Principale > Allergia

Cosa fare se ho graffiato una talpa prima del sangue?

Cosa fare se ho graffiato una talpa prima del sangue? Molti sono interessati a una tale domanda. Talpe - questa educazione, che ci sono molti in tutto il corpo umano. Di solito non causano danni e non causano pericolo, tuttavia, cosa fare se si graffia una talpa prima del sangue?

Cosa fare se hai graffiato una talpa

I nevi sono pericolosi? No, e non ci sono persone che non hanno talpe. La presenza di fino a 100 nevi è considerata normale per l'uomo. Naturalmente, non c'è nessuno e nulla a che fare con questo calcolo, ma il loro numero crescente è un motivo importante per dare l'allarme.

Se il numero di nevi supera i cento, consultare uno specialista per un consiglio. Si ritiene che un alto contenuto di melanina contribuisca alla formazione di nevi, il che significa che la loro alta proporzione aumenta il rischio di sviluppare la malattia.

Succede che la posizione del nevo stesso è estremamente scomodo e causa disagio. Può interferire con la depilazione e la rasatura, essere sulla testa e interferire con la pettinatura, oltre a creare attrito quando si cammina. Tutto ciò contribuisce allo sviluppo del melanoma. Quando dovrebbe prestare molta attenzione alla talpa?

  1. È necessario ispezionare periodicamente l'istruzione per diversi giorni.
  2. Se la dimensione di un nevo è cambiata, la tonalità di colore è cambiata, o il disagio, il dolore e il prurito sono apparsi, è necessario consultare urgentemente un medico.
  3. La procedura è simile alla presenza di nevo sanguinante.

Graffiato una talpa al sangue - come essere? In presenza di danni meccanici alle talpe, adottiamo misure di emergenza, curiamo la ferita e smettiamo di sanguinare. Per fare questo, utilizzare accessori sterili (benda, cotone idrofilo, batuffolo di cotone), pre-trattati con perossido di idrogeno. Applicare con cura gli accessori sulla ferita per 15 minuti.

In caso di separazione di un nevo, inviamo un campione per l'analisi istologica.

Cosa fare se la talpa è graffiata sul sangue?

Le lesioni meccaniche delle talpe sono comuni. Questo tipo di infortunio si verifica ogni giorno. Toccarsi con i vestiti, l'attrito durante il trasporto, l'atterraggio impreciso e spesso una stretta di mano portano a un trauma al nevo.

In presenza di lesioni ricorrenti, se il segno di nascita è graffiato, vi è un alto rischio di sostituzione delle strutture cellulari con cellule mutanti che successivamente causano malattie maligne.
In alcuni casi, se una talpa è graffiata, la sua eliminazione è inevitabile.

Questo processo viene eseguito meccanicamente, mediante elettrocoagulazione, onde radio o bruciando con un raggio laser. Il processo di scelta del metodo di smaltimento viene effettuato tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente, della posizione del nevo sul corpo e della composizione dell'istruzione.

Se la talpa è ferita e vi è un'emorragia, devono essere prese misure per fermare il sangue. Questo può essere fatto usando un batuffolo di cotone, precedentemente inumidito con perossido di idrogeno.

Dopo aver premuto la garza sul luogo del danno e tenerlo su un nevo per 20 minuti.

La voglia è rotta - diamo un campione per l'esame istologico. Per questo, un frammento di un nevo viene avvolto in una garza, che viene trattata con soluzione salina.

Se c'è un grande graffio, tutto è più che serio. A causa del fatto che una ferita da talpa è la causa del melanoma. Non tiriamo fuori i peli situati sulla talpa, se è molto importante solo per tagliare o andare alla procedura di epilazione laser.

La malattia più terribile che può verificarsi a causa di un trattamento improprio delle talpe - cancro della pelle. La presenza di una tale malattia, i suoi precursori - un valido motivo per visitare uno specialista. L'uso della medicina tradizionale non migliorerà la condizione, ma, al contrario, la peggiorerà significativamente.

Cosa fare se le talpe sono ancorate?

Ogni persona ha talpe sul suo corpo. Una persona può avere da 30 a 100 di questi punti del pigmento. In linea di principio, tali tumori sono completamente sicuri, ma a volte portano ancora qualche inconveniente al suo proprietario.

Ci sono situazioni nella vita in cui una persona la danneggia accidentalmente. Ciò accade nei casi in cui la talpa è piuttosto grande e si trova in un posto prominente, o è costantemente in contatto con i vestiti. Se si sbuccia per sbaglio, si stacca o si gratta una talpa, è necessario sapere cosa fare in tale situazione. È necessario essere consapevoli di quale medico si dovrebbe contattare e cosa fare nei primi minuti di questo problema.

Strappato una talpa: cosa fare?

I medici categoricamente non consigliano di strappare o strappare talpe, o, parlando in linguaggio medico, nevi. Tuttavia, accade che ciò avvenga completamente per caso. A seconda della situazione specifica, devi agire e capire cosa fare se hai danneggiato la talpa.

Se un nevo è parzialmente interrotto e il sangue perde dalla lesione, è necessario agire come segue:

  • La prima cosa da fare se hai danneggiato una talpa è applicare una benda sull'area danneggiata. Deve prima essere bagnato con perossido di idrogeno (3%). Tale impacco deve essere mantenuto non meno di 20 minuti. Come risultato di una semplice procedura, l'emorragia verrà interrotta e la ferita stessa verrà decontaminata.
  • Il prossimo passo da compiere è quello di avvolgere con cotone idrofilo. Un piccolo pezzo di cotone idrofilo deve essere inumidito con una soluzione di clorexidina allo 0,5%. Se non c'è una tale soluzione in casa, allora la ferita deve essere unta con iodio.
  • Quindi è necessario mettere una benda di talpa, e poi - aggiustarlo con un cerotto.

Nota che tutti gli strumenti con cui tratterai le ferite devono essere sterili. Dopo queste semplici procedure, è necessario consultare urgentemente un medico che esaminerà le lesioni e prescriverà un ulteriore trattamento.

Molto spesso, le persone possono sentire la domanda su cosa fare se si toglie una talpa in modo che inizi a bloccarsi. In una situazione del genere, è necessario andare urgentemente dal medico. Solo rivolgendosi a un professionista, puoi scoprire se il caso è davvero critico o se non è successo nulla di terribile. In nessun caso non è possibile applicare alcun metodo popolare che possa aiutare a rimuovere il tumore. Non puoi nemmeno aspettare che il nevo scompaia da solo. Ciò non solo causerà disagi, ma anche la ferita sarà permanentemente sottoposta a danni meccanici, che possono portare a infezioni e al verificarsi di infezioni.

La talpa sparì completamente

Cosa fare se una persona prelevava una talpa e scompariva completamente da sola? Questa domanda può essere trovata molto spesso in vari forum su Internet. Il primo e più pratico consiglio è di andare da un dottore di nuovo, anche se questa situazione è già accaduta nella tua vita. L'entità della lesione non ha alcuna importanza. Elimina il danno rimanente è severamente proibito.

La prima cosa che una persona può fare da sola è quella di elaborare e disinfettare una ferita nel modo sopra descritto.

Anche il nevo deve essere portato con sé in ospedale. Gli esperti dovrebbero fare un'analisi speciale che mostrerà se il tumore è maligno o benigno. La talpa deve essere avvolta in una benda sterile inumidita con soluzione salina.

Se non hai una soluzione salina a casa, puoi sostituirla con acqua minerale alcalina. Se non lo è, puoi preparare tu stesso la soluzione. Per fare questo, mescolare i seguenti ingredienti:

  • 1 cucchiaino di sale;
  • 1 litro di acqua.

Prevenzione delle lesioni

Se non vuoi diventare una persona che inserisce richieste in un motore di ricerca: "danneggiato la talpa, cosa fare" o "graffiato la talpa, cosa fare", devi sapere come prevenire tali lesioni. Alcuni consigli semplici e accessibili da parte di medici esperti:

  • Non indossare indumenti aderenti al corpo;
  • non indossare abiti fatti di tessuti grossolani e artificiali;
  • nella doccia e nel bagno, usare solo salviette morbide;
  • talpe fortemente sporgenti non strofinare forte con salviette;
  • dopo le procedure del bagno, la pelle intorno alle talpe non dovrebbe essere asciugata, ma leggermente inzuppata;
  • durante la rasatura si riferisce ordinatamente a nevi e in ogni caso non a toccarli con rasoi;
  • se i capelli crescono sulla voglia, dovrebbero essere tagliati con cura e non usare pinzette in questo caso;
  • le donne non sono consigliate a crescere unghie troppo lunghe e affilate che possono accidentalmente toccare un nevo in qualsiasi momento.

Inoltre, tutti i medici hanno urlato in coro che, anche in caso di danni anche minimi, di correre urgentemente in ospedale da un chirurgo o un dermatologo. Se non è possibile fare riferimento a questi medici, è necessario contattare il terapeuta che nominerà le procedure primarie.

Assicurati che il dottore fornisca il materiale, cioè una talpa per lo studio.

Se il punto del pigmento è stato toccato, probabilmente il medico suggerirà di effettuare un'asportazione speciale. Questa procedura viene eseguita utilizzando i seguenti strumenti di base:

Se, dopo l'analisi, il medico riferisce che il tumore era di natura benigna, allora non c'è motivo di preoccuparsi. E se la talpa era maligna, allora questo potrebbe indicare che una malattia sgradevole può svilupparsi nel corpo umano - il melanoma. Con grande cura è necessario trattare grandi talpe che sporgono in modo significativo sopra la superficie della pelle.

Ora sai cosa fare se hai strappato una talpa. Il primo soccorso dovrebbe essere fornito a se stessi in modo indipendente per motivi di urgenza. In nessun caso non puoi esitare con questo, se non vuoi portare un'infezione nel tuo corpo. Se hai graffiato una talpa prima del sangue e cosa fare non ne hai la minima idea, non dovresti immediatamente credere ai primi suggerimenti che trovi su Internet. Dovresti ascoltare solo i suggerimenti che vengono pubblicati sui forum medici dai medici stessi. In nessun caso puoi scherzare con un tale problema, e ogni persona dovrebbe capirlo.

Se ferisci una talpa, spogliato o leggermente graffiato, contatta gli esperti. Aiuteranno a risolvere il problema velocemente ed efficacemente.

Azioni raccomandate se una talpa si è staccata o graffiata e il sangue è sparito.

1 caratteristica di un nevo

Secondo la tradizione popolare, si ritiene che una persona che ha molte talpe sul suo corpo vivrà più a lungo e più felice del resto. Tuttavia, questo mito non è supportato dalla moderna ricerca medica. Le talpe non appaiono proprio così, c'è un meccanismo per il loro aspetto.

La vena in un linguaggio scientifico è chiamata nevo. Con questo termine si intendono aree della pelle pigmentate di vari colori: nero e marrone, viola, rosso, rosso rame, ecc. La pigmentazione stessa è condizionata condizionalmente congenita o acquisita. Le aree del pigmento sono sopra il livello della pelle o allo stesso livello con esso. Il processo di comparsa di tali punti è molto semplice - le cellule epiteliali sono piene di pigmenti e diventano melanociti. Grande concentrazione di quest'ultimo e chiamato talpe. Le aree rosse della pelle pigmentate sono vasi troppo cresciuti (angioma).

Quasi tutti i bambini e gli adulti di età superiore a 8 anni hanno voglie. Secondo la ricerca medica e le statistiche, le aree di pelle più frequentemente pigmentate si trovano sui volti delle persone (le statistiche sono state calcolate su 100 cm 2 di pelle). I neonati non hanno aree pigmentate sotto forma di talpe, ma i processi del loro aspetto iniziano quasi immediatamente e, entro la fine del primo anno di vita, il loro aspetto è possibile. Ciò è dovuto al fatto che le cellule della pelle del bambino non sono saturate dal pigmento e quelle che sono sature sono molto piccole e non visibili. L'aspetto di massa delle talpe si verifica al momento della pubertà, quando c'è un gran numero di ormoni nel corpo. In questi casi, le talpe possono crescere e cambiare colore, era leggero, diventava più scuro (a volte nero), la ragione di ciò è l'apparizione nel corpo umano dell'ormone melanotropo, che stimola la pigmentazione della pelle. La gravidanza stimola anche la pigmentazione ed è accompagnata dalla comparsa di nuove aree pigmentate e dall'aumento di quelle vecchie. In questo caso, è possibile cambiare il colore delle aree pigmentate.

L'aspetto delle talpe è possibile in qualsiasi parte del corpo, compresi i luoghi intimi e le mucose.

2 cause

La formazione di talpe sulla pelle umana si verifica a causa dell'accumulo di pigmenti nelle cellule tra lo strato interno e i tessuti superiori dell'epidermide. Le ragioni oggettive per il loro aspetto possono essere:

  1. Il trasferimento di macchie di pigmento è ereditato come risultato della mutazione del DNA umano. Di solito in questo caso, la pigmentazione è nello stesso posto nei bambini e nei loro genitori.
  2. Esposizione alle radiazioni ultraviolette. Questa è la causa più comune di pigmentazione. L'esposizione prolungata alla luce solare contribuisce alla produzione di melanina e alla formazione di talpe.
  3. Interruzioni nella formazione di ormoni. Compaiono con disturbi ormonali e durante le loro frequenti esplosioni. Questo è particolarmente vero per le donne incinte, le malattie gravi, il parto, ecc. Allo stesso tempo, le macchie di pigmento non solo possono formare, ma anche scomparire.
  4. Esposizione a vari fattori negativi, come radiazioni, esposizione prolungata a raggi X, malattie virali e lesioni fisiche. Tutti questi fattori contribuiscono al trasferimento dei pigmenti sulla pelle.

Tutte le aree del pigmento cutaneo possono essere suddivise in 2 tipi: vascolare e pigmentato. Il primo appare a causa della crescita intensiva e dei cambiamenti nella struttura dei capillari. Questi ultimi sono stimolati dalla produzione di melanina. È condizionalmente possibile distinguere 2 tipi di moli: quelli che apparivano alla nascita (congeniti) e acquisiti. Alla nascita, le aree della pelle pigmentate possono essere grandi, medie e piccole. Allo stesso tempo, macchie di pigmento grandi e medie sono molto pericolose perché spesso si trasformano in tumori maligni. Questi tumori portano allo sviluppo di tessuti patogeni e bloccano il lavoro di vari organi del corpo. Le talpe formate in seguito sono suddivise in strati interni (sullo strato del derma), esterni (con accumulo di melanina nell'epidermide), misti (detti anche borderline, situati tra il derma e l'epidermide).

Dopo aver ottenuto l'idea delle talpe e il meccanismo del loro aspetto, si può considerare la questione di cosa accadrà se la talpa viene strappata, e cosa fare se è venuta via.

3 regole per danni alla pelle

La comparsa di macchie di età, così come il loro danno, può portare a gravi malattie, inoltre, l'aspetto intenso di nuove talpe può indicare la presenza di gravi malattie. Pertanto, è sempre necessario ricordare che la pelle è uno degli organi più importanti del corpo umano (sì, la pelle è un organo), e se è danneggiato, si consiglia di consultare un medico-dermatologo. È meglio seguire sempre alcune regole:

  1. Se compaiono nuovi pigmenti sulla pelle, visita dermatologia e oncologia.
  2. In caso di cambiamenti nel colore delle macchie di pigmento - vedi il punto 1 e vai da un dermatologo!
  3. Se la pigmentazione degli spot (indipendentemente dai motivi) viene ripetuta regolarmente (specialmente se la stessa area è ferita), dovresti cercare aiuto da uno specialista.

Alcune donne cadono nel panico o nell'isterismo, se una talpa è stata strappata o danneggiata, lamentandosi: "L'incubo ha danneggiato la talpa, che cosa accadrà ora!". Il panico è alimentato dai miti, per esempio, che lo sviluppo di un cancro in questo caso è inevitabile. Tuttavia, questo non è il caso. Hai bisogno di calmarti. Di seguito verrà discusso cosa succederà se la talpa è danneggiata e cosa fare se c'è sanguinamento.

È importante notare che le macchie di pigmento sul corpo umano (specialmente se sporgono sopra la superficie della pelle) non dovrebbero essere trascurate. Non causano pericolo finché non sono danneggiati. Questi nevi dermatologi e oncologi consigliano di rimuovere chirurgicamente, ma se raccogli una talpa (o se la talpa si è staccata da sola), dovresti prendere alcune misure, specialmente se la ferita è accompagnata da sanguinamento.

4 Cosa non fare

In questa sezione, notiamo che non dovremmo fare se strappiamo o danneggiamo in altro modo le talpe.

Molte persone sono influenzate dal mito che l'abbondanza di talpe sul corpo indica la presenza di tumori maligni. Un altro mito suggerisce che dopo una lesione a un nevi, il cancro o la morte sia quasi inevitabile. I miti di cui sopra non hanno nulla a che fare con la realtà e non sono confermati scientificamente. Molto spesso, dopo che una talpa è danneggiata, esce un po 'di sangue, e basta. Tuttavia, i miti contribuiscono all'emergere di panico e stress.

Tuttavia, le paure di trauma alle aree pigmentate della pelle non sono infondate, quindi, se un nevo è danneggiato, il problema dovrebbe essere preso sul serio. Inoltre, non è consigliabile scartarli da soli. Questo è particolarmente vero per i bambini che possono strappare una discussione e avere le proprie credenze. Se è necessario rimuovere una talpa, è consigliabile contattare il dipartimento di oncologia, dove effettueranno i test e con cura, senza conseguenze, effettueranno la rimozione. La necessità di test è semplice: il 20% dei tumori benigni diventa maligno.

Non esporre il nevo danneggiato alle radiazioni ultraviolette, dovrebbe essere protetto dagli effetti meccanici. Si sconsiglia vivamente di prendere il sole, è necessario abbandonare i vestiti, che possono ulteriormente ferire la talpa. Non puoi provare ad eliminare le talpe usando vari metodi non convenzionali, come la cauterizzazione, il taglio, il taglio, il tiro con una corda dura o un filo. Solo un medico può dire sull'opportunità di rimuovere una talpa specifica.

Di solito si consiglia di rimuovere talpe in caso di minacce di rottura, crescita in lunghezza e germinazione in profondità.

5 processi infiammatori

Dopo che una persona ha graffiato una talpa, è necessario assicurarsi che il danno non sia infiammato o infiammato. Tali lesioni sono spesso accompagnate da infiammazione, decadimento o aumento dell'area danneggiata. Tali complicanze possono portare ad un aumento della melanina nella zona danneggiata e alla comparsa di una malattia come il melanoma (cancro della pelle). Se la voglia non era originariamente un tumore maligno, la sua ferita non causerebbe alcuna conseguenza.

Per non farti prendere dal panico e non preoccuparti dopo un infortunio, ad esempio, se "grattami una talpa, cosa fare dopo?", Dovresti ricordare una semplice regola: è meglio non toccare i punti della pigmentazione.

6 pronto soccorso

Le voglie del gentil sesso sono molto spesso ferite perché indossano abiti stretti e scarpe non sempre comode, usano cosmetici, hanno unghie lunghe, ecc. Spesso si lasciano prendere dal panico quando le talpe sono ferite.

Spesso i bambini sono feriti durante i giochi, soprattutto in strada. Tuttavia, se un bambino ha danneggiato una talpa, non sempre presta attenzione a tale sciocchezza, quindi, si consiglia di condurre una conversazione introduttiva con lui sulla questione del primo soccorso.

A danni la prima cosa è fermare il sangue. Sanguinamento sulle aree pigmentate della pelle sono abbondanti, perché in queste aree un gran numero di capillari. La ferita deve essere accuratamente risciacquata con perossido di idrogeno. Per fare questo, applicare la lana di cotone inumidita con perossido alla ferita e tenere per circa un quarto d'ora.

Successivamente, è necessario disinfettare l'area danneggiata con una soluzione di alcool o una soluzione di diamante. Lo iodio non è raccomandato.

Dopo l'infortunio dovrebbe essere alla prima occasione di consultare un medico, preferibilmente un dermatologo. Egli sarà in grado di valutare il grado di pericolo di lesioni e, se necessario, prescriverà l'esame e il trattamento.

Se il segno di nascita è venuto fuori, allora dovrebbe essere portato al centro di oncologia per la ricerca (o al centro di dermatologia), precedentemente avvolto in una garza con soluzione salina.

Danni alle talpe

Danni alle talpe - una situazione abbastanza comune. Le talpe appaiono spesso in aree aperte dove sono soggette a attriti e traumi. Quindi, da questo articolo imparerai cosa fare se hai danneggiato o graffiato una voglia sul sangue.

Un po 'di talpe

Per capire cosa succederà se una talpa viene schiacciata o ha altri effetti dannosi su di essa, è necessario capire quali strutture sono come i nevi. In realtà, le talpe sono neoplasie epidermiche benigne, che consistono in cellule contenenti una quantità in eccesso del pigmento naturale di melanina. La ragione per la formazione di tali strutture può essere vari fattori endogeni ed esterni, che vanno dalle interruzioni ormonali all'esposizione ai raggi ultravioletti.

Molto spesso, i nevi appaiono sul corpo umano durante l'infanzia, ma è possibile che la loro formazione nell'età adulta, che può essere una manifestazione della norma fisiologica, e un segnale dello sviluppo del processo patologico, compresa l'oncologia. In generale, talpe di qualsiasi localizzazione e caratteristiche visive sono spesso associate a processi di cancro, che certamente ha qualche motivo. I dermatologi dicono che sotto l'influenza di alcuni fattori concomitanti, virtualmente qualsiasi talpa può trasformarsi in melanoma - una pericolosa condizione oncologica del tegumento epidermico. Uno di questi fattori pericolosi è l'effetto traumatico sul corpo di un nevo.

Esistono diversi tipi di nevi, ognuno dei quali presenta un livello individuale di rischio di lesioni:

  • Talpe piatte. Visivamente, tali strutture pigmentate non sporgono al di sopra della superficie delle coperture epidermiche, il che riduce significativamente la probabilità di danno meccanico a questo tipo di nevo.
  • Talpe convessa. Sporgenti oltre lo strato superficiale dell'epidermide, le formazioni rigonfie sono spesso soggette a effetti traumatici, dovuti al contatto con indumenti stretti, scarpe e accessori (gioielli, cinture, ecc.), Così come nel processo di lavaggio, graffio o lavoro fisico.
  • Talpe sospese Queste neoplasie sono più spesso ferite a causa delle loro caratteristiche morfologiche.

Gli ultimi due gruppi di nevi richiedono un atteggiamento particolarmente attento e un monitoraggio costante. Inoltre, il gruppo a rischio, i cui rappresentanti più spesso di altri incontrano lesioni dei nevi epidermici, di solito comprende donne e bambini. I primi capi di statistiche simili in connessione con l'impegno di chiudere vestiti scomodi e accessori grossolani che possono ferire il corpo della talpa, nonché a causa delle peculiarità della manicure. I bambini strappano o strappano talpe il più delle volte inconsciamente, durante il gioco.

È anche necessario esaminare attentamente la talpa: se viene strappata, la causa del sanguinamento è proprio questa. Tuttavia, potrebbe essere che non ci siano lesioni. In questo caso, la talpa è leggermente graffiata o strappata da un solo bordo, o la situazione è ancora più complicata. Esiste la possibilità che la talpa sia infiammata e morta, causando sanguinamento. In un modo o nell'altro, in qualsiasi variante del motivo per la scoperta di sanguinamento da una talpa, è necessario consultare uno specialista. Non dovresti aver paura, perché Né viene analizzata la raccolta di talpe, né la procedura per rimuovere le talpe, se necessario (e, di norma, è prescritto) non provoca difficoltà e dolore.

Perché può sangue da una talpa

Se le talpe stanno bene, allora non crescono e non cambiano aspetto e colore. Ma se la talpa sanguinava o sanguinava, questo è un brutto segno. Una talpa sana non sanguinerà, quindi, se stai sanguinando da un nevo, allora la talpa è ferita.

Ci possono essere diversi motivi per la ferita alla voglia:

  • Potresti accidentalmente strappare una talpa parzialmente o completamente,
  • Potresti sfregare inutilmente il luogo in cui si trova la voglia e toccarlo,
  • Mentre vestisti e raccogli, puoi toccare una talpa,
  • I genitori durante i giochi con i bambini non possono notare come la talpa ha sofferto e ha iniziato a sanguinare.

In realtà, il motivo per il sangue della talpa, uno - è la tua disattenzione al nevo. Dietro ogni talpa hai bisogno di cure, dovresti sempre aggirare le talpe quando fai il bagno e ti prendi cura del tuo corpo. Inoltre, è possibile ferire una talpa in modo leggero e forte: nella seconda variante, il sangue inizia a fuoriuscire da esso, nel primo caso potrebbe non esserci sangue, ma vale comunque la pena consultare un medico.

Una ferita da talpa è davvero pericolosa?

Negli studi clinici è stato dimostrato che nel 30-50% dei casi lo sviluppo del melanoma è preceduto da un trauma di un nevo pigmentato (voglia). Alcuni autori considerano i loro risultati controversi, ma la discussione, a mio parere, è troppo presto per essere considerata chiusa.

La figura è spaventosa, ma proviamo a calcolare la reale probabilità di ottenere il melanoma per un residente, ad esempio, di San Pietroburgo. La popolazione della capitale settentrionale nel 2016 è 5 222 347 persone. Circa 800 persone all'anno si ammalano di melanoma nella nostra città. Con semplici calcoli, scopriamo che la probabilità di questa malattia per un residente di San Pietroburgo è dello 0,00015%. Se ricordiamo che non oltre il 50% dei melanomi si sviluppa dopo il trauma di una talpa, allora dividiamo questa cifra per 2.

In totale, per un residente di San Pietroburgo, la probabilità di sviluppare melanoma dopo aver ferito una talpa è di circa lo 0,000075%.
Sono sicuro che questa cifra è troppo piccola per preoccuparti della tua vita dopo aver scorticato la talpa.

I sintomi della voglia compromessa

Ad oggi, ci sono molti dei sintomi più comuni di una violazione della condizione generale della crescita rossa. Se hai notato che:

  • Sulla pelle ci sono bordi frastagliati attorno alle talpe
  • Apparve qualche forma di asimmetria
  • Le talpe colorate diventano diverse
  • Le dimensioni sono diventate un po 'più grandi

C'era dolore o fastidio - è urgente adottare misure appropriate volte a stabilire la causa e l'ulteriore trattamento del fenomeno sulla pelle. Cercare di trattare piccole talpe rosse da solo non è pratico, poiché le procedure di auto-trattamento possono causare danni significativi all'organismo introducendo malattie infettive non precoci o, Dio non voglia, la formazione di tumori maligni.

È per questo motivo che ogni paziente dovrebbe, se possibile, visitare uno specialista su questi argomenti, poiché nelle condizioni della medicina moderna tali problemi possono essere risolti con diversi metodi disponibili:

  • Corrente elettrica
  • cauterio
  • Rimozione laser
  • "Knife Radio"

Insieme a uno dei metodi sopra descritti, il paziente sarà in grado di liberarsi dalla spiacevole crescita della pelle e di eliminare completamente il dolore che lo tormenta se la talpa inizia a arrossire e sanguinare.

Lesioni alla talpa: conseguenze

Prima di tutto, va notato che lo sviluppo del melanoma non è sempre associato a danni ai nevi pigmentati e non è necessariamente una conseguenza di questo processo. Allo stesso tempo, i medici hanno dimostrato che per le talpe inizialmente classificate come melanohazardous, qualsiasi lesione alla loro superficie può accelerare lo sviluppo del processo del cancro. Questo è uno dei motivi principali per cui ogni nevi dovrebbe essere protetto da effetti dannosi aggressivi.

Oltre alla trasformazione maligna, ci sono molte altre conseguenze sgradevoli e pericolose che possono essere sopportate da una talpa lacerata o strappata:

  • Sanguinamento pesante Il corpo di un nevo nutre una moltitudine di vasi sanguigni e capillari, che saturano le cellule con ossigeno e sostanze nutritive. Alcune talpe, come angiomi ed emangiomi, consistono interamente in una spirale di canali sanguigni. È a questo proposito che se la talpa è danneggiata, si può sviluppare una grave emorragia, che viene spesso interrotta solo con l'aiuto di cure mediche professionali. Dopo la guarigione visibile, la talpa spesso sanguina a lungo, che è l'effetto residuo della lesione.
  • Infezione da accesso. Una ferita aperta, che si forma sul sito del nevo danneggiato, forma un rapido accesso di agenti infettivi alla superficie della ferita e, di conseguenza, all'intero corpo del paziente. Di conseguenza, non solo si può sviluppare un processo infettivo locale, ma anche una condizione patologica generalizzata, accompagnata dalla suppurazione del sito primario di contaminazione.
  • Processo infiammatorio Spesso dopo un trauma meccanico al nevo, i pazienti notano un gonfiore dell'area intorno alla talpa e alcuni iperemia della pelle. Questo, combinato con dolore quando premuto, può indicare lo sviluppo di infiammazione. Tale reazione è talvolta accompagnata da spasmo dei vasi sanguigni, che si manifesta con la comparsa di una macchia bianca attorno alla talpa scorticata. In assenza di cure mediche professionali, tale processo può anche portare alla suppurazione della ferita.
  • La formazione di cicatrici e cicatrici. Questo aspetto è particolarmente preoccupato per il gentil sesso, perché una situazione in cui una donna con un accessorio o una manicure massiccia ha graffiato una voglia sul suo viso non è rara. La conseguenza di un atteggiamento così impreciso nei confronti di un nevo può essere un difetto estetico indesiderabile, che si forma sullo sfondo di un'eccessiva formazione di tessuto connettivo. In futuro, tali cicatrici e cicatrici possono essere rimosse solo mediante tecniche di cosmetologia dell'hardware.

Per evitare tutti questi spiacevoli fenomeni, si raccomanda di trattare con cura e attenzione le talpe esistenti e rimuovere in anticipo il difetto localizzato nell'area a maggior rischio di lesioni.

Cosa fare se si strappa o taglia una talpa

Trattare la ferita con una soluzione di qualsiasi antisettico, ad eccezione di iodio. Posso consigliare la clorexidina: costa pochi soldi ed è disponibile in qualsiasi farmacia.

  • Se c'è sangue, applicare un pezzo di cotone (meglio) con una garza imbevuta di perossido di idrogeno alla ferita.
  • Se il sangue non si ferma per molto tempo, premere fortemente la garza o il cotone con perossido sulla talpa.
  • Dopo aver fermato il sangue, puoi fissare la garza sulla talpa con un cerotto.
  • Cosa succederà alla prossima talpa

    Dopo la traumatizzazione, come in qualsiasi altro luogo, la talpa farà male un po 'e si arrosserà leggermente - questo è normale. Gradualmente, in 2-3 settimane questi fenomeni dovrebbero passare da soli.

    Ciò significa che se, dopo alcuni giorni, un liquido bianco viscoso (non giallo) ha cominciato a risaltare dal luogo di traumatizzazione, è necessario esaminare un chirurgo. Dopo 1-2 giorni, apparirà una crosta sul sito dell'infortunio, che in 1-2 settimane cadrà da solo.

    Come fermare il sangue da una talpa

    Se incontri un tale problema, quando il sangue è sparito dalla voglia, non ti preoccupare, succede abbastanza spesso. Questo, ovviamente, non è fatale, se puoi prendere tutte le misure necessarie in tempo. Ecco cosa devi ricordare per evitare problemi con una talpa:

    • Prima di tutto, non aver paura dei dottori: controlla regolarmente le tue talpe con uno specialista,
    • A casa, cerca i nevi, per la loro crescita, controlla se non c'è dolore quando senti le talpe,
    • Tenere sempre dischi di cotone o cotone idrofilo, una benda sterile o una garza, oltre al perossido di idrogeno al 3%, che può essere trovato in qualsiasi farmacia, in un kit di pronto soccorso domestico.

    Va notato separatamente per le donne, è importante essere più attenti con le loro talpe. Il fatto è che sono le donne a lamentarsi: "La talpa è risalita il sangue è sparito". E la talpa viene toccata il più delle volte con lunghi artigli, borse, eleganti magliette a spillo, ecc. Quindi se hai talpe pericolose e sospese, prova a ricordarle se non vuoi rinunciare definitivamente a nulla che possa danneggiare i nevi.

    Ma come sbarazzarsi di sanguinamento da una talpa, se non si riuscisse a salvare le talpe teneri? Prima di tutto, lascia il panico fuori dalla porta e accendi la mente:

    1. Prendi un kit di pronto soccorso a casa;
    2. Avrai bisogno di cotone, benda e perossido di idrogeno al 3%;
    3. Inumidire il cotone con perossido di idrogeno al 3% e premere verso il basso l'area sanguinante sulla pelle;
    4. Bendaggio sterile piega in 2-3 strati e allegare a una talpa;
    5. Lasciare la benda sulla zona lesa per 10-15 minuti fino a quando l'emorragia si ferma. La benda può essere tenuta a mano o ben fissata, legata alla ferita.

    Dopo aver fatto tutto il necessario, contatta l'istituto medico per un aiuto qualificato, spiegando al medico cosa ti è successo.

    Devo vedere un dottore se la voglia sta sanguinando

    Se hai del sangue da una talpa, tocca a te e al medico contattare! Se una talpa produce sangue, allora non va bene. Quando il sangue inizia a uscire dall'orecchio, tutti si rivolgono ai medici, ma perché le talpe possono diventare un'eccezione? Al contrario, il sanguinamento da una talpa è un invito a visitare uno specialista nel prossimo futuro.

    Se noti spesso di toccare una talpa, che interferisce e crea disagio a causa di ciò, allora una tale talpa deve essere rimossa, non permettendo che sanguini. Se il sangue sta già andando e il marchio è strappato o appena ferito, molto probabilmente il medico le consiglierà di rimuoverlo per prevenire lo sviluppo di un tumore maligno. Il rischio di un tale sviluppo è piccolo, ma si insinua sempre inosservato, perché vale la pena assicurarsi contro le difficoltà. Inoltre, se rimuovi una talpa inquietante, puoi sentirti più sicuro e più calmo, perché Saprai che questo problema non causerà più problemi.

    In generale, quando si visita un medico con una denuncia come il sanguinamento da una talpa, il paziente prenderà una talpa scorticata o parte di essa per i test per scoprire se la talpa non è pericolosa o se causerà il cancro della pelle. A seconda della diagnosi, il medico deciderà se rimuovere la talpa. Ma se ti infastidisce e lo fai a pezzi, allora ovviamente sarà meglio per te e per la tua comodità rimuoverlo.

    Perché altrimenti dovrebbe vedere un medico se la talpa sanguina? Il fatto è che puoi fermare l'emorragia e persino calmarti, o anche non prestare attenzione a quello che è successo. Tuttavia, la talpa che hai derubato può iniziare un processo lungo o veloce di diventare un'educazione di nascita benigna a un tumore maligno. Per questo motivo, è importante superare i test per capire che hai strappato via - una talpa semplice o innocua o un melanoma (un tumore maligno).

    Succede che la talpa viene strappata non con le sue stesse mani, ma durante i giochi dei bambini tra loro o con gli animali. In questo caso, è ancora più importante consultare uno specialista, da allora durante questo, avrebbero potuto sostituire la ferita con un'infezione che dovrebbe essere rimossa ed estirpata il prima possibile.

    Penso di no. Eventuali cambiamenti nella talpa non saranno evidenti prima di sei mesi o almeno alcuni mesi.
    Di solito, dopo il trauma di una talpa, raccomando regolarmente di osservarlo da solo per 6 mesi. Se durante questo periodo appaiono cambiamenti (aumento, cambiamento di colore, colore o forma, sanguinamento), dovrebbe apparire immediatamente un oncologo. Allo stesso tempo, vi esorto a ricordare la probabilità di ammalarsi di melanoma dopo l'infortunio di una talpa per un residente di San Pietroburgo è dello 0,000075%.

    Consiglio dei medici: cosa fare se si è strappati

    La maggior parte delle persone, a causa di molti miti e mancanza di consapevolezza, non sapendo cosa fare se hanno graffiato una talpa, il panico. Infatti, la maggior parte delle conseguenze indesiderabili possono essere evitate rispondendo correttamente e tempestivamente a tale danno alla superficie del nevo. Ecco le raccomandazioni degli esperti su cosa fare se hai strappato una talpa:

    1. Fermare l'emorragia. Questo articolo non è sempre facile da eseguire, a causa della localizzazione nell'area di talpe di molti vasi sanguigni. Il modo migliore per far fronte al sanguinamento consiste nell'applicare un tampone di cotone inumidito con perossido di idrogeno alla superficie della ferita per 10-15 minuti. Per tutto questo tempo è necessario premere una tale benda sulla talpa ferita.
    2. Disinfezione della ferita Per eliminare il rischio di infezioni concomitanti, la superficie della ferita deve essere trattata il prima possibile con alcool o soluzione verde brillante.
    3. Specialista in consulenza Dopo le misure iniziali, la talpa sbucciata deve essere mostrata al medico, che determinerà la necessità di rimuovere o controllare ulteriormente il luogo danneggiato.
    4. Salva la parte lacerata della talpa. Se i tessuti del nevo lacerato sono separati dalla pelle, devono essere conservati e trasferiti per l'analisi istologica, che semplificherà significativamente il lavoro del medico dal punto di vista della diagnosi.

    Come monitorare una talpa dopo l'infortunio

    Per tracciare oggettivamente i cambiamenti di una talpa, puoi scattare una foto di essa sullo sfondo del righello e confrontare l'immagine originale con la seguente. Affinché la foto sia di alta qualità e confronto, è possibile osservare le seguenti regole:

    • La foto deve essere scattata sulla fotocamera, non sul telefono.
    • La foto non dovrebbe essere un "selfie". In tali foto la talpa è solitamente fuori fuoco.
    • Al punto di nascita dovrebbe essere diretto alla fonte di luce, o al flash della fotocamera.

    Cosa succede se gratto una talpa prima del sangue

    La pelle umana è eterogenea, con varie neoplasie presenti in più o meno di esso.

    Può essere una talpa, un papilloma o una verruca - non appena tale fenomeno appare, attrae maggiore attenzione e ansia.

    Quando la buona qualità della talpa fu confermata, la donna smise di notarlo, anche se aveva graffiato la talpa fino al sangue. E questo è irto di conseguenze spiacevoli.

    • Tutte le informazioni su questo sito sono solo a scopo informativo e NON UN manuale per l'azione!
    • Solo il MEDICO può consegnare la DIAGNOSI ESATTA!
    • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
    • Salute a te e alla tua famiglia!

    Indipendentemente da dove si trova il tumore, che tipo di esso è, il suo infortunio, anche senza dolore, in alcuni casi porta a una malattia mortale, che ci costringe ad essere vigili e guardare per le ferite alla talpa.

    Cos'è un nevo

    La nascita (nevo) è chiamata malformazioni ematomoidali della pelle o delle mucose.

    Questi sono tumori della pelle con la presenza di cellule del pigmento (melanociti) costituiti da derma o epidermide.

    Il nevo può essere localizzato sul corpo come prima della nascita del bambino e apparire per tutta la vita.

    • Le loro dimensioni variano da un millimetro a 10 centimetri.
    • In alcuni casi, il punto del pigmento può coprire completamente l'arto, o una parte enorme della pelle, ovunque, sulla schiena, sull'addome o sulla faccia. Normalmente, una persona ha fino a 30 neoplasie benigne.
    • Se il numero di questi è molto più alto, le talpe sono grandi e scure, dovrebbe essere avvisato.

    Fattori di apparenza

    Chiare ragioni per la comparsa di talpe sul corpo umano non sono completamente comprese, ma ci sono una serie di fattori principali:

    • predisposizione genetica;
    • lesione primaria del sistema nervoso centrale;
    • radiazioni ultraviolette;
    • fluttuazioni ormonali.

    Il punto può essere nero, marrone chiaro o scuro, rosso (accumulo vascolare) o blu.

    Ognuno può essere sia benigno che melano- dico e, pertanto, deve essere esaminato regolarmente, specialmente se si trova su aree del corpo che hanno maggiori probabilità di essere feriti.

    Cause di possibili lesioni

    I clienti più frequenti delle cliniche dermatologiche che si lamentano di una talpa graffiata sono bambini piccoli, donne e persone con molti nevi.

    Gli infortuni si verificano se:

    • la voglia è scorticata accidentalmente;
    • strofinava eccessivamente la pelle;
    • toccato mentre si vestiva;
    • il bambino si è fatto male mentre giocava;
    • si sfregò le scarpe;
    • gli animali, ad esempio un gatto, hanno graffiato una talpa fino al sangue.

    Quando i tumori benigni si trovano in luoghi esposti a influenze esterne costanti - sul viso, sotto le ascelle o sul collo, si raccomanda di essere rimossi.

    Nei bambini

    Casi in cui un bambino, per caso o per curiosità insita nei bambini, strappato o ferito una talpa, sono abbastanza frequenti.

    Vedere un dottore in questo caso è necessario, specialmente se la talpa viene graffiata nel sangue.

    Il dermatologo esaminerà e, se necessario, prescriverà test appropriati.

    Nelle donne

    A causa del desiderio intrinseco delle donne di aumentare la loro bellezza, si mettono a rischio aggiuntivo.

    • Il motivo sono catene, braccialetti e altri accessori: possono pizzicare o graffiare una talpa.
    • Inoltre, la moda costante per le unghie lunghe contribuisce anche alla rimozione di una talpa, spesso in un luogo impercettibile per una donna.

    Se molti tumori

    Particolarmente attento dovrebbe essere in presenza di nevi grandi, particolarmente scuri in gran numero sulla pelle - ognuno di loro porta la possibilità di rinascita nel melanoma.

    È imperativo monitorare tali tumori, nella misura in cui si esegue un programma di ispezione domiciliare, coinvolgendo altre persone se gli oggetti si trovano in luoghi inaccessibili per l'auto-revisione.

    Qual è il pericolo

    Una delle peggiori malattie della pelle causate da una talpa graffiata è il cancro della pelle (melanoma).

    • Questa è la cosa peggiore che può accadere se un tumore è danneggiato.
    • Anche l'infezione è pericolosa, specialmente per quanto riguarda la voglia vascolare.

    Con un trattamento tempestivo, tutte queste conseguenze possono essere prevenute.

    Se la voglia è graffiata, perfino il dolore, anche senza dolore, sanguina, cresce, cambia colore, forma, punti scuri o rossi compaiono sul nevo o vicino ad esso, questo è un motivo "urlante" per vedere un medico.

    Il danno alla talpa stessa non è pericoloso.

    Un graffio su una talpa spesso passa senza complicazioni, ma sotto l'influenza dei fattori sopra descritti e senza trattamento, può portare alla morte.

    Pronto soccorso per danni

    Foto: medicazione sterile sulla talpa trattata dopo l'infortunio

    Una talpa può non sanguinare solo se è graffiata o strappata - può essere sfregata o influenzata in altro modo.

    In ogni caso, quando si rileva il sangue, è necessario eseguire diverse tecniche standard di pronto soccorso prima di recarsi dal medico.

    • Prima di tutto, è necessario interrompere l'emorragia con cotone idrofilo o con una benda e con acqua ossigenata (se no, allora un antisettico, come la clorexidina, farà).
    • È necessario tenere circa 10 minuti fino alla cessazione completa di sanguinamento e scarico dalla talpa. Il sangue può durare più a lungo se l'angioma è interessato. Non è spaventoso - un tale tumore vascolare è benigno e non vi sarà alcuna trasformazione nel melanoma.
    • È richiesto un trattamento delle ferite antisettico. Disinfettare l'area danneggiata può essere una soluzione di perossido di idrogeno e clorexidina, nella peggiore delle ipotesi, con l'alcol.
    • Se la ferita è abbastanza grande e si trova in un punto costantemente ferito, allora è meglio attaccare una benda leggera per evitare lesioni fisiche.

    Una talpa con un punto nero al centro è pericolosa? Leggi qui

    Devo consultare un medico

    Non solo una talpa che è stata graffiata o danneggiata in qualsiasi altro modo richiede una visita da un medico.

    Il trattamento viene effettuato in caso di pelle intatta - se il nevo si trova in un luogo pericoloso, crea disagio o viene modificato con sospetto. Cosa dire di una ferita aperta, specialmente su una grande neoplasia ?!

    Di norma, dopo aver ispezionato una talpa graffiata, anche se non fa male o fastidio, il medico ti invierà un'operazione per rimuoverlo.

    La ragione principale è la possibilità di reincarnazione di un tumore benigno in un cancro.

    Nel caso di formazioni di grandi dimensioni, il trattamento viene eseguito solo mediante escissione chirurgica e il materiale asportato viene inviato per esame istologico.

    foto: esame da parte di uno specialista

    Solo dopo la conclusione sulla bontà di un nevo puoi essere sicuro di non aver bisogno di fare nulla con esso (eccetto se rovina l'aspetto estetico, o per tua comodità).

    Si prega di notare che l'analisi viene effettuata solo dopo la rimozione completa, una biopsia con rimozione incompleta del tumore è severamente vietata!

    Video: "Tutta la verità sulle talpe!"

    Cosa fare

    • Non appena viene rivelata una voglia graffiata e un'emorragia, il primo compito sarà fermare il sangue e disinfettare la ferita per mezz'ora.
    • Se il tumore viene completamente rimosso, deve essere avvolto in una garza inumidita con soluzione salina o acqua e portato immediatamente in laboratorio per l'analisi istologica.

    Poiché il risultato di un taglio può essere il melanoma, la talpa viene solitamente rimossa.

    Ci sono diversi modi: chirurgia, rimozione laser, azoto liquido (crioterapia), elettrocoagulazione e procedure simili.

    Se il segno di nascita è stato traumatizzato nel flusso sanguigno durante il fine settimana, quando la clinica non funziona, puoi richiedere la diagnostica remota inviando una foto a un sito Web speciale con consulenti, dermatologi.

    Ti diranno cosa fare in un caso particolare e quanto sia urgente la consultazione di persona.

    complicazioni

    Spesso, l'ignoranza di quanto sia irta della trasformazione di una talpa porta a ignorare il problema e ad ignorare le elementari misure di sicurezza.

    Ciascuno, anche la neoplasia della pelle benigna è un tumore.

    Nella stragrande maggioranza dei casi, i nevi sono al sicuro, con loro "pacificamente" vivono per tutta la vita, non conoscendo i problemi.

    Ma ci sono delle eccezioni che sono provocate, incluso, e se la voglia è graffiata. I melanociti danneggiati iniziano a crescere senza controllo, la talpa cresce di dimensioni e cambia.

    Quali sono i tipi di moli? Leggi qui

    Rimozione di talpe mediante laser, recensioni, effetti, foto. Leggi e guarda qui.

    Cosa dovrebbe essere avvisato:

    • qualsiasi danno alla voglia - dalla compressione severa alla completa lacerazione;
    • posizione potenzialmente pericolosa, spesso toccata con abiti, gioielli e luoghi simili;
    • modifica: dimensioni, colore e forma dovrebbero rimanere costanti. Se si verificano cambiamenti, questo è il primo segno di rinascita;
    • dolore, prurito, sensazione di bruciore;
    • l'aspetto di un alone di luce intorno o punti sulla superficie di un nevo;
    • scarico di sangue o altri fluidi (pus, linfa).

    La rimozione tempestiva di un tale nevo impedirà la diffusione di metastasi da melanoma in tutto il corpo.

    Se, tuttavia, lasci che il melanoma prenda il suo pedaggio, una morte precoce è inevitabile.

    Misure preventive

    Indipendentemente dal fatto che ci sia una talpa sulla pelle o sulle mucose, questa concentrazione di pigmento dovrebbe essere costantemente monitorata.

    Un enorme vantaggio della talpa, disponibile per l'esame indipendente del suo proprietario, è l'opportunità di vedere i cambiamenti in modo tempestivo e prevenire una terribile malattia.

    Ci sono alcune precauzioni che possono essere prese per ridurre al minimo il rischio di lesioni alle voglie:

    • esame regolare (compreso un dermatologo), in presenza di cambiamenti - un ricorso immediato a un medico;
    • manicure pulita senza estremità taglienti;
    • spugne morbide per l'adozione di procedure idriche, senza massaggio supplementi duri;
    • segui i vestiti - non dovrebbe sfregare e aggrapparsi, specialmente i nevi pendenti;
    • tenere colloqui educativi con i bambini sul pericolo di talpe danneggiate, in modo che in caso di loro, si rivolgono immediatamente agli adulti per chiedere aiuto.

    Domande e risposte

    Se il gatto ha graffiato una talpa prima del sangue

    Foto: talpa danneggiata

    Un graffio di una neoplasia causata da un animale, come un gatto, è particolarmente pericoloso. Questo è pieno di infezione nella ferita e richiede maggiore attenzione.

    Maneggiare il danno, prestare particolare attenzione alla decontaminazione - mantenere la benda con un antisettico sulla ferita un po 'più a lungo, e chiedere piuttosto aiuto da una struttura sanitaria.

    • Se il gatto non è costantemente sorvegliato in casa o in appartamento e ha morso la voglia, la rabbia non può essere esclusa e le misure appropriate.
    • Osserva costantemente l'animale in modo che non appaia sintomi caratteristici.

    Il bambino ha staccato un tumore sulla pelle

    La voglia normale danneggiata in un bambino, di regola, non causa l'ansia supplementare - è necessario trattare la ferita sanguinante e guardarlo.

    Non farti prendere dal panico, ma hai ancora bisogno di vedere un dottore. Soprattutto se il nevo è largo e scuro.

    Se hai danneggiato un nevo durante la rasatura

    In questo caso, tutte le raccomandazioni di cui sopra saranno utili: fermare il sangue e osservare.

    Come sbarazzarsi di talpe sospese? Scoprilo qui.

    Perché la talpa è cresciuta durante la gravidanza? Continua a leggere.

    Se la crescita e altri sintomi di rinascita non vengono osservati, mantieni la calma, una consultazione urgente con uno specialista è facoltativa, ma desiderabile.

    In ogni caso, una talpa graffiata è un fenomeno pericoloso che richiede attenzione.

    La rimozione di talpe potenzialmente pericolose è la chiave per una vita tranquilla. Inoltre, viene effettuato a prezzi accessibili e quasi indolore, senza lasciare cicatrici.

    Se non sei moralmente pronto per essere rimosso, non essere pigro per controllare regolarmente e prendersi cura delle "innocue" voglie.

    Lesione alla nascita - cosa fare

    Accade spesso che feriamo le talpe. Staccare completamente o leggermente strappare la pelle. Succede che il sangue scorre abbastanza forte, che, tuttavia, può essere fermato. Qui la talpa è sigillata con un cerotto e tutto sembra andare bene. Qui ricordiamo che nell'infanzia la madre ci disse: "Non raccogliere una talpa - puoi morire da essa". Con una sensazione spiacevole da qualche parte nella parte superiore dello stomaco, iniziamo a cercare su Internet una risposta eterna alla domanda "Cosa fare?". In mezz'ora o un'ora capiamo che tra un paio di giorni la morte verrà dal melanoma ed è ora di occuparsi del posto nel cimitero.

    Più avanti in questo articolo cercherò di interrompere l'infinito flusso di isteria, che viene copiato da un sito all'altro per molti anni.

    Una ferita da talpa è davvero pericolosa?

    In runet, il pericolo di traumatizzare talpe è legato a un significato eccessivo, a mio parere. Questa visione ha una logica? Certo, ma mi sembra che sia piuttosto fragile.

    In effetti, ci sono diversi studi su questo argomento, condotti principalmente negli anni 60-80 del secolo scorso. Hanno mostrato che il 30-50% dei pazienti nei quali il melanoma si è sviluppato sullo sfondo di un nevo, ha rilevato un trauma singolo o ripetuto della talpa.

    Esistono diversi argomenti contro i dati di questi studi:

    1. Il fatto che il melanoma si sia sviluppato dopo un trauma del nevo non significa necessariamente che questi due fenomeni siano interconnessi. Il melanoma potrebbe svilupparsi entrambi prima della traumatizzazione e molto più tardi per altri motivi.
    2. Una meta-analisi del 2010 (una sintesi di 9 studi) ha dimostrato che condurre una biopsia incisionale non influenza la prognosi del melanoma. In altre parole, tagliare un pezzo di melanoma (a scopi diagnostici) non influirà negativamente sulle probabilità di sopravvivenza del paziente per 5 anni o più.

    Le conclusioni degli autori di diversi studi (55, 115, 147 e 498 pazienti) concordano su una cosa: la rimozione incompleta dei nevi, fatta eccezione per la displasia con grave displasia, non porta allo sviluppo del melanoma.

    Qui il lettore corrosivo dirà: "Aha! Ancora, la rimozione incompleta (puoi leggere "ferita") causa lo sviluppo del melanoma! "No. Un nevo displastico con grave displasia ha un'alta probabilità di diventare un melanoma in futuro. La relazione di rimozione incompleta e sviluppo di melanoma da tali nevi non è provata.

  • La mia esperienza Quasi ogni giorno le persone mi scrivono che hanno traumatizzato la talpa e ora si stanno preparando a "morire" perché hanno letto su Internet. Praticamente chiunque abbia una talpa che sporge sopra la pelle in qualche modo la ferisce almeno una volta nella vita. Se il trauma di una talpa fosse davvero un fattore di rischio, nel nostro paese con una popolazione di 146.000.000, la diagnosi di melanoma sarebbe fatta molto più spesso di 8.000 volte l'anno.
  • Cosa fare se si strappano o si tagliano una talpa?

    1. Trattare la ferita con una soluzione di qualsiasi antisettico, ad eccezione di iodio. Posso consigliare la clorexidina: costa pochi soldi ed è disponibile in qualsiasi farmacia.
    2. Se c'è sangue, applicare un pezzo di cotone (meglio) con una garza imbevuta di perossido di idrogeno alla ferita.
    3. Se il sangue non si ferma per molto tempo, premere fortemente la garza o il cotone con perossido sulla talpa.
    4. Dopo aver fermato il sangue, puoi fissare la garza sulla talpa con un cerotto.

    Cosa non fare se hai ferito, spogliato o tagliato una talpa?

    Non leggere fonti dubbie su Internet che non hanno un autore. Tale lettura indiscriminata può portare allo sviluppo della nevrosi. Tutte le domande che sembrano meglio chiedere al medico, e non cercare risposte per conto proprio.

    Cosa succederà dopo?

    Dopo la traumatizzazione, come in qualsiasi altro luogo, la talpa farà male un po 'e si arrosserà leggermente - questo è normale. Gradualmente, in 2-3 settimane questi fenomeni dovrebbero passare da soli. L'unica situazione in cui può essere richiesto l'intervento di un medico è la suppurazione di una talpa dopo un grave infortunio. Ciò significa che se, dopo alcuni giorni, un liquido bianco viscoso (non giallo) ha cominciato a risaltare dal luogo di traumatizzazione, è necessario esaminare un chirurgo. Dopo 1-2 giorni, apparirà una crosta sul sito dell'infortunio, che in 1-2 settimane cadrà da solo.

    Devo correre dal dottore? Se sì, quale?

    Non sembra necessario ad un oncologo, tuttavia, "scappare". Immediatamente dopo il trauma, l'infiammazione (arrossamento, gonfiore, tenerezza) rende difficile la diagnosi. A questo proposito, consiglio di andare dal medico 2-3 settimane dopo l'infortunio, non appena l'infiammazione passa. Questa raccomandazione non è correlata al pericolo di trasformare la talpa in melanoma, ma con il fatto che anche prima della lesione, la tua talpa potrebbe già essere maligna.

    Come monitorare una talpa dopo un infortunio?

    Per tracciare oggettivamente i cambiamenti nella talpa, dopo che l'infiammazione si è attenuata, puoi scattare una foto di essa sullo sfondo del righello e confrontare l'immagine originale con quella successiva. Affinché la foto sia di alta qualità e confronto, è possibile osservare le seguenti regole:

    1. La foto deve essere scattata sulla fotocamera, non sul telefono.
    2. La foto non dovrebbe essere un "selfie". In tali foto la talpa è solitamente fuori fuoco.
    3. Al punto di nascita dovrebbe essere diretto alla fonte di luce, o al flash della fotocamera.

    È necessario rimuovere urgentemente una talpa dopo un infortunio?

    La risposta è semplice e logicamente derivata da quanto sopra - no. La rimozione con istologia è necessaria solo se all'esame interno della talpa ferita ci sono segni di melanoma. Di per sé, il trauma di una talpa, a mio parere, non è un segno.

    Brevemente sulla cosa principale:

    A mio parere, ora non ci sono prove convincenti che il trauma di una talpa possa portare allo sviluppo del melanoma. Oltre a me, contano anche in associazioni oncologiche come NCCN ed ESMO.
    Tuttavia, non so se tutto andava bene con la tua talpa PRIMA dell'infortunio. Ecco perché, dopo aver calmato i sintomi dell'infiammazione, ti consiglio di contattare un oncologo, soprattutto se non hai visto questo specialista prima di tutte le tue talpe. Se il dolore, il rossore, il gonfiore non sono passati nel giro di un mese, è necessario venire all'oncologo il più rapidamente possibile.

    Se hai qualche domanda, ti aiuterà: