattia.

Dalla mucosa della lingua si fa raschiare per l'analisi istologica. Ciò consente di formulare una conclusione sulla neoplasia e prescrivere un trattamento efficace. È obbligatorio eseguire un esame del sangue generale per la presenza di microrganismi simili a lieviti.

Tattiche di trattamento

La candidosi della lingua è una malattia grave che richiede una terapia farmacologica tempestiva. Il trattamento folk in questo caso potrebbe non dare il risultato desiderato. Non assumere farmaci senza previa consultazione con uno specialista. Un tale approccio al trattamento può causare lo sviluppo di resistenza di microrganismi patogeni ai principi attivi contenuti nei preparati, il che rende difficile l'esecuzione della terapia prescritta dal medico.

Il trattamento corretto della candidosi della lingua include l'identificazione della causa della malattia e la determinazione del grado di progressione della microflora del lievito. Quando si prescrive la terapia farmacologica, le malattie associate e le caratteristiche individuali dell'organismo sono necessariamente prese in considerazione. Questo approccio al trattamento elimina la probabilità di reazioni avverse da farmaci.

Terapia farmacologica sistemica

I farmaci destinati all'uso orale sono prescritti per il mughetto, di regola, con un decorso progressivo della malattia. Per il trattamento delle fasi iniziali del mughetto in bocca vengono utilizzati farmaci locali che agiscono localmente sulla microflora patogena. La necessità di una terapia sistemica si verifica anche quando i microorganismi simili a lieviti sono infettati da organi interni e varie parti del corpo.

La candidosi della lingua viene trattata con l'aiuto dei seguenti farmaci:

  • Antibiotici. Questo gruppo di farmaci comprende "nistatina", "fluconazolo". I primi risultati del trattamento vengono registrati entro 2-3 giorni dall'inizio del trattamento. La sintomatologia si allontana e la salute generale del paziente migliora.
  • Imidazoli. Nei casi avanzati vengono prescritti farmaci per somministrazione endovenosa: "Clotrimazolo", "Imidazolo". In questo caso è necessario un trattamento complesso con l'uso di farmaci progettati per rafforzare il sistema immunitario.

Effetti farmacologici locali

I farmaci destinati all'applicazione locale sono raccomandati per il trattamento della glossite candidosa in caso di sintomi primari. Una terapia simile è indicata per aumentare l'efficacia della terapia sistemica.

Lo scopo della terapia locale è di alleviare i sintomi e sopprimere la microflora fungina nelle mucose della cavità orale. A tale scopo vengono utilizzati preparati antisettici con un marcato effetto antifungino. Sono utilizzati sotto forma di soluzioni per il risciacquo della bocca e l'esecuzione di applicazioni.

Il mezzo più efficace per il trattamento locale della lingua del mughetto:

Il risciacquo della bocca deve essere effettuato dopo un pasto, tenendo la soluzione preparata in bocca per 30-60 secondi. Creme e unguenti devono essere applicati direttamente sulle zone della lingua colpite, il che aiuta a eliminare rapidamente i sintomi del mughetto e ad alleviare il malessere dal paziente.

La glossite da Candida è una malattia comune che provoca spesso lo sviluppo di complicanze. Ecco perché è consigliabile consultare un medico se compaiono sintomi primari. Lo specialista diagnosticherà e prescriverà un trattamento individuale individuale. Eliminare i primi segni della malattia, con il giusto approccio alla terapia farmacologica, può essere fatto in soli 3-5 giorni. Con la forma cronica di mughetto dovrà combattere molto più a lungo.

Cosa fare? Come sconfiggere l'infezione e allo stesso tempo non farti del male? La famosa blogger Irina Kravtsova è diventata ostaggio della malattia e ci ha parlato del metodo di casa più efficace per sbarazzarsi di mughetto in 14 giorni! Leggi l'articolo >>>