Principale > Erpete

A quale medico curare le talpe?

Chi è lui, dottore per voglie? Chi contattare se un nevo inizia a cambiare struttura, prurito, staccarsi e causare disagio? E se hai bisogno di consigli sulla voglia di bambino? Queste domande vengono poste da qualsiasi persona quando la comparsa di sintomi spiacevoli sulla pelle. Anche se le talpe non portano pericolo, alcune ancora possono causare il cancro della pelle. Pertanto, in caso di dubbio, è necessario sapere quale specialista fornirà consulenza professionale.

Ragioni per cercare aiuto

Nevo - la cosiddetta talpa in medicina. Ogni persona li affronta, poiché ce ne possono essere molti sul corpo di un adulto - in media ci sono fino a 40 formazioni brune. Le persone credono che se ci sono talpe, una persona sarà felice. Ma succede quando i nevi sono disturbati nella vita di tutti i giorni o causano disagio, quindi diventa necessario eliminarli. Prima di andare dal medico per una consulenza, è necessario capire quali sintomi dovrebbero essere in contatto con il nevo. Questo aiuterà l'abbreviazione medica ACCORD, dove ogni lettera descrive i segni della formazione del melanoma:

  1. Asimmetria del posto.
  2. Edge. Un vantaggio educativo salutare.
  3. Sangue. Il sanguinamento non è normale.
  4. Colore. Il viraggio dovrebbe avvisare.
  5. Dimensioni. Talpa aumentata o in costante crescita.
  6. Le dinamiche del cambiamento. Ci sono crepe, prurito preoccupato, bruciore.

La ragione per andare dal dottore può fungere da macchia marroncina: al centro si accumulano batteri che portano il pericolo al corpo. Le talpe rosse sul corpo derivano da una mancanza di pigmento nelle cellule, anche se non fa male mostrarle al medico. Se si aggrappano o feriscono costantemente i nevi sporgenti, c'è il rischio di trasformazione in un tumore maligno. Se hai questi sintomi, vai immediatamente dal medico che può prevenire o curare le malattie della pelle.

Chi è lo specialista della voglia? Un terapeuta (per adulti) o un pediatra (per bambini) esamina una persona e consiglierà un medico di profilo stretto. Poiché i nevi sono neoplasie della pelle, è preferibile dare la preferenza a un dermatologo - il suo compito è quello di esaminare eventuali cambiamenti nell'epidermide, compresi quelli associati alle voglie.

Escursione a un dermatologo

Il dermatologo esamina attentamente i nevi utilizzando metodi di dermatoscopia, istologia, biopsia e diagnostica per computer. I metodi sono condotti per chiarire la qualità dell'istruzione - benigna o maligna. I metodi di ricerca sono mostrati nella tabella:

Quale medico contattare le talpe per la rimozione e l'esame?

L'aspetto e la rinascita delle talpe sono pieni di molti misteri. Ma non aver paura di questo. Il loro numero e le dimensioni sul corpo sono diversi. Non ci sono voglie identiche identiche. I primi nevi appaiono alla nascita, la quantità sul corpo aumenta con l'età.

Per capire quando ea quale medico rivolgersi, è necessario conoscere i tipi di punti più pericolosi, la causa del loro aspetto e i sintomi più pericolosi.

Perché appaiono i segni di nascita?

I medici moderni identificano le seguenti cause del loro verificarsi:

  • Predisposizione genetica - spesso nei bambini il numero di talpe è all'incirca uguale a quello dei genitori. Allo stesso tempo, una voglia simile può apparire nello stesso posto per diverse generazioni di fila;
  • Durante i periodi di cambiamenti ormonali, appare un numero maggiore di segni di nascita (fino a 24 anni). Il più delle volte ciò avviene nell'adolescenza, durante la gravidanza, dopo il parto, l'aborto, quando si assumono contraccettivi ormonali, di età compresa tra 45 e 55 anni, dopo gravi situazioni di stress. L'ultimo periodo deve essere controllato con molta attenzione;
  • Raggi solari e altre radiazioni - in diverse aree stimolano in modo diverso l'aspetto di nuovi nevi. Inizia ad apparire sotto forma di lentiggini e poi aumenta. La fluorografia e i raggi X possono anche provocare il loro aspetto;
  • Trauma alla pelle - da solo, non può causare nuove talpe. Le aree danneggiate durante questo periodo sono più influenzate dalle diverse radiazioni. Aumentano le probabilità e l'infezione nel corpo. Durante questo periodo, i melanociti vengono attivati, raggruppati e portati in superficie;
  • Maggiori possibilità di rinascita delle talpe nel melanoma in coloro che hanno un numero significativo di segni di nascita, pelle chiara e sono inclini alla comparsa di lentiggini;
  • L'età - neoplasie maligne sulla pelle possono manifestarsi non solo nella gioventù, ma anche nella vecchiaia. La pelle di queste persone è più suscettibile a fattori esterni.

Quali talpe sono pericolose?

Qualsiasi voglia può rapidamente trasformarsi in melanoma maligno. Questo accade molto velocemente, quindi è importante tenere traccia delle talpe sul tuo corpo e cercare macchie o cambiamenti sospetti.

Esistono 3 tipi di nevi più suscettibili alla degenerazione maligna:

Anche i seguenti tipi e cambiamenti di talpe presentano un pericolo speciale:

  • Lentigo - voglie piatte sulla pelle, che si sollevano leggermente sulla pelle (o non si alzano). Hanno una tinta marrone, sono possibili punti neri, dimensioni fino a 3,5 cm. Può essere congenito o apparirà all'improvviso. I medici lo attribuiscono a una specie pericolosa, perché rinasce molto rapidamente. Appaiono principalmente su palme, suole, collo e viso, che espongono tali aree della pelle a un maggiore impatto di fattori esterni;
  • Nevi epidermici - sono foche di colore marrone chiaro. La posizione più comune è le palme o i genitali;
  • Formazioni complesse - notevolmente sopra la pelle, la formazione di un colore scuro.
  • Nevi, che sono circondati da zone incolori della pelle, simili a macchie di vitiligine. Può contemporaneamente formare un tale nevo o più. I medici dicono che tali sintomi possono essere l'inizio di una spiacevole rinascita della voglia.

Con particolare attenzione è legata ai cambiamenti nella pelle dei bambini.

I genitori dovrebbero prestare attenzione ai cambiamenti in questi tipi:

  • Nevi rossi - si formano in punti di attrito della pelle e dei vestiti;
  • Mute piatte - sono per lo più congenite e possono aumentare con l'età, è desiderabile rimuoverle;
  • Nevo ordinario - talpe brune che possono apparire durante tutta la vita. Nella maggior parte dei casi, non rappresentano un rischio per la salute dei bambini in futuro;
  • Gli emangiomi sono neoplasie con cui nascono i bambini. Può avere diversa struttura e colore;
  • I nevi enormi sono i punti più pericolosi sulla pelle dei bambini. Possono anche occupare parte del corpo. Il grado della loro trasformazione in melanoma è molto alto e ammonta a circa il 10%.

Quando vale la pena visitare uno specialista?

Le ragioni per contattare un nevo o una talpa con uno specialista possono essere diverse:

  • difetti estetici;
  • disagio nella vita di tutti i giorni;
  • sintomi spiacevoli di rinascita nel melanoma.

I motivi obbligatori per visitare il medico dovrebbero essere:

  • cambiamenti nei parametri del nevo;
  • numero di moli;
  • il loro notevole aumento nell'ultimo periodo;
  • cambiare nella forma di una talpa;
  • scarico di liquidi o sangue dal punto.

I sintomi della rinascita

Tutti hanno bisogno di conoscerli per notare la trasformazione della solita talpa in melanoma nel tempo:

  • Il colore della talpa è cambiato notevolmente. Possono diventare più chiari, più scuri o addirittura diventare neri;
  • Diversi colori apparvero sulla talpa, segni di desquamazione;
  • I confini della neoplasia sono confusi, distesi, la pelle attorno a sé può diventare rossa. Prima di questo, il punto piatto diventa notevolmente convesso, passando sopra la superficie della pelle. Questo è un segnale di allarme per avviare il processo di infiammazione;
  • Sul posto apparve l'educazione sotto forma di noduli o croste;
  • Nel luogo della rinascita ci furono disagi:
    • peeling;
    • prurito;
    • il dolore;
    • sensazione di formicolio;
  • La pelle sulla talpa o vicino è diventata più densa. Prima di una visita dal medico, è meglio ricordare quando sono state notate le prime manifestazioni di indurimento;
  • Un segnale allarmante può essere la perdita di capelli, che è cresciuta sulla voglia. Le cellule che hanno subito la rinascita, distruggono rapidamente i follicoli piliferi;
  • La presenza di piccole fessure sulla talpa, da cui il fluido può essere rilasciato.

Quale dottore dovrei chiedere per una talpa?

Se appaiono talpe sospette, non esitare, è meglio consultare immediatamente un medico. Fondamentalmente, la scelta di un medico dipende da cosa deve essere fatto con la talpa, se cresce, come il colore, la dimensione è cambiata.

Escursione a un dermatologo

È a questo dottore che si fa riferimento per l'esame delle talpe prima di tutto.

Se il motivo del trattamento è il danneggiamento della voglia, sarà prescritta la terapia farmacologica o altre alternative. In futuro, assicurati di osservare i sintomi finché la ferita non sarà completamente guarita.

Se ci sono segni di malignità, il medico prescriverà sicuramente ulteriori studi ed esami ad altri specialisti.

Per chiarire la natura della voglia, un dermatologo può condurre tale ricerca:

  • Dermatoscopia - eseguita con un dermatoscopio. Un trattamento speciale viene applicato sull'area della pelle da studiare e viene esaminata la loro interazione;
  • Istologia: la sostanza che la colora viene applicata alla parte remota della talpa ed esaminata al microscopio;
  • Biopsia: il materiale è studiato in un laboratorio speciale. La sua recinzione effettuata per puntura o escissione;
  • Diagnostica computerizzata: uno specialista studia un nevo e i suoi cambiamenti nel prossimo futuro utilizzando una speciale videocamera digitale.

Perché andare dal chirurgo?

La rimozione della talpa avviene in caso di malignità o danno meccanico. Per rimuovere o meno - solo il medico decide, dopo aver ricevuto i risultati di tutti gli esami e la direzione del dermatologo.

La rimozione della talpa viene eseguita più spesso con tali metodi:

  • Rimozione con un bisturi normale. Il metodo non è doloroso, ma ci sono grossi rischi che ci sia una cicatrice visibile sulla pelle;
  • Criodistruzione. Eliminazione di talpe sotto l'influenza di basse temperature. Il medico usa azoto liquido o ghiaccio secco per la cauterizzazione;
  • Elettrocoagulazione. I neoplasmi vengono eliminati usando la corrente. Non c'è quasi nessuna perdita di sangue, dal momento che le navi stanno saldando;
  • Laser terapia. La tecnica più semplice, più economica ed efficace. Il numero di recidive e cicatrici dopo il suo utilizzo è minimo.

Quando dovrei rivolgermi a un oncologo?

Un dermatologo può inviare una consulenza a un oncologo, che effettuerà test speciali sulla neoplasia della formazione e studi istologici.

A seconda del risultato, verrà prescritta radio o chemioterapia. È consigliabile andare da un oncologo con i risultati della biopsia e dell'istologia.

I medici restringono la direzione

Inoltre, potrebbe essere necessario consultare specialisti come:

  • Esame da parte del terapeuta - misura necessariamente tutti i parametri, determina le condizioni del paziente, esamina la presenza di un processo infiammatorio, si assicura che tutti gli studi supplementari necessari siano completati;
  • Un oncologo - un mammologo - è più spesso trattato da donne se il segno di nascita si trova nella zona del seno. Decide su ulteriori azioni, quindi è pericoloso per la vita del paziente;
  • Supporto psicologico - spesso, deve essere indirizzato a persone che hanno cambiamenti patologici nelle talpe. Per il trattamento di successo, è importante mantenere l'equilibrio emotivo, per evitare lo stress.

È possibile risolvere il problema dall'estetista?

Un cosmetologo su una voglia dovrebbe essere contattato solo se è necessario mascherarlo qualitativamente.

I medici chiamano i motivi per i quali non è consigliabile trattare e indagare i nevi con i cosmetologi:

  • Solo un dottore può condurre una diagnosi qualitativa di una voglia sospetta, ma non un cosmetologo. I doveri dei cosmetologi non includono il loro studio;
  • Spesso i cosmetologi non hanno un'educazione medica speciale, quindi non hanno il diritto di prescrivere un trattamento;
  • Se la talpa aumenta o altri parametri cambiano, non dovrebbe essere mascherato, questo è un motivo per chiedere aiuto a un dermatologo, un chirurgo o un oncologo.

Domande frequenti

Chi contatti per rimuovere una grande voglia?

Non tutte le talpe o voglie sono rinate in melanomi maligni.

Ma le voglie di grandi dimensioni possono portare disagio.

Molti li considerano un difetto estetico e desiderano rimuovere o ridurre significativamente.

La procedura di rimozione stessa viene eseguita dal chirurgo.

Il metodo di rimozione dipende da questo.

Chi contattare se la talpa cresce?

Se si nota un aumento attivo di un nevo, all'esame è necessario venire dal dermatologo o dall'oncologo. Se ciò non è possibile, consultare un medico generico o un pediatra (per bambini). Esamineranno il paziente e parleranno di ulteriori azioni.

Chi contattare e cosa fare se la talpa è danneggiata?

Dopo che la talpa è stata demolita, i medici raccomandano di attenersi ai seguenti suggerimenti:

  • Non farti prendere dal panico;
  • Il compito principale - fermare l'emorragia:
    • immergere un tampone di cotone sterile con acqua ossigenata;
    • Attaccare alla talpa lacerata per 15 - 20 minuti;
    • se il sangue scorre pesantemente, i tamponi dovrebbero essere cambiati periodicamente;
    • se dopo 30 minuti la talpa continua a sanguinare, contattare immediatamente la clinica o chiamare un'ambulanza;
  • Trattare con agenti antisettici;
  • Applicare una medicazione sterile sulla zona interessata per prevenire l'infezione nella ferita.

Per mostrare un punto sul volto di un bambino?

Nei bambini, la percentuale di segni di nascita è molto bassa.

Ma se ci sono segni spiacevoli, allora i bambini, come gli adulti, dovrebbero consultare un dermatologo.

È inoltre possibile visitare un pediatra che valuta il livello di pericolo.

I genitori non dovrebbero essere immediatamente spaventati dopo la comparsa della prima talpa.

È importante osservarli in tempo e vedere che il bambino non li pettina né li danneggia.

Il più grande pericolo della rinascita di un nevo in un bambino con danno o se ci sono tali segni:

  • dolore nella zona delle talpe;
  • scarico di sangue o pus;
  • prurito o desquamazione;
  • disagio;
  • un drammatico cambiamento di colore o dimensione;
  • talpe di foche;

In tali casi, i genitori devono sempre contattare un oncologo o un dermatologo.

Macchie pericolose sul viso devono essere rimosse. La decisione di rimuovere talpe non maligne sul viso dei bambini è presa dai genitori dopo aver consultato un dermatologo.

Fondamentalmente, questa domanda dipende dal grado di difetto estetico di un piccolo paziente.

Chi contattare se graffia una talpa?

Se la voglia è graffiata, la prima visita dovrebbe essere fatta a un dermatologo, che lo esaminerà e indicherà ulteriori azioni: esame aggiuntivo, trattamento o procedure.

Il medico determinerà:

  • se il prurito è la causa dello sviluppo del melanoma, durante questo periodo c'è una divisione attiva dei melanociti;
  • o fattori esterni sono la causa:
    • indumenti stretti;
    • frequente esposizione al sole;
    • manifestazioni allergiche alla polvere, dopo l'uso di cosmetici o prodotti chimici domestici;
    • impulso ormonale;
    • mancanza di vitamine.

Misure preventive

Per rallentare il processo del loro aspetto o ridurre il rischio di rinascita, dovresti seguire questi consigli:

  • In estate, per abbandonare la luce solare diretta dalle 10.30 alle 17.00;
  • Ricorda i fattori associati che possono provocare un doppio effetto dell'assorbimento delle radiazioni ultraviolette da parte della pelle: acqua, sabbia, neve;
  • Ricorda che anche i filtri solari più costosi non forniscono una protezione al 100% dalla radiazione solare;
  • Rifiutare o ridurre significativamente la permanenza nel solarium. Questo è particolarmente vero per le persone dopo 35 anni;
  • Assicurarsi che non siano soggetti a danni meccanici o abrasioni.

Stanco di dermatite?

Peeling della pelle, eruzioni cutanee, prurito, ulcere e vesciche, crepe sono tutti sintomi sgradevoli di dermatite.

Senza trattamento, la malattia progredisce, l'area della pelle colpita da aumenti delle eruzioni cutanee.

I nostri lettori raccomandano l'uso del rimedio più recente: la crema per la pelle HEALTH con veleno d'api.

Ha le seguenti proprietà:

  • Elimina il prurito dopo il primo utilizzo.
  • Ripristina, ammorbidisce e idrata la pelle.
  • Elimina le irritazioni cutanee e desquamazione dopo 3-5 giorni
  • Dopo 19-21 giorni elimina completamente placche e tracce di loro
  • Previene l'apparizione di nuove placche e un aumento della loro area

conclusione

Tutte le persone hanno voglie sul corpo, alcune appaiono alla nascita, alcune appaiono durante tutta la vita. Questo è geneticamente determinato.

I medici non raccomandano di sollevare il panico dopo la comparsa di nuove talpe o l'inizio delle loro modifiche. Ma segui i cambiamenti nelle loro dimensioni, la densità, il colore è necessario.

Quale dottore contattare su talpe

Home »Talpe» A quale medico rivolgersi per talpe

Quale dottore mostra una talpa?

La natura umana è tale che durante le nostre vite ci ammaliamo abbastanza spesso. E ogni malattia ha i suoi sintomi, le sue cure e le sue conseguenze, da cui una persona può soffrire a lungo. Una persona può riprendersi da alcune malattie se conosce la natura della malattia e può indicare il corretto corso del trattamento. D'altra parte, ci sono tali malattie, sulla natura di cui l'uomo non ha idea. Al fine di determinare una tale malattia, è necessario consultare uno specialista che può condurre uno studio e fare una diagnosi, dopo di che assegnerà il trattamento appropriato. Ma in alcuni casi, le persone semplicemente non sanno che tipo di specialista dovrebbero contattare. Ad esempio, a molte persone interessa quale medico mostrare una talpa?

Negli ultimi tempi, varie malattie oncologiche sono diventate particolarmente diffuse. Questa, senza dubbio, una malattia terribile, può svilupparsi non solo all'interno del corpo umano, ma anche all'esterno. È la forma esterna del cancro che si manifesta sotto forma di melanoma. La malattia può svilupparsi da una piccola talpa che contiene cellule di scarsa qualità. Avendo notato qualche istruzione nuova e molto sospetta sul suo corpo, una persona sicuramente penserà: chi è lui, un medico per le voglie?

Dove andare per il trattamento?

Quindi, dopo aver notato la suddetta formazione sul tuo corpo, non dovresti farti prendere dal panico ancora una volta. Anche se questa talpa sarà l'aspetto più sospetto. Vale la pena ricordare che non tutte le neo porteranno alla formazione del melanoma. Se decidi di andare all'ospedale e non sai quale dottore ha a che fare con le talpe, allora la decisione giusta sarebbe quella di andare prima dal terapeuta. Va notato che il terapeuta è un medico universale. Ti intervisterà e condurrà un esame iniziale, dopo di che ti manderà da un medico più specializzato. Molto probabilmente, il terapeuta invierà dopo un esame ad un dermatologo.

A sua volta, il dermatologo sarà in grado di ispezionare ed esaminare la tua talpa senza alcun intervento chirurgico o invasivo. La dermatoscopia diventa una delle procedure chiave. Dopo questa procedura, il medico sarà in grado di dirti se è necessario rimuovere questa talpa o puoi lasciarla.

Vale la pena notare che la dermatoscopia è un processo completamente non invasivo e indolore. La procedura consente fin dalle prime fasi di diagnosticare malattie della pelle e varie neoplasie. Se con i nostri occhi possiamo vedere solo ciò che si trova sulla superficie stessa, allora la dermatoscopia ci permette di guardare molto più in profondità negli strati più profondi dell'epidermide.

Attenzione! Gli esperti raccomandano di controllare le formazioni potenzialmente pericolose sulla pelle almeno una volta ogni sei mesi. Nel caso in cui un medico che si occupa di talpe segni questo, quindi l'esame dovrà essere eseguita più spesso.

Se la dermatoscopia dà un risultato negativo e il dermatologo ti dice che hai ancora bisogno di rimuovere la talpa, dovrai contattare un chirurgo. Dopo che questo specialista esamina i risultati della tua dermatoscopia, offrirà diverse opzioni per la rimozione delle talpe. In particolare, una talpa può essere bruciata con un laser, elettricità o azoto liquido e può essere rimossa con un piccolo intervento chirurgico. Una volta deciso il metodo di rimozione della talpa, devi solo venire per un'operazione e sbarazzarti della talpa maligna.

Segni di Moles Rebirth

Ora che abbiamo deciso a quale medico rivolgersi, abbiamo bisogno di scoprire quali problemi particolari dovrebbero essere indirizzati a uno specialista. Prima di tutto, vale la pena notare che nella pratica medica, quelle formazioni, che sono comunemente chiamate talpe, sono chiamate nevo pigmentato. Molto spesso, tali formazioni sono completamente sicure. D'altra parte, l'eccessiva passione per i lettini abbronzanti o per prendere il sole può portare alla loro rinascita. Anche la causa di questo può essere talpe ferito. Di conseguenza, in un primo momento una talpa non pericolosa provoca una terribile malattia - il cancro della pelle. Al fine di prevenire lo sviluppo di una tale malattia, è necessario monitorare l'emergere di nuove e lo sviluppo di vecchie talpe. Se alcuni dei sintomi descritti di seguito cominciano a comparire, allora dovresti scoprire il più presto possibile quale medico sta controllando le talpe e rivolgerti a lui.

Quindi, i seguenti cambiamenti della talpa dovrebbero essere allarmanti per te:

  • Asimmetria. Nella maggior parte dei casi, le talpe sono completamente simmetriche. Se si disegna una linea immaginaria attraverso il centro della talpa, allora entrambe le metà della talpa devono essere completamente identiche. Nel caso del cancro della pelle, la talpa può deformarsi e perdere la sua simmetria.
  • Bordi sfocati. Anche il fatto che la tua voglia abbia iniziato a rinascere può indicare vari cambiamenti nei contorni della talpa, la loro vaghezza. Inoltre, potrebbe esserci un significativo rossore attorno alla formazione, che è chiamata areola. Tale rossore appare nella forma di una corolla.
  • Talpe di cambiamento di colore. Il segno più inquietante. Qualsiasi, anche il più lieve scolorimento della tua talpa diventa un'indicazione diretta per una visita dal medico. La pigmentazione della pelle può aumentare o, al contrario, indebolirsi. In rari casi, la talpa cambia colore a completamente nero. Inoltre, il colore della talpa può anche diventare irregolare, e lungo la periferia della voglia appare un anello di noduli di varie dimensioni di colore nero carbone, un'assenza completa o anche un leggero disturbo del disegno della pelle nella zona della talpa. Tutto questo è anche un segnale molto inquietante.
  • Aumentare le moli di dimensioni. Anche in quei casi in cui non ci sono più altri segni di cambiamento, un aumento delle dimensioni della talpa diventa un'occasione per una visita a uno specialista. Una talpa può essere ispessita o leggermente sollevata sopra la pelle. Se noti tali cambiamenti, consulta immediatamente un medico sulle talpe.
  • L'aspetto del disagio. Molto spesso le persone non sentono le loro talpe. D'altra parte, bruciore o prurito, formicolio e tensione nella zona della talpa diventano uno dei principali sintomi della rinascita della tua talpa. In questo caso, al suo posto possono formarsi varie crepe o espressioni, potrebbe persino iniziare a sanguinare. Se i capelli improvvisamente hanno iniziato a cadere dalla superficie della talpa, questo indica la sua trasformazione in un tumore maligno.

Attenzione! Con la comparsa anche dei cambiamenti più insignificanti a prima vista, è meglio consultare immediatamente uno specialista. In questo caso, sarà più sensato essere al sicuro che dopo il pentimento.

In questo articolo abbiamo cercato di dirti quale medico sulle voglie sarà in grado di aiutarti se la tua voglia ti infastidisce o mostra segni di rinascita. Vale la pena notare che su Internet oggi è possibile trovare un gran numero di modi di auto-trattamento. Ma non sono sempre efficaci o almeno sicuri per il paziente. Se vuoi migliorare, solo uno specialista può aiutarti. Chirurgo plastico Salyamkina Elena Vladimirovna sarà in grado di aiutarvi nella diagnosi e nel trattamento delle malattie della pelle.

Quale medico dovrebbe manipolare le talpe per la loro rimozione o dopo il loro danno?

Ogni persona sul nostro pianeta ha talpe sul suo corpo. Nevi è il loro nome scientifico. In media, sul corpo umano possono essere presenti 20-40 granelli scuri. Di regola, non causano molti problemi e ansia. Ma ci sono situazioni in cui un nevo interferisce fortemente e c'è il rischio di danneggiarlo. In tali momenti diventa necessario rimuoverlo. Ma a quale medico curare le talpe, non tutti lo sanno.

Quando visitare uno specialista

Prima di porre la domanda su quale medico rivolgere le voglie, è necessario comprendere le situazioni in cui è richiesta la consulenza di specialisti. Dopo tutto, un nevo in determinate condizioni può trasformarsi in un tumore maligno. Quindi, quando andare dal medico è inevitabile:

  1. La macchia di pigmento sulla pelle è asimmetrica.
  2. I bordi della voglia non sono uniformi. In un normale nevo, sono puliti e chiaramente contrassegnati.
  3. Una piccola ferita su una talpa sanguina gravemente.
  4. Il nevo diventò di un colore diverso. Di regola, le formazioni benigne non cambiano la loro ombra.
  5. La dimensione del punto pigmentato cominciò ad aumentare gradualmente. In condizioni normali ciò non dovrebbe accadere.
  6. La superficie della voglia è diventata ruvida, scaglie e crepe. In questi casi, potresti provare disagio, come bruciore o prurito.

Quale dottore contattare su talpe

Quindi, se un nevo inizia a cambiare gradualmente, allora dovresti visitare un dottore. Dopotutto, questi fenomeni indicano che il corpo ha avviato processi che promuovono lo sviluppo del cancro della pelle. In questo caso, i rimedi popolari saranno inutili. Per far fronte alla malattia sarà solo specialista con una vasta esperienza.

Se si tratta di talpe, quale medico dovrebbe contattare? In ogni clinica ci sono tutti i tipi di specialisti: cardiologi, dermatologi, medici generici, oftalmologi e così via. Quale di loro è in grado di aiutare?

Le talpe sono macchie di pigmento create da cellule con una patologia specifica. Ne consegue che la prima cosa è visitare un dermatologo. Questo specialista si occupa della cura delle malattie associate alla pelle. Il dermatologo deve condurre un esame primario con un dermatoscopio, consultare un paziente per i test e quindi fare una diagnosi. Solo dopo un esame approfondito del nevo, il dermatologo decide quale specialista di un profilo stretto deve essere riferito al paziente.

Chi è il prossimo

Se una talpa non è pericolosa e non ha bisogno di essere rimossa, puoi guardarla a casa. In questo caso, un nevo non minaccia la salute e la vita di una persona, e non è anche melanohazardous.

Ma quale dottore mostra una talpa, se rinasce in una neoplasia maligna? In una situazione del genere, un dermatologo può indirizzare un paziente a specialisti così ristretti come un oncologo-mammologo, un oncologo e un chirurgo.

Cosa può fare un chirurgo

Quindi, a quale dottore rivolgersi alle talpe, capito. Se nella clinica non ci sono specialisti stretti, il dermatologo dopo l'esame iniziale può indirizzare il paziente al chirurgo. Solo lui determina esattamente come verrà eseguita la terapia della neoplasia. Vale la pena notare che la decisione dipende dal caso specifico. Molto spesso viene prescritta un'operazione, durante la quale le talpe vengono asportate con un bisturi. Questo metodo è radicale e al tempo stesso indispensabile.

Va notato che nei casi in cui un nevo è maligno, il chirurgo può rimuovere non solo lui, ma anche tutte quelle formazioni che possono provocare una ricaduta. Successivamente, cicatrici e piccole cicatrici rimarranno probabilmente sul corpo.

Esistono altri modi per trattare i nevi problema. Il metodo di chirurgia laser e elettrocoagulazione delle neoplasie è stato usato per molto tempo. Naturalmente, tali procedure vengono eseguite solo a pagamento. Ma dopo di loro non ci sono cicatrici e cicatrici. Ora sai quale medico rimuove le voglie. Come mostra la pratica, non vale la pena rivolgersi ai cosmetologi con un problema simile, poiché non curano le malattie.

Narrow Profile Professionals

Cosa fare se il corpo ha talpe maligne? A quale medico contattare in questo caso? Il più delle volte inviato per la consultazione al oncodermatologist. Questo medico è specializzato in malattie della pelle causate dalla patologia. Il disturbo più pericoloso e abbastanza comune è il melanoma. Dopo una ricerca approfondita, lo specialista decide se rimuovere o lasciare una talpa.

Se il nevo si trova nella zona della ghiandola mammaria nelle donne, dovrebbero essere esaminati dal mammologo. Conduce anche tutte le ricerche necessarie, anche istologiche. La consultazione con un dermatologo e mammologo consente di determinare se la voglia è così pericolosa. Tuttavia, va ricordato che non tutti i nevi sono in grado di degenerare in maligni. Tuttavia, una donna dovrebbe essere esaminata almeno una volta ogni 6 mesi.

In conclusione

A quale medico curare le talpe, se nella clinica non esiste un dermatologo? In questo caso, puoi consultare un terapeuta. Se c'è un problema di nevo in un bambino, allora dovresti cercare aiuto da un pediatra. Se la voglia ha cominciato a rinascere e il suo aspetto è in dubbio, allora non dovresti affrettarti con i cosmetologi. In tali situazioni, richiede uno studio attento. Nei saloni di bellezza non reggono. Inoltre, il cosmetologo non ha il diritto di rimuovere tali nevi. È meglio non trascurare la tua salute e cercare immediatamente l'aiuto di un medico.

Che dottore fa le voglie

Le talpe appaiono sulla pelle indipendentemente dal sesso, dal colore della pelle, dall'età e dalla razza delle persone. Pertanto, è necessario sapere che cosa il medico ha chiamato per talpe e cosa fare se un nevo provoca disagio o inizia a preoccuparsi dopo un danno meccanico.

Le talpe sono lesioni cutanee di diverso colore, dimensione e possono essere localizzate su qualsiasi parte del corpo.

Ma a determinate condizioni, possono essere pericolosi per la salute umana. Pertanto, è necessario sapere quale medico rivolgersi alle talpe.

Tipi di Nevi

Il nevo è un accumulo di cellule melanocitarie.

A seconda della posizione, possono essere:

  • confine. I melanociti si trovano tra l'epidermide (strato superficiale) e il derma (strati interni della pelle);
  • epidermica. Se le cellule del nevo si trovano nell'epidermide;
  • intradermica. Accumuli di melanociti si trovano negli strati più profondi della pelle.

Al momento dell'istruzione:

  • talpe congenita. Questi sono nevi vascolari e pigmentati che appaiono sulla pelle subito dopo la nascita;
  • nevi acquisiti. Queste sono voglie che si verificano sulla pelle durante la vita.

Per origine:

  • nevi vascolari (emangiomi). Proliferazione dei vasi sanguigni che appaiono subito dopo la nascita e di colore rosso. Allo stesso tempo, emangiomi capillari e nevi vascolari cavernosi sono isolati;
  • voglie non vascolari. Differiscono per aspetto, colore, dimensioni e composizione cellulare.

Foto: Nevo vascolare

A seconda del diametro della formazione di nevi sono divisi:

  • piccolo (fino a 1,5 cm);
  • medio (fino a 10 cm);
  • grande (più di 10 cm);
  • nevi giganti (che occupano una specifica regione anatomica o parte del corpo);

Che pericoloso

Le talpe sono nevi pigmentati e per la maggior parte sono completamente sicuri.

Ma in determinate condizioni, lo sviluppo di un melanoma (cancro della pelle) può verificarsi sul sito di una talpa modificata.

Pertanto, è necessario sapere a quale specialista può essere mostrato il cambiamento di destinazione.

I fattori predisponenti della rinascita delle voglie sono:

  • stress cronico;
  • uso a lungo termine di vari farmaci (ormoni, contraccettivi orali);
  • squilibrio ormonale (gravidanza, menopausa, endocrinopatia);
  • malattie allergiche e infiammatorie della pelle;
  • predisposizione genetica;
  • rischi professionali;
  • malattie somatiche.

I fattori che provocano lo sviluppo di melanomi sono:

  • insolazione attiva (esposizione prolungata a moli di raggi ultravioletti);
  • danno meccanico;
  • esposizione diretta alle radiazioni;
  • la posizione del nevo sul corpo in luoghi che sono in costante contatto con i vestiti;
  • processi infiammatori sulla pelle, nel luogo di localizzazione della voglia;
  • esposizione a sostanze chimiche: auto-rimozione di talpe con sostanze chimiche irritanti utilizzati per il trattamento di verruche, che spesso porta a infiammazione e sanguinamento dei tumori.

I sintomi della rinascita

Per notare i sintomi della degenerazione del nevo nel tempo e consultare uno specialista che è impegnato nella diagnostica, è necessario conoscere i segni che dovrebbero allertare.

Foto: presenza di asimmetria e colorazione irregolare

In dermatologia, questi sintomi sono chiamati "AKORD".

Questa abbreviazione, in cui ciascuna delle lettere definisce uno dei segni, che può indicare l'inizio della rinascita di un nevo:

  • A - asimmetria o deformazione di una talpa. Quando una linea immaginaria viene disegnata al centro della talpa, entrambe le sue metà devono essere completamente simmetriche;
  • K - i bordi del punto di nascita normalmente dovrebbero essere lisci. Con un cambiamento e / o sfocatura del bordo del nevo, la formazione di "orli" di infiammazione o areola - il secondo segno della natura melanohazardous della voglia è determinato;
  • O - color talpe. L'irregolarità del colore, il suo cambiamento (oscuramento o alleggerimento), l'aspetto di un anello di noduli nero-carbone di varie dimensioni sono considerati segni sfavorevoli;
  • P - dimensione. Normalmente, la dimensione del tumore non dovrebbe cambiare;
  • D - dinamica. Questi sono vari cambiamenti di un nevo.

Questi includono:

  • violazione del modello di pelle nell'area della voglia;
  • la comparsa di crepe;
  • perdita di capelli da un nevo;
  • se sei preoccupato per il disagio sotto forma di bruciore, pizzicore, prurito e tensione nell'area del nevo;
  • sigillo di nascita;
  • se la talpa fa male o cresce.

Tutti questi segni sono sintomi molto fastidiosi e una ragione per andare dal medico a controllare il nevo.

Se non sai a quale specialista andare, puoi contattare il medico di famiglia del distretto o il pediatra (se il nevo disturba il bambino).

Cosa fare se una talpa è ferita sul capezzolo durante l'alimentazione?

Cosa significa la voglia sul lato sinistro? Scoprilo qui.

Dove andare per il trattamento

Molto spesso i pazienti sono preoccupati per la domanda: "qual è il nome dello specialista, che può essere consultato sulla consultazione e sull'esame se la talpa cresce o si infiamma?"

  • Un dermatologo conduce un esame primario di una talpa modificata. Questo è uno specialista che è impegnato nella diagnosi e nel trattamento delle malattie della pelle.
  • In assenza di un dermatologo, l'esame primario di un nevo pigmentato sospetto è condotto da un terapeuta o pediatra (se ci sono cambiamenti in una talpa in bambini e adolescenti), seguito da un riferimento a specialisti stretti.

Video: "Rimozione delle talpe mediante laser fibroma"

Medici che curano le talpe

Chirurgo o cosmetologo

Questi specialisti sono indirizzati se è necessario risolvere il problema della rimozione di un nevo che non ha segni di malignità.

  • L'osservazione dell'emangioma nei bambini viene eseguita da un chirurgo pediatrico, se necessario, questo specialista rimuove la neoplasia.
  • Un dermatologo cosmetologo formula raccomandazioni per la cura di una voglia, ne determina la possibilità di rimozione e raccomanda un metodo per rimuovere le voglie.

Stretti specialisti

dermatologo

Foto: esame iniziale della neoplasia

Un dermatologo è uno stretto specialista che conduce la consultazione iniziale del paziente in presenza di alterazioni patologiche della talpa.

Determina la quantità di studi diagnostici di un nevo se la talpa è dolorante, aumentata di dimensioni, infiammata o cambiata forma.

Il dermatologo conduce:

  • ispezione visiva primaria del nevo del pigmento con la definizione del tipo di nevo, la sua forma, dimensione, posizione, presenza di alterazioni patologiche e altre caratteristiche;
  • ispezione con un dermatoscopio.

Se si sospetta cellule atipiche (segni di malignità), il medico prescrive metodi aggiuntivi per l'esame del paziente:

  • prendendo delle sbavature;
  • diagnostica computerizzata di un nevo (se necessario);
  • o determina la necessità di consultare un dermatologo - oncologo.

Foto: diagnostica del computer

Dermatologo - Oncologo

Questo dottore è specializzato nel cancro della pelle.

  • Conduce tutti i test di laboratorio necessari, compresi i test per i marcatori tumorali e l'esame istologico dei nevi.
  • Decide la rimozione o la conservazione della neoplasia.

Oncologo - mammologo

Nella posizione di una talpa nella zona della ghiandola mammaria dei pazienti, la mammologa o oncologa-mammina esamina ed esamina.

Determina se questa talpa è pericolosa, così come la necessità di rimuoverla.

Cosa fare se una talpa si è infiammata sul retro?

Quali sono pericolose talpe sulla gamba? Scoprilo qui.

Cosa significa la talpa sul mento a destra negli uomini? Continua a leggere.

Tipi di diagnostica

Ad oggi, ci sono due tipi principali di diagnosi di talpe che hanno segni patologici e nevi del pigmento melanopaque: a tempo pieno (in ospedale) e a distanza.

a distanza

Alcune grandi istituzioni mediche impegnate nella diagnosi e nella cura delle voglie stanno introducendo un nuovo tipo di diagnosi: una consulenza specialistica online.

  • Il paziente può scattare una foto di una talpa che causa preoccupazione e lo invia al sito web della clinica.
  • Gli esperti studiano la foto e inviano consigli o invitano a una consultazione sul posto.

Nell'ospedale

Foto: esame con dermatoscopio

La forma remota di diagnosi è più spesso utilizzata da persone che non hanno l'opportunità di ottenere una consulenza di persona con uno specialista.

Tuttavia, l'esame più accurato e tempestivo è in un istituto medico con la capacità di:

  • determinare in modo più completo il decorso della malattia e i reclami dei pazienti;
  • ispezione visiva di una talpa;
  • appuntamento, se necessario, metodi diagnostici aggiuntivi.

Dopo il trattamento del paziente, il dermatologo esegue un'ispezione visiva primaria della voglia e quindi una diagnosi con un dermatoscopio:

  • se lo stato della talpa non causa paura - puoi osservarli tu stesso e contattare uno specialista solo se necessario;
  • se la talpa non è melanohaznoy, ma porta ancora la potenziale minaccia di rinascita in futuro - uno specialista consiglierà la rimozione della voglia;
  • se un nevo è in pericolo di vita (melanofobico) e / o se vi sono segni di degenerazione cellulare, viene nominato il consulto dell'oncodermatologo o oncologo - mammologo (se il nevo si trova sulla ghiandola mammaria).

Specialista stretto:

  • controlla il nevo per l'oncologia;
  • decide se rimuovere una neoplasia;
  • determina la tattica di un ulteriore trattamento al momento della conferma della diagnosi di melanoma (chemioterapia, radioterapia e altre tecniche);
  • tratta e svolge l'osservazione dinamica del paziente in futuro.

Domande e risposte

Voglio rimuovere una grande voglia, chi contattare?

Foto: nevo pigmentato

In presenza di un grande nevo di pigmento, è necessario, non appena possibile, contattare un cosmetologo - un dermatologo o un dermatologo.

Determineranno la possibilità della sua rimozione, l'assenza di segni di malignità e, se necessario, indirizzeranno il paziente per la consultazione a un oncologo.

A quale medico andare se cresce il nevo?

Se la talpa aumenta gradualmente di dimensioni, è possibile contattare un dermatologo o un dermatologo - un cosmetologo.

In assenza di specialisti stretti in un istituto medico, un terapeuta o un pediatra primario effettua un esame primario.

Il nevo ha danneggiato cosa fare?

Se una donna ha strappato una talpa, non sa cosa fare, quindi il consiglio dei medici è il seguente:

  • se il nevo è danneggiato, allora in nessun caso dovresti andare nel panico;
  • è necessario fermare il sangue e coprire il nevo con una medicazione sterile;
  • successivamente contattare una struttura medica dove è possibile ottenere assistenza qualificata e ulteriori raccomandazioni.
La voglia di colore nero è pericolosa?

Guarda le foto di talpe maligne sul corpo qui.

Il cancro può svilupparsi dopo aver rimosso la voglia? Continua a leggere.

Quale specialista per mostrare un punto sul volto di un bambino?

Prima di tutto, è necessario contattare il pediatra locale per determinare il tipo di spot (pigmento o nevo vascolare).

Se necessario, potrebbe essere necessario consultare uno specialista: un dermatologo (se ha un nevo pigmentato) o un chirurgo pediatrico (con sviluppo e crescita di emangioma).

Video: "Tutta la verità sulle talpe!"

Quale specialista mostra una talpa

I nevi possono formare ovunque, anche in luoghi intimi o nella testa, e essere benigni.

Ma sotto l'influenza di alcuni fattori, sono in grado di degenerare in uno dei peggiori tipi di cancro - il melanoma.

Per evitare questo e curare con successo aiuterà uno specialista in talpe con trattamento tempestivo.

Quali sono i nevi

Non importa quanto spaventoso sembra sembrare la talpa, spesso è abbastanza sicuro e non richiede alcuna manipolazione.

Un adulto può avere fino a 100 talpe diverse sul suo corpo.

Una talpa è un accumulo di una certa quantità di melanociti tra lo strato interno ed esterno della pelle.

L'intensità del colore del nevo del pigmento e la sua tonalità è determinata precisamente dalla quantità di melanina.

Il colore può essere dal rosa chiaro al blu e quasi nero. Sotto l'influenza dei raggi UV, l'aspetto di un nevo può cambiare drasticamente.

I tumori della pelle sono di diversi tipi:

  1. sporgenti, che si sviluppano in profondità nella pelle, hanno un diametro piccolo e, di regola, i capelli scuri;
  2. emangiomi (congeniti), nevi vascolari e non vascolari, nodi rossi, macchie di pigmento;
  3. piatto - appare in qualsiasi punto della pelle a qualsiasi età, non reagisce agli ultravioletti;
  4. grandi segni di nascita congeniti, capaci di aumentare di dimensioni durante la crescita umana;
  5. verrucoso, sotto forma di placche singole o multiple di varie forme di colore marrone grigiastro o scuro con una superficie cheratinizzata irregolare. (alcuni inconsapevolmente li chiamano "verruche");
  6. nevi blu lisci e compatti di diverse tonalità.

I sintomi che dovrebbero allertare

Ogni persona, soprattutto se ha un gran numero di talpe o nevi grandi, dovrebbe periodicamente ispezionarli, seguendo le dinamiche dei cambiamenti.

  • Normalmente, una neoplasia può allungarsi mentre la pelle stessa si allunga, ma se cresce solo una macchia, questo è il primo sintomo di patologia.
  • Il rossore o la sfocatura dei bordi di un nevo è meno evidente, ma estremamente pericoloso, quando un confine chiaro tra esso e la pelle principale viene "cancellato".
  • Deformazione e asimmetria - non meno sintomo sospetto. Normalmente, i nevi sono simmetrici - se si disegna una linea immaginaria al centro del punto, allora entrambe le metà saranno approssimativamente uguali. Nel caso opposto, è urgente vedere uno specialista in talpe.
  • Il cambiamento nel colore del tumore non dovrebbe allertare di meno. La pigmentazione può cambiare drasticamente - fino al nero o rosso brillante, e può anche perdere la sua uniformità, la macchia può essere coperta con punti neri. Qualsiasi cambiamento nel solito colore o l'aspetto di una strana neoplasia è la ragione per l'esame del medico.
  • La perdita di capelli da un punto è anche un chiaro sintomo di rinascita.

Se i precedenti sintomi sono stati ignorati, la talpa inizia a essere disturbata da prurito, desquamazione, grave rossore e persino la formazione di sanguinamento.

Questo stadio indica uno stato più trascurato e richiede un intervento chirurgico urgente.

Il melanoma è una malattia molto insidiosa.

La maggior parte dei sintomi sopra citati spesso non causa ansia, mentre il cancro progredisce metastatizzando agli organi vitali.

Ecco perché è necessario ricordare il nome dello specialista sulle talpe e, in caso di tali sintomi, affrettarsi immediatamente alla reception.

Video: "Melanoma, cancro della pelle, cinque segni principali"

I professionisti che si occupano di talpe

Molte persone pensano che i nevi siano solo una pelle di un colore diverso che non amano, e vogliono andare in un salone di bellezza per affidare all'estetista il modo di affrontare rapidamente il problema.

Questo è molto pericoloso - una macchia può rinascere se danneggiata.

Solo quel medico tratta le neoplasie sul corpo e sarà in grado di prevenire una terribile malattia, che le sta studiando da molto tempo.

dermatologo

Prima di tutto, le talpe che causano preoccupazione riguardano il ramo della medicina, che si chiama "dermatologia".

I medici, i dermatologi trattano non solo tutti i tipi di eruzioni cutanee, ma sono considerati specialisti in neoplasie.

Un medico qualificato durante il primo esame dovrebbe determinare se il segno di nascita sarà rinato in melanoma e, se necessario, fare riferimento a un oncologo.

Foto: diagnosi da un dermatologo

oncodermatologist

Se un nevo viene riconosciuto come maligno, l'oncodermatologo prescriverà il trattamento, che saprà in modo affidabile cosa fare, come trattarlo e se dovrebbe essere rimosso.

chirurgo

  • I chirurghi iniziano a lavorare con le talpe sul corpo, non solo con il melanoma, ma anche se il nevo è benigno, ma si trova in un luogo in cui è costantemente ferito e ferito.
  • I chirurghi osservano anche la dinamica del flusso di emangiomi congeniti nei bambini, sulla base del quale decidono sulla questione della rimozione.

estetista

I cosmetologi a Mosca possono dare consigli competenti sulla cura della pelle, ma non hanno il diritto di decidere sul trattamento e, inoltre, la rimozione delle talpe.

Rinascita nevi - una malattia della pelle estremamente grave, che porta alla morte e che richiede un trattamento a lungo termine.

Il cosmetologo non ha nemmeno la capacità di rimuovere una voglia, per non parlare della prescrizione di farmaci.

Foto: esame da un estetista

E non lasciatevi ingannare dai segni "cosmetologo-dermatologo" sulle porte dei saloni di bellezza - questo non è un dottore!

Con la domanda su come mostrare il tuo problema a un medico, devi decidere subito: solo a uno specialista con un'educazione medica specializzata!

Oncologo-mammolog

Un'attenzione particolare è rivolta ai nevi, situati sulla pelle vicino alle ghiandole mammarie nelle donne.

Qui è richiesta la conoscenza di specialisti medici: dermatologia, oncologia e mammologia.

La rimozione di tali talpe è vietata senza consultare un mammologo oncologo.

Colui che rimuove la talpa problema deve essere sicuro se porta cancro o no. Da questo dipende dal metodo di rimozione.

È possibile rimuovere le talpe convesse?

Cosa fare se ci sono talpe sul retro? Leggi qui

Oggi, i metodi di rimozione più efficaci sono la chirurgia e la chirurgia laser.

In caso di sospetto cancro, il nevo viene asportato e il materiale viene prelevato per la biopsia.

Il laser rimuove semplicemente la pelle in strati al posto della voglia, dopo di che c'è una guarigione rapida e rimane una cicatrice minima.

Video: "Devo rimuovere le talpe?"

Quale dottore mostra un tumore

Per trattare tutte le malattie associate alla pelle, dovrebbe un dermatologo, a cui è necessario andare per un esame primario.

Se non sei sicuro di quale specialista hai bisogno, contatta prima il tuo medico.

Esamina la voglia e la invia a uno specialista in oncologia per la consultazione con un profilo ristretto.

diagnostica

Lo specialista decide quale tipo di ricerca della talpa deve concludere sulla presenza o assenza di un tumore maligno.

Cosa succede se ci sono molte talpe sullo stomaco?

Cosa significa la talpa sulla guancia sinistra della donna? Continua a leggere.

La rimozione delle voglie può provocare il cancro? Scoprilo qui.

Un dermatologo ha spesso abbastanza per esaminare un nevo e esaminarlo senza violare la sua integrità.

Di norma, il principale metodo diagnostico è la dermatoscopia.

Mosca, attraverso varie cliniche, offre i seguenti tipi di esame delle talpe:

  • dermatoscopia epiluminescente;
  • esame istologico;
  • biopsia;
  • diagnostica del computer.

Un po 'di più su ciascun metodo.

Foto: metodo dermatoscopico

Metodo dermatoscopico

La dermatoscopia è parte integrante dell'esame da parte di un dermatologo.

A causa della non invasività e della mancanza di dolore con l'accuratezza della diagnosi degli strati profondi dell'epidermide, questo metodo è considerato ottimale.

Nella maggior parte dei casi è sufficiente per stabilire la diagnosi, il metodo e la data di rimozione della talpa.

  • L'esame viene effettuato utilizzando un dermatoscopio.
  • Una certa sostanza specifica viene applicata sull'area esaminata della pelle, dopo di che il medico esamina gli strati profondi della pelle con l'aiuto dell'evidenziazione artificiale e del potere ottico del dermatoscopio.

Diagnostica del computer

Foto: diagnostica del computer

Questo metodo consente di ottenere una conclusione rapida e accurata sul nevo indagato.

Ciò è possibile grazie all'immagine di alta qualità di una videocamera digitale, che è automaticamente correlata al database di un programma per computer speciale.

La partecipazione umana è minima.

Esame istologico

Condotto per chiarire la diagnosi clinica di tumori benigni e tumori.

  • La talpa completamente rimossa è fissata in formalina, ritagliata e incorporata in paraffina.
  • In un certo modo colorato, questo materiale è esaminato da un medico al microscopio, e la conclusione che ha ricevuto come risultato diventa una diagnosi.

Foto: ricerca sul tessuto neoplastico in laboratorio

Biopsia del nevo

È usato in caso di cancro sospetto.

Il materiale viene prelevato mediante puntura, escissione o elettrochirurgia.

Per fare questo, i piccoli nevi vengono completamente rimossi e grandi - solo parzialmente, dal bordo della talpa, afferrando un pezzo di pelle sana.

a distanza

Se il segno di nascita sembra sospetto e non è possibile ottenere un appuntamento con un medico, la diagnostica remota viene in soccorso.

Dopo aver fatto una foto di alta qualità di un nevo, viene inviato al sito della clinica, i cui medici danno inequivocabilmente un'opinione sul tipo di neoplasia o invitano il paziente a una visita di persona.

Il medico deve prescrivere il trattamento solo alla reception, dopo l'esame.

Ma la diagnostica remota consente al paziente di sapere in anticipo cosa preparare e dove rivolgersi.

trattamento

Foto: rimozione laser

L'essenza del trattamento è la rimozione dei composti del pigmento all'interno della pelle invariata dalla chirurgia.

L'operazione è abbastanza semplice, ma richiede l'esperienza di un medico, perché l'obiettivo principale è quello di rimuovere tutti i melanociti per non provocare la formazione di melanoma.

Ogni tumore rimosso deve essere inviato per l'analisi istologica.

  • L'escissione chirurgica è il metodo più sicuro ed efficace per rimuovere le talpe.
  • La rimozione laser viene utilizzata solo per le moli con bordi lisci, poiché i bordi sfocati possono indicare l'inizio del melanoma e vi è il rischio di recidiva dopo la rimozione del laser.

Prevenzione della rinascita

Per i tumori potenzialmente pericolosi sulla pelle dovrebbe essere costantemente monitorato, e almeno ogni sei mesi, sottoporsi a un esame da un dermatologo o oncologo.

Su raccomandazione del medico, la frequenza delle visite può essere aumentata.

Nonostante il fatto che il cancro sia geneticamente determinato, il rischio di formazione di melanoma diventa molto più alto con un eccesso di radiazioni ultraviolette.

La talpa sulla gamba sotto il braccio è pericolosa?

Cosa significa una talpa sul mento a destra per le donne? Leggi qui

Cosa succede se la talpa è annerita? Continua a leggere.

Su questa base, è necessario limitare al minimo il tempo trascorso al sole e durante l'esposizione al sole utilizzare una crema con protezione UV.

La rinascita può essere notata in tempo, se gli dai un po 'di tempo regolarmente.

Se uno qualsiasi dei suddetti sintomi appare all'improvviso, è necessario consultare immediatamente uno specialista ed eseguire un trattamento adeguato.

Non cercare di rimuovere i nevi da soli - questo può portare a un cancro pericoloso!

Video: "Rimozione di un nevo"

Quale medico rimuove le voglie

Talpe e loro rimozione.

Le talpe sono le cellule della nostra pelle, in cui si accumula una quantità eccessiva di pigmento, motivo per cui la pelle in una determinata area e diventa più scura di colore, si differenzia dal colore della pelle. Non c'è niente di strano nel fatto che la talpa non è piatta, ma convessa o sulla gamba, cioè impiccagione. Non esiste neanche la taglia corretta per una talpa, potrebbe essere un piccolo punto sulla pelle, o potrebbe essere un punto ampio su una vasta area di pelle (una voglia gigante). Un punto così grande può occupare l'intera mano, il braccio, il torace, ecc. Inoltre, una talpa non è una formazione pericolosa sulla pelle, è una formazione benigna. Tuttavia, nei nevi (talpe) c'è un pericolo: possono degenerare in tumori maligni. Anche se ciò accade di rado, vale la pena di monitorare attentamente il fatto che ogni talpa sarebbe sana.

Se la salute della voglia è peggiorata, è necessario consultare un medico - non automedicare, in modo da non danneggiare te stesso. Non confondere un medico con un estetista - questa è una professione completamente diversa.

PRESTARE ATTENZIONE! Un medico è una persona che ha ricevuto un'educazione medica e un'esperienza in un istituto medico. Un cosmetologo è una persona che ha ricevuto conoscenza dello stato della pelle e può dare consigli nel campo della cosmetologia per quanto riguarda un tipo particolare e la salute della pelle. Se si desidera contattare un cosmetologo, scegliere solo un dermatologo-cosmetologo - questo è un cosmetologo con una laurea in medicina (superiore).

Quando vai da un dottore, un dermatologo o un oncologo esaminano la tua talpa, con lo stesso scopo, puoi contattare immediatamente un chirurgo esperto. Un esaminatore clinico trarrà una conclusione sulle condizioni della talpa e, se necessario, darà una raccomandazione per rimuovere la talpa.

Modi per sbarazzarsi della massa di talpe, ma ci sono i più comuni:

  • metodo chirurgico o escissione,
  • metodo laser.

Il metodo scelto non dipende da quale medico rimuove le voglie - povere o con esperienza, ma sulla situazione specifica e le raccomandazioni dello specialista. Solo un chirurgo dovrebbe occuparsi della rimozione di una talpa!

Rimozione laser di talpe.

Il metodo di rimozione della talpa laser è il più popolare nella medicina moderna. Inoltre, è un metodo eccellente nel senso estetico di rimuovere una talpa. Si noti che dopo tale procedura non si deve contattare un chirurgo plastico, perché tutto va liscio e non ci sono tracce della chirurgia. Indipendentemente dal motivo per cui vuoi rimuovere la talpa, puoi farlo con un laser nello studio del medico. La rimozione di talpe sul viso e sul corpo è una procedura abbastanza popolare, perché è possibile eliminare una talpa:

  1. Per ragioni mediche,
  2. Per comodità (quando tocchi spesso una talpa e la strofini)
  3. Con principi estetici (semplicemente, per bellezza).

Le tecnologie laser in medicina sono da tempo riconosciute efficaci, ci sono molte cose convenienti in questa procedura:

  1. L'operazione non dura a lungo, non ci vorranno più di 2-3 minuti per rimuovere una piccola talpa. Quindi puoi rimuovere una talpa anche all'ora di pranzo;
  2. Non c'è perdita di sangue durante l'operazione. Ciò è spiegato dal fatto che il raggio laser trombina le piccole navi, perché non sanguinano;
  3. Un indicatore importante è l'esclusione durante la procedura laser e dopo la comparsa di apparizioni ripetute di focolai tumorali (cioè metastasi);
  4. La procedura è completamente indolore grazie agli anestetici moderni. Non devi passare il tempo nell'ufficio del chirurgo, da allora L'anestesia viene eseguita solo nell'area della talpa;
  5. La guarigione e il ripristino delle talpe dopo l'intervento laser avviene molto rapidamente e non si allunga per mesi;
  6. Si applica facilmente sul viso e su altre parti del corpo con pelle delicata, su aree aperte del corpo, dove l'effetto estetico è estremamente importante.

Il costo di tale procedura dipenderà dalle dimensioni della talpa e dalla sua posizione. Tuttavia, la buona notizia è che con il basso costo della procedura non dovresti preoccuparti di cicatrici e cicatrici. La possibilità del loro aspetto è solo in rari casi e sono facilmente rimossi da un chirurgo plastico.

Asportazione chirurgica delle talpe.

L'escissione di una talpa è un metodo chirurgico per sbarazzarsi di una talpa sul corpo e sul viso. Il metodo è meno diffuso del laser, ma non meno efficace e noto, perché il più vecchio di tutti Lo svantaggio di questa procedura è solo la sua durata e punti. Cosa dovresti sapere sull'asportazione chirurgica delle talpe:

  • Dura da 30 a 60 minuti,
  • l'anestesia locale viene eseguita prima dell'operazione,
  • l'operazione viene eseguita con un bisturi,
  • I punti cosmetici vengono applicati alla ferita.

In effetti, la durata dell'operazione è considerevole, tuttavia, durante questo periodo il medico non si sta solo preparando, ma anche:

  1. elabora il sito di rimozione dei segni di nascita,
  2. fa l'anestesia
  3. taglia una talpa
  4. tratta la ferita con una soluzione antisettica,
  5. punti di sutura.

A proposito, oltre alla talpa durante la procedura ottiene un tessuto cutaneo sano. Questo è necessario per l'esame istologico effettuato dopo la rimozione della talpa, in modo da non causare lo sviluppo di un cancro.

Vale la pena ricordare che l'unica controindicazione all'asportazione chirurgica di una talpa può essere solo che il paziente soffre di una malattia infiammatoria o infettiva e ha l'herpes. Ma non preoccuparti, la talpa verrà rimossa non appena il paziente si riprenderà.

Prima di un intervento chirurgico per rimuovere una talpa, è necessario contattare un oncologo. Nello studio delle voglie verrà diagnosticata l'educazione. Questo è importante perché:

  • Se il segno di nascita non è pericoloso, puoi recarti in qualsiasi clinica da qualsiasi medico e scegliere un modo per rimuovere la talpa (escissione, rimozione laser, criodistruzione, elettrocoagulazione, ecc.);
  • Se la talpa è pericolosa, ad es. dovrebbe essere rimosso a causa del rischio di sviluppare oncologia, quindi è necessario contattare una clinica specializzata, che il medico probabilmente vi consiglierà. In questo caso, ti verranno date due operazioni contemporaneamente: rimuovere la talpa, dopodiché il tessuto sarà prelevato per l'esame istologico e la seconda operazione sarà l'escissione del tessuto cutaneo in modo che il cancro non si sviluppi.

Cura della talpa dopo la rimozione.

È possibile rimuovere talpe solo presso la clinica del chirurgo, dove c'è tutto il necessario per l'operazione, tra cui condizioni igienico-sanitarie. Ma a casa per rimuovere l'educazione non può in ogni caso, per evitare:

  • Grande perdita di sangue
  • Infezione delle ferite e ulteriore suppurazione,
  • Formazione di cicatrici ruvide da tentativi.

È necessario consultare un medico, dove eseguiranno molto rapidamente le operazioni necessarie per una piccola somma di denaro, senza dolore e senza sangue. Nonostante la facilità della procedura, la rimozione delle talpe è ancora un trauma alla pelle intorno all'area trattata. Quindi, all'inizio, che il medico ti dirà immediatamente dopo l'operazione, dovrai monitorare attentamente la tua pelle. Tuttavia, non preoccuparti del fatto che la cura sarà lunga e difficile, in effetti, non è difficile che ti diano fastidio davanti a te. Le regole elementari per maneggiare la tua pelle ti saranno utili anche in futuro, per non danneggiare il tuo corpo e far apparire nuove talpe, che potrebbero essere causate da traumi alla pelle. Quindi, che cura della pelle è necessaria dopo aver rimosso le talpe?

  1. Il tempo di cura della pelle speciale dura solo 2-3 settimane;
  2. Al posto della rimozione della voglia, si forma una crosta protettiva, che non deve essere toccata e, inoltre, ha cercato di strappare, altrimenti una cicatrice rimarrà sulla pelle;
  3. Fino a quando la pelle non è completamente ripristinata, non esporla alle radiazioni ultraviolette, ad es. Evita le escursioni nel solarium, non farti trasportare dall'abbronzatura, ecc. In estate cerca di indossare cappelli a tesa larga;
  4. Per una protezione extra, anche nella stagione invernale (se la talpa è stata rimossa sul viso, sul collo o sulle mani), utilizzare creme solari o spray;
  5. All'inizio, cerca di non bagnare la pelle ferita;
  6. Proteggere l'area della talpa remota da danni meccanici, non indossare abiti stretti, non strofinare e fare attenzione durante il bagno.