Principale > Papilloma

Rash cutaneo in adulti, cause e foto

La pelle è il più grande organo umano e non sorprende che nel processo di malattie che si verificano all'interno del corpo, gli effetti collaterali sotto forma di varie eruzioni compaiono sulla pelle. Qualsiasi sintomo richiede un'attenta considerazione di questo, in questo articolo sull'eruzione cutanea negli adulti, esaminiamo le cause dalla foto, aiutiamo a identificare il colpevole delle lesioni, consideriamo anche le malattie, un sintomo precoce delle quali sono spesso manifestazioni cutanee.

Poiché le eruzioni cutanee sono il primo segno di molte malattie, questo segnale non può essere ignorato, qualsiasi improvvisa eruzione sospetta dovrebbe essere esaminata da un medico qualificato (dermatologo, allergologo o terapeuta), poiché la malattia in una forma indebolita può manifestarsi con cambiamenti della pelle, senza ulteriori sintomi.

Un'eruzione cutanea può indicare:

  • Problemi del sistema immunitario.
  • Malattie del tubo digerente.
  • Reazioni allergiche
  • Problemi con il sistema nervoso causati dallo stress.

Allora, qual è un'eruzione cutanea?

È generalmente accettato che i cambiamenti della pelle e (o) delle mucose siano un'eruzione cutanea. I cambiamenti possono includere principalmente lo scolorimento, le trame superficiali della pelle, la desquamazione, il prurito nella zona di arrossamento e dolore.
Eruzioni cutanee localizzate possono verificarsi in luoghi completamente diversi sul corpo, per diversi tipi di eruzioni cutanee ci sono tipici luoghi di apparizione, per esempio, sulle mani e sul viso, le eruzioni cutanee si manifestano più spesso a causa di reazioni allergiche, le manifestazioni sulla superficie del corpo sono spesso associate a malattie infettive.

Ricorda, la pettinatura delle eruzioni cutanee è inaccettabile in ogni caso, causerà ancora più irritazione della pelle e la possibile formazione di ulcere.

Tipi di eruzioni cutanee

Primario - si verificano in aree di pelle o mucose sane a causa di processi patologici nel corpo.


Secondario - si verificano sul sito del primario per determinati motivi (ad esempio, mancanza di trattamento)

Sicuramente le più favorevoli in termini di capacità diagnostiche e successiva terapia di successo sono le protrusioni primarie. Tutte le sporgenze differiscono nell'aspetto, come dimensioni, forma, contenuto, grado di colore, raggruppamento e così via.

Analizza i principali tipi di spettacoli

Macchia - Manifestata da un cambiamento di tonalità o arrossamento della pelle. Si manifesta in malattie quali la roseola sifilitica, la vitiligine, la dermatite e questo tipo di manifestazioni includono segni di nascita, lentiggini.

Fiala - situata nello spessore della pelle, all'interno è riempita con fluido emorragico, di dimensioni variabili da 2 a 6 mm, di solito si verifica con eczema, herpes, dermatite allergica.

Blister - Rossore gonfio con bordi lisci, può essere regolare e di forma irregolare, cause comuni di comparsa: orticaria, punture di insetti, toksidermii, di solito non richiede un trattamento speciale.

L'ascesso è una formazione riempita di pus negli strati dell'epidermide, suddivisa per tipo in superficiale e profondamente localizzata. Accompagna tali malattie come l'acne, l'impetigine, la foruncolosi, le ulcere piodermiche.

Bolla - una bolla molto allargata, può raggiungere 100mm.

Nodulo - può essere in tutti gli strati della pelle, sembra un cambiamento nella superficie dell'epidermide con rossore e differenza di densità dai tessuti circostanti, di solito da 1 a 10 mm di dimensione. Manifestazioni tipiche del nodulo: psoriasi, diversi tipi di herpes, eczema, papillomi, varie verruche.

Rash con allergie

La causa del prurito persistente e delle lesioni visibili sulla pelle è spesso l'allergia, è abbastanza comune nel nostro tempo, circa il 70% delle persone sono in qualche modo colpite o hanno avuto reazioni allergiche.

Cos'è l'allergia? Questa è una reazione accresciuta del sistema immunitario di una persona ad un allergene che è entrato nel corpo, mentre nel processo di eliminazione della presenza di un allergene nell'uomo, i vasi sono dilatati, l'istamina è prodotta in grandi quantità, arrossamento, infiammazione, gonfiore e prurito sono quasi sempre aggiunti ai sintomi di cui sopra.

Attenzione! In caso di reazione allergica acuta con formazione di edema, un gruppo di ambulanze deve essere chiamato immediatamente al paziente!

Inoltre, la dermatite allergica si manifesta spesso - quando viene esposta ad un allergene nel punto di contatto, compare un'eruzione cutanea, ad esempio quando si reagisce ai vestiti - eruzioni cutanee, schiena e punti del corpo in cui i vestiti si adattano meglio alla pelle, o quando si reagisce al profumo o al deodorante - nell'area di maggiore penetrazione della sostanza (spesso sotto le braccia)

Nella forma lieve di una reazione allergica, i sintomi assomigliano ai sintomi di un raffreddore: un naso che cola, eventualmente un aumento della saliva e degli occhi lacrimosi. Se hai sintomi come vertigini, tachicardia, convulsioni e nausea, allora questo può essere un segno di una grave reazione allergica che causa il rischio di shock anafilattico, dovresti consultare immediatamente un medico.

Le cause di allergie possono essere:

  • Peli di animali domestici
  • Polline di piante nel periodo estivo o autunnale dell'anno
  • farmaci
  • Cibo (cioccolato, latte, agrumi e altri)
  • Vari supplementi nutrizionali
  • Sostanze contenute in profumi o prodotti chimici domestici
  • Sostanze che compongono gli oggetti del guardaroba (tessuti, metalli, coloranti)

Rash in malattie infettive

Le eruzioni cutanee nelle malattie infettive hanno spesso un aspetto graduale, prima si manifesta in un posto, poi in un altro, e ogni infezione ha i tipici punti di eruzione cutanea, forma e dimensioni specifiche, è importante ricordare tutti i dettagli e informare il medico di tutte queste informazioni.

Di seguito consideriamo un'eruzione cutanea in varie malattie infettive:

Rosolia - nel periodo iniziale della malattia compare una piccola eruzione cutanea sul viso e sul collo, quindi entro 2 o 6 ore l'eruzione si diffonde in tutto il corpo. Di solito assomiglia a raduni rotondi o ovali di dimensioni comprese tra 2 e 10 mm. Sulla pelle rimane fino a 72 ore, poi scompare senza tracce visibili. Se ti accorgi di avere un'eruzione cutanea simile, è necessaria la consultazione e l'esame di un medico in quanto eruzioni cutanee simili sono sintomi di molte malattie infettive. Ricordiamo inoltre che la rosolia è un pericolo particolare per le donne incinte, poiché nel caso della malattia materna l'infezione può danneggiare il feto.

Morbillo: il morbo di solito si manifesta con manifestazioni catarrali. L'eruzione compare dopo 2 -7 giorni. I siti primari di sporgenze sono sulla pelle del naso e dietro i padiglioni auricolari, poi entro 24 ore si diffondono sulla pelle del petto, sul viso, poi anche le braccia e il collo si coprono di eruzioni cutanee. Dopo 72 ore, l'eruzione copre anche le gambe, l'eruzione è più spesso satura, coalescente. Dopo la fase attiva della malattia, l'eruzione cutanea cambia colore, forma una parvenza di macchie di pigmento.

La varicella - con l'insorgenza della malattia si manifesta come punti rossi, quindi le bolle appaiono con un anello rosso e liquido all'interno, esternamente simile alle gocce di rugiada. Dopo due giorni, la superficie esterna della bolla collassa e diventa meno elastica. Successivamente, le bolle diventano ruvide, incrostate e scompaiono senza tracce visibili entro sette giorni.

Scarlattina - Rash quando la scarlattina appare 24 ore dopo l'infezione, le aree di manifestazione attiva sono la schiena, l'inguine, il gomito e le ginocchia e la pelle delle ascelle. Poi l'infiammazione appare sulla pelle, a volte c'è un leggero blu nelle zone di formazione di roseolo. Di solito una persona con la scarlattina non è affetta da una eruzione cutanea.

Possibili cause di bolle e vesciche sul corpo

Eruzioni cutanee sotto forma di bolle sulla pelle spesso segnalano l'inizio di una grave malattia nel corpo.

Differiscono per dimensioni e contenuto e il loro aspetto può essere dovuto a vari motivi. I focolai di infiammazione sono sotto l'effetto di droghe, ma a volte si spengono nel tempo, tutto dipende dalla fonte dell'eruzione.

Possibili cause di eruzioni di bolle

Qualsiasi formazioni frizzanti sulla pelle sono segni di processi patologici che si verificano nel corpo. Molto spesso, tali eruzioni contengono un evidente essudato e il loro aspetto è accompagnato da prurito.

Per le malattie con eziologia virale, la comparsa di arrossamento è caratteristica nelle prime fasi dell'attività di infezione e, dopo due giorni, la formazione di vescicole.

  • le allergie;
  • effetti meccanici di vestiti o altri irritanti su aree sensibili della pelle;
  • malattia;
  • punture di insetti;
  • ustioni.

Le persone vanno da un medico solo se provano disagio che influenza la loro vita quotidiana e in altri casi si auto-meditano. Tale comportamento impedisce la corretta diagnosi e ritarda il periodo di recupero.

L'esposizione prolungata al sole provoca spesso la formazione di bolle piene di liquido. L'ultravioletto provoca danni alla pelle, provocando ustioni.

Dopo alcuni giorni, le lesioni scoppiano e il liquido al suo interno fuoriesce. Le ustioni sono spesso accompagnate da forti dolori dovuti alla morte delle terminazioni nervose. Le aree danneggiate del corpo iniziano a staccarsi, formando nuove cellule sottostanti.

Un'altra causa di ustioni può essere l'esposizione alla pelle di un liquido caldo, i gas (vedi foto). Con il secondo grado di danno sul corpo in un adulto o in un bambino si verifica un'eruzione vescicante.

L'area intorno a loro diventa rossa e gonfia. Il liquido contenuto all'interno si coagula nel tempo, acquisisce una forma gelatinosa e una tinta gialla. Il dolore si attenua dopo alcuni giorni.

Calore pungente

Questa malattia colpisce più spesso i neonati. È accompagnato dall'aspetto sul collo, sulla schiena, nelle pieghe della pelle di bolle bianche che non superano i 2 mm di diametro (vedi foto). L'insorgenza di tale eruzione è dovuta al surriscaldamento dei neonati o al contatto ravvicinato con gli indumenti.

Il calore pungente non è accompagnato da una sensazione di disagio. Nel corso del tempo, queste bolle si aprono e il loro contenuto perde. Successivamente, nelle aree di eruzione compaiono ferite superficiali attraverso le quali l'infezione può penetrare.

L'inizio del calore pungente in un adulto è accompagnato dalla formazione di bolle color carne. La forma trascurata della malattia è caratterizzata dal riempimento dell'eruzione con pus o sangue e colpisce aree del corpo che sono vaste nell'area.

erpete

Questa malattia è un virus in grado di infettare le mucose della bocca, del naso, dei genitali e di altre aree del corpo (vedi foto). L'infezione è accompagnata da molte eruzioni che causano prurito, bruciore o dolore. Piccole vescicole rosse appaiono sulla pelle.

Dopo il tempo l'eruzione si asciuga e al suo posto si forma una crosta o una piaga. Le forme avviate della malattia causano febbre, debolezza e nausea.

I portatori del virus sono circa il 90% della popolazione. Tuttavia, non tutte le persone si confrontano con le sue manifestazioni cliniche. Un'infezione può rimanere nel corpo per molto tempo e non si manifesta se l'immunità della persona è forte. Solo quando le forze protettive si riducono, il virus si attiva e inizia a moltiplicarsi, portando a varie lesioni cutanee.

Le manifestazioni dell'herpes dipendono dal suo tipo:

  1. Nel tipo 1, una persona sviluppa un'eruzione nella zona della bocca, le ali del naso. La diffusione dell'infezione può essere accompagnata da febbre, debolezza muscolare e dolore.
  2. Nelle infezioni di tipo 2, l'area genitale è interessata. I pazienti avvertono bruciore, prurito e dolore nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena. Nelle donne, le lesioni compaiono davanti agli occhi e alle labbra. La forma cronica del virus, se non trattata, può portare allo sviluppo del cancro cervicale.

Varicella e herpes zoster

Lo sviluppo della varicella è causato dall'herpes di tipo 3. La malattia colpisce principalmente i bambini sotto i 10 anni di età, ma a volte si verifica negli adulti. All'inizio dello sviluppo della varicella nell'uomo c'è un aumento della temperatura, può essere presente una tosse, si forma un'eruzione su tutto il corpo. Le bolle apparenti con un liquido chiaro causano un forte prurito. Dopo un po ', iniziano a scoppiare, formando piccole ferite sul corpo.

Nella fase di recupero nel sito dell'eruzione, appare una crosta, che poi scompare e non lascia tracce dietro di essa.

Le cicatrici si formano solo se le bolle sono pettinate. Dopo che la malattia si è attenuata, l'immunità per tutta la vita di una persona si forma ad essa. Nonostante questo, la varicella può ripresentarsi e manifestarsi sotto forma di fuoco di Sant'Antonio, se le difese del corpo si indeboliscono.

Per l'herpes zoster caratterizzato dalla comparsa di lesioni nella zona dei nervi trigemino e intercostali. Le eruzioni sono bolle piene di liquido torbido. I fattori che possono provocare la loro formazione possono essere ipotermia o una forte diminuzione dell'immunità.

La malattia può essere attivata in ogni quinta persona che abbia mai avuto la varicella. Tuttavia, ci sono casi di sviluppo di licheni, indipendentemente dalla varicella.

Lo stadio iniziale della malattia dura 4 giorni. Una persona si sente gelata durante questo periodo, ci possono essere disturbi dell'apparato digerente, febbre e debolezza.

La fase successiva della malattia è accompagnata dall'apparizione di macchie di piccole dimensioni che coprono l'area del viso, glutei e collo. Una caratteristica distintiva del lichene è la presenza di dolore nelle aree colpite a causa dell'impatto di microrganismi patogeni sulle terminazioni nervose.

Video sulla varicella dal Dr. Komarovsky:

Batteri e parassiti

Le seguenti malattie parassitarie contribuiscono alla formazione di bolle sulla superficie della pelle:

  1. Felinoz. Il processo patologico è anche chiamato malattia da graffio di gatto. L'infezione si verifica attraverso il contatto con animali domestici. Il batterio penetra attraverso morsi, graffi. Al loro posto, si forma successivamente una eruzione cutanea. Dopo un po ', si attenua. Dopo alcune settimane, si osserva un notevole aumento delle dimensioni dei linfonodi localizzati nella zona del collo, del gomito, sotto le ascelle.
  2. Scabbia. Questa malattia è caratterizzata dalla comparsa di un'eruzione cutanea. L'infezione viene trasmessa attraverso un acaro della scabbia che, a contatto con la pelle, la danneggia, creando passaggi microscopici. L'eruzione è costantemente prurito, causando arrossamento. Qualsiasi lesione intenzionale alle bolle porta all'espansione della lesione con una zecca.

allergia

Tali manifestazioni cutanee si verificano nel processo di contatto con polvere, sostanze chimiche, prodotti alimentari, vari altri allergeni. La dermatite è accompagnata dalla formazione di bolle. Un'eruzione cutanea può essere una reazione ai morsi di molti insetti.

Una caratteristica distintiva di un'allergia da un processo patologico è la scomparsa dei sintomi quasi immediatamente dopo la cessazione del contatto con l'irritante provocante.

Nuove eruzioni cutanee in questo caso non si verificheranno e quelle precedenti iniziano ad asciugarsi e scompaiono completamente.

Se l'esposizione agli allergeni non è stata eliminata, la dermatite progredisce, interessando altre aree cutanee e causando vesciche e ulcere.

Malattie autoimmuni

Tali patologie sono caratterizzate da una condizione in cui il sistema immunitario si oppone ai tessuti del corpo.

L'aspetto dell'eruzione è caratterizzato da tre principali malattie:

    Pemfigo.

Questa patologia è accompagnata da disabilità e morte. La principale manifestazione clinica è la formazione di vescicole aventi dimensioni diverse sul muco nella bocca e sul corpo. Dopo qualche tempo, appaiono ulcere sul sito dell'eruzione.

  • Bulboide pemfigoide. Per questa malattia è caratterizzata dalla comparsa di una eruzione cutanea sotto forma di bolle, simile all'orticaria.
  • Dermatite erpetiforme Questa patologia è accompagnata da bolle di prurito che si verificano nella zona dei gomiti, delle ginocchia e si diffondono gradualmente nella parte posteriore, nella parte posteriore della testa e coprono i glutei. Il paziente si confronta con disturbi intestinali, affetti da depressione, disturbi del sonno e febbre.
  • Infezioni fungine

    I funghi che colpiscono la pelle sono rappresentati da varie specie. Il più comune di questi è considerato come Candida.

    I sintomi dell'infezione sono piccole bolle che si formano nelle pieghe della pelle e sulle mucose. Nell'area del loro aspetto si verifica l'erosione.

    Come trattare?

    Le tattiche di trattamento dipendono dalla natura dell'eruzione. In alcuni casi, potrebbe esserci una regressione naturale delle bolle. L'ostacolo principale alla rapida scomparsa dell'eruzione cutanea può essere qualsiasi danno ai suoi elementi.

    Se la causa delle manifestazioni cutanee associate a allergie, allora si dovrebbe rapidamente sbarazzarsi della sostanza irritante. Altrimenti, il numero di vescicole crescerà rapidamente. Per un malato è importante identificare quali alimenti, farmaci o fattori contribuiscono ad un aumento dei sintomi.

    In ogni caso, i blister non possono essere perforati o la loro integrità è rotta, altrimenti le aree con lesioni cresceranno a causa della diffusione del patogeno attraverso il corpo con fluido fuoriuscito.

    Danni meccanici alla pelle

    Eruzione di calore e ustioni non estese non sono considerate malattie gravi. Il trattamento di tali processi patologici può essere eseguito anche a casa, utilizzando non solo agenti farmaceutici, ma anche metodi tradizionali.

    Raccomandazioni per il trattamento delle ustioni:

    1. Uno dei mezzi efficaci per eliminare le lesioni dalle ustioni, è considerato unguento "Solcoseryl". Applicandolo alle bolle, l'infezione può essere evitata. Dopo la lubrificazione, viene applicata una benda sterile sulle aree interessate.
    2. Non trattare la pelle con succo di aloe, kefir, panna acida o olio vegetale.
    3. Le aree sane intorno all'eruzione dovrebbero essere lubrificate con perossido di idrogeno o iodio.

    Burning footage di trattamento:

    Metodi di trattamento del calore pungente:

    1. Per trattare le aree infiammate, è possibile utilizzare decotti della serie, corteccia di quercia o camomilla. Questi agenti non hanno solo agenti anti-infiammatori, ma hanno anche un effetto calmante ed essiccante.
    2. Le aree con cannella, situate nelle pieghe della pelle, dovrebbero essere lubrificate con talco o amido di patate.
    3. Ai fini della disinfezione delle aree interessate, è consentito l'uso di preparati contenenti ossido di zinco o acido salicilico.
    4. Le raccomandazioni mediche si basano sull'uso di unguenti con betametasone, mentolo o canfora, che possono ridurre il prurito.

    Malattie virali

    Qualsiasi attività virale è molto più facile da sopprimere con l'aiuto di droghe.

    Farmaci usati nell'herpes simplex:

    • "Zovirax" e "Acyclovir", che vengono utilizzati non solo sotto forma di unguenti, ma anche compresse;
    • "Viferon" o "Interferone" (per i bambini, molti farmaci antivirali si presentano sotto forma di candele).

    Per il trattamento dell'herpes vengono anche utilizzati gli strumenti di cui sopra. Quando il prurito insopportabile può richiedere l'uso di analgesici ("Ibuprofen", "Naproxen" e altri).

    La varicella non richiede alcun trattamento Il compito principale è quello di prevenire la suppurazione dell'eruzione con l'uso di verde brillante e la soluzione di permanganato di potassio. Secondo alcuni medici, la malattia non dovrebbe essere accompagnata dal trattamento delle vescicole. La gente aspetta solo l'auto-estinzione dell'eruzione.

    Invasioni batteriche e parassitarie

    L'infezione causata dall'ingresso di parassiti nel corpo viene eliminata solo con il farmaco. Per ogni tipo di infezione si applicano le tattiche appropriate:

    1. Felinoz. Per sopprimere questo patogeno utilizzato farmaci antibatterici ("Azitromicina", "Gentamicina", "Eritromicina"). Il mantenimento dell'immunità avviene attraverso l'uso di farmaci immunostimolatori.
    2. Scabbia. È possibile sbarazzarsi di una zecca con l'aiuto di agenti esterni che dovrebbero essere applicati su una superficie pulita della pelle. I pazienti stanno attivamente utilizzando l'emulsione benzil benzoato, che dovrebbe essere massaggiata sulla zona interessata per 10 minuti. Dopo 10 minuti di pausa, la procedura deve essere ripetuta, quindi indossare abiti puliti. Anche l'unguento solforico viene utilizzato attivamente. È necessario per la lubrificazione di tutto il corpo, ad eccezione della testa, per tre giorni. Un mezzo alternativo sono Spregal e Crotamiton.

    Reazioni allergiche

    Gli antistaminici sono usati per eliminare le allergie. Usarli consente di eliminare il rossore, il prurito e impedisce la formazione di nuove aree dell'eruzione.

    Tra le droghe popolari spiccano:

    Infezioni fungine

    L'aspetto delle eruzioni fungine si verifica solo nell'ultima fase di attivazione nel corpo dell'infezione.

    In primo luogo, colpisce l'intestino e quindi si manifesta sotto forma di bolle sul corpo. Questo è il motivo per cui il trattamento di tali malattie avviene attraverso farmaci orali.

    Il pieno recupero è impossibile senza una dieta che include l'esclusione di dolci, cibi grassi, cibi piccanti.

    Malattie autoimmuni

    Tali malattie non possono essere eliminate a casa. L'auto-trattamento, basato sull'uso di ricette popolari o di farmaci non coordinati, aiuta solo ad alleviare i sintomi, ma non risolve il problema principale.

    Farmaci usati per la terapia:

    • "Flutsinar", "Dermozolon" - usato per il pemfigo;
    • "Prednisolone" o altri farmaci glucocorticosteroidi sono necessari per l'eliminazione della poroidigide bollosa;
    • Le preparazioni di solfone, ad esempio Dapsone, sono utilizzate per la dermatite erpetiforme.

    Nella maggior parte dei casi, è possibile far fronte a malattie autoimmuni solo a causa di preparazioni ormonali scelte da uno specialista dopo un esame approfondito del paziente.

    Riconoscere la malattia con vesciche acquose sulla pelle.

    Se hai vesciche acquose sulla pelle, ascolta ulteriori sintomi nel tuo corpo. Le eruzioni cutanee sono spesso il primo segno di una grave malattia. In questo articolo parleremo del perché bolle con forma liquida sul corpo. Grazie a una descrizione dettagliata dei sintomi delle malattie e dei metodi del loro trattamento, è possibile sbarazzarsi rapidamente dell'eruzione cutanea.

    fatti

    Bolle acquose si trovano nello strato superiore della pelle, l'epidermide. Il liquido in esse è limpido o torbido, mescolato con sangue o pus. Il diametro della bolla varia nell'intervallo di 0,5-1 cm. Le eruzioni cutanee sulla pelle sono a camera singola o a più camere. I primi rappresentano una cavità integrale, la seconda - la fusione di più bolle.

    Sotto l'influenza di droghe o auto-eruzione nel tempo. Il suo aspetto e il suo contenuto dipendono dal motivo dell'aspetto.

    È importante! Non aprire le bolle! Virus e batteri con un fluido che perde rapidamente si diffondono attraverso la pelle e causano nuove lesioni. Un'infezione formata sul sito della vescicola viene infettata dall'esterno e causa infiammazione.

    motivi

    Piccole bolle con liquido cellulare in un'ampia area del corpo compaiono spesso dopo una lunga permanenza al sole. Sotto l'influenza dell'ultravioletto, lo strato superficiale della pelle è danneggiato, si verificano scottature.

    Dopo alcuni giorni, le bolle scoppiano e il liquido esce. Con un'ustione profonda c'è dolore, che è causato dalla morte delle terminazioni nervose. La pelle si sta staccando, nuove cellule si formano sotto lo strato danneggiato.

    Oltre alle radiazioni ultraviolette, la causa di una bruciatura è l'esposizione alla pelle di liquidi caldi, gas, oggetti solidi. Il secondo grado di danno è accompagnato da bolle acquose.

    Imparerai di più su che tipo di ustioni ci sono e per trattarli meglio da questo articolo.

    Il rossore e il gonfiore dei tessuti sono visibili intorno a loro. Successivamente, la proteina nel contenuto delle vescicole si coagula, il liquido diventa gelatinoso, giallastro a causa della presenza di leucociti.

    Un segno di ustione di secondo grado è un forte dolore, che scompare dopo pochi giorni.

    Calore pungente

    La malattia si verifica spesso nei neonati. Bolle bianche sul viso e busto di non più di 2 mm di diametro si presentano quando il bambino è surriscaldato, il contatto ravvicinato degli abiti con la pelle. Il cosiddetto calore spinoso cristallino non provoca disagio al bambino. Le bolle stesse si aprono, il fluido del tessuto fuoriesce.

    Attenzione! Al posto dell'eruzione nei neonati si formano ferite superficiali. L'infezione può penetrarli. Non iniziare il trattamento!

    Negli adulti, a volte c'è un profondo calore pungente sul corpo. Le bolle in questa malattia diventano corporee. Nei casi più gravi, sono pieni di sangue o di pus, formano focolai estesi.

    erpete

    Il virus dell'herpes simplex si manifesta nelle mucose della cavità orale, attorno alle labbra, nelle pieghe naso-labiali. Eruzione cutanea scura, arrossata. Gonfiore e rossore attorno alla bolla sono anche chiamati area dell'iperemia.

    Con l'herpes, l'eruzione è dolorosa. Nel tempo, l'acne si asciuga, al loro posto si formano le piaghe e le croste. Nei casi più gravi, herpes febbre, nausea, debolezza. Con la neurite erpetica, l'eruzione ripete la posizione dei nervi intercostali.

    Varicella

    La varicella è una malattia causata dal virus herpes simplex di tipo 3. Il più delle volte si verifica nei bambini sotto i 10 anni, ma può colpire adolescenti e adulti. Nella fase iniziale della malattia, la temperatura aumenta, a volte c'è tosse. L'eruzione si trova su tutte le parti del corpo, ma soprattutto in grandi quantità su mani, piedi e viso.

    Le bolle sul corpo sono piene di un liquido chiaro, prurito molto. Scoppiano rapidamente, piccole ulcere si formano al loro posto. Nel periodo di recupero, invece di un'eruzione cutanea, si forma una crosta, che a sua volta scompare. La cicatrice di solito non rimane dopo la guarigione. Ma se le bolle sono pettinate, si formano delle cicatrici sulla pelle. Eliminarli più tardi sarà difficile.

    La varicella può ferire non solo i bambini, ma anche gli adulti. Per essere pronti a riconoscere la malattia dai tuoi familiari, familiarizza con questo materiale.

    Dopo il recupero della varicella, si acquisisce l'immunità permanente. Allo stesso tempo, il virus continua a circolare nel corpo. Con un sistema immunitario indebolito, la malattia può tornare sotto forma di fuoco di Sant'Antonio.

    lichene

    Una malattia che causa anche il virus dell'herpes. I medici hanno notato: la malattia compare in ogni quarta persona che ha subito la varicella. Ma è impossibile escludere la manifestazione del lichene indipendentemente dalla varicella.

    Il periodo iniziale della malattia dura circa 4 giorni. In questo momento, si sente brividi, debolezza, febbre, disturbi del tratto gastrointestinale. Nel sito di una futura eruzione cutanea c'è un prurito.

    Nella fase successiva compaiono piccole macchie, quindi vengono sostituite da bolle con liquido sieroso. Coprono l'area del viso, collo, glutei. L'abbandono è caratterizzato da un forte dolore delle aree colpite, in quanto il virus colpisce le terminazioni nervose.

    Malattie parassitarie

    L'aspetto delle bolle sulla pelle provoca le seguenti malattie parassitarie:

    • Felinoz. La malattia, chiamata anche malattia da graffio di gatto. Trasportare animali patogeni. L'infezione penetra nel corpo attraverso morsi e graffi, attorno ai quali vi è arrossamento. Poi al loro posto ci sono delle bolle con una piccola crosta. L'eruzione si attenua gradualmente. Dopo un paio di settimane, c'è un aumento dei linfonodi sotto le ascelle, nel collo, nei gomiti. A volte la temperatura aumenta.
    • Scabbia. Contattare la malattia causata da acari della scabbia. Entrando nella pelle, la zecca fa mosse microscopiche. L'attività del parassita provoca prurito, arrossamento, eruzione cutanea. Le bolle si trovano sui polsi e tra le dita, a volte sui genitali. Comb eruzione non può. L'apertura delle bolle espande l'area interessata con un segno di spunta.

    allergia

    Una reazione allergica sul corpo appare dopo il contatto con sostanze chimiche, cibo, polvere e altri allergeni. In questo caso, la dermatite provoca la comparsa di bolle con liquido. L'eruzione cutanea è accompagnata da prurito, gonfiore e arrossamento. Spesso l'eruzione compare come reazione alle punture di insetti.

    Puoi facilmente trovare la differenza tra allergie e altre malattie. Dopo la cessazione del contatto con le bolle di allergene si asciugano e scompaiono, non si verificano nuove eruzioni cutanee. Tuttavia, con l'esposizione regolare della sostanza al corpo, la dermatite colpisce grandi aree del corpo, si formano vesciche e ulcere.

    Malattie autoimmuni

    La cosiddetta malattia, in cui il sistema immunitario combatte con i tessuti del corpo. Eruzione di bolle come un sintomo descrive tre principali malattie:

    • Pemfigo. Una malattia rara con esito fatale. Il sintomo principale sono bolle di varie dimensioni sulla mucosa della cavità orale e attraverso il corpo. Nel corso del tempo, l'eruzione si trasforma in ulcere.
    • Bulboide pemfigoide. La malattia si verifica negli anziani. È caratterizzato da eruzioni cutanee sotto forma di vescicole tese con arrossamento e gonfiore, simili all'orticaria.
    • Dermatite erpetiforme Un rash pruriginoso si verifica sulle ginocchia e sui gomiti, quindi va alla parte posteriore della testa, alla schiena, alle natiche. Vesciche cutanee affette. Segni distintivi della malattia: disturbi intestinali, febbre, depressione, disturbi del sonno.

    Infezioni fungine

    Ci sono molte varietà di funghi che vivono sulla pelle umana. Uno dei più comuni - funghi del genere Candida. I sintomi della candidosi sono piccole bolle nelle pieghe della pelle, le mucose. Al loro posto si formano erosioni.

    Ognuna di queste malattie richiede un trattamento speciale.

    Come trattare

    Danni meccanici alla pelle

    Le ustioni, il calore pungente non sono malattie gravi. Il loro trattamento viene effettuato a casa con l'aiuto di persone o prodotti farmaceutici.

    • Burns. Il miglior trattamento per la pelle bruciata rimane un unguento "Solcoseryl". Applicarlo sulle vesciche per prevenire l'infezione, attaccare una benda sterile sulla parte superiore. Non lubrificare la pelle con panna acida, succo di aloe, kalanchoe, kefir, olio vegetale. Trattare le aree intatte intorno alla superficie di combustione con iodio o perossido di idrogeno.
    • Calore pungente Il trattamento viene effettuato mediante essiccazione. Bagno perfetto nella serie di brodi, camomilla, corteccia di quercia. Quando si sfregano le pieghe della pelle, utilizzare polveri con fecola di patate e talco. Per disinfettare l'area interessata, utilizzare farmaci con ossido di zinco, "Dermoveit", acido salicilico. I medici adulti raccomandano l'unguento con betametasone, canfora, mentolo, per ridurre il prurito (Camfart, Mentholatum Balm, Deep Relief, Bom Benge).

    Malattie virali

    • Herpes simplex. Le medicine consigliano di trattare eruzioni cutanee su labbra e altre parti del corpo con unguenti Acyclovir o Zovirax. Applicare la crema sulla superficie interessata della pelle per 5 giorni. Per eliminare il virus nel corpo, utilizzare la forma tablet "Acyclovir", "Valtrex", "Valavir", "Famvir", "Minaker". I bambini mettono candele antivirali "Viferon", "Interferone".

    Herpes sulle labbra - questo è molto sgradevole e non esteticamente piacevole, quindi, per poter andare più veloce, è molto importante sapere con quali preparati è meglio trattarlo.

    • Varicella. Questa malattia non richiede un trattamento speciale. La terapia serve a prevenire la suppurazione dell'eruzione cutanea. A tale scopo, utilizzare un verde brillante o una soluzione di permanganato di potassio. Recentemente, tuttavia, c'era una diversa opinione sul trattamento delle bolle sulla pelle. I medici non consigliano nulla per trattare l'eruzione. Aspetta finché non passa da solo.
    • Zoster. L'infezione ripetuta con il virus dell'herpes con un'immunità indebolita può causare l'herpes zoster. Per trattarlo, usa lo stesso mezzo di herpes simplex. Se l'area interessata è pruriginosa e dolente, utilizzare gli analgesici "Ibuprofen", "Naproxen", "Ketorolac" e altri.

    Infestazione da parassiti

    • Felinoz. Contro l'agente eziologico della malattia, Bartonella, i medici usano antibiotici "gentamicina", "azitromicina", "eritromicina". Per mantenere l'immunità, utilizzare immunostimolanti, ad esempio "Amiksin".
    • Scabbia. La distruzione del segno di spunta avviene per mezzo esterno. Sono applicati a un corpo pulito. Utilizzare l'emulsione benzil benzoato (per gli adulti - 20%, per i bambini - 10%). Strofinare il medicinale sulla pelle interessata per 10 minuti, quindi prendere una pausa per 10 minuti e ripetere la procedura. Dopo, indossa la biancheria pulita. Ripeti il ​​trattamento per tre giorni. Un buon rimedio per la scabbia - unguento sulfureo. Strofina tutto il corpo, tranne la testa, per 3 giorni. A poco a poco, la biancheria è intrisa di pomata. Il terzo giorno, non cambiarlo e indossare altri due giorni. Quindi cambia il bucato. Da moderno significa il più efficace "Krotamiton", "Spregal". La medicina popolare raccomanda benzina, cherosene, dandy di cenere.

    Reazioni allergiche

    Per le allergie, utilizzare antistaminici. Allevia il prurito e il rossore, prevengono la formazione di nuove bolle. Le medicine sono molto popolari:

    Per i bambini, "Fenistil", "Cetrin" sarà una buona scelta per alleviare i sintomi di allergia.

    Malattie fungine

    Un'eruzione sulla pelle durante un'infezione fungina è solo una conseguenza di una lesione più profonda. La candidosi attacca l'intestino e solo nella fase avanzata della malattia compaiono dei funghi sulla pelle. Per distruggere l'agente patogeno, prendere internamente farmaci antifungini. Il fluconazolo è considerato il più efficace. Bevi una capsula una volta, poi ripeti il ​​ciclo di trattamento dopo un mese.

    Per eliminare l'eruzione cutanea, utilizzare pomate e creme con effetto antifungino:

    Il trattamento è supportato dalla dieta. Escludere cibi dolci, cibi piccanti, grassi e salati dalla dieta.

    Malattie autoimmuni

    • Pemfigo. Per grandi aree di lesione, trattare la pelle con una soluzione disinfettante al permanganato di potassio. Quindi lubrificare le bolle con creme e gel di corticosteroidi "Flutsinar", "Oksikort", "Dermozolon".
    • Pemphigoid bullosa. Il trattamento principale è effettuato da farmaci glucocorticoidi, per esempio, Prednisolone. Oltre a ciò, è prescritto "Metotrexato", una procedura di scambio plasmatico. Lubrificare la pelle interessata dall'esterno con gel glucocorticoidi, ad esempio "Fucorcin". La medicina tradizionale suggerisce di trattare le bolle con succo di aloe o ortica.
    • Dermatite erpetiforme Il trattamento principale consiste nel prendere farmaci della serie solfonica ("Dapsone", "Diucifon", "DDS"). In parallelo, bere acido ascorbico, vitamine del gruppo B, medicinali antiallergici. Escludere segale, frumento e prodotti con il loro contenuto dalla dieta. Effettuare il trattamento della pelle con "Fukortsinom", Zelenko, "Dermatol unguento", preparazioni di corticosteroidi ("Celestoderm", "Beloderm", "Prednisolone").

    È importante! A casa, il trattamento delle malattie autoimmuni è solo sintomatico. Riduce la manifestazione dei segni della malattia, ma non la elimina. Solo i farmaci ormonali possono davvero aiutare il paziente. Sono prescritti da un medico: l'uso senza la raccomandazione di un medico è pericoloso per la salute.

    Domanda risposta

    Regolarmente dopo un forte stress, compare un'eruzione sulle mani, a volte con vesciche. Cosa potrebbe essere?

    Se l'eruzione cutanea è strettamente correlata all'esperienza nervosa, si tratta di dermatite atopica. Il suo trattamento è strettamente correlato alla normalizzazione dello stato mentale di una persona. Il medico prescrive al paziente una dieta neutra, un sonno completo, l'esclusione di situazioni stressanti e l'affaticamento fisico. Nei casi più gravi, prendere antidepressivi ("Afobazol", "Doxepin"). Il ruolo principale nel trattamento è svolto dagli antistaminici ("Astemizol", Terfenadin "," Cetirizine "). Per il trattamento locale dell'eruzione cutanea, utilizzare l'unguento di ittiolo.

    Questo articolo descrive in dettaglio come riconoscere un'eruzione sul corpo e curarla.

    Può il fungo stesso passare?

    Eliminare completamente l'infezione fungina è impossibile. Con il rafforzamento dell'immunità, il numero di colonie fungine diminuisce e la malattia cessa di apparire esternamente.

    Le bolle appaiono sulle mani, poi scompaiono, al loro posto crosta. Le bolle riappaiono accanto a loro. Questo succede in un cerchio. Cosa potrebbe essere?

    I sintomi sono simili all'eczema. La causa della malattia può essere batteri, una reazione allergica, esposizione a sostanze chimiche, disturbi interni nel corpo.

    Possono esserci cicatrici sul corpo dopo la scomparsa delle bolle?

    Gli effetti delle bolle sulla pelle sono di tre tipi:

    • le tracce sono completamente assenti;
    • una piccola macchia scura si forma sul sito dell'eruzione;
    • dopo la guarigione appaiono cicatrici, pustole (acne con testa purulenta).

    Con un trattamento adeguato, l'eruzione scompare senza lasciare traccia. Se la malattia è grave, o le bolle sono schiacciate e aperte, si formano punti o cicatrici.

    Perché hai delle bolle acquose sulla pelle e come liberartene?

    Vesciche acquose sulla pelle, circondate da arrossamento, possono verificarsi senza una ragione apparente. Ma dovrebbero essere considerati come un segnale del corpo sulla malattia. Questa è una seria ragione per consultare un medico.

    Tipi di bolle acquose

    Una vescica è una cavità che si forma a causa di un'infiammazione acuta della pelle. L'intero spazio è riempito con un fluido sierico chiaro (siero), a volte mescolato con il sangue.

    A seconda della causa principale, le bolle si presentano singolarmente o in gruppo. Possono riversarsi localmente in una certa zona e sono generalizzati - dalla testa ai piedi.

    Le bolle con liquido su qualsiasi parte del corpo si distinguono per i tipi:

    • vescicole - piccole formazioni fino a 5 mm;
    • bolle - bolle grandi o singole a più cavità di dimensioni pari o superiori a 10 mm;
    • pustole - cavità con contenuto purulento.

    Piccola eruzione arrotondata, le grandi bolle possono essere asimmetriche.

    cause di

    Rash sulla pelle sotto forma di bolle con liquido compaiono in un adulto come reazione all'impatto di fattori negativi dall'interno del corpo o dall'ambiente esterno. La ragione potrebbe essere strofinare con indumenti, stoviglie, attrezzi da giardino; ustioni termiche e chimiche. Ma il gruppo più serio è la violazione degli organi e dei sistemi di natura immunitaria, metabolica e nervosa. Lo squilibrio interno diventa lo sfondo per le malattie di varie eziologie.

    Dermatite da contatto

    L'irritazione cutanea si verifica a causa del contatto con alcune sostanze, ad esempio:

    • prodotti chimici domestici, specialmente alcalini;
    • prodotti igienici e cosmetici;
    • farmaci;
    • metalli;
    • sintetici;
    • piante;
    • animali, insetti.


    Anche le temperature scomode dell'aria o dell'acqua possono causare vesciche sulla pelle sensibile. Arrossamento, gonfiore, prurito, bruciore dell'epidermide sono i primi segni di un'eruzione imminente. Piccole bolle trasparenti si trasformano in grandi tori. Scoppiano rapidamente e si restringono. Se il contatto con lo stimolo viene interrotto rapidamente, tutto sarà limitato a un leggero rossore, che presto si risolverà. Nei casi più gravi si formano siti di erosione umidi e poco curativi.

    Dermatite allergica

    Il fallimento del sistema immunitario porta al fatto che il corpo percepisce inoffensivi nella comprensione convenzionale dei prodotti, bevande, droghe come pericolose per la salute. Il risultato è una reazione di rigetto - infiammazione della pelle, abbondanti eruzioni cutanee secche e acquose del tipo di orticaria sul viso, mani, pieghe, gambe.

    toksikodermiya

    La causa dell'infiammazione tossico-allergica della pelle è considerata medicinale, cibo, sostanze irritanti chimiche che una persona ha mangiato, respirato, ricevuto attraverso un'iniezione.

    Intolleranza individuale nella forma di un'eruzione reattiva, l'eczema può manifestarsi a qualsiasi gruppo di farmaci, 120 tipi di allergeni alimentari, ai metalli in produzione (nichel, cobalto, cromo). I sintomi di toxicoderma scompaiono in assenza di irritante e ritornano rapidamente quando viene ingerita la dose più piccola.

    Infezione batterica

    I batteri come gli streptococchi, gli stafilococchi provocano malattie con eruzione vescicolare e pustolosa:

    • piodermite - infiammazione purulenta dell'epidermide;
    • impetigine mista volgare - rash di flikten (vesciche) con ripieno purulento e croste grossolane che nascondono l'erosione;
    • L'ectima è un processo infiammatorio-purulento in cui il conflitto esacerba l'erosione su tutto lo spessore della pelle.

    Infezione virale

    Le placche di piccole vescicole sono spesso una manifestazione di infezioni da herpes - varicella, fuoco di Sant'Antonio. I virioni di herpes sono solitamente trasmessi da goccioline trasportate dall'aria.

    La varicella, che i bambini sperimentano facilmente, provoca molta angoscia nell'età adulta. Parlando al primo stadio, le macchie rosa sono coperte da prurito e dolorose vescicole. Le bolle scoppiano, esponendo le ulcere bagnate. Le ferite non hanno il tempo di coprirsi di croste, quando appaiono nuove e nuove gocce. La varicella porta febbre, brividi il tremore, perdita di appetito e sonno. La pettinatura è carica di mettere batteri purulenti nelle ferite.

    Particolarmente difficile è l'herpes zoster. Spesse eruzioni cutanee vesciche si trovano lungo la linea di fibre nervose colpite da virioni di herpes. Gravi dolori nevralgici perseguitano il paziente non solo nella fase acuta della patogenesi, ma anche molti mesi dopo.

    Infezione fungina

    Vari funghi sono costantemente parassiti sulla pelle umana. La loro attività patologica inibisce l'immunità. L'esaurimento delle risorse protettive, le lesioni della pelle creano condizioni favorevoli per l'attivazione di malattie micotiche. Il fungo trihofiton provoca tra le dita dei piedi fortemente sudati piccole vesciche che crescono rapidamente in tori.

    L'Epidermofiton traballante provoca ampie bolle su palmi, inguine, ascelle. Meno comunemente, il medio o l'anulare sono interessati. Le bolle si appiattiscono rapidamente al centro, lasciando un cordone convesso convesso intorno al perimetro. I funghi della muffa dermatofitica possono diffondersi in aree contenenti cheratina: la zona pelosa, lo strato corneo dell'epidermide, le unghie. Un buon esempio di eruzioni cutanee può essere visto nella foto qui sotto.

    Le micosi sono più sensibili al trattamento, poiché le lesioni sono superficiali, i farmaci agiscono direttamente sul fungo.

    Malattie del sistema nervoso ed endocrino

    Depressione e stress, disfunzione tiroidea, diabete mellito interrompono il passaggio degli impulsi elettrici e del metabolismo e il controllo ormonale di tutti i processi nel corpo. Tutto ciò influenza negativamente lo stato della barriera protettiva della pelle. L'epidermide cambia la sua struttura fisica e chimica, a seguito della quale viene coperta con diversi tipi di bolle d'acqua.

    Patologie autoimmuni

    Le malattie derivanti dall'aggressione dei corpi difensivi contro i composti proteici del corpo sono chiamate autoimmuni.

    • Nella vecchiaia soffre di pemfigoide bolloso cronico. La pelle sulle braccia, sulle gambe, sull'addome è coperta da vesciche versate al limite. I centri dei loro cluster si trovano simmetricamente.
    • La dermatite erpetiforme da malattia ricorrente dà una temperatura elevata, viola la funzione dell'intestino, porta alla depressione. Un rash polimorfico (dissimile in contorno, dimensioni) appare sulle ginocchia, sui gomiti, dall'occipite ai glutei. Il prurito insopportabile si unisce a una sensazione di bruciore, formicolio, gattonando. La dermatite di Dühring può indicare un tumore maligno all'interno del corpo.
    • Il pemfigo è meno comune, ma è più pesante. Le sue multiforme vescicole cospargono il corpo, fondendosi rapidamente in ampi focolai.

    Possibili complicazioni della malattia

    In assenza di cure e igiene adeguate, le bolle acquose di qualsiasi natura vengono seminate con batteri purulenti. Si formano ulcere profonde, umide e non cicatrizzanti.

    Le eruzioni infettive tendono a diffondersi attraverso la pelle, spostandosi verso le mucose della bocca, degli occhi, dei genitali, penetrando nelle orecchie. Il paziente non è in grado di mangiare, bere o dormire correttamente. Le bolle infuse disidratano il tessuto. Le tossine di virus, batteri e funghi avvelenano il sangue e gli organi interni.

    Nella patogenesi grave, il corpo è esaurito, il sistema nervoso è depresso e il sistema immunitario è depresso fino all'estremo. La medicina in questo caso è impotente.

    Metodi di trattamento

    Molti tipi di eruzioni di bolle sono idiopatiche, cioè le loro cause non sono note. Pertanto, non esistono praticamente farmaci specifici. Il trattamento viene selezionato in base ai sintomi, tenendo conto delle condizioni generali del corpo.

    Farmaci nel trattamento delle eruzioni cutanee

    Preparati superficiali principalmente usati sotto forma di unguenti, gel, creme.

    1. Unguento con ossido di zinco disinfetta, previene la suppurazione, asciuga piangendo, ammorbidisce la pelle infiammata.
    2. Lamisil, Clotrimazole, Diflucan in forma di un unguento, crema Pimafucin inibisce i funghi.
    3. Unguento antibatterico Triderm, Baneotsin aiuta a curare lo streptoderma.
    4. Per neutralizzare le gravi allergie nella dermatite da contatto, i toksidermii usano pomate ormonali Advantan, Sinaflan.

    È molto difficile trattare l'eruzione da herpes. Viene selezionato un complesso di analgesici, antistaminici e antinfiammatori.

    La base della terapia è un farmaco antivirale di ampio profilo:

    Nei casi più gravi, il corso della terapia include immunomodulatori.

    Rimedi popolari

    Il trattamento domiciliare delle vescicole sulla pelle, come uno dei metodi di terapia complessa, dovrebbe essere selezionato da un medico.

    1. Bagni di 15 minuti con l'aggiunta di decotti di fiori di camomilla, calendule, erbe di celidonia, erba di San Giovanni e piantaggine in acqua calda sono disinfettati, asciugati e la guarigione delle vesciche sulle mani e sui piedi accelera. Sono fatti per la notte. Per preparare il brodo, 4 cucchiai di materie prime vegetali vengono versati con un litro di acqua bollente, tenuti a bagnomaria per 10-12 minuti. Dopo il raffreddamento, filtrare e aggiungere all'acqua.
    2. L'epidermide infiammata è lenita con succo appena spremuto di aloe, sedano, uva.
    3. Oli naturali di pesca, albicocca, mandorla, olive nutrono la pelle irritata con vitamine, microelementi, ammorbidiscono la sua struttura.

    Non meno importante nel processo di trattamento è bere in abbondanza, dieta, evitando cattive abitudini.

    Cosa fare se appaiono vesciche rosse sul corpo e prurito: foto di eruzioni con metodi di trattamento e liquidi

    Le neoplasie, leggermente sporgenti al di sopra della superficie, assomigliano a bolle di contenuto denso o liquido con un guscio molto sottile, pronto a scoppiare da un tocco spensierato. I medici chiamano queste bolle infiammazione locale con edema chiara localizzazione dello strato superiore del derma.

    Sono seriamente preoccupati per una o più bolle rosse, che indica un processo patologico nel liquido all'interno del blister, che è progettato per proteggere il corpo dalle infezioni.

    Che cosa significa se sul corpo e il prurito appaiono vesciche rosse?

    Quando le vesciche rosse appaiono sul corpo e prurito - cosa potrebbe essere? Come qualsiasi infiammazione con edema, le vesciche sono un sintomo che indica un grave malfunzionamento del corpo. Ci sono molti fattori che possono scatenare una reazione cutanea. Tra i motivi più comuni:

    • un'allergia che ha molte apparenze, a volte causa vesciche che sembrano ustioni di ortica, a volte come punture di insetti, solo macchie rosse o rosa luminose coperte di pelle densa o ruvida;
    • herpes;
    • malattie virali infettive (varicella, morbillo, scarlattina);
    • lesioni cutanee fungine;
    • dermatite di varie eziologie, eczema.

    I sintomi di molte malattie non appaiono troppo intensamente, possono dare o non dare una temperatura, eruzioni cutanee e vesciche rosse su tutto il corpo, che prurito o no e possono essere solo sulle braccia e sulla schiena, motivo per cui è necessario andare dai medici per una corretta diagnosi e assistenza qualificata., anche se l'eruzione è comparsa e passata senza lasciare traccia nel giro di poche ore.

    Foto di vesciche rosse

    Se vesciche rosse sul corpo prurito - foto alla vostra attenzione:

    Graffiare o non graffiare?

    Dermatiti, orticaria, calore pungente causano forti pruriti, che inducono una persona a prestare attenzione alla comparsa di tumori. Macchie rosse di dermatite gonfiore quando si pettina, trasformandosi in vesciche di diverse dimensioni.

    Qualsiasi tentativo di graffiarli ferisce la pelle, i graffi si infiammano, inizia la suppurazione, e dopo il recupero o il sollievo di un attacco, una cicatrice o una cicatrice rimarranno sul sito di una tale vescica.

    Qualunque sia la causa delle vesciche rosse, prurito o meno, non dovresti strofinarle, perché non è un caso che i bambini piccoli indossino guanti speciali o guanti morbidi che rendono molto difficile ferire anche la pelle molto delicata.

    Pronto soccorso

    Avendo notato vesciche rosse sul corpo che prude, è necessario cercare di portare il paziente in una struttura medica dove possono scoprire la causa di questo processo infiammatorio.

    Se per qualche motivo è impossibile ricevere immediatamente assistenza medica, è necessario ricordare cosa dovrebbe essere fatto prima di tutto per alleviare la condizione della persona.

    1. Se si sospetta una reazione allergica, rimuoverla in un'altra area ben ventilata, eliminare le probabili cause di irritazione: prodotti chimici, detersivo per piatti, detersivi per pavimenti, shampoo.
    2. Se dopo il contatto con un cosmetico, tinture per capelli, si presentano gonfiori e vesciche rosse sulla pelle, lavare immediatamente con abbondante acqua.
    3. Con una forte sensazione di bruciore, prurito, applicare ghiaccio, fare un impacco rinfrescante, bagnare la garza, piegato in più strati, in acqua fredda.
    4. Puoi somministrare qualsiasi farmaco antistaminico (suprastin, diazolina).
    5. Con la rapida diffusione di inestetismi, un edema che aumenta di molto, chiamate i medici dell'ambulanza, poiché la situazione potrebbe minacciare la vita di una persona.
    6. Se non è possibile evitare danni alla pelle, trattare la superficie attorno ai pomelli con un antisettico per ridurre la probabilità di penetrazione di microbi patogeni sotto la pelle.
    7. È necessario ricordare chiaramente il dosaggio sui nomi dei farmaci che danno al paziente.
    8. Con l'apparenza di mancanza di respiro, difficoltà di respirazione, vertigini, perdita di orientamento, è necessario garantire la completa tranquillità, chiamare un'ambulanza e chiedere ai medici di rimanere in contatto per guidare le azioni della persona che fornisce il primo soccorso.

    Quando forniamo il primo soccorso, non dobbiamo dimenticare che la prima azione consiste nell'escludere i contatti con sostanze che possono causare vesciche. Quindi - una chiamata a qualsiasi istituzione medica con una richiesta di venire urgentemente, spiegare cosa fare entro 10 - 15 minuti. Seguire scrupolosamente le raccomandazioni dei professionisti aiuterà ad evitare complicazioni e conseguenze pericolose delle malattie.

    Metodi di trattamento passo-passo

    La scelta del metodo di trattamento dipende dalla causa della formazione di vesciche. Se si tratta di una malattia cronica o infettiva, è semplicemente pericoloso combattere con uno dei sintomi, e se rossore e vesciche sulla pelle sono causati da un sole o da una bruciatura chimica, allora è il trattamento sintomatico che è più adatto.

    Quindi, in primo luogo, i medici dovrebbero scoprire la causa della comparsa di macchie sulla pelle e ancora più vesciche rosse.

    Preparazioni e unguenti farmaceutici

    1. Lavare il posto del blister con acqua calda e sapone, è meglio per questo economico, ma ordinatamente, senza danneggiare la superficie.
    2. Usa un batuffolo di cotone per prendere vasi o un tubetto di unguento (lo zinco è uno dei più economici e più efficaci, puoi anche usare Solcoseryl, Methylurocil, unguento Vishnevsky, Levomikol).
    3. Applicare sulla superficie del blister e sulla pelle circostante.
    4. Se necessario, coprire con una medicazione morbida sterile.
    5. Applicare 3 - 4 volte al giorno.

    Se ci sono punti rossi sul corpo e poi si riempie di bolle con la forma liquida rossa prima di perforarli, è necessario consultare un medico. Forare con un ago sterile, spremere con cura il contenuto, trattare con perossido di idrogeno e poi con unguento o gel con componenti antibatterici.

    Le vesciche con infezioni virali sono trattate con un antisettico o preparati contenenti argento.

    Metodi popolari

    L'aceto di mele aiuta ad alleviare il prurito e l'infiammazione.

    Attenzione. Lo strumento può bruciare, è necessario diluire con acqua calda 1 a 1.

    1. Inumidisci un bastoncino di cotone o un bastone con un panno nella soluzione.
    2. Lubrificare delicatamente la superficie del blister.

  • Top dressing sterile.
  • Il succo di una giovane foglia di aloe viene anche applicato con un batuffolo di cotone sul luogo del rossore.

    Sulla vescica si può mettere una foglia di cavolo (tira l'infiammazione, allevia il gonfiore, rimuove il bruciore e il prurito); Foglia di geranio, baffi d'oro.

    Non è necessario auto-medicare prima della visita dal medico, egli consiglierà i farmaci più efficaci.

    Primi punti e poi vesciche - cosa potrebbe essere?

    Morsi di insetto, orticaria, scottature causano arrossamento localizzato, e dopo aver graffiato le vesciche rosse possono comparire con bruciore o prurito, appare gonfiore.

    Ma questo può anche essere una manifestazione di un'infezione infettiva o fungina del corpo, eczema, erisipela. Di cosa si tratta, il sondaggio mostrerà, con il quale non si dovrebbe esitare.

    Cosa non fare?

    In nessun caso non è necessario aprire vesciche, tagliare la pelle, se non è causata da necessità: il rischio di infezione della ferita aumenta in modo significativo.

    Se la pelle del blister non può essere lasciata integra, non usare mezzi come succo di piante, aceto, soluzione salina e bagni di soda, è meglio applicare preparazioni farmaceutiche, trattare il perossido in modo da non causare dolore acuto e infiammazione.

    Non è possibile utilizzare i prodotti con vitamina E fino ad allora, fino a quando la vescica scompare, ma sono perfetti dopo la comparsa della crosta, contribuendo a far crescere più velocemente un nuovo strato di pelle. Non puoi perforare le vesciche con il sangue senza il permesso del medico, è pericoloso.

    Quando contattare un medico?

    I dermatologi ti diranno qual è il problema della comparsa di un tale sintomo, ti rimandano ad allergologi, nutrizionisti, neurologi.

    Pertanto, se si hanno vesciche rosse sulla pelle, ciò contribuirà a stabilire un rapido esame del sangue informativo, che può essere eseguito molto rapidamente in qualsiasi laboratorio.

    Prevenzione e cura

    Il rispetto delle raccomandazioni del medico sarà un'eccellente prevenzione della comparsa di tali eruzioni cutanee.

    È necessario prendersi cura del posto ferito con molta attenzione, osservando tutte le misure di igiene.

    L'accettazione dei farmaci prescritti, le visite periodiche a un dermatologo e altri specialisti aiuteranno ad evitare conseguenze più gravi, a prevenire le riacutizzazioni.

    conclusione

    Le vesciche rosse e gli arrossamenti con vesciche sulla pelle dovrebbero far sì che una persona riceva cure mediche, perché possono essere o una manifestazione della reazione autoimmune del corpo o una conseguenza dell'infezione con una malattia infettiva. La condizione del paziente prima dell'arrivo dei medici deve essere monitorata per prevenire l'edema, causando difficoltà respiratorie, disturbi circolatori. Non auto-medicare, la malattia deve essere diagnosticata e curata con l'aiuto di mezzi moderni.