Principale > Allergia

Qual è l'herpes in faccia e come affrontarlo

L'herpes si manifesta come le più piccole vesciche dolorose che si riversano su diverse parti del corpo, più spesso sul viso. L'herpes sul viso è localizzato intorno alle labbra, al naso, sulla fronte, sulle guance e, cosa spiacevolmente, sulla mucosa del naso e degli occhi. Il virus herpes simplex di tipo 1 causa una malattia. In totale ci sono 8 tipi di virus, ma il resto appare in modo diverso.

Herpes sul viso - sintomi

Tutti sanno che aspetto ha l'herpes sul viso. L'aspetto delle bolle può essere previsto dal caratteristico formicolio sulle labbra. In questa fase, puoi prevenire l'eruzione cutanea, usando rimedi popolari o farmaci antivirali. Se manca il tempo, le bolle si riversano lungo il bordo superiore delle labbra, che crescono rapidamente in dimensioni e quantità. Il diametro delle bolle può essere compreso tra 1 e 5 millimetri. Il loro aspetto è accompagnato da un forte prurito. Sono pieni di liquido torbido, è molto spiacevole toccarli. Tuttavia, se semplicemente bucate le piccole vesciche sul viso e bruciate questo posto con un rimedio contenente alcol, questo non risolverà il problema dell'herpes.

Oltre alle manifestazioni esterne di herpes provoca l'inconveniente di febbre e malessere. I linfonodi localizzati vicino alle eruzioni possono anche ingrandirsi e infiammarsi.

In totale, l'herpes sul viso passa attraverso 4 fasi:

  1. formicolio, prurito, formicolio nel punto in cui la bolla sta per apparire;
  2. infiammazione - una vescica piena di liquido che appare sulla pelle o sulla mucosa;
  3. ulcerazione - la bolla si rompe, fluisce il liquido, si forma una piaga;
  4. l'aspetto di una crosta.

In media, tutte e quattro le fasi insieme non dovrebbero durare più di 10 giorni. Il terzo stadio è considerato il più pericoloso, quando un fluido contenente una moltitudine di cellule virali esce dalla fiala e infetta la ferita una seconda volta. Anche in questo momento altri batteri o virus possono entrare nella ferita, il che non farebbe che aggravare la situazione.

Sembra un raffreddore sul viso, molte persone sanno. Ma oltre alla localizzazione ben nota sulle labbra, l'herpes può "strisciare fuori":

  • su qualsiasi parte del viso - sulle guance, sul naso, sulla fronte, sul mento;
  • sulla mucosa nasale;
  • sugli occhi - è congiuntivite causata dal virus dell'herpes;
  • in bocca;
  • nelle orecchie.

Molti non considerano i brufoli sul viso una manifestazione di herpes. Ad esempio, qualcuno non sa nemmeno dell'herpes nell'orecchio.

Manifestazioni di herpes sul viso possono essere il risultato dello sviluppo di herpes zoster, o di fuoco di Sant'Antonio. L'herpes zoster sul viso differisce dall'herpes simplex in blister più grandi e dolorosi. La conseguenza di ciò è la nevralgia sul viso - il disagio nei luoghi in cui si trovavano le eruzioni cutanee, vale a dire: dolore, intorpidimento, formicolio, ipersensibilità, prurito, mal di testa.

L'herpes può essere molto grande - l'intera faccia può essere coperta di bolle. Oltre alle sensazioni dolorose, l'herpes sul viso è pericoloso in quanto le bolle non possono passare senza lasciare traccia e lasciano piccole cicatrici.

Perché l'herpes appare sul viso

La causa dell'eruzione cutanea sul viso è il virus dell'herpes. Questo virus colpisce una parte significativa della popolazione mondiale, sebbene molte bolle non appaiano affatto. L'herpes viene trasmesso attraverso il contatto con la pelle o durante lo scambio di liquidi corporei. Molti herpes vengono "ereditati" dai loro genitori già alla nascita. Il virus viene trasmesso molto facilmente, in condizioni normali può persistere su qualsiasi superficie fino a un giorno.

Il virus dell'herpes può vivere per molti anni nel corpo senza in alcun modo rilevarsi esternamente. Ma in certe condizioni, comincia ad apparire sotto forma di bolle, anche sul viso.

Cosa causa eruzioni eretiche:

  • raffreddori - SARS, influenza, ecc.;
  • ipotermia;
  • esacerbazione di malattie croniche;
  • mancanza stagionale di vitamine;
  • lo stress;
  • affaticamento prolungato, sovraccarico.

Cioè, qualsiasi riduzione della difesa immunitaria del corpo è l'impulso per la riproduzione attiva e la manifestazione esteriore di herpes. Inoltre, l'herpes sulle guance o altre parti del viso può apparire con una forte perdita di peso, abuso di alcol e tabacco.

Herpes sul viso nei bambini

L'herpes sul viso di un bambino può essere localizzato ovunque. Molte persone associano l'aspetto delle vescicole di herpes con scarsa igiene. Nei bambini, il virus viene trasmesso attraverso la famiglia e molto rapidamente. Se negli adulti per l'infezione da herpes è necessario che il virus arrivi sulle mucose, quindi nei bambini il virus penetra nel corpo anche attraverso la pelle. Nei bambini, l'herpes sul viso è solitamente localizzato vicino alle ali del naso o vicino agli occhi. Molto spesso, le bolle di herpetic compaiono nella bocca - è stomatitis.

Avvertenza: i bambini sono duri con l'herpes. Se non tratti questa malattia, allora può unirsi a malattie così gravi come la meningite e la polmonite.

Il pericolo di herpes infantile sul viso è che il bambino non può tollerare il prurito, pettina le ferite che si infettano (soprattutto se le graffi con le mani sporche), diffonde ancora di più l'herpes in faccia.

Trattamento dell'herpes sul viso

L'herpes è una malattia incurabile. Quando viene chiesto quanto velocemente curare l'herpes sul viso, intendono liberarsi delle manifestazioni visibili. Il virus dell'herpes rimarrà nel corpo per sempre, ma è possibile ridurre la sua attività.

Per il trattamento delle manifestazioni erpetiche usare droghe e alleviare le condizioni del paziente - rimedi popolari.

Prima di trattare l'herpes sul viso, è necessario capire che l'approccio dovrebbe essere completo e includere:

  • prendendo farmaci antivirali;
  • l'uso di unguenti e creme che hanno un effetto di guarigione della ferita;
  • rafforzamento dell'immunità

Trattamento antivirale per l'herpes sul viso

I farmaci antivirali contro l'herpes sono usati in diverse forme. Può essere creme, pillole e iniezioni.

I seguenti farmaci hanno dimostrato efficacia:

Tutti i farmaci efficaci contro l'herpes si basano su questi farmaci, sebbene siano prodotti con nomi diversi: Zovirax, Valtrex, Herpes, ecc.

Scegli un rimedio per l'herpes, a seconda del numero di eruzioni cutanee e dei sintomi associati. Se queste sono singole bolle sul labbro, allora puoi cavartela con una crema che viene applicata fino a sei volte al giorno. Unguento efficace per l'herpes sul viso: Aciclovir, Zovirax, Vivorax, Fenistil Pentsivir, Viru-Mertz Serol. L'unguento freddo sul viso è usato fino a 5 giorni. Se non c'è effetto, è necessario consultare un medico.

Se ci sono un sacco di eruzioni cutanee e anche la temperatura è aumentata, è necessario consultare immediatamente un medico per la selezione di farmaci antivirali sotto forma di compresse. In questo caso, è necessario utilizzare anche la crema. Con una diffusione molto forte di herpes, l'acyclovr viene somministrato per via endovenosa.

Se le eruzioni eritetiche sono raramente disturbate (una o due volte l'anno), puoi limitarti all'automedicazione. Se più spesso - è necessaria una terapia complessa, dal momento che il semplice "blocco" dell'herpes porterà al fatto che il virus diventerà più forte e ogni volta apparirà con più forza.

I farmaci per il trattamento dell'herpes sul viso hanno un effetto negativo sul fegato, possono causare allergie, ma non possono fare a meno. I farmaci per l'herpes sono controindicati per le donne incinte, le mamme che allattano e anche i bambini. La questione della prescrizione di farmaci in questi casi dovrebbe essere decisa dal medico. Di non pericoloso per i bambini e le droghe gravide degno di nota ossolinico unguento e bonafton in forma di compresse e unguento. L'unguento di Bonafton è efficace e sicuro per il trattamento dell'herpes oculare.

Attenzione: qualsiasi farmaco antivirale per l'herpes richiede più di 14 giorni!

Farmaci immunostimolanti

Per la prevenzione e il trattamento dell'herpes si usano farmaci immunostimolanti. Di regola, tutti possiedono attività antivirale. Tra questi vale la pena notare:

  • licopid - un immunostimolatore che può essere somministrato anche ai bambini; assumere una volta al giorno per 10 giorni;
  • Derinat - migliora l'immunità generale, non ha controindicazioni;
  • Cycloferon - le iniezioni del farmaco sono fatte in due corsi secondo lo schema prescritto dal medico, con una pausa di due settimane, può essere usato per curare l'herpes nei bambini di età superiore ai 4 anni e negli adulti;
  • Viferon - usato ai primi segni di herpes sul viso (formicolio o pizzicore), il trattamento dura fino a 7 giorni, non ci sono controindicazioni e restrizioni sull'uso di questo farmaco.

Nel migliorare l'immunità, i rimedi popolari mostrano buoni risultati, ad esempio l'Echinacea - la tintura può essere acquistata in farmacia e assunta giornalmente, mescolando 2 cucchiai di tintura in un bicchiere d'acqua, il corso del trattamento è di 10-14 giorni.

Rimedi popolari per l'herpes sul viso

La medicina tradizionale è adatta per alleviare la condizione del paziente. Asciugano le ferite, promuovono la loro rapida guarigione e allevia anche il dolore e il prurito.

Efficaci rimedi popolari per il trattamento dell'herpes sul viso:

tintura di calendula in alcool o olio - usato per lozioni o lo sfregamento; La proprietà della calendula è usata per sopprimere le infezioni virali, incluso l'herpes;

decotto o infuso di camomilla, treno, celidonia - per strofinare e comprimere;

un infuso di fiori tanaceto - ha un effetto antivirale, è assunto per via orale e li spalma sul viso;

Aloe e Kalanchoe - spremono il succo da queste piante e li spalmano ferite, puoi attaccare un taglio fresco della pianta alla ferita; inoltre, al fine di migliorare l'immunità, prendere un cucchiaino di succo per via orale per 2 settimane;

aglio - si può semplicemente attaccare uno spicchio d'aglio tagliato alle bolle o si può mescolare l'aglio schiacciato con il miele e lubrificare la zona interessata con questo unguento più volte al giorno.

Per la cauterizzazione delle ferite, è possibile utilizzare Corvalol e tutti gli agenti contenenti alcol. Unguento di zinco, bivalve e olio di rosa canina sono adatti per asciugare e accelerare la guarigione delle ulcere.

Se i rimedi popolari non aiutano, allora dovresti applicare unguento per herpes sul viso, contenente aciclovir, o anche consultare un medico per la selezione di compresse - antivirali e immunomodulatori. Nessun rimedio nazionale per l'herpes in faccia non sarà di aiuto se l'eruzione apparisse su una vasta area, accompagnata da febbre, non passasse entro due settimane e si diffondesse ulteriormente. Inoltre, i rimedi popolari sono impotenti prima di herpes ricorrente, cioè, che appare tre volte l'anno e più spesso.

Prevenire l'herpes in faccia

Le cause dell'herpes sul viso possono essere diverse. È o un virus già presente nell'organismo o un'infezione primaria. Al fine di non ottenere l'herpes, è necessario osservare rigorosamente l'igiene personale. Questo è particolarmente vero per i bambini. Se in casa qualcuno soffre di herpes, è necessario assegnare una persona a piatti individuali, è auspicabile per lui indossare una maschera a casa, non baciare bambini e altri membri della famiglia - cioè, stai attento.

Che cosa causa l'herpes in faccia? Colpisce una persona con un sistema immunitario indebolito. Quindi, è necessario prevenirlo, vale a dire:

  • non prendere freddo;
  • non sovraccaricare;
  • condurre uno stile di vita sano;
  • assumere integratori vitaminici stagionalmente

Se segui questi consigli, non dovrai cercare una risposta alla domanda su come affrontare l'herpes sul viso.

Tutte le informazioni sono fornite solo a scopo informativo. E non è un'istruzione per l'auto-trattamento. In caso di malessere, contattare il medico.

Lesioni da herpes di varie parti del viso

Rispetto al più comune raffreddore sulle labbra, l'herpes in altre parti del viso è molto meno comune, sebbene non si tratti di un caso clinico eccezionale.

Ad esempio, la foto qui sotto mostra l'herpes nell'area della fronte:

Qui puoi vedere come appaiono le piaghe da herpes sulla guancia:

E questa foto è molto rivelatrice: qui puoi vedere le papule, che si trovano sia sulle labbra che sulla pelle sotto di loro:

Ciò dimostra chiaramente che è tutt'altro che possibile separare strettamente la lesione dell'herpes sul viso e il freddo sulle labbra, e non è consigliabile farlo.

In generale, le caratteristiche piaghe possono comparire su quasi tutte le parti del viso: sulle guance, sulle labbra, sul mento, sulle sopracciglia, sulla fronte, sul naso, vicino alle orecchie, vicino agli occhi. E indipendentemente dalla localizzazione, la malattia di solito si verifica in circa lo stesso periodo di tempo. Sia la natura del dolore che l'aspetto delle vescicole herpetiche sono quasi identiche in tutte le persone, le differenze possono essere osservate solo nell'area della superficie della pelle interessata e la forza del dolore. Inoltre, diverse persone possono sviluppare diversi sintomi concomitanti: dal dolore ai denti alla febbre.

Di conseguenza, il trattamento in questo caso è intrinsecamente in gran parte identico alla lotta contro le eruzioni cutanee sulle labbra, differendo solo in alcuni dettagli.

Tuttavia, se stai per essere trattato a casa, allora sarà molto utile iniziare con le peculiarità dell'agente causale e la sua specificità nel corpo. Ciò contribuirà a prevenire errori banali e ad evitare l'uso di mezzi di trattamento ovviamente inutili ea volte anche dannosi e pericolosi.

Cause di malattie e informazioni sugli agenti patogeni

L'eruzione cutanea di Herpes sul viso può essere causata da tre tipi di virus - herpes simplex virus 1 e 2 tipi, così come il virus varicella zoster Herpes zoster (Herpes zoster). Nella stragrande maggioranza dei casi, le lesioni cutanee sul viso sono causate dai primi due tipi (tipi) del virus. Le lesioni più gravi, ma fortunatamente, più rare della pelle del viso sono associate al virus della varicella.

La foto sotto mostra le ferite sul viso causate dai virus herpes simplex HSV-1 e HSV-2:

E questa foto mostra l'herpes zoster sul viso (chiamato anche fuoco di Sant'Antonio, chiamato anche herpes zoster);

L'herpesvirus inizialmente colpisce la pelle di una persona (ciò può verificarsi quando una persona infetta tocca, per esempio, quando bacia, fa sesso e occasionalmente da oggetti e indumenti per l'igiene). In quei luoghi in cui la particella virale può penetrare nei tessuti profondi sotto la pelle, il virus si moltiplica attivamente nelle cellule colpite, portando alla manifestazione di un'infezione primaria. Solitamente in questo caso i sintomi sul viso sono più pronunciati e talvolta sono accompagnati da disturbi generalizzati dello stato del corpo.

Questo è interessante: la particella del virus, dopo il contatto con il corpo umano, è più facile da penetrare nei gusci umidi e morbidi. Ecco perché l'infezione di solito avviene attraverso le labbra e, per le ragioni descritte di seguito, è sulle labbra che compaiono i sintomi della ricorrenza. Altre aree del viso sono meno favorevoli per lo sviluppo dell'herpes, e quindi qui è meno comune.

Le particelle virali che penetrano negli assoni delle cellule nervose raggiungono il loro apparato di replicazione e impiantano il loro materiale genetico nei cromosomi delle cellule ospiti. Da questo punto in poi, la cellula produrrà costantemente una piccola quantità di particelle virali, e una persona sarà una portatrice dell'herpes per tutta la vita.

Dopo aver soppresso l'infezione primaria, il corpo produce immunità al patogeno. D'ora in poi, tutte le particelle virali prodotte dalle cellule nervose infette saranno distrutte efficacemente dalle cellule del sistema immunitario - sorge un equilibrio. Tuttavia, in caso di indebolimento dell'immunità in caso di malattie o per altre ragioni, singole particelle virali lungo i processi della cellula nervosa infetta raggiungono la superficie della pelle, colpiscono già le sue cellule e portano alla ricorrenza della malattia - recidiva.

Da questi calcoli teorici possono essere tratte diverse conclusioni abbastanza pratiche:

  1. Completamente distruggere l'herpes nel corpo non può. Infatti, dopo l'infezione iniziale, il virus nel corpo viene memorizzato come geni nei cromosomi delle cellule nervose. Per rimuovere completamente il virus dal corpo, sarebbe necessario distruggere o sostituire tutte le cellule nervose infette. Non c'è modo di farlo oggi;
  2. Quando si verificano recidive, le eruzioni eretiche appariranno approssimativamente sugli stessi siti, poiché il virus è legato alle cellule nervose che ne sono state colpite. Se il virus infetta il nervo facciale, non è in grado di spostarsi nelle cellule nervose innervando, ad esempio, la regione pelvica o il tronco. Le eccezioni a questa regola sono: la presenza di immunodeficienza in una persona infetta, l'infezione primaria di un neonato e l'infezione da herpes zoster;
  3. Cause di recidiva di herpes - indebolimento di immunità. Finché il sistema immunitario funziona bene, il virus non si manifesterà;
  4. La malattia può essere curata rapidamente e, con la dovuta diligenza, è anche possibile prevenire completamente la comparsa di eruzioni vescicolari durante la recidiva.

Nota: popolare in certi ambienti, le idee sulle cause psicosomatiche dell'herpes non sono giustificate in termini di medicina basata sull'evidenza. Ad esempio, le tabelle psicosomatiche indicano che le cause delle lesioni sul viso sono l'amarezza non espressa e il desiderio di rendere le persone indisposte. È difficile immaginare che l'attività del virus nel corpo di tutte le persone regolarmente tormentate da questo disturbo sia sempre associata a tali impulsi spirituali.

Perché l'autotrattamento della malattia sia efficace, è utile conoscere bene tutti i sintomi associati, in modo che alla prima manifestazione sia possibile prendere le misure necessarie nel tempo.

Il quadro clinico con la sconfitta della pelle dell'herpes

Di norma, l'herpes, che colpisce la pelle del viso, si manifesta con la comparsa di un gruppo compatto di piccole bolle - papule. Ad un esame più attento, è chiaro che tali bolle hanno un guscio trasparente e sono riempite con lo stesso liquido trasparente.

La foto sotto mostra papule erpetiche sotto qualche ingrandimento:

Oltre alle manifestazioni puramente esterne, c'è anche un dolore acuto al posto dell'eruzione cutanea. È doloroso toccare le bolle, quindi spremerle come semplici brufoli non funzionerà.

Nota: molti portatori del virus dell'herpes dopo la manifestazione iniziale dell'infezione fino alla fine della vita non si manifestano. Di solito tali vettori non sanno nemmeno di essere infetti.

Sia nei bambini che negli adulti, la malattia si manifesta quasi nello stesso modo (vedi foto):

L'herpes zoster di solito causa estese lesioni cutanee sul viso. La caratteristica più caratteristica di questo è solo un'eruzione cutanea su un lato del viso.

Alla nota: l'herpes zoster nei bambini si sviluppa estremamente raramente. Il cosiddetto fuoco di Sant'Antonio è una malattia degli adulti, e nei bambini il virus non causa quasi mai una ricaduta.

Tutti i sintomi dell'herpes localizzati sul viso di solito compaiono nella seguente sequenza:

  1. Nella fase iniziale, c'è una sensazione di formicolio debole e ben riconosciuta nei luoghi delle future eruzioni;
  2. Circa un giorno dopo l'inizio del formicolio, cominciano a comparire delle bolle. Sembrano abbastanza "coerenti", e in mezzo giorno formano formazioni focali di eruzioni. Nei prossimi 2-3 giorni, le bolle aumenteranno leggermente di dimensioni e si riempiranno di liquido;
  3. Al terzo o al quarto giorno, le papule si aprono, il fluido ne esce (contiene un'enorme quantità di particelle virali) e al loro posto si formano piccole ulcere. Il processo di scabbing e formazione di croste delle piaghe richiede circa un giorno;
  4. Circa 7-10 giorni sotto le croste formate si forma un nuovo strato dell'epidermide, dopo di che le croste si staccano e scompaiono tutti i sintomi della malattia.

A volte le piaghe da herpes sul viso possono anche essere accompagnate da sintomi generalizzati: mal di testa, febbre, malessere generale. Questo è principalmente caratteristico dell'infezione primaria.

A proposito, è anche utile leggere:

In media, la malattia scompare completamente in due settimane. Quando il trattamento viene avviato in tempo, in particolare i sintomi spiacevoli non si manifestano affatto, ma con un'immunità fortemente indebolita, la malattia può essere difficile e prolungarsi a lungo.

Recensione: "Ho costantemente l'herpes facciale saltar fuori una volta all'anno. Tutte le persone normalmente, sulle labbra appare, e io già se spruzza, poi sul naso e sul mento, e una volta anche sulla sua fronte era. Ho notato che sulle labbra tali piaghe guariscono più a lungo. Se sulla fronte o sul naso le croste cadono dopo 2-3 giorni, si appendono alle labbra per più di una settimana. Ma non c'è una tale gioia da questo o da quello. " Vladislav, San Pietroburgo

Nei neonati, l'infezione da herpes primario può verificarsi in forma molto grave con danni al sistema nervoso e agli organi interni. Dopo una tale malattia, un bambino può sviluppare gravi disturbi mentali.

Negli ospedali, dopo aver condotto studi speciali, si può certamente riconoscere il tipo di herpes e la forma del suo sviluppo - primario o ricorrente. Per fare questo, di solito fanno un esame del sangue e studiano gli anticorpi presenti in esso. I tipi di questi anticorpi determinano per quanto tempo il corpo ha conosciuto il virus.

Alla nota: l'analisi delle infezioni da herpes è obbligatoria per le donne incinte. Ciò consente una prevenzione efficace dell'herpes neonatale nei neonati.

Prodotti farmaceutici e rimedi popolari per il trattamento dell'herpes

Nella maggior parte dei casi, l'herpes sul viso viene trattato con successo a casa. Per questo uso:

  1. Speciali pomate antivirali che sopprimono la riproduzione delle particelle virali nei tessuti - Aciclovir, Herperax, Zovirax, Fenistil Penzivir, Panavir, Tromantadin, Arazaban. Quasi sempre, con un trattamento corretto e tempestivo, tale unguento aiuta a far fronte alla malattia senza l'uso di altri mezzi;
  2. Farmaci antivirali speciali sotto forma di compresse o soluzioni iniettabili. Applicarli rigorosamente come indicato dal medico, di solito in forme gravi della malattia e la presenza di sintomi generalizzati. Le pillole di herpes sono le famose Valtrex e Famvir. Un esempio di soluzione iniettabile è foscarnet;
  3. Farmaci immunomodulatori che migliorano la risposta immunitaria del corpo e lo supportano nella lotta contro il virus;
  4. I rimedi per il trattamento sintomatico sono antipiretici, analgesici, cicatrizzanti. A tale scopo vengono utilizzati antipiretici e analgesici come Nurofen e Paracetamolo, unguento Menovazin, balsamo del Salvatore e i loro analoghi;
  5. Rimedi popolari, destinati anche principalmente al trattamento sintomatico - oli, aloe, succo di kalanchoe e aglio, tisane. E la tintura di echinacea, ad esempio, è considerata un buon agente immunomodulatore.

Gli antibiotici sono assolutamente inutili per l'herpes, perché non sono in grado di esercitare alcun effetto sulle particelle virali, ma agiscono solo sui batteri.

Alcuni potenti antisettici come Miramistin sono in grado di distruggere le particelle virali, ma dal momento che lo fanno solo sulla superficie dei tessuti, ha senso solo elaborare papule aperte e ulcere curative. Un effetto terapeutico pronunciato di questi fondi non avrà.

Anche il famoso acido salicilico e unguenti e paste prodotti sulla base sono inutili. La pasta di zinco salicilico è intesa principalmente per alleviare l'infiammazione e fornire un debole effetto antisettico. Non può influenzare il decorso della malattia.

Nota: inutile per herpes e rimedi omeopatici. E quando si cerca di curare la propria malattia in donne in gravidanza o in lattanti, sono possibili gravi complicazioni.

Regole importanti

Al fine di curare rapidamente l'herpes su quelle o su altre aree del viso, è necessario all'inizio dei primi sintomi della malattia iniziare regolarmente a spalmare le zone pruriginose della pelle con unguento antiherpetico. Con una presenza costante sulla pelle e nei tessuti sottocutanei, questo medicinale blocca la riproduzione delle particelle virali e le cellule del sistema immunitario gradualmente si adattano a quelle già presenti.

La pratica mostra che se l'unguento inizia ad applicarsi sulla pelle nella fase del primo formicolio, l'eruzione non apparirà.

Se l'unguento per elaborare le bolle che sono già apparsi, quindi entro poche ore si placano e si trasformano in croste, che a loro volta si staccano entro 6-7 giorni.

Il trattamento di herpes con pillole e iniezioni è effettuato solo con il corso complicato della malattia. Tale trattamento è di solito prescritto a persone con immunodeficienza o che hanno l'herpes sviluppato sullo sfondo di un'altra grave malattia somatica. In questo caso, le seguenti compresse sono generalmente prescritte:

  1. Sulla base di acyclovir - Virolex, Zovirax;
  2. Basato su valacyclovir - Valtrex, Vayrova, Virdel;
  3. Famvir - Minakar, Famciclovir.

La modalità di pillole prescritte dal medico.

Esiste un metodo per il trattamento dell'herpes in un giorno, quando gli agenti antivirali vengono applicati per via orale in quantità significative. Tuttavia, non ci si dovrebbe aspettare che questo aiuti a sbarazzarsi delle conseguenze avventate in 1 giorno - un giorno, con un buon risultato, le particelle virali nei tessuti periferici saranno distrutte, ma il processo di guarigione delle ulcere nei siti dell'eruzione durerà un'altra settimana. Tuttavia, se tale terapia viene avviata prima che appaiano papule, è possibile evitare qualsiasi manifestazione della malattia sulla pelle.

L'uso di prodotti a base di interferone (Reaferon, Genferon, Viferon) ha senso solo con un corso complicato della malattia e solo se il medico insiste su di esso. In alcuni casi, l'uso di questi strumenti può accelerare il recupero, ma a volte portano anche a gravi effetti collaterali.

Recensione: "Ho provato un paio di volte per applicare Viferon per l'herpes. Sicuramente tutto va più veloce con lui, soprattutto se applico correttamente gli unguenti. Ma vale la pena farlo, solo se ti manca il momento. Quando ho iniziato a portare Aciclovir ovunque con me, riesco a spalmare la piaga prima dell'eruzione. Dopodiché, non ho bisogno di alcun Viferon. " Oksana, Novosibirsk

In gravidanza, l'herpes deve essere trattato in consultazione con il ginecologo. A seconda dei tempi della gravidanza, l'uso di vari farmaci. In generale, l'uso di unguenti antivirali anche durante la gravidanza è controindicato, per non parlare delle pillole. Pertanto, solo il medico dovrebbe valutare la gravità della situazione.

Per le malattie causate dall'infezione da herpes, si raccomanda una dieta ricca di vitamine e proteine. Si consiglia di consumare una grande quantità di frutta e verdura fresca, prodotti lattiero-caseari. Durante questo periodo, i cibi dolci, i prodotti da forno, l'alcol, il tè e il caffè dovrebbero essere eliminati dalla dieta. Più naturali sono i prodotti sul tavolo, meglio è. Esistono anche tabelle speciali che indicano i prodotti con tale dieta, ma la loro stretta osservanza nella maggior parte dei casi è ridondante e non sempre consigliabile.

Prevenzione delle malattie

Esistente nello sviluppo o nell'uso sperimentale di un vaccino contro l'herpes non fornisce una protezione affidabile contro il virus, sebbene in alcuni casi vi sia una diminuzione della frequenza delle recidive.

L'opzione migliore per ridurre la frequenza e la forza delle recidive è rafforzare costantemente la vostra immunità. A tal fine, la dieta viene adattata a favore di prodotti naturali freschi, vengono regolarmente eseguite procedure di tempra e, se necessario, vengono utilizzati complessi vitaminici. Dato il crescente rischio di recidiva di herpes in altre malattie, eventuali infezioni virali respiratorie acute o infezioni batteriche dovrebbero essere curate il più rapidamente possibile.

Per proteggere contro l'infezione da herpes, è necessario limitare il contatto con le persone con segni evidenti di infezione primaria o ricorrente nella fase attiva. La persona più pericolosa con eruzione cutanea fresca, soprattutto nella fase di papule di proliferazione (gap).

La prevenzione della malattia nei bambini è che i genitori o parenti malati non comunicano con il bambino fino al completo recupero. Se necessario, contattare il paziente deve indossare una benda di garza di cotone spessa. Questa regola è rilevante anche per le madri che allattano al seno.

Perché l'herpes appare sul viso così spesso e come liberarsene?

Foto: Andrew Krasovitckii / Shutterstock.com

L'aspetto dell'herpes sul volto di un adulto o di un bambino è una situazione estremamente spiacevole, accompagnata da eruzioni cutanee specifiche, arrossamento della pelle, prurito e altri sintomi.

Una malattia simile si sviluppa sullo sfondo di una ridotta immunità dovuta a vari fattori. Se una persona ha herpes sulla palpebra e in altre parti del viso, allora dovrebbe contattare l'ospedale per cure mediche professionali.

Solo un medico sarà in grado di diagnosticare correttamente, determinare da quali appaiono tali eruzioni e selezionare la terapia ottimale, inclusi gli effetti sia locali che sistemici.

Tipi di infezione da herpes sul viso

Il virus dell'herpes umano che causa i sintomi caratteristici del viso può essere attribuito a uno dei tre tipi di microrganismi: herpes simplex virus di tipo 1 e 2, così come il virus dell'herpes zoster, chiamato virus dell'herpes di tipo 3.

Le differenze tra herpesvirus umani sono mostrate nella tabella.

I tipi di herpes sul viso dipendono dalla presenza di specifiche particelle virali nel corpo umano, nonché dallo stato del sistema immunitario.

A proposito di virus

La causa principale delle lesioni cutanee è la presenza di particelle virali di qualsiasi tipo di herpes nel corpo. Il virus arriva alla persona in vari modi (sesso, ecc.), Il più delle volte sessuale o contatto domestico attraverso oggetti domestici.

Le particelle virali si moltiplicano nelle cellule del corpo e causano un'infezione primaria caratterizzata da una predominanza della sindrome da intossicazione: lieve dolore, debolezza generale, ecc.

Allo stesso tempo, le particelle virali penetrano facilmente nel tessuto nervoso, dove persistono per tutta la vita, causando la natura cronica della malattia con frequenti periodi di recidiva.

Qualsiasi diminuzione dell'attività del sistema immunitario attiva il virus e causa l'herpes facciale, accompagnato da tutte le spiacevoli manifestazioni cliniche. A questo proposito, i pazienti che una volta avevano l'herpes sulla fronte o su qualsiasi altra area della pelle dovrebbero sempre prendersi cura della propria salute.

Ogni paziente dovrebbe conoscere le seguenti informazioni sulla malattia:

  • l'infezione è cronica e il recupero completo non è realizzabile, dal momento che il materiale genetico del virus è permanentemente conservato nei nuclei delle cellule nervose;
  • eruzioni cutanee si verificano sempre sulla stessa area della pelle, dal momento che il virus è in grado di diffondersi solo attraverso le fibre del neurone interessato. È importante notare che negli stati di immunodeficienza severa, la generalizzazione dell'infezione è possibile;
  • la causa principale dell'eruzione è una diminuzione dell'attività del sistema immunitario;
  • l'herpes sulla guancia, sulle palpebre superiori e su altre aree della pelle è abbastanza facile da guarire e l'aderenza a determinate raccomandazioni sullo stile di vita e sulla nutrizione evita il ripetersi della malattia.

Le caratteristiche delle particelle virali determinano la loro contagiosità, così come la natura ciclica del decorso della malattia.

Esacerbazione di infezione da herpes

Il motivo principale per l'attivazione del virus dell'herpes nel corpo umano è una diminuzione dell'attività del sistema immunitario, che si osserva in varie condizioni. Molto spesso, questo è dovuto alle seguenti situazioni:

  • età da bambini, a causa di mancanza di attività e maturità di immunità;
  • scarsa nutrizione con basse quantità di nutrienti, vitamine e minerali;
  • ipotermia generale;
  • eventuali malattie virali o batteriche;
  • gravi malattie degli organi interni, incluso il sistema cardiovascolare, respiratorio, ecc.;
  • comunicazione con i pazienti nella fase acuta dell'herpes sulla pelle del viso, ecc.

Questi fattori, che causano una diminuzione dell'attività di immunità, possono portare alla comparsa dell'herpes sul viso di un bambino o di un adulto. In questo caso, anche un singolo colpo di particelle virali nel corpo porta allo sviluppo dell'infezione da virus herpes cronico.

Manifestazioni cliniche

L'herpes sulla pelle del viso si sviluppa quando l'infezione è esacerbata, che si verifica in pazienti con effetti avversi sul corpo. Di regola, si osserva una situazione simile con un sovraraffreddamento generale del corpo o la comparsa di malattie infettive. I segni dell'herpes sul viso si sviluppano in sequenza, attraversando quattro fasi:

  1. I primi reclami dei pazienti sono associati alla comparsa di una sensazione di prurito e formicolio nella zona in cui l'eruzione appare più tardi. L'herpes sulle sopracciglia o su qualsiasi altra parte del viso inizia sempre con sintomi locali simili, che rendono molto difficile sospettare un'infezione erpetica.
  2. La fase iniziale dura da 12 a 24 ore e viene rapidamente sostituita da un'eruzione pronunciata. L'eruzione ha un aspetto specifico sotto forma di piccole bolle con contenuti trasparenti. Di norma, le bolle aumentano gradualmente di dimensioni, ma non si fondono l'una con l'altra.
  3. 2-3 giorni dopo l'insorgenza di un'eruzione cutanea con herpes del nervo facciale, le bolle scoppiano e il loro contenuto perde. Al posto degli elementi della pelle si formano ulcere poco profonde che si ricoprono molto rapidamente con croste scure.
  4. Il 7-10 ° giorno dopo l'inizio della malattia, la crosta scompare e sotto di essa è visibile una nuova epidermide che copre il difetto. In rari casi, l'epidermide può avere un colore più chiaro o più scuro rispetto alla pelle circostante.

Con lo sviluppo di gravi danni al corpo sullo sfondo di un'immunodeficienza pronunciata, così come nei bambini, la sindrome di intossicazione è molto spesso osservata. Allo stesso tempo, i pazienti notano un aumento della temperatura corporea fino a 38-38,5 gradi, mal di testa e dolori muscolari, oltre a una sensazione di indisposizione generale.

È importante rispondere alla domanda, può esserci un herpes sulla fronte e sulla pelle al di fuori della faccia? Sì, con la diffusione dell'infezione, le eruzioni cutanee compaiono su diverse aree della pelle.

I pazienti spesso chiedono come sbarazzarsi rapidamente dell'herpes sul viso? Con questa malattia, è molto importante iniziare un trattamento rapido. A questo proposito, ogni persona dovrebbe conoscere i sintomi descritti di infezione da herpes e quando appaiono, consultare un medico.

Misure diagnostiche

I medici sanno bene se c'è mal di freddo sulla guancia e possono facilmente fare una diagnosi accurata. Pertanto, qualsiasi segno di un'infezione da herpes sotto forma di eruzione cutanea sul viso nei bambini e negli adulti dovrebbe essere una ragione per il trattamento immediato in un istituto medico.

Le misure diagnostiche vengono eseguite secondo il seguente algoritmo:

  1. Il medico raccoglie attentamente tutti i reclami del paziente, prestando particolare attenzione al suo stile di vita, alle condizioni generali del corpo, alle malattie attualmente disponibili e associate. È importante notare che il medico dovrebbe scoprire i casi di infezione da herpes nella famiglia della persona che ha fatto domanda.
  2. Ha condotto un esame esterno, che include uno studio dettagliato delle lesioni esistenti sulla pelle. In questa fase è molto importante valutare la condizione dell'eruzione, la sua localizzazione e la natura della progressione.
  3. Un esame del sangue clinico può rivelare un aumento del numero di linfociti (linfocitosi), che è associato a una risposta immunitaria antivirale pronunciata. Inoltre, esami del sangue e delle urine possono valutare le condizioni generali del corpo.
  4. In caso di lesioni cutanee diffuse, il medico curante può consultare un dermatologo e uno specialista in malattie infettive.
  5. Per l'identificazione di particelle virali mediante metodi molecolari di analisi. La reazione a catena della polimerasi (PCR) consente di rilevare il materiale genetico del virus e di stabilire la sua quantità nel sangue. L'analisi dell'immunosorbente legato all'enzima (ELISA) è finalizzata all'identificazione di anticorpi specifici contro il patogeno.
  6. Se si sospetta un'infezione erpetica generalizzata con danni agli organi interni, è possibile eseguire ecografia, TC, RM e altri moderni metodi diagnostici.

Attività diagnostiche tempestive consentono di impostare rapidamente una diagnosi accurata e determinare il tipo di herpes sul viso. Questo approccio è necessario per la nomina di trattamenti efficaci e farmaci antivirali.

Trattamento adeguato

I medici sanno bene come curare rapidamente l'herpes sul viso e quali sono gli strumenti migliori per questo uso. È importante notare che ci sono alcuni principi di terapia, che consentono di aumentare la sua efficacia e sicurezza per i pazienti:

  1. In caso di eruzione inespressa, si consiglia di utilizzare i tipi di farmaci locali, ad esempio l'unguento.
  2. Un'eruzione abbondante, così come la progressione dell'infezione, è un'indicazione per l'uso di farmaci sistemici sotto forma di compresse o iniezioni.
  3. In presenza di malattie del tratto gastrointestinale, possono essere utilizzati fondi dall'herpes sul viso sotto forma di supposte vaginali o vaginali.
  4. I rimedi popolari per l'herpes sul viso da utilizzare come unico metodo di terapia non sono raccomandati, poiché la loro efficacia è dimostrata solo con un trattamento complesso.
  5. L'uso di agenti antibatterici non è raccomandato a causa della loro inutilità nel trattamento dell'infezione da herpesvirus.

Sulla base di questi principi, il medico sceglie come trattare l'herpes sul viso di un particolare paziente. La terapia può includere i seguenti tipi di farmaci:

  • agenti antivirali;
  • farmaci immunostimolanti;
  • farmaci che aumentano la velocità di rigenerazione della pelle danneggiata.

A seconda della gravità dei sintomi clinici, dell'età del paziente e delle malattie che ha, il medico seleziona rimedi efficaci per l'herpes sul viso.

Farmaci antivirali

Gli antivirali sono più spesso utilizzati sotto forma di unguenti per l'herpes sul viso. Il farmaco più comune - Zovirax unguento, contenente nella sua composizione Acyclovir, rapidamente distruggendo le particelle virali.

La durata media del farmaco è di 5-7 giorni, tuttavia l'effetto terapeutico si osserva il secondo giorno dopo l'inizio della terapia locale.

Oltre a Zovirax, unguento o crema con aciclovir è molto popolare tra i pazienti. I preparativi differiscono tra loro solo nel prezzo e hanno lo stesso principio attivo.

L'unguento salicilico e la pasta salicil-zinco sono ampiamente usati in medicina. Le droghe influenzano il materiale genetico del virus, fornendo un trattamento efficace dell'herpes sul viso a casa.

Oltre agli unguenti, Acyclovir esiste sotto forma di compresse per herpes sul viso, che vengono utilizzati internamente, consentendo di accelerare il recupero in caso di eruzioni cutanee pesanti.

Altre droghe

Come curare l'herpes sul viso oltre all'uso di agenti antivirali?

In medicina, gli agenti immunomodulatori sono ampiamente utilizzati per migliorare l'attività del sistema immunitario. Questi farmaci comprendono interferoni, induttori della sua liberazione, così come una serie di altri medicinali (Cycloferon, Likopid, ecc.).

Un importante compito della terapia è ripristinare l'integrità della pelle. A tale scopo, utilizzare l'unguento Panthenol, Bepanten, ecc.

Le donne spesso chiedono come trattare l'herpes sulle palpebre durante la gravidanza e durante l'allattamento. È importante notare che le particelle virali possono interrompere il normale sviluppo del feto e del bambino, e quindi la donna deve evitare l'infezione e la ricaduta dell'infezione. Se, tuttavia, la malattia è apparsa, quindi, prima di tutto, ai fini del trattamento, è necessario contattare urgentemente il medico curante.

Igiene nel periodo della malattia

Oltre a rispondere alla domanda su come trattare l'herpes sul viso di un bambino e di un adulto, una persona deve sapere come mantenere l'igiene durante il periodo di infezione. Particolarmente rilevante è la questione di ammorbare l'eruzione cutanea - è possibile che l'acqua cada sui suoi elementi e su cosa potrebbe portare.

I medici notano che nel periodo di massima attività del virus non vale la pena di bagnare le bolle con liquido, poiché ciò potrebbe portare alla loro prima dissezione e al rilascio di un gran numero di particelle virali.

Dopo l'auto-rottura, la pelle con piccole ferite deve essere tenuta costantemente pulita, lavata con soluzioni disinfettanti e asciugata. L'adesione di un'infezione batterica a questo punto può causare lo sviluppo di abbondanti lesioni cutanee purulente.

I medici curanti raccomandano che i loro pazienti rispettino le seguenti regole in materia di igiene personale:

  • non fare lunghi bagni, poiché l'acqua calda può contribuire alla rottura delle bolle e alla diffusione di particelle virali in aree del corpo non interessate;
  • È vietato utilizzare scrub, prodotti per la pulizia del viso e un panno nella zona della pelle interessata;
  • non pulire accuratamente la pelle con un'eruzione cutanea. La cosa migliore è asciugarla con un asciugamano o dei tovaglioli di carta;
  • asciugamani separati dovrebbero essere usati per la pelle colpita e per il sano. Il primo dovrebbe essere lavato accuratamente dopo ogni uso.

Seguendo queste semplici linee guida permetterà al paziente di affrontare rapidamente una malattia infettiva e impedire che si diffonda a una pelle sana.

I medici sono ben consapevoli di come l'herpes appare sul viso e, pertanto, per qualsiasi sospetto di comparsa della malattia, è necessario rivolgersi immediatamente a un medico.

La caratteristica eruzione cutanea sotto forma di bolle, localizzata lungo i rami del nervo, consente di impostare rapidamente una diagnosi accurata e selezionare una terapia efficace con farmaci antivirali e immunomodulanti.

Quanti giorni può herpes sulle labbra e come accelerare il processo?

Lo sviluppo dell'herpes nel corpo peggiora il benessere di una persona, e l'aspetto di un'eruzione cutanea caratteristica di questa malattia peggiora l'attrazione visiva.

Questo è il motivo per cui le persone che si trovano di fronte a questo problema sono sempre interessate a quanti giorni l'infezione va.

Fasi di herpes

La maggior parte della popolazione mondiale è costantemente confrontata con le manifestazioni della forma labiale dell'herpes. Questa infezione è caratterizzata da uno sviluppo graduale.

Ogni fase ha le proprie caratteristiche distintive, che consentono di comprendere la durata del periodo di esacerbazione e quando si verifica il recupero. Durante questo periodo, l'organismo riesce a sviluppare anticorpi in grado di ridurre il numero di microrganismi patogeni a prestazioni sicure.

  1. Elementare. Durante questo periodo, la riproduzione e l'attivazione del virus. La persona ha una sensazione di disagio nelle zone colpite, che si manifesta sotto forma di formicolio, bruciore o prurito.
  2. Il secondo In questo momento, c'è gonfiore, iperemia. Questa condizione dura circa due giorni.
  3. Terzo. Lo stadio è accompagnato dalla formazione di piccole bolle sulle aree interessate della pelle, che hanno all'interno un liquido grigiastro. Secondo gli esperti, contiene un gran numero di virus. Le lesioni aumentano costantemente le loro dimensioni, il che porta gradualmente alla loro fusione.
  4. Il quarto Questa fase è accompagnata dall'apertura di lesioni, che si verifica più spesso il 4 ° giorno dopo la loro comparsa sul corpo. La persona inizia a sentire forti dolori alle labbra, quindi salta spesso i pasti. Il rischio di infezione da altre persone da una persona con tale eruzione aumenta dopo lo scoppio delle bolle, quando il loro contenuto cade sulla superficie della pelle. Ecco perché è importante evitare di toccare le aree danneggiate per non diffondere l'infezione.
  5. L'ultimo. Questo periodo di attivazione del virus nel corpo è caratterizzato dalla formazione di una crosta. Lei scompare completamente nel 5-6 giorno. Al suo posto, in una settimana si forma una piaga che guarisce in pochi giorni, senza lasciare traccia.

Dopo la comparsa dei primi segni di herpes e la completa scomparsa delle lesioni, di solito ci vogliono circa due settimane. Il tasso di guarigione delle aree colpite sul corpo dipende dalle caratteristiche dell'organismo, dalla natura del decorso del virus e dall'inizio del trattamento. Se sono state prese misure terapeutiche nella prima fase dell'attività dell'herpes, l'infezione può essere eliminata anche dopo 3 giorni.

Le cause del lungo corso

Una persona che conosce la durata dell'attività del virus nel corpo può facilmente scoprire il motivo per cui un raffreddore sulle labbra non passa per molto tempo. Se lo sviluppo dell'infezione si verifica sullo sfondo di una grave patologia, un'eruzione sulle labbra dell'herpes dura per diverse settimane e scompare solo dopo il trattamento della malattia di base.

Uno specialista esperto può facilmente identificare la fonte del problema in base alla durata dell'herpes. L'infezione virale, che è attiva da più di un mese, indica gravi processi patologici nel corpo, tra cui l'AIDS, l'oncologia.

L'herpes comune e genitale, così come la varicella, hanno periodi di attività minimi. L'herpes zoster può rimanere attivo per quasi un mese, quindi questo periodo non sarà considerato una deviazione dalla norma. Accelerare il recupero consentirà solo il trattamento corretto iniziato tempestivo, che viene selezionato tenendo conto di tutte le caratteristiche del paziente.

Cause di un corso virale protratto:

  1. L'uso di tattiche mediche errate, così come la sua completa assenza. Frequenti episodi di recidive implicano un trattamento obbligatorio, compreso l'uso di compresse orali, creme, unguenti, complessi vitaminici e immunomodulatori.
  2. Sostituzione di rimedi popolari per la terapia farmacologica. I metodi domestici non sono in grado di liberare completamente il corpo del virus, quindi possono essere utilizzati solo in combinazione con i principali farmaci antivirali.
  3. La presenza di patologie somatiche che si verificano nella fase acuta. La loro presenza indebolisce il corpo e contribuisce all'attivazione del virus.
  4. Infezione regolare dell'eruzione cutanea circostante quando si aprono le bolle. Il contatto con i microrganismi nell'eruzione provoca la ripetizione del virus. Per evitare una situazione del genere, è necessario attenersi costantemente alle norme igieniche, trattare i luoghi colpiti con mezzi speciali.
  5. Lunga durata sotto l'ultravioletto. Ciò porta alla secchezza della superficie cutanea e alla comparsa di lesioni minori attraverso cui penetrano gli agenti patogeni.
  6. Stress regolare
  7. Cambiamenti ormonali.
  8. Presa lunga di alcuni farmaci.

Video dell'esperto:

Fattori che provocano l'attività virale

Il virus che entra nel plesso nervoso provoca una condizione in cui sarà impossibile liberarsi del virus. L'herpes rimane nel corpo per tutta la vita, portando a ricadute permanenti. La ricomparsa dell'eruzione si verifica sotto l'influenza di vari fattori provocatori.

Molto spesso, si verifica un raffreddore sulle labbra:

  • con tempo freddo;
  • dopo lo stress;
  • a causa di ipovitaminosi;
  • in presenza di dipendenza da alcol o fumo;
  • con dieta squilibrata;
  • persone che lavorano in industrie pericolose;
  • al momento dell'ubriachezza;
  • con le patologie dell'apparato digerente.

Va tenuto presente che l'assunzione degli stessi farmaci da parte di più pazienti ha effetti diversi. Alcuni di loro si liberano rapidamente dei sintomi e in altri pazienti il ​​processo di guarigione viene ritardato.

Dipende dal periodo in cui è iniziato il trattamento. La terapia, effettuata nelle prime fasi dell'attività virale, è sempre più efficace di misure simili eseguite durante il lungo corso della patologia.

Come accelerare il recupero?

L'herpes viene trattato molto più velocemente se il farmaco è stato iniziato dopo le prime manifestazioni. Inoltre, il recupero si verifica prima nelle persone con una forte immunità. Ecco perché è importante svolgere varie attività volte ad aumentare le difese del corpo.

  • assumere farmaci antinfiammatori;
  • terapia immunomodulatoria;
  • applicare crema o pomata sulle zone interessate;
  • uso di farmaci anti-peptici;
  • reintegrazione di carenza vitaminica.

Antivirali comunemente usati:

  1. "Aciclovir". Il farmaco è diretto a rimuovere l'eruzione cutanea e aiuta a tradurre la patologia in una forma latente.
  2. "Valacyclovir." Questo rimedio elimina la manifestazione del virus e riduce il rischio di recidiva. La durata della terapia di solito non supera i 5 giorni. Iniziare a prendere le pillole nelle prime fasi dell'infezione aumenta l'efficacia del trattamento. Valaciclovir non è raccomandato per l'uso nella lotta contro il virus nei bambini sotto i 12 anni di età.
  3. "Famciclovir." Il rilascio del farmaco è fatto in vari dosaggi. Il farmaco può eliminare con successo gli effetti della nevralgia post-erpetica.

Questi fondi possono causare varie reazioni avverse e possono anche avere controindicazioni. Ecco perché la scelta di un farmaco che ha un effetto sistemico sul corpo dovrebbe essere effettuata solo da uno specialista.

Unguenti comuni, creme:

  1. "Zovirax". L'applicazione dell'unguento viene eseguita sulle aree interessate, escluso il contatto con il tessuto circostante. Il numero di procedure al giorno non deve superare 5 volte. L'uso del farmaco consente di eliminare l'infezione in 4 giorni con l'inizio tempestivo della terapia.
  2. "Aciclovir". Questo strumento è il più popolare tra i farmaci farmacologici, quindi, è disponibile non solo sotto forma di compresse, ma anche unguenti. Il periodo di trattamento è di 10 giorni.
  3. "Pentsivir". L'unguento deve essere applicato ogni 2 ore. Durante la procedura di applicazione, evitare il contatto con le mucose.

Il trattamento delle superfici interessate deve essere eseguito con un batuffolo di cotone, in modo che il prodotto si attacchi solo all'eruzione. In caso contrario, il virus può penetrare in aree della pelle sane, interessandole. L'ulteriore diffusione dell'infezione rallenta il suo corso, quindi può progredire anche per diversi mesi.

Elenco degli immunomodulatori comunemente prescritti:

  • fondi prodotti sulla base di interferone ("Viferon", "Cycloferon" e altri);
  • farmaci mirati a stimolare la produzione di interferone ("Lavomax", "Kagocel" e altri);
  • "Licopid" (sopprime il virus e promuove la produzione di anticorpi ad esso).

È possibile accelerare la guarigione dell'area colpita con l'aiuto di rimedi popolari:

  • succo di aloe, kalanchoe o limone - ingrassa le eruzioni cutanee;
  • uno spicchio d'aglio, grani di sale - devono essere applicati alle bolle sulla pelle;
  • Tintura di echinacea: portala dentro.

Diverse ricette video per l'eruzione di herpes che aiuteranno a fermare rapidamente i segni di infiammazione:

Pertanto, il trattamento farmacologico consente di arrestare la malattia nelle prime fasi del suo sviluppo, ei metodi popolari consentono di attenuare il corso del processo patologico. Nella maggior parte dei casi, i metodi non convenzionali da soli non saranno sufficienti per far fronte all'attività del virus.

La prognosi per la terapia dell'herpes è molto spesso favorevole. Nonostante il fatto che l'eruzione cutanea sia facilmente eliminata, una persona deve continuare a rafforzare costantemente il sistema immunitario per evitare il ripetersi della patologia.

Misure preventive

L'herpes è un'infezione che richiede profilassi anche dopo la scomparsa di tutti i sintomi spiacevoli.

Le regole di base che devono essere seguite da tutte le persone:

  1. Il corpo dovrebbe essere costantemente indurito. Mantenere uno stile di vita sano è considerato fondamentale.
  2. Gli sport dovrebbero avere luogo ogni giorno.
  3. È necessario rilassarsi completamente. La durata del sonno notturno non dovrebbe essere inferiore a 8 ore.
  4. Ogni giorno dovrebbe camminare per strada.
  5. Stare al sole in estate dovrebbe essere moderato. Prima di abbronzarsi è necessario applicare creme speciali. Non superare la dose di radiazioni ultraviolette.
  6. Cerca di eliminare situazioni stressanti.
  7. Annualmente sottoposti a esami preventivi.
  8. Non dimenticare le misure igieniche.
  9. Abbandona le cattive abitudini.
  10. Mangiato equilibrato.
  11. Segui il regime di bere.

Sfortunatamente, non è possibile eliminare completamente l'herpes perché il virus è in grado di infiltrarsi direttamente nel DNA. Tuttavia, le misure preventive e il trattamento tempestivo possono prevenire le complicazioni della malattia e le ricadute.